Nuovo Testamento

Active filters

Atti degli Apostoli. Brani scelti

Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
San Paolo Edizioni

Disponibile in libreria

12,00 €
Il libro degli Atti degli Apostoli è dello stesso autore che ha scritto il Vangelo di Luca. Si presenta infatti come la seconda parte di un'unica opera dedicata alla stessa persona, Teofilo, la cui identità rimane per noi sconosciuta. La prima parte, il Vangelo, narrava la storia di Gesù e la sua attività fino all'ascesa al cielo in Gerusalemme; la seconda, gli Atti degli Apostoli, presenta l'origine e la traiettoria della chiesa da Gerusalemme fino all'arrivo dell'apostolo Paolo a Roma, svelando così un disegno non soltanto geografico, ma storico e teologico, che presenta il cammino della fede dal popolo d'Israele a tutte le genti. Il compito di estendere così la fede è affidato nei primi 12 capitoli del libro principalmente a Pietro, che appare come il capo e il portavoce degli altri apostoli; dal c. 13 fino alla fine domina invece la figura di Paolo, il quale continua l'opera avviata da Pietro e dai Dodici, in comunione con loro e per loro mandato. Il racconto si estende dal 30 d.C., anno in cui si colloca verosimilmente l'ascensione, fin verso il 60 d.C., probabile data dell'arrivo di Paolo a Roma. L'opinione più seguita colloca la composizione degli Atti intorno all'anno 80. Narrando le origini della Chiesa Luca mette in rilievo anche le strutture portanti che reggono la comunità cristiana (2,42-47): la celebrazione dell'eucaristia e la preghiera comunitaria, l'insegnamento degli apostoli e la comunione e carità fraterna. Quale fu la Chiesa delle origini tale ha da essere la Chiesa per sempre, se vuole essere fedele alla testimonianza affidatale dal Signore (At 1,8).

I mille volti della Maddalena

Lupieri Edmondo
Carocci

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
Il volume, proseguendo il discorso avviato in "Una sposa per Gesù", descrive usi e abusi della figura della Maddalena attraverso quasi venti secoli di storia e di leggende. Dall'irrisione dei filosofi pagani all'esaltazione liturgica nelle comunità rette da donne prete cattoliche, la sua immagine rimane segno di contraddizione anche in un mondo come il nostro. Eroina di nuovi miti, che la vedono dea e regina nel panorama sfaccettato della New Age, l'importanza spirituale della Maddalena cresce solcando il web, mentre in frange conservatrici del cristianesimo rimane ancora legata all'antico stereotipo della prostituta pentita, che nemmeno l'Illuminismo e la Riforma erano riusciti a distruggere. Eppure, complice anche un falso frammento di un vangelo inesistente, siamo pronti a credere che fosse amante e forse moglie di Gesù, o magari protagonista d'una fiaba moderna "a lieto fine" per entrambi, fuggiti insieme e morti poi, circondati dai figli e in tarda età, nell'India misteriosa.

Le novità nei Vangeli di Luca e...

Carlino Stefano
Booksprint

Non disponibile

15,90 €
«Nella Chiesa occidentale, fin dai primi secoli, l'insegnamento nei seminari si è mosso alla luce del Vangelo di Matteo, considerato Vangelo normativo, mentre i successivi Vangeli di Luca e Giovanni sono stati considerati complementari. Pertanto sono state trascurate, se non ignorate, novità teologico-ecclesiali di portata stravolgente. Gli apostoli non sono dodici ma ottantaquattro. Sono sempre presenti nella vita terrena di Gesù, negli eventi pasquali e post pasquali e nelle prime comunità cristiane. La risurrezione di Gesù non è testimoniata solo da tre donne e undici discepoli, accusati di aver nascosto il corpo di Gesù, tutti carenti di capacità testimoniale ma, da ottantatré apostoli, scelti e designati dal Signore, aventi capacità testimoniale giuridicamente riconosciuta, e da "tutti quelli che erano assidui e concordi nella preghiera, insieme con alcune donne e con Maria, la madre di Gesù e con i fratelli di lui". Gesù, per quarantacinque giorni, si incontra molte volte con loro, invita tutti a toccarlo, mangia con loro, ricorda come aveva spiegato loro le scritture e afferma: "Di questo voi siete testimoni".»

L'uomo di Pilato

Quaglia Rocco
StreetLib

Non disponibile

10,49 €
Il tema del volume è la persona di Gesù ritratta nei momenti più impegnativi della sua vita terrena, vale a dire negli incontri con gli uomini più potenti del suo tempo (Anna, Caifa, Erode e Pilato). L'analisi dei testi evangelici procede secondo tre intenti. Il primo è di ritrarre la personalità del Nazareno da un punto di vista psicologico nel momento di maggior crisi della sua umana esistenza. Il secondo intento è di evidenziare la necessità del racconto della passione di Cristo per la salute non soltanto spirituale ma dell'intera persona del credente. L'ultimo intento è la proposta di una lettura degli interlocutori di Gesù in una diversa chiave, secondo cui tali figure sarebbero aspetti della personalità umana con cui ognuno, nell'incontro con Gesù, deve confrontarsi, in vista di un "processo" di liberazione personale. In un mondo in cui è imperante il narcisismo, Gesù emerge come antitetico all'uomo di oggi, mostrando un uomo libero, vale a dire che non teme il potere né compiace i potenti. Oggi, più che in qualunque altro tempo, la sua figura incute timore e insegna che cosa sia un uomo.

Al vangeli secannd Mati. Il vangelo...

Pendragon

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
"Abbiamo immaginato un Evangelista nato sotto le Due Torri, Gesù cresciuto all'ombra di San Luca e gli Apostoli dialettofoni di un popolare borgo petroniano". Con queste parole, Luigi Lepri e Roberto Serra introducono questa nuova traduzione in bolognese del Vangelo secondo Matteo, dopo oltre 150 anni dalla storica ma oggi superata versione del Conte Pepoli. Tradurre è un'arte, creazione che sgorga dalla competenza tecnico-linguistica e dal genio, capace di cogliere in profondità le vibrazioni del primo autore per comunicarle al lettore e all'ascoltatore, così da entrare in sintonia e aprire nuove prospettive di percezione della realtà. Ciò vale in particolare per il Vangelo, il cui primo Autore con la sua Parola ha creato il mondo e attraverso le nostre parole vuole far giungere ai confini della terra la gioia della salvezza. (Don Stefano Ottani)

Cristianesimo e demitizzazione nel...

Arrigoni Ermanno
Aracne

Non disponibile

15,00 €
La visione dell'universo e dell'uomo all'inizio del XXI secolo è molto diversa dalla visione del mondo e dell'uomo del I secolo d.C., periodo nel quale furono scritti i testi che formano il Nuovo Testamento. L'opera vuole separare la fede cristiana dalla cultura del I secolo d.C. e dai miti a essa collegati attraverso i quali fu espressa questa fede. Il punto di riferimento sono le antiche confessioni contenute nel Nuovo Testamento, ovvero la fede dell'apostolo Paolo e dei primi cristiani.

Commento al Vangelo di san...

Tommaso d'Aquino (san)
ESD-Edizioni Studio Domenicano

Disponibile in libreria in 3 giorni

49,00 €
Quest'opera è il capolavoro dell'Aquinate. Non solo, infatti, ci troviamo di fronte ad un saggio di esegesi di primo livello, ma nel giro complessivo delle idee che costellano le argomentazioni ci imbattiamo in una straordinaria ricchezza di tesi filosofiche, che spaziano dalla metafisica alla teoria della conoscenza, dalla psicologia razionale alla logica e alla grammatica. L'esercizio interpretativo allegorico e mistico, sulla scia di Agostino, apre orizzonti interessantissimi alla simbologia e al nutrimento meditativo. Nel quadro preciso del Quarto Vangelo, Tommaso ci dà anche un saggio di sintesi teologica straordinaria: non trascura nulla della profondità e della estensione del mistero cristiano. A ben guardare, questa Lettura del Vangelo di Giovanni può rappresentare la vera Somma Teologica di Tommaso d'Aquino, non quella per i principianti, cioè i teologi in erba, ma per le intelligenze che vogliono pascolare nel rigoglioso prato della Parola di Dio.

Le tabelline di Dio. Piccole...

Romeo Enzo
Ancora

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
In apparenza con Gesù i conti non tornano mai. Dal vignaiolo che dà la stessa paga all'operaio della prima e dell'ultima ora, alla richiesta di perdonare settanta volte sette. Scrive in prefazione il certosino e matematico Dom Jacques Dupont: «Il Dio di Gesù Cristo non sa né addizionare, né sottrarre, tanto meno dividere. Forse, sa soltanto moltiplicare, e sempre per l'infinito». I numeri possono portarci molto lontano. Ma per andare all'essenziale Enzo Romeo ci invita a compitare una tabellina evangelica. Perché i Vangeli sono come i numeri primi in matematica. Capaci di illuminare e dare senso a ogni gesto della vita umana. Prefazione di Jacques Dupont.

Agape. Amare ha ancora senso?...

Lavigne Thibaud
ADI Media

Non disponibile

6,00 €
La parola "amore" è sulla bocca di tutti. È talmente usata, spesso in modo distorto, che viene privata del suo reale significato. Di fatto, non si sa più bene che cosa sia l'amore! Si usano le espressioni più diverse per significare l'amore ma, alla fine, conosciamo davvero un amore autentico? Molto spesso si confonde con gli affetti umani o, addirittura, con l'erotismo. "Amare" è forse il verbo più difficile da coniugare. Questo breve libro fa riferimento all'amore "agape", quello di Dio, così come esposto nella prima lettera ai Corinzi, capitolo 13. Il tema è presentato in modo diretto e incoraggia il lettore a conoscere l'autore dell'amore eterno, perché Dio è amore e la sua manifestazione più alta l'ha mostrata al Calvario dando il Suo Unigenito per la nostra redenzione eterna.

Il vangelo di Maria. Myriam di...

Leloup Jean-Yves
Servitium Editrice

Non disponibile

10,32 €
Accanto ai cosidetti "Vangeli gnostici" scritti in lingua copta e rinvenuti nel 1945, è possibile accostare un testo che finora sembra non aver sufficientemente ricevuto l'attenzione degli specialisti e che resta in pratica ignorato dal grande pubblico. Si tratta de Il Vangelo di Maria, un papiro che gli studiosi fanno risalire addirittura al 150 D.C. Un testo antichissimo dunque, ma soprattutto l'unico vangelo scritto attribuito a una donna, a quella Myriam Magdala seguace di Gesù durante la sua vita e prima testimone della sua resurrezione.

L'evangelo di Marco

Osculati Roberto
IPL

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,50 €
Un agile commentario in cui donne e uomini accompagnano l'itinerario del nazareno e si pongono ai margini della sua strada. Il narratore li propone tutti quali esempi di un'umanità tesa alla ricerca di sé stessa. Tutto il racconto diventa una parabola, ovvero un immagine di universale sapienza, sempre aperta a chiunque vi ritrovi sé stesso. Molti lettori potrebbero giovarsi moltissimo di questo volume, che apre la strada a molteplici piste di approfondimento.

L'evangelo di Luca

Osculati Roberto
IPL

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,90 €
La vicenda di Gesù, narrata da Luca alle comunità cristiane della Grecia e dell'Asia Minore, è animata da figure originali, dipinte con sottile arte letteraria ed acuta sensibilità morale. Appaioni donne come la vecchia sterile e la giovane vergine, la vedova privata dall'unico figlio, la peccatrice riconoscente e piena d'amore, Marta affannata e Maria pensosa, le penitenti sulla via del Calvario. È una galleria di ritratti in cui ogni ascoltatore o lettore è invitato a trovare se stesso.

L'evangelo di Giovanni

Osculati Roberto
IPL

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,33 €
L'Evangelo di Giovanni propone un itinerario verso la verità e l'amore. Dalla fede superficiale, sorta ad opera dei segni, si dovrà passare alla scoperta di un volto divino che appare solo nell'orrore della croce.Ogni tratto del racconto assume un significato esemplare e diventa sempre vivo nell'esperienza del lettore, chiamato anche oggi ad interrogare, scoltare, vedere e capire da sé.