Studi su uomini gay

Active filters

Pirati e sodomia

Burg B. R.
Elèuthera

Non disponibile

16,00 €
"Pirati e sodomia" non cerca di dimostrare l'ovvio, cioè il larghissimo ricorso alle pratiche omosessuali in quelle affascinanti comunità di rudi uomini di mare e temerari fuorilegge, in perpetua navigazione o precariamente insediati nelle isole caraibiche. Burg cerca invece di capire come e perché i comportamenti omosessuali fossero in quelle comunità non semplicemente tollerati, ma considerati normali (e assolutamente «normali» lo erano in senso statistico). E non solo per carenza di più desiderabili alternative, come verrebbe da pensare. Pur trattando di fatti e persone del diciassettesimo secolo, l'approccio, il senso e la metodologia di questa ricerca - che coniuga rigore documentaristico e schietta disinvoltura di linguaggio e interpretazioni - sono riferibili, più che alla storia, agli ambiti della psicologia, della sociologia e dell'antropologia. E, perché no, della letteratura.

Gli uomini con il triangolo rosa

Heger Heinz
Sonda

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
È il 1939 quando Heinz Heger viene arrestato a Vienna: ha inizio la sua discesa agli inferi, con la deportazione nei campi di concentramento di Sachsenhausen e di Flossenbürg e l'infamia di dover indossare il triangolo rosa, il pezzo di stoffa che identificava le persone omosessuali. Questa è la testimonianza di come è riuscito a sopravvivere, tra lavori forzati, torture, stratagemmi e alleanze col nemico. Una vicenda umana e storica violenta come un pugno nello stomaco, che non si dimentica. Con un saggio di Giovanni Dall'Orto sulla condizione degli omosessuali in Italia nel periodo fascista.

Invito a una gaia cena. Cucina...

Della Rondella Davide
Ponte Sisto

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Almeno tre sono i motivi che spingono a ripubblicare questo libro uscito in francese nel 2004 e subito tradotto in Italia. Primo: l'ironia nell'invitare a cena "amiche", e amici, soprattutto gay; secondo: in tempo di ricette "monumentali" parlare di ricette "semplici"; terzo: tornare alla convivialità, lontano da smartphone e televisori invasivi, sbocconcellando cibi buoni e vite genuine. In pratica, si tratta di un imprescindibile e divertente ricettario per prendere per la gola i propri allegri compagni e convertire ai piaceri della tavola frotte di amici condannati ai precotti e al fast food. Una sorta di Artusi gayo, qua e là insaporito da chicche di varia umanità: l'abbinamento dei piatti più seducenti a seconda del tipo d'amante o ospite, un galateo per giovani gay inesperti nell'arte del ricevere, un manuale per poter sempre esibire un'apparecchiatura perfetta, e, tra una portata e l'altra, l'immancabile test "Dimmi come mangi e ti dirò chi sei". Golosissimi i piatti mostrati, tutti corredati di ricetta e istruzioni per l'uso. E non poteva mancare la nota colta: ogni pietanza ha una storia e un richiamo a illustri personalità dell'universo Lgbt.

Boy erased. Vite cancellate

Conley Garrard
Edizioni Black Coffee

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
A diciannove anni Garrard, figlio di un pastore battista e devoto membro della vita religiosa di una piccola città dell'Arkansas, è costretto a confessare ai genitori la propria omosessualità. La loro reazione lo mette di fronte a una scelta che gli cambierà la vita: perdere la famiglia, gli amici e il Dio che ama sin dalla nascita oppure sottoporsi a una terapia di riorientamento sessuale, o terapia riparativa, per «curarsi» dall'omosessualità, un programma in dodici passi da cui dovrebbe riemergere eterosessuale, ex-gay, purificato dagli empi istinti che lo animano e ritemprato nella fede in Dio attraverso lo scampato pericolo del peccato. Quello di Garrard è un viaggio lungo e doloroso grazie al quale, tuttavia, trova la forza e la consapevolezza necessarie per affermare la sua vera natura e conquistarsi il perdono di cui ha bisogno. Affrontando a viso aperto il suo passato sepolto e il peso di una vita vissuta nell'ombra, in questo memoir l'autore esamina il complesso rapporto che lega famiglia, religione e comunità. Straziante e insieme liberatorio, Boy Erased è un'ode all'amore che sopravvive nonostante tutto.

Io sono Lorenzo

Russo Lorenzo
Cerebro

Non disponibile

10,00 €
Lorenzo è un ragazzo come tutti gli altri che frequenta un noto liceo di Milano. Ha una vita come tutti gli altri, ma sente che gli manca qualcosa... Tutto cambierà quando conoscerà meglio Luca, un suo compagno di classe. Una storia sull'amore, l'adolescenza, la paura e l'omofobia.

Il ritratto di Dorian Gay

Sciacqua Savina
OM

Non disponibile

14,00 €
"Cosa ha pensato quando ha scoperto che era attratto da un individuo del suo stesso sesso?". A questa semplice domanda rispondono i volti noti, da Alessandro Cecchi Paone a Mauro Corazzi (in arte Platinette), da Paola Concia a Alfonso Pecoraro Scanio. Ed ogni testimonianza Vip racconta ogni fase degli accadimenti, dall'accettazione all'eventuale outing, dalle difficoltà incontrate in casa a quelle con gli amici, fino a quelle sul lavoro. L'opera, nel titolo, fa volutamente il verso al famoso romanzo II Ritratto di Dorian Gray per richiamare la dualità brutto/ dentro-bello/fuori del protagonista. Anche in questo libro si gioca sulla doppiezza e si punta a sottolineare la bellezza interiore dei gay, in antitesi alla bruttezza affibbiata come luogo comune all'identità gay da parte di una certa società. Mancando di uno sguardo pruriginoso, è una lettura adatta a tutti, il contenuto ha infatti una forte valenza sia per i genitori, sia per i giovani, e, più che mai, per quelli che vivono ancora la fase del dubbio perché leggere di chi ci è passato li aiuterà a farli sentire meno 'sbagliati'. Non a caso il testo trasmette un chiaro messaggio: l'omosessualità non sarà un freno alla realizzazione in quanto chi racconta è, a tutti gli effetti, considerato 'un vincente'.

Stato civile. Libero. Libero di...

Corbanese Giovanni
Altromondo (Quartesolo)

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,50 €
Il cambiamento più importante è stato la conoscenza di Ugo, ragazzo romagnolo con il quale ha costruito una intensissima storia d'amore. Non è stato facile superare le problematiche dell'omofobia, la violenza verbale gratuita, la restrizione mentale, non è stato facile superare la sua scomparsa. In questa autobiografia le spinose tematiche dei soprusi contro gli omosessuali sono affrontate attraverso il filtro delle toccanti esperienze di vita di Giovanni, 'libero' trevigiano, e della sua precisa volontà di aprire i cuori delle persone, esortando le istituzioni italiane ad adeguarsi agli standard di molti Paesi europei e mondiali che hanno già legiferato i giusti diritti per ogni genere di coppia.

Corpi sull'uscio, identità...

Zito Eugenio
Filema

Non disponibile

12,00 €
Frutto di un appassionato lavoro di ricerca in studi di genere, il libro esplora, con sguardo ampio ed attento alla soogettività dellle persone incontrate, una realtà peculiare di Napoli: i femminielli, uomini che "sentono e vivono come donne".

Love song. Storia di un matrimonio

Novaro Federico
Isbn Edizioni

Non disponibile

12,50 €
Un giorno, dopo dieci anni di vita insieme, Federico e Stefano hanno deciso di sposarsi, pur sapendo che per farlo sarebbero dovuti andare fino a New York, perché la legge italiana vieta il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Hanno girato un video d

Il mio pride. Sono cambiati gli...

Golinelli Alessandro
Stampa Alternativa

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Negli ultimi anni il modo in cui viene percepita e rappresentata l'omosessualità in Italia ha subito notevoli cambiamenti. Spesso di facciata, - talvolta sostanziali. Questo libro raccoglie gli articoli che Alessandro Golinelli scrive dal 1998 su "Pride",

Omofobia. Il pregiudizio...

Pedote Paolo
Stampa Alternativa

Non disponibile

12,00 €
Oltre 500 citazioni tracciano una storia del pregiudizio nei confronti degli omosessuali. L'omofobia li ha descritti come portatori di una tara psicofisica, individui che si sono opposti alla volontà divina, all'umana ragione e alla natura. Questo saggio è

Pagine passate di mano in mano. La...

Mitchell M.
Stampa Alternativa

Non disponibile

15,00 €
Questa antologia ci restituisce dei documenti scomparsi, cancellati quasi totalmente dalla censura e dimenticati. "Pagine passate di mano in mano" consente di leggere la vera storia della tradizione letteraria gay in lingua inglese, e il suo racconto.

Pomodori sull'orlo di una crisi di...

Fullin Alessandro
Cairo Publishing

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,90 €
I gay cucinano o mangiano diversamente dagli eterosessuali? Naturalmente no, ma proprio da questo paradosso nasce l'idea di questo libro, il primo manuale gay che spiega come cucinare qualcosa di decente al proprio fidanzato, alla mamma di lui, alla vostra, agli amici che vi trovate in casa. Alessandro Fullin, da anni chef teatrale e letterario ironico e pungente, si allea con l'esperto di padelle Stefano Chiara per realizzare questo ricettario, con piatti assolutamente sperimentati, ma riletti in chiave camp e surreale.

Karl Heinrich Ulrichs. Pioniere del...

Kennedy Hubert
Massari

Non disponibile

13,00 €
Nato ad Hannover nel 1825 da una famiglia di giuristi, funzionari civili e pastori protestanti, Karl Heinrich Ulrichs fu scrittore prolifico in varie lingue e acquistò rapidamente fama internazionale per le sue opere in latino. Scrisse vari volumi fantamitologici sulla questione dell'uranismo e si oppose alle prime leggi antiomosessuali varate dal governo tedesco. Anche per questo è considerato il pioniere del movimento gay. Costretto ad abbandonare la Germania, andò a vivere a L'Aquila, dove venne sepolto.

Non aver mai finito di dire....

Giartosio Tommaso
Quodlibet

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Un classico un libro che non ha mai finito di dire quel che ha da dire. La definizione (anch'essa classica) di Italo Calvino un invito a guardare ai grandi libri con occhi nuovi. Ma queste nuove letture non ci costringono forse a ripensare l'idea stessa di tradizione dei classici, e in generale ciche crediamo di poter dare per assodato riguardo alla letteratura? Questo libro si propone di utilizzare un unico tema specifico - la trattazione letteraria dell'omosessualit- come chiave per interrogare testi molto diversi tra loro e accedere a questioni molto pivaste. Questioni come la natura della tradizione, appunto: di cui si propone un diagramma non ad albero ma a caverna, esposto a pressioni e deformazioni. E poi l'autonomia dell'arte (ripensata sulla scorta di Colori proibiti di Mishima); l'umorismo (in Proust); il racconto di s(attraverso Isherwood); l'etica della scrittura (con Dante e Auden). Non mancano capitoli avventurosi come quello dedicato ai Promessi sposi, oggetto di una lettura controcorrente centrata sul rapporto tra sessualite identitnazionale, o interventi di critica culturale come quelle sulla fenomenologia del James Bond gay portato sugli schermi da Sam Mendes. Sotto l'avvicendarsi delle analisi letterarie - che mirano a una rigorosa onestintellettuale - va poi gradualmente emergendo il basso continuo di una riflessione sulla realtitaliana. Cosraccontare il laboratorio dello scrittore gay e la sua mutata (diminuita?) posizione culturale diventa un'occasione per mettere in luce le contraddizioni del presente, i conflitti tra ethos dominante e minoranze, i concreti vantaggi e pericoli dell'identitarismo.

La prima pietra. Io, prete gay, e...

Charamsa Krzysztof
Rizzoli

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
La pietra angolare è la prima che si posa quando si innalza un edificio. È la più importante, quella che idealmente regge tutta la costruzione. Per questo motivo, non può essere una pietra qualunque, ma va cercata e scelta con cura, scavando in profondità. Il coming out dell'ottobre 2015 è la prima pietra, la pietra angolare nella vita di Krzysztof Charamsa. Nel pieno di una carriera ai massimi livelli da teologo in Vaticano, egli ha deciso di denunciare al mondo l'ipocrisia della Chiesa cattolica, un'istituzione che da secoli utilizza il sesso allo scopo di imporre il proprio potere sulla gente. Lo fa seminando infelicità nelle persone, condizionate a non vivere serenamente questa dimensione fondamentale dell'esistenza: attraverso i precetti, le dottrine e le confessioni, le donne sono indotte a sottomettersi ai mariti mentre gli omosessuali vengono discriminati, ridotti alla condizione di appestati, annientati. Tutto ciò è ammantato in una coltre di ipocrisia perché, secondo Charamsa, il clero cattolico, fortemente omofobo, è esso stesso composto in larga misura da omosessuali. Ora repressi, ora ingabbiati nella clandestinità, comunque costretti all'innaturale comandamento del celibato, questi uomini di Chiesa vanno poi a formare il terreno fertile dove germoglia la vergognosa gramigna della pedofilia e degli altri abusi. Con "La prima pietra" Charamsa intende scuotere le coscienze e porre le basi per un necessario rinnovamento della Chiesa cattolica, istituzione in cui ancora oggi vuole credere.

Omofollia. Ho 19 anni e vi racconto...

Cesari Mattia
Rizzoli

Disponibile in libreria in 3 giorni

17,00 €
Gita di terza elementare, tutti in pullman, destinazione la necropoli etrusca di Cerveteri. Due bambine di un'altra classe sedute sul sedile davanti si girano verso di me. Una allunga la mano e mi afferra una ciocca lunga e bionda di capelli. Non tira, li

Il movimento gay in Italia

Rossi Barilli Gianni
Feltrinelli

Non disponibile

6,71 €
Erano proprio i primi anni Settanta quando il movimento gay cominciò a far sentire la propria voce anche in Italia, per rivendicare diritti che la maggioranza delle persone riteneva addirittura impensabili. Da allora molte cose sono cambiate nella percezione sociale dell'omosessualità, anche (forse soprattutto) grazie al movimento di cui questo libro racconta le vicende. La prima tappa del movimento gay italiano rientra nella più generale storia della nuova sinistra degli anni Settanta. Nella seconda, negli anni Ottanta, si tenta di istituzionalizzare l'omosessualità e ottenere leggi di tutela come leva simbolica per cambiare la mentalità collettiva. Il libro, documentando questo percorso, finisce per fare anche la storia dell'omofobia in Italia.

E il cuore salta un battito. Due...

Rossi Marcelli Claudio
Mondadori

Non disponibile

19,00 €
"Ormai non ti scappo": fu così che Manlio mi salutò a fine serata, qualche ora dopo che ci eravamo conosciuti. E anche se ero già cotto di lui, questa sua uscita non me l'aspettavo proprio. Nella mia testa frullava di tutto: e adesso che faccio, lo bacio?"

The male nude. Ediz. italiana,...

Leddick David
Taschen

Non disponibile

15,00 €
Mentre il nudo femminile ha a lungo giocato un ruolo di primo piano nell'iconografia occidentale, quello maschile non ha sempre goduto della stessa considerazione. Questa raccolta offre una, seppur tardiva, rassegna di materiali che in passato potevano essere acquistati solo sottobanco, a partire dalla letteratura erotica anonima del XIX secolo. Il volume contiene le pionieristiche fotografie omoerotiche di nudo del Barone Wilhelm von Gloeden, che a Taormina ritraeva giovani in pose classiche e abiti discinti. Include inoltre le illustrazioni tratte da riviste rivoluzionarie come Physique Pictorial, organo direttivo della scena gay di metà anni '50, e copre l'intera gamma dei classici maestri della fotografia di nudo maschile come Herbert List, George Platt Lynes o Robert Mapplethorpe, fino alle star delle riviste più esplicite.

Bob's world. The life and boys of...

Hanson D.
Taschen

Non disponibile

39,99 €
Bob Mizely è l'editore della rivista Physique Pictorial la prima rivista americana esplicitamente gay. La vita e la carriera di Mizer si possono idealmente dividere in dua parti prima e dopo la morte della mamma avvenuta nel 1964. Infatti la vita e conseguentemente le fotografie di Mizley furono molto pudiche, reticenti e solo in bianco e nero senza nudi espliciti nei primi anni e nella giovinezza mentre in età matura egli liberò la sua espressività e diede pieno sviluppo alle sue fantasie. Negli anni '70 e '80 Mizer trasformò la sua casa di Los Angeles in una sorta di atelier perenne dove i modelli vivevano e lavoravano. La sua produzione fotografica influenzò importanti artisti quali addirittura David Hockney che ha anche scritto un contributo per questo libro. Il volume include un DVD di un'ora con i cortometraggi di Mizer girati fra il 1958 e il 1980.

Le semplici cose

Accardi Andrea
Feltrinelli

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
Enrico e Matteo hanno quarant'anni e desiderano diventare genitori. Il loro rapporto è stabile, si sono da poco uniti civilmente, così si rivolgono a un'agenzia di surrogacy californiana e conoscono Melanie, disposta a portare avanti una gravidanza per loro. La maternità surrogata è di per sé un cammino complesso, ma Enrico e Matteo devono scontrarsi anche con il pregiudizio di chi li circonda, di chi li ama ma non va comunque oltre il rifiuto, di chi accetta l'omosessualità ma non tutto ciò che questa comporta. L'ostacolo più grande da sconfiggere è però la leucemia di Matteo, che all'improvviso mette tutto in discussione, la ricerca di un figlio, il rapporto con Enrico, i progetti di tutta una vita. Ma la malattia può essere anche un'occasione per ricucire amicizie e incomprensioni familiari. Una commovente storia d'amore che indaga su un tema che scuote e divide, rivelando uno dei nervi scoperti più insidiosi della nostra società.

Come nelle favole. Una figlia e un...

Abbott Alysia
Piemme

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,50 €
Dopo aver perso la moglie in un incidente stradale, Steve Abbott, scrittore, poeta, attivista e bisessuale, si trasferisce a San Francisco insieme alla figlia di due anni, Alysia. Lì scoprono una città nel pieno di una rivoluzione, pullulante di omosessuali in lotta per i diritti e per la libertà, ben pochi dei quali impegnati ad allevare un bambino. Steve si butta sulla vibrante scena culturale della città. Porta la figlia a feste turbolente, la spinge al microfono ai reading di poesia e la introduce al mondo di artisti, pensatori, scrittori. Ma i due vivono come nomadi, da un appartamento all'altro, in un continuo avvicendamento di compagni di letto del padre e poche regole. Da bambina, Alysia vede il padre come un affettuoso compagno di giochi, che sa trasformare l'ordinario in magia, ma crescendo sente il bisogno di normalità. Impara che il mondo è ostile alla diversità. Durante gli anni dell'adolescenza, Alysia vede gli amici di suo padre ammalarsi e morire di AIDS. Un giorno, mentre si trova a New York a studiare, riceve una chiamata che la costringerà a fare i conti con il suo passato.