Nuovo Testamento

Filtri attivi

Il codice segreto del Vangelo. Il...

Sibaldi Igor
Sperling & Kupfer 2013

Disp. in libreria

10,90 €
Igor Sibaldi ricostruisce qui il Vangelo di Giovanni così come doveva apparire nel II secolo e ne presenta una traduzione provocatoria, spiegandolo nei dettagli e nelle sfumature e mostrando che cosa nel testo è da considerarsi autentico e che cosa fu invece manipolazione degli scribi della Grande Chiesa. Riportato nella sua forma originaria, il Vangelo di Giovanni ci offre una religione completamente nuova, senza autorità, senza rituali, senza il peccato e la paura. Non parla di "vita eterna" ma della dimensione reale dell'eternità, da vivere qui e ora. Il "Figlio di Dio" è una nuova fase evolutiva della coscienza umana. I "miracoli" sono racconti iniziatici e al tempo stesso metodi di terapia e guarigione.

Il Vangelo di Giuda

Lovari Leonardo Paolo
Harmakis 2020

In libreria in 10 giorni

12,00 €
Il Vangelo di Giuda un vangelo gnostico ed apocrifo che riporta alcune conversazioni tra Gese l'apostolo Giuda Iscariota, trascritte non da Giuda stesso, ma da cristiani gnostici seguaci di Ges Questo vangelo riportato in un manoscritto in lingua copta risalente all'inizio del IV secolo; stato suggerito che la versione copta sia la traduzione di un'edizione piantica in lingua greca, ma non c'accordo tra gli studiosi su questo punto. Il Vangelo di Giuda fu composto tra il 130 e il 170 d.C. circa; la datazione si basa sulla maturitdella teologia contenutavi, sul fatto che presume la conoscenza dei vangeli canonici e sulla testimonianza di Ireneo di Lione. Perduto per 1600 anni, un manoscritto, il Codex Tchacos, stato ritrovato presso una caverna a Minya (Egitto) nel 1978, e dopo diverse peripezie stato restaurato a partire dal 2001. Nel 2006 stata pubblicata la prima traduzione a cura della National Geographic Society.

Commento al Vangelo di Giovanni....

Eckhart; Vannini M. (cur.)
Bompiani 2017

In libreria in 10 giorni

40,00 €
Del magistero universitario parigino del domenicano tedesco Eckhart (1260-1328 ca.), chiamato dai contemporanei proprio Meister, ovvero "magister", questo ''Commento al vangelo di Giovanni'' è senza dubbio l'opera maggiore e più rilevante, giunta fino a noi dopo l'oblio di molti secoli: non a caso è da essa che sono state estratte alcune delle proposizioni più sconvolgenti tra quelle condannate come eretiche dalla Bolla papale "In agro dominico" (1327). Il testo giovanneo - il vangelo di Dio come spirito e dell'uomo parimenti come spirito - permette infatti al "magister" di sviluppare appieno la sua dottrina mistica fondamentale: la generazione del Logos nell'anima dell'uomo completamente distaccato, che diviene così uomo divino, come il Figlio. Contro l'esclusivismo biblico, Eckhart afferma che la stessa luce ha sempre illuminato e illumina tutti i popoli - pagani, ebrei, cristiani -: "Mosè, Cristo e il Filosofo (Aristotele) insegnano la stessa cosa, che differisce soltanto nel modo, cioè in quanto credibile, dimostrabile o verosimile, e verità". Difendendo il primato della ragione che si fa spirito, il domenicano interpreta perciò la Scrittura in modo che essa sia sempre in accordo con la filosofia classica. Non meraviglia quindi che tanto pensiero occidentale, da Cusano ad Hegel, si sia nutrito dell'opera di quello che Heidegger chiamò "Lebemeister", maestro di vita, ben più che "Lesemeister", professore.

Filologia del Nuovo Testamento. La...

Maisano Riccardo
Carocci 2014

In libreria in 10 giorni

16,00 €
Come sono arrivati fino a noi i testi dei libri che formano il Nuovo Testamento, e come si usano le moderne edizioni? I manoscritti, le traduzioni antiche e le citazioni dei padri della Chiesa ci offrono testimonianze uniformi o tramandano la fisionomia di testi vivi, che hanno permesso alla parola della Scrittura di crescere nel tempo con i suoi interpreti? Il manuale, nel rispondere a queste domande, introduce allo studio storico dei testi e dei testimoni del Nuovo Testamento e della loro trasmissione, informando sulle tendenze recenti della critica testuale neotestamentaria e suggerendo al lettore itinerari e strumenti per un approfondimento personale.

Apocalisse. Viaggio tra storia,...

Browner Alexander
Yume 2014

In libreria in 10 giorni

15,00 €
"Io Giovanni, vostro fratello e a voi associato nella tribolazione", così si presenta l'autore dell'Apocalisse. Si ritiene che si tratti di Giovanni, autore del IV Vangelo, che seppe redigere il proprio testo con originalità, staccandosi dagli stereotipi p

La libertà dei figli di Dio....

Fausti Silvano
Ancora 2010

In libreria in 10 giorni

18,00 €
La lettera ai Galati è il manifesto del cristianesimo nascente. Paolo si oppone ai primi tentativi di svuotare il vangelo e farcirlo di leggi, norme e decreti. La croce di Gesù rivela una novità assoluta: Dio è tutto amore e l'unica legge per l'uomo è la libertà di amare come è amato. Saltano le barriere religiose e culturali, sociali e di genere: "Non c'è giudeo né greco, non c'è schiavo né libero, non c'è maschio e femmina" (Gal 3,28). È tolta ogni divisione: siamo tutti figli dello stesso Padre, fratelli che si accolgono nella loro diversità. La chiesa è sempre tentata, ovviamente a fin di bene, di sostituire il vangelo con la legge. Questa lettera è un accorato appello per non "cadere fuori dalla grazia" (Gal 5,4).

I vangeli. Marco Matteo Luca...

Gaeta G. (cur.)
Einaudi 2006

In libreria in 10 giorni

95,00 €
I testi dei quattro evangelisti canonici non cessano di sorprendere a distanza di millenni, e la materia che trattano è ancora fonte di interesse e di sorpresa. A spiegare questo paradosso è il valore non solo storico ma anche culturale, narrativo e letterario che i vangeli possiedono - è il talento che Marco, Matteo, Luca e Giovanni dispiegarono nella stesura dei loro "romanzi", campionari di figure, episodi, immagini che hanno ispirato generazioni e generazioni di artisti. A questo aspetto Giancarlo Gaeta ha dedicato il suo commento, un commento laico che intende evidenziare le fonti storico-culturali relative sia alla tradizione ebraica, sia alla tradizione ellenistico-popolare, e distingue il letterario dal teologico.

La passione di Gesù nel Vangelo di...

Senior Donald
Ancora 2004

In libreria in 10 giorni

15,00 €
La Passione è l'avvenimento culminante in ciascuno dei Vangeli. In questo volume, l'autore fa rivivere il vibrante messaggio della Passione di san Giovanni nella sua ambientazione storica. Il libro fa parte di un'opera completa di quattro volumi, ognuno dedicato a un Vangelo, nella quale Donald Senior ha racchiuso i frutti dei suoi studi biblici, teologici e storici sui racconti evangelici della Passione.

I quatter Vangeli de Mattee, March,...

Circolo filologico milanese (cur.)
Ancora 2002

In libreria in 10 giorni

35,00 €
Il volume presenta la traduzione in dialetto milanese con testo italiano a fronte dei quattro Vangeli canonici. La traduzione è stata curata dal circolo filologico milanese, sotto la supervisione del biblista Gianfranco Ravasi prefetto della biblioteca amb

Solo l'amore basta. Meditazioni sul...

Orsatti Mauro
Ancora 2001

In libreria in 10 giorni

18,00 €
Don Orsatti esamina alcuni episodi del Vangelo di Matteo con un duplice fine: passare in rassegna la narrazione che Matteo fa della "buona notizia" di Gesù di Nazaret e, al tempo stesso, offrire un metodo di accostamento valido in generale per il testo biblico. Si parte da una visione complessiva, che aiuta il lettore a orientarsi nel testo di Matteo, poi si esaminano i brani più significativi e rappresentativi per giungere al mistero pasquale, cuore e fine teologico di tutto il Vangelo. Le domande e la preghiera conclusive di ogni capitolo favoriscono l'interiorizzazione della parola biblica, facendola scoprire come Parola di vita che interpella l'uomo di oggi.

Il Vangelo di Matteo

Fausti S. (cur.)
Ancora 2001

In libreria in 10 giorni

6,20 €
"Dopo il Vangelo di Marco e il Vangelo di Luca anche questo libretto offre il puro testo - quasi sine glossa - del Vangelo di Matteo, in una versione ritmica aderente all'originale greco. Solo ci si è permessi di mettere come titolo la parola-chiave dei va

L'imperfezione nel Vangelo. Per un...

Peter Ricardo
Cittadella 1998

In libreria in 10 giorni

10,50 €
In questo libro l'autore intende presentare una lettura inedita dei vangeli e, sia pure senza perseguire intenti direttamente esegetici o teologici, come precisa in conclusione del lavoro, delineare una prospettiva capace di riportare la nostra ricezione d

Commento a Matteo

Cromazio di Aquileia (san); Ambrogio (sant'); Banterle G. (cur.)
Città Nuova 2020

In libreria in 3 giorni

60,00 €

I Vangeli. Parte prima: il vangelo...

Steiner Rudolf
Carabba 2020

In libreria in 3 giorni

20,00 €
La collana "Cultura dell'anima" fu ideata da Giovanni Papini e pubblicata da Rocco Carabba dal 1909 al 1938, per un totale di 163 titoli. Dal 2008 la casa editrice Carabba ha deciso di ripubblicare, in ristampa anastatica, nella sua interezza la collana "Cultura dell'anima" con l'uscita di circa trenta volumi annuali. Con questo libro penetriamo nella intima essenza del complesso dell'attività di Rudolf Steiner. Perché tutta l'opera sua aveva questo unico fine: di tracciare al mondo le vie che conducono al Cristo.

I Vangeli. Parte terza: il Vangelo...

Steiner Rudolf
Carabba 2020

In libreria in 3 giorni

20,00 €
La collana "Cultura dell'anima" fu ideata da Giovanni Papini e pubblicata da Rocco Carabba dal 1909 al 1938, per un totale di 163 titoli. Dal 2008 la casa editrice Carabba ha deciso di ripubblicare, in ristampa anastatica, nella sua interezza la collana "Cultura dell'anima" con l'uscita di circa trenta volumi annuali. Edizione originale Carabba 1932.

I vangeli. Parte quarta: il vangelo...

Steiner Rudolf
Carabba 2020

In libreria in 3 giorni

20,00 €
La collana "Cultura dell'anima" fu ideata da Giovanni Papini e pubblicata da Rocco Carabba dal 1909 al 1938, per un totale di 163 titoli. Dal 2008 la casa editrice Carabba ha deciso di ripubblicare, in ristampa anastatica, nella sua interezza la collana "Cultura dell'anima" con l'uscita di circa trenta volumi annuali. Edizione originale Carabba 1932.

Vangelo secondo Matteo

Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
San Paolo Edizioni 2020

In libreria in 3 giorni

12,00 €
Il vangelo di Matteo nella traduzione ufficiale della Conferenza episcopale italiana e in versione integrale, con ottanta commenti di papa Francesco.

Il Vangelo secondo Matteo. Ponte...

Lungarini Giuseppe
Paguro 2020

In libreria in 3 giorni

18,00 €
Il presente commento spirituale al Vangelo secondo Matteo pubblicato nel periodo dell'Anno A, in cui sono proclamati nella liturgia i brani del Vangelo secondo Matteo. Com'noto, l'antica tradizione ecclesiale tributa a Matteo il primato canonico dei Vangeli e considera l'opera matteana, inizio e fondamento della fede neotestamentaria. Diversi commentatori ritengono che Matteo abbia rielaborato le fonti primitive componendo l'ambiente giudeo-cristiano (cf. Mt 1,1-17) con quello ellenistico (28,16-20). Se volessimo riassumere le linee teologiche del Primo Vangelo, possiamo segnalare tre traiettorie principali: la prima di carattere cristologico, la seconda di carattere ecclesiale e la terza di carattere escatologico. Prefazione di Don Giuseppe De Virgilio. Postfazione di Mons. Tommaso Caputo.

Il racconto di Marco

Maggioni Bruno
Cittadella 2020

In libreria in 3 giorni

17,90 €
"In tanti anni sono cambiati gli studi sul vangelo di Marco e, nella misura del possibile, ho cercato di servirmene. Ma, in tanti anni, sono cambiati soprattutto i miei occhi che leggono. Mi pare d'aver capito che l'essenziale non è sempre la ricerca di si

I Vangeli. Una guida alla lettura

Broccardo Carlo
Carocci 2020

In libreria in 3 giorni

15,00 €
Da ormai duemila anni i Vangeli sono oggetto di studio, di preghiera, di critica. Il volume - giunto dopo numerose ristampe a una nuova edizione - parte dalla consapevolezza che, qualunque sia il motivo che oggi ci spinge a prenderli in esame, a parlarne ancora, la prima cosa da fare sia sempre e comunque leggerli. Lo scopo di queste pagine è fornire i punti di riferimento essenziali e alcuni percorsi di lettura, affinché chi lo desidera si possa orientare nel racconto di Matteo, Marco, Luca e Giovanni.

La lettera di Giacomo. Introduzione...

Moo Douglas J.
GBU 2020

In libreria in 3 giorni

21,00 €
L'enfasi posta da Giacomo sulla necessitdi mettere in pratica la Parola importante. Le chiese del terzo mondo stanno germogliando, "l'evangelismo" americano continua ad attirare attenzione e il cristianesimo europeo sta sperimentando un rinnovamento e molti sforzi evangelistici. Eppure, le trasformazioni personali e sociali che dovrebbero accompagnare tali rinnovamenti molto spesso sono tristemente mancanti. Perch Una delle principali ragioni che il semplice appello di Giacomo siate facitori della Parola non stato recepito.

Il Vangelo di Marco

Steiner Rudolf; Agnolucci P. (cur.)
Harmakis 2020

In libreria in 3 giorni

16,00 €
Si tratta del resoconto di una serie di conferenze sul Vangelo di Marco, che Rudolf Steiner tenne a Basilea dal 15 al 24 settembre 1912. L'autore ebbe modo di parlare in altri cicli di conferenze anche degli altri tre vangeli. Il Vangelo di Marco, in modo particolare, appare all'autore quello piadatto per comprendere il percorso dell'anima cosciente nei tempi odierni. Nel corso delle 10 conferenze, egli mostra come il vangelo solo apparentemente esponga le vicende di Cristo come fatti che hanno avuto luogo sulla Terra; in realtessi additano eventi che furono naturali e soprannaturali nello stesso tempo. L'autore inoltre analizza le opere e i detti di Cristo mettendoli a confronto e contrasto con le figure di Socrate e del Buddha, confronto dal quale risulta ancora pievidente come la sua figura sembri appartenere al piano soprannaturale piche a quello terreno. La lettura di quest'opera sembra aprire la strada verso una nuova esperienza e conoscenza del Cristo, che va molto al di ldegli insegnamenti tradizionali della Chiesa.

Paolo e i filosofi. Interpretazioni...

Tosolini Tiziano
Marietti 2020

In libreria in 3 giorni

16,00 €
Il primo incontro di Paolo con i filosofi risale al tempo in cui l'apostolo si trova ad Atene. Incuriositi dai suoi strani discorsi, alcuni epicurei e stoici lo invitano a parlare davanti all'Areago, ma quando lo sentono argomentare sulla risurrezione dei morti lo deridono e lasciano la platea. Due millenni pitardi, l'attualitdelle lettere paoline riecheggia nella riflessione filosofica che si confronta con la nascita del cristianesimo. Questo volume - che colma un vuoto nella saggistica sul tema - prende in esame le riflessioni di Heidegger,Badiou, ?i?ek, Taubes,Agamben, Foucault, Vattimo e Derrida.

I Vangeli

Citati Pietro
Mondadori 2019

In libreria in 3 giorni

10,50 €
Noi moderni lettori dei Vangeli siamo immensamente rozzi e limitati, se ci paragoniamo a un sacerdote ebreo o a un fedele cristiano del primo secolo. Cogliamo soltanto una minuscola parte dell'infinita ricchezza di citazioni e allusioni, rinvii interni ed esterni e sensi segreti con cui veniva composto un Vangelo. Leggere un testo è un'arte che abbiamo quasi dimenticato. Con infinita pazienza e umiltà, Pietro Citati ripercorre il cammino fatto da quei primi lettori: ricostruisce la trama di rimandi e riferimenti nascosti, legge gli indizi, ricompone gli intarsi, mostrandoci come la storia, gli eventi della vita di Gesù si sono compiuti con simboli immaginati molti secoli prima. Tutto il racconto evangelico - dal misterioso tema della nascita verginale di Gesù fino alle parole finali sulla croce: "Mio Dio, mio Dio, perché mi hai abbandonato?" - è fittamente intrecciato con il testo dell'Antico Testamento, con le leggende ebraiche che formano una specie di fondale, di eco e di conferma alle verità della nuova fede. Al di là del ricchissimo tessuto della tradizione, però, Citati cerca con tutte le sue forze di cogliere la novità, il respiro profondo della rivelazione cristiana. La modestia, il candore, la dolcezza di Maria non trovano riscontro nei testi antichi. E nemmeno la misteriosa immagine del "bambino nella mangiatoia", uno dei segni fondamentali in cui si riconoscevano i nuovi fedeli.

Lettere

Paolo (san)
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2019

In libreria in 3 giorni

20,00 €

Il vangelo di Marcione. Testo greco...

Marcione; Gianotto C. (cur.); Nicolotti A. (cur.)
Einaudi 2019

In libreria in 3 giorni

30,00 €
Marcione, un armatore originario del Ponto, verso il 140 d.C. giunse a Roma e divenne un membro di spicco della comunità cristiana locale. Ben presto, però, la sua teologia lo portò alla rottura con i capi di quella comunità: infatti predicava un'irriducibile incompatibilità fra il Dio delle Scritture ebraiche e quello annunciato da Gesù, e professava una particolare interpretazione delle Lettere di Paolo. Marcione e i suoi seguaci leggevano la vita di Gesù in un peculiare «Vangelo» che in seguito verrà denominato «Vangelo di Marcione»: era molto simile al Vangelo di Luca, anche se più breve. Gli scrittori cristiani ostili a Marcione lo ritenevano il frutto di una manipolazione di quello di Luca, operata dall'eresiarca in accordo con la sua personale teologia; secondo alcuni studiosi moderni, al contrario, si trattava di un Vangelo indipendente sulla base del quale soltanto in seguito sarebbe stato confezionato quello di Luca. Il Vangelo di Marcione, condannato come eretico, spari dalla circolazione; ma alcuni scrittori ecclesiastici ne hanno tramandato diversi stralci. Andrea Nicolotti ne propone qui una ricostruzione, integrando le parti mancanti e presentando per la prima volta in lingua italiana un testo che cerca di avvicinarsi all'originale perduto.

Commento al Vangelo di san...

Tommaso d'Aquino (san)
ESD-Edizioni Studio Domenicano 2019

In libreria in 3 giorni

49,00 €
Quest'opera è il capolavoro dell'Aquinate. Non solo, infatti, ci troviamo di fronte ad un saggio di esegesi di primo livello, ma nel giro complessivo delle idee che costellano le argomentazioni ci imbattiamo in una straordinaria ricchezza di tesi filosofiche, che spaziano dalla metafisica alla teoria della conoscenza, dalla psicologia razionale alla logica e alla grammatica. L'esercizio interpretativo allegorico e mistico, sulla scia di Agostino, apre orizzonti interessantissimi alla simbologia e al nutrimento meditativo. Nel quadro preciso del Quarto Vangelo, Tommaso ci dà anche un saggio di sintesi teologica straordinaria: non trascura nulla della profondità e della estensione del mistero cristiano. A ben guardare, questa Lettura del Vangelo di Giovanni può rappresentare la vera Somma Teologica di Tommaso d'Aquino, non quella per i principianti, cioè i teologi in erba, ma per le intelligenze che vogliono pascolare nel rigoglioso prato della Parola di Dio.

Vangelo di Marco. Vol. 2

Yarbro Collins Adela
Paideia 2019

In libreria in 3 giorni

79,00 €
Il commento di Adela Yarbro Collins si distingue per affrontare il vangelo di Marco nell'ottica storico-critica più recente e per il rigore sempre esauriente con cui espone questioni anche controverse, come il rapporto del Marco canonico con il cosiddetto «vangelo segreto di Marco», argomento al quale è dedicato un lungo e documentato excursus. Il secondo volume del commento comporta ulteriori quattro excursus su problematiche fondamentali dell'interpretazione di Marco: il racconto della passione, la Galilea e Gerusalemme nella visuale del vangelo più antico, l'esegesi plurimillenaria del passo in cui si parla del giovane che sfuggì nudo alle mani della masnada inviata ad arrestare Gesù, e infine la risurrezione e la vita ultraterrena nelle culture antiche. L'opera si conclude con utili quanto nutriti indici: dei passi citati, biblici e non, delle parole greche, degli argomenti e degli autori moderni.

«Con timore e gioia grande»....

Castellucci Erio
EDB 2019

In libreria in 3 giorni

18,00 €
Il timore e la gioia sono due sentimenti, tra loro profondamente intrecciati, che fotografano l'animo dei credenti. La gioia di vedere Gesù ancora vivo, trasfigurato nella sua nuova vita, viaggia accanto alla paura che si tratti di un'illusione. Questi commenti alle letture domenicali dell'anno A accompagnano il lettore all'interno della grande scommessa della fede cristiana: credere nel Risorto. Una fede che significa scorgere delle tracce di vita non solo nelle gioie, ma anche nelle paure e nelle fatiche; affidarsi a Colui che può trarre il bene anche dal male. Credere che la Pasqua ha capovolto la realtà, ha proiettato un raggio di luce anche sulle tenebre più fitte, così che i nostri timori, che pure rimangono, siano meno potenti della gioia che ci è donata.

C'era come un fuoco ardente. La...

Alliata Paolo
Ponte alle Grazie 2019

In libreria in 3 giorni

14,90 €
L'amicizia e la nostalgia, la superbia e il canto, il coraggio e la pigrizia. Ma anche la guerra e la gloria, il dubbio e la noia, l'ospitalità, il rischio, il mistero. Viviamo pervasi da «silenziose forze» che ci fanno rimpiangere e soffrire, amare e disperare, spegnere o accendere il fuoco che brucia dentro di noi. Forze che solo noi possiamo accogliere e trasformare, fuochi che solo noi possiamo custodire e alimentare, tenendo viva la bellezza, aprendo all'imprevisto, all'esplosiva fioritura dell'immaginazione. Quella che si oppone all'ottusità del potere e cerca ostinatamente la grazia per le strade, tra i libri, negli scantinati della nostra anima, tra le pieghe di una società avida e triste, perfino nella leggerezza dolce dell'effimero. La grande lezione del Cristianesimo parla a tutti coloro che non si accontentano ma cercano l'intensità del desiderio e dell'incontro, interrogano la realtà senza farsi bloccare dal sospetto, dal vittimismo, dalla diffidenza. Immergendosi nelle Scritture, attraversando il cinema, la letteratura, la tradizione popolare, l'arte, don Paolo Alliata ci invita a squarciare il velo della banalità e a fidarsi della forza delle domande. Anche di fronte alla paura del diverso, alla violenza del giudizio, alla solitudine della morte. «È la grande avventura di ogni figlio di Adamo nella storia. E vale la pena di affrontarla».

Vangelo di Marco. Vol. 1:...

Yarbro Collins Adela; Zoroddu D. (cur.)
Paideia 2018

In libreria in 3 giorni

79,00 €
Il commento di Adela Yarbro Collins al vangelo di Marco - in fin originale edito nel prestigioso commentario critico e storico «Hermeneia» - si distingue per la ricca documentazione sia giudaica sia ellenistica addotta a illustrazione del testo neotestamentario, riportata sia nella lingua originale sia in traduzione. Frutto di anni di studi e di ricerche dedicate al testo, alla lingua, al contesto e al pubblico del Vangelo di Marco, l'opera si articola in pericopi commentate anzitutto sotto l'aspetto della trasmissione del testo, a giustificazione delle varianti adottate o respinte, indi in un'ottica precipuamente letteraria e morfologica e infine sotto il profilo esegetico. Il lettore viene in tal modo a trovarsi costantemente in grado di valutare e seguire autonomamente l'argomentazione e l'esegesi sviluppate dall'autrice, e così di addentrarsi in tutta la profondità del testo che ha inaugurato il genere letterario del vangelo. Il primo terzo del primo volume è dedicato alla bibliografia generale e alle questioni introduttorie usuali, con particolare attenzione per l'interpretazione che nel Vangelo di Marco si tornisce della figura di Gesù. In questo volume il commento giunge fino al cap. 8,2.6 ed è utilmente integrato da quattro excursus. Il secondo e ultimo volume conterrà anche gli indici parziali dell'opera intera.

Tutto cambierà dopo il grande...

Edizioni Segno 2018

In libreria in 3 giorni

15,00 €
"Ultimi tempi" e "fine dei tempi" sono espressioni bibliche per indicare questi tempi conclusivi: tempi che vedono l'esplosione del male, del mistero dell'iniquità, l'apocalisse della nostra civiltà, la messa a morte del tempo e dell'essere, la rivelazione dell'origine delle cose e della loro fine ma anche e insieme un nuovo inizio. Il tempo viene meno perché sta arrivando il "tempo di Dio", del ritorno di Cristo: il tempo, per l'appunto, apocalittico, l'aut-aut fra fede e paura. È in questo contesto che dobbiamo leggere il libro dell'Apocalisse, il libro della purificazione, della grande tribolazione e della rivelazione. L'avvertimento allora sarà questa apocalisse a domicilio, personale, individuale.

Falso Natale. Bufale, storie e...

Buonanno Errico
UTET 2018

In libreria in 3 giorni

14,00 €
Ogni anno, il 25 dicembre, ci scambiamo doni sotto il tradizionale albero: imitiamo così i tre re magi che 2018 anni fa, guidati da una stella cometa fino a Betlemme, festeggiarono la nascita di Gesù nel gelo di una grotta appena riscaldata dal fiato di un bue e di un asino. E se vi dicessimo che ci sono almeno sette fake news nella frase precedente? Che nei Vangeli non si parla di dicembre, non c'è nessuna grotta, né tantomeno buoi o asini, che i magi non erano tre e non erano re, che la stella non era cometa? "Falso Natale" affronta uno dopo l'altro gli elementi della tradizione natalizia e ne ricostruisce l'avventurosa e curiosissima storia: scopriamo per esempio che la data del 25 dicembre è stata scelta (puro marketing evangelico) perché coincideva con la festa pagana dedicata al Sole; che l'albero si è diffuso in tutta Europa come moda aristocratica, introdotta in Italia da Margherita di Savoia e in Inghilterra dalla regina Vittoria; che il bue e l'asinello sono il frutto di un errore di traduzione dall'ebraico al greco; che dietro la Befana bitorzoluta si nasconde addirittura la fulgida dea Diana; che Babbo Natale magari non è stato inventato dalla Coca-Cola, ma reinventato sì; che la festa come la conosciamo oggi non risale oltre il "Canto di Natale" di Dickens e la Rivoluzione industriale, in un tripudio di cartoline e pacchetti argentati. Insomma il Natale è una sciocchezza, una favoletta per sciocchi, una festa consumistica senza senso? Tutt'altro. Ma attraverso le mille storie contenute in questo piccolo libro, Errico Buonanno ci spiega che ogni tradizione culturale o religiosa non nasce mai dal nulla, né rimane incorrotta e intatta per sempre, ma si sedimenta e modifica nei decenni e nei secoli, grazie a continue rielaborazioni, riscritture, contaminazioni e pure casualità. D'altra parte se anche Babbo Natale non esiste, non significa che dobbiamo smettere di crederci.

Vangelu secunnu Marcu. Traslazione...

Patti Alessio
Algra 2018

In libreria in 3 giorni

10,00 €
Traslazione in lingua siciliana del Vangelo secondo Marco. In Appendice il Vangelo di Marco da La Sacra Bibbia - CEI, testo della versione ufficiale della Conferenza Episcopale Italiana.

Il vangelo secondo Ravenna. Ediz. a...

Frossard André
Itaca (Castel Bolognese) 2018

In libreria in 3 giorni

22,00 €
Antica capitale dell'Impero romano, Ravenna, sulla costa adriatica, possiede un'incomparabile ricchezza di mosaici del V e VI secolo. Unico nella sua grandezza, questo primo capolavoro della fede dell'era cristiana scintilla sotto la sua scorza di mattoni - tre chiese, un mausoleo, due battisteri - come una gemma imperitura fra il crepuscolo dell'impero romano e la notte dei tempi barbarici. Esso ci propone una originale visione del Vangelo (e dell'Antico Testamento), dai colori vividi, d'una freschezza repentina, che riconcilia il cielo e la terra, li fa coesistere in una serena, gioiosa e dolce armonia. Più che una guida, più che un libro di storia, Il Vangelo secondo Ravenna è una passeggiata contemplativa attraverso le più belle illustrazioni che il Vangelo abbia mai ispirato ad artisti perfettamente padroni della propria tecnica e candidamente docili alla luce della propria fede. «Se il vostro destino eterno vi interessa, andata a Ravenna: esso sta scritto sui suoi muri» scrive André Frossard. Ed è anche stupendamente scolpito nelle pagine del suo Vangelo secondo Ravenna.

Homo ab humo dicitur

Dall'Igna Antonio
Mimesis 2017

In libreria in 3 giorni

12,00 €
Il presente lavoro analizza il "Commento al Vangelo di Giovanni" di Meister Eckhart, opera che fa della radicalità speculativa entro la relazione Dio-uomo il suo principale fulcro problematico. Non dimenticando gli approdi raggiunti da Eckhart nelle altre opere, latine e tedesche, e facendo riferimento all'influsso sul pensiero di Niccolò Cusano, il testo mira a sondare la natura della divinità, l'origine dell'uomo e le modalità del rapporto tra l'ente situato e la sua prima sorgente all'interno della filosofia eckhartiana. La divinità, intesa come abisso e grazia, costituendo l'uomo secondo una dinamica di univocità dell'essere e analogia di attribuzione, crea un ente a cui è affidata la possibilità di confermare l'eccellenza della imago Dei. L'Abgeschiedenheit e la Gelassenheit rappresentano l'opera interiore in grado di conferire all'essere umano lo statuto divino, uno stato supremo dell'essere e del conoscere che può tradursi nelle opere dell'uomo e transitare lungo i sentieri della molteplicità.

L'armonia della parola. Riflessioni...

Pistono Franco
Undici 2017

In libreria in 3 giorni

10,00 €
"La musica e il linguaggio devono andare uniti, sono in fondo una cosa sola". Così riteneva Thomas Mann e, come lui, molti altri pensatori, in ogni tempo. È dagli albori dell'umanità, infatti, che il dialogo tra questi due universi è vivo, pulsante e - ancor più - necessario, e molti sono gli studi a esso dedicati. Questo libro si aggiunge, proponendo un terreno di indagine particolare: le "Lettere" paoline, la di loro "musicalità". Il tutto al servizio della scrittura, alla ricerca di nuove armonie di parole.

Psicoterapia e Vangelo. Per il...

Barrale Giovanni
Paoline Editoriale Libri 2017

In libreria in 3 giorni

12,00 €
Secondo l'Autore, molti degli insegnamenti di Gesù si accordano con quelli della psicoterapia. Innanzi tutto, il punto di partenza: come l'esortazione di Gesù «Convertitevi» è un invito a cambiare mentalità, così la psicoterapia propone un cambiamento di convinzioni e comportamenti dannosi per la persona. Quindi sono prese in considerazione alcune parabole (es. Padre misericordioso, Buon Samaritano, parabola dei talenti) e alcuni dialoghi evangelici (es. con la Samaritana, con i discepoli durante la tempesta), da cui emerge come sia essenziale, sia per Gesù sia per la pratica psicoterapica, l'accettazione incondizionata della persona con tutti i suoi bisogni psicologici: primo fra tutti quello di sentirsi amata al di là di errori, pregiudizi e condizionamenti. I tre capitoli centrali costituiscono una sorta di «itinerario terapeutico»: dalla legge umana dell'amore all'esperienza correttivo-emotiva deducibile dalle parabole, al valore terapeutico della preghiera individuale.

Vangelo e conoscenza di sé. Le...

Bianchi Massimo; Bresci I. (cur.); Manzana M. (cur.)
L'Età dell'Acquario 2017

In libreria in 3 giorni

18,50 €
Le parole del Vangelo suonano a volte talmente semplici, e altre volte così enigmatiche, da non provocare in noi la riflessione profonda che meritano. Chi invece è abituato a mettere in discussione le proprie convinzioni troverà nella lettura di questo volume (presentato in una edizione arricchita e interamente rivista dall'autore) più di un motivo per apprezzare il Vangelo come una miniera di spunti intelligenti e salutari. Per Agni la comprensione del testo biblico può far vivere meglio, può cambiare gli schemi mentali obsoleti (e indotti) che spesso limitano la capacità di individuare i reali bisogni della nostra esistenza e di quella degli altri, dando un senso nuovo alla vita di tutti i giorni.

Il Vangelo secondo Luca. Perle che...

Lungarini Giuseppe
Paguro 2017

In libreria in 3 giorni

12,00 €
Affinché il messaggio di salvezza di Gesù possa influire sulla nostra vita, dobbiamo avere un dialogo costante con Lui. Questo dialogo si realizza sia tra il Testo Sacro ed il lettore, sia tra il lettore e se stesso. Solo così giungeremo a forme ordinarie di comprensione che ci porteranno ad avere comportamenti responsabili fondati sulla fede. La Bibbia, come tutto il testo, contiene strategie per influire sul lettore, per convincerlo e per portarlo a credere. Possono essere questi alcuni elementi capaci di offrire un quadro, che non vuole e non pretende di essere completo, del contesto vitale del Vangelo secondo Luca. Esemplare è la storia dei discepoli di Emmaus: ci insegna sempre il cammino della fede e come tutto si decida nell'incontro con Gesù, nell'accoglienza della sua Parola, nel riconoscimento della sua presenza.

Bibbia della Riforma. Il Nuovo...

Società Biblica Britannica 2017

In libreria in 3 giorni

8,00 €
In occasione del quinto centenario della Riforma protestante, proponiamo alle italiane e agli italiani questa nuova traduzione del Nuovo Testamento, rinnovando il richiamo di Lutero alla centralità della Parola nella fede cristiana, per riscoprire la bellezza del messaggio di Gesù Cristo, testimone unico dell'amore gratuito di Dio.

Myriam di Nazareth. Quello che i...

Righero Patrizio
Marcovalerio 2017

In libreria in 3 giorni

8,00 €
Che cosa faceva la madre del Messia dietro le quinte dei testi sacri? Quali le sue parole sussurrate in segreto? Quali i rapporti con il suo sposo? I Vangeli non lo dicono ma noi sappiamo - quasi per certo! - che... «Mi chiedo se questo libro non sia, in fondo, che un commento vivo, nella tradizione del midrash, di quel breve versetto del Vangelo secondo Giovanni, dove, in occasione delle nozze di Canaan, si nota discretamente: «e c'era la madre di Gesù» (Gv 2, 1). Una simile operazione non è forse un segno di fiducia e di passione che nasce dalla nostra fede? E perché, accanto alla ben nota "intelligenza della fede", non potremmo, con le dovute distinzioni, immaginare anche una "immaginazione della fede"?» (Dalla prefazione di Matteo Bergamaschi)

Opere di Origene. Testo latino a...

Origene
Città Nuova 2016

In libreria in 3 giorni

110,00 €
Nell'ambito della vasta produzione esegetica di Origene, il Commento alla Lettera ai Romani (composto tra il 243 e il 249 d.C. e noto nella traduzione latina di Rufino del 405-406) è l'unico testo esegetico giunto a noi integralmente. Origene sottolinea nella Prefatio la complessità del testo a causa del linguaggio a volte oscuro e contorto e per la quantità di temi trattati. Il testo origeniano è opera di indiscutibile valore per essere la prima di una serie ininterrotta di commenti ad una epistola da sempre considerata fondamentale per densità teologica e ampiezza tematica. La Legge, in particolare, è il tema più ricorrente nel Commento origeniano per l'importanza che riveste nella lettera stessa e per il contesto polemico in cui il commento si colloca. Prevale come per tutti i testi esegetici di Origene il metodo spirituale capace di cogliere in "senso interiore" del testo paolino.