Soul e rythm 'n' blues

Active filters

Chitarra funk. Tutte le tecniche...

Malandrino Simona
Dantone Edizioni e Musica

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,50 €
In questo manuale troverai tutto ciò che ti serve per diventare un buon chitarrista funk, affrontando tutti gli argomenti in maniera progressiva e divertente. Lavoreremo sulla gestione ed il controllo dei sedicesimi e ghost notes, sui voicing prediletti dal funk, lo swing, gli espedienti tecnici tipici del genere come slide, hammer on e pull off, parti a note singole e tecnica dello Skunk per imparare a "sporcare". Oltre agli esercizi essenziali per consolidare la nostra ritmica, troverai uno spazio dedicato alla strumentazione e ad altri elementi che contribuiranno al nostro "Funky Tone", degli esercizi e dei suggerimenti su come far sentire nel tuo playing sempre il senso del Groove ed infine una lista di "addetti ai lavori", i chitarristi, un po' oscurati dai grandi nomi degli artisti per cui lavoravano, che hanno forgiato la chitarra funk. Per ogni lezione troverai dei files audio e video di ogni esercizio, scaricabili attraverso il QR code o il link, per poterti esercitare.

Sweet soul music. Il rhythm'n'blues...

Guralnick Peter
Arcana

Non disponibile

14,50 €
Soul Music non è soltanto la fortunata definizione di un genere musicale anni '60, ma un diverso modo di intendere la canzone e la comunicazione col pubblico da parte degli artisti neri. Negli ultimi anni il soul e la sua favolosa cultura sono tornati in a

I feel good. L'autobiografia

Brown James
Minimum Fax

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,50 €
James Brown, con una carriera che si estende per oltre mezzo secolo, è stato uno degli artisti più influenti della black music. Dal Miles Davis della svolta fusion di Bitches Brew e On the Corner fino alla stagione funk e disco degli anni Settanta, da Prin

Gil Scott-Heron. The bluesologist....

Bacciocchi Antonio
Vololibero

Non disponibile

10,00 €
Gil Scott-Heron è stato poeta, musicista, cantante, autore, scrittore, cantore dell'America del Vietnam, dei diritti negati ai neri e delle loro lotte, ma anche dei meandri più oscuri e maledetti dell'animo umano, quello minato da disperazione, povertà, alcolismo, droga, emarginazione. Lo ha sempre saputo fare con estrema lucidità, linguaggio crudo ma sempre ironico e pungente, accompagnato da una miscela musicale originale e personale che ha saputo pescare dalle radici della black music, rinnovandola e modernizzandola, rimettendosi costantemente in gioco, contro ogni ostacolo, anche quelli più alti.

Chris Brown. R&B... la nuova frontiera

Sympson John R.
Lo Vecchio

Non disponibile

8,00 €
Il singolo di debutto "Run It!" è rimasto al primo posto per ben sei settimane negli USA e l'album omonimo d'esordio del giovanissimo Chris è già disco di platino negli States. Salutato dalla critica come "il nuovo Michael Jackson", artista emergente del R&B, interprete, autore-compositore e ballerino di talento, la voce di Chris richiama, inevitabilmente, quella di Michael Jackson, Tevin Campbell e Usher e lo stile musicale quello di Steve Wonder, Sam Cook ed Aretha Franklin. L'autore John R. Sympson analizza, attraverso le interviste, gli articoli di giornali e le canzoni, il nuovo fenomeno musicale per capire il segreto del successo di Chris e per far conoscere a tutte le fans un artista destinato a diventare un grande interprete della musica R&B.

Otis Redding... la voce struggente...

Adamo Antonio
Lo Vecchio

Non disponibile

8,00 €
Nato il 9 settembre 1941 a Dowson, Georgia, Otis Redding è stato insieme a Ray Charles e James Brown il più grande soul singer mondiale. Morì, ironia della sorte, proprio al culmine della sua carriera musicale, in un incidente aereo a Madison, nel Wisconsin, il 10 dicembre 1967. Insieme a lui perirono anche i componenti del gruppo che l'accompagnava in tour: i "Bar keys". Redding iniziò sin da bambino ad interessarsi di musica e, come molti afroamericani della sua generazione, il primo palcoscenico è stata la chiesa con i suoi canti gospel. Rivolse però ben presto la sua attenzione al R&B di Little Richard (originario di Macon, la cittadina dove i Redding si sono trasferiti all'inizio degli anni '40), e di James Brown che spesso gravitava in quella zona.

Un'anima divisa in due. Vita di...

Ritz David
Arcana

Non disponibile

22,00 €
Basandosi su una lunga serie di interviste esclusive e sulle intime confidenze del Principe del Soul, David Ritz ricompone la vicenda umana e artistica di Marvin Gaye senza mai scadere nel sensazionalismo Dalle voci del cantante, dei suoi familiari, dei suoi amici e dei suoi colleghi, oltre che dalla penetrante narrazione di Ritz, emerge il multiforme ritratto di un uomo affascinante e tormentato, sublime artista con "un'anima divisa", salito dai bassifondi di Washington alle vette dorate della Motown e infine crollato d'improvviso, e in circostante tragiche, per mano di suo padre. Ma "Un'anima divisa in due" è anche l'appassionante storia di cinquant'anni di musica nera americana, dal gospel al doowop, dal soul al funk. È un libro denso e avvincente, popolato da grandi personaggi e da un primattore dotato di grande talento e sensibilità, figura tra le più complesse e seducenti della storia della musica.

Sweet soul music. Il rhythm'n'blues...

Guralnick Peter
Arcana

Non disponibile

22,00 €
In principio era il feeling, quella miscela esplosiva di visceralità, calore e urla rituali, l'incontro tra il sacro gospel e il profano rhythm'n'blues. Soul music, la musica dell'anima, la chiamavano: il genere nato negli Stati Uniti degli anni Cinquanta con Ray Charles e Sam Cooke ed esploso nei Sessanta con artisti come Otis Redding, Solomon Burke, James Brown, Wilson Pickett, Aretha Franklin. "Sweet Soul Music" cattura quelle emozioni e ripercorre quegli anni eccitanti ricostruendo attraverso una miriade di interviste ai protagonisti la storia delle etichette, dei musicisti e delle canzoni che hanno reso possibile il sogno dell'integrazione tra bianchi e neri. È la storia di complicati intrecci di origini miserabili e sogni borghesi, ambizioni estetiche e tentativi di ascesa sociale, impulsi anarchici ed etica mercantile. È una storia in cui ci sono eroi e malvagi, anche se, come sempre nella vita, a volte è difficile distinguerli. È la storia, soprattutto, della scoperta inebriante della propria identità da parte degli afroamericani e dell'abbattimento dello steccato che fino ad allora aveva diviso pubblico bianco e di colore: il soul, il frutto amaro della segregazione trasformato in uno slancio di autodeterminazione, è stato un fenomeno sociale e culturale che ha accompagnato passo dopo passo il movimento per i diritti civili americano, fino alla sua frammentazione all'indomani dell'assassinio di Martin Luther King.

Soul rhythm & blues. I classici

Cilia Eddy
Giunti Editore

Non disponibile

8,90 €
I grandi del doo wop, del gospel, del rhythm and blues, del soul, dagli anni '50 ai primi '70. Schede e storie di Ray Charles, James Brown, Sam Cooke, Aretha Franklin, Marvin Gaye, Otis Redding, Sly Stone e altri protagonisti della musica nera. Un percorso fra Stax e Motown, Atlantic e Hi Records, Memphis e New Orleans. 56 voci di solisti e gruppi, 300 dischi recensiti e valutati.

Soul to soul. Storie di musica vera

Castelli Alberto
Officina di Hank

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
Dalla penna di Alberto Castelli - tra i maggiori conoscitori della black music in Italia - un viaggio nel tempo attraverso città come Chicago, New York, Philadelphia, Memphis, Detroit, Londra, Kingston per celebrare, con il ritmo di un programma radiofonico, stili, artisti, canzoni e album diventati classici della musica "african american". Un racconto appassionato e corale nel cuore della black music contemporanea, dal jazz al blues, dal gospel al rhythm'n'blues, dal soul classico degli anni Sessanta alla stagione funk del decennio successivo. Dallo ska al rocksteady al reggae, al dub, all'hip hop. Una collezione di ritratti di artisti come Otis Redding, Bob Marley, Quincy Jones, Michael Jackson, Al Green, Anita Baker, Prince, e campioni dello sport, quali Kareem Abdul-Jabbar, Muhammad Ali e tanti altri. Una sorta di diario dell'educazione sentimentale per una passione diventata professione attraverso luoghi, incontri, interviste - alcune pubblicate per la prima volta - amicizie. L'omaggio definitivo a una musica che ha saputo sprigionare e trasmettere rabbia e sensualità, gioia e dolore, orgoglio e passione. Un patrimonio da rispettare; un suono universale che è diventato la colonna sonora per generazioni diverse. Perché, come cantava Bob Marley "una delle cose belle della musica, è che quando ti colpisce, tu non senti dolore".

1968. Soul e rivoluzione

Bertoncelli Riccardo
Giunti Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

22,00 €
Questo libro parla della musica (delle musiche) del 1968 vero, cronologico, così diverso dal Sessantotto mitico che nel corso del tempo è stato riempito di storie, favole, luoghi comuni di ogni epoca e fatta. Un anno vero, di dodici mesi, che oggi ci appare come un groviglio complicato e anche discutibile; se vogliamo dirla tutta e giocar di fino con il paradosso, è l'anno più fragile della seconda metà dei '60, là dove tra rock e nuovo jazz si inventa un altro modo di fare musica, di ascoltarla, di viverla. Un anno incerto, sospeso, un tempo di transizione tra la bellezza pura del '65-'67, il Big Bang, e le avvincenti dolorose contraddizioni che seguiranno.