Ballo popolare e folk

Filtri attivi

La danza odissi. L'identità...

Bertuletti Shilpa
CLUEB 2019

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Dal suo ruolo identificativo di pratica religiosa e rituale alla moderna incarnazione di spettacolo nazionale, la danza classica indiana odissi ha riservato sin dalle origini un posto d'onore alla figura femminile, la cui storia è incisa tanto nelle opere scultoree quanto nei documenti letterari. Pur conservando ancora l'impronta religiosa e spirituale delle origini, l'o?issi è oggi una forma d'arte e di intrattenimento che calca i palcoscenici dei teatri, dei festival e delle manifestazioni culturali indiane. È proprio in questo contesto contemporaneo che le danzatrici agiscono nella costruzione di un'identità precisa, frutto dell'esperienza quotidiana della pratica, in un particolare contesto estetico ed emozionale. La politica della danza in relazione al nazionalismo, alla globalizzazione, alla localizzazione e alle questioni di genere mostra come le donne abbraccino l'o?issi come una forma d'arte propria, trasferendo la danza dal contesto della "cultura alta" a una zona di mediazione culturale.

U Ballettu. Memorie e riflessioni...

Badalà Margherita
Cavallotto 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Come molte regioni del sud Italia anche la Sicilia ha una danza dionisiaca: è il "Ballettu", espressione del mondo agropastorale. Per molti secoli è stato ballato al suono di "ciaramedde" e "tambureddi", gli strumenti tradizionali, ed ha animato le feste religiose e pagane, accompagnando i tanti momenti della vita popolare. Gli autori di questo libro, Margherita Badalà e Fabio Tricomi, ne descrivono gli aspetti coreutici e i significati rituali e simbolici. Giuseppe Roberto completa la ricerca con gli studi sulla musica per il ballo e sugli strumenti musicali. Ampio spazio è stato lasciato sulla pagina scritta e nel dvd-documentario che accompagna il libro, al racconto dei suonatori e dei ballerini della tradizione, veri commoventi custodi di questo patrimonio.

Storia di un suonatore di organetto...

Parente Alessandro
Emons Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Raccontata ai piedi del Monte Maio nell'Antica Terra di Lavoro, oggi la storia di Vincenzo Del Seni potrebbe essere quella di ogni contadino suonatore e cantore della nostra penisola. Vincenzo, Orfeo dalle mani callose ma agili, è un eroe dei nostri tempi e il suo organetto non è un curioso e simpatico oggetto da museo delle tradizioni popolari, ma una scatola di nostre memorie, poetiche e musicali che, come fenomeni carsici, filtrano e riemergono anche nella musica viva dell'oggi, evocando ritmi, melodie, voci e movimenti che hanno sapore di acqua sorgiva e i colori che la mano sapiente della natura depone sulle ore felici e sugli addii della nostra vita.

Ambiente e società nell'evoluzione...

Marcimino Carla Maria
Algra 2017

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Il testo fornisce un'analisi della simbiosi esistente fra musiche e danze tradizionali. Un tempo non esisteva avvenimento, sin a partire dai popoli primitivi, che non venisse consacrato da queste forme d'arte, oggi invece considerate solo puro spettacolo, avendo ormai perso il loro valore simbolico e religioso. Tramite l'osservazione e lo studio di alcuni canti e danze tradizionali siciliani, il volume si propone di capire quali valori e significati si siano conservati rispetto alle origini e quanto essi possano essere compresi dai giovani contemporanei.

Il flamenco

Fiandrotti Diaz Elisa
Xenia 1998

Disponibile in 3 giorni

7,50 €

Folk book. Antologia di brani del...

Coluccia Francesco
Youcanprint 2019

Non disponibile

10,00 €
Questo libro è rivolto a tutte le persone appassionate di musica popolare salentina. All'interno vi è una raccolta di brani, dove vi troverete la trascrizione per fisarmonica (ma utilizzabile anche da altri strumenti), il testo con gli accordi e la traduzione dei brani. Come da prassi, la musica popolare fa parte della cultura definita orale, non scritta, quindi non definita, ma costretta con il tempo a cambiare ed evolversi; caratteristica essenziale di questa musica. Trascrivere i brani e scriverne i testi potrebbe significare la fine di questo processo,come una condanna a non evolversi più. Ma questa pubblicazione non ha affatto intenzione di definire o creare dei confini, ma vuole che sia possibile, per tutti gli appassionati, poter conoscere ed eseguire un saggio del repertorio popolare.

Frammenti di Mandinga. Storie di...

Mestre Toni Vargas
Coessenza 2018

Non disponibile

10,00 €
La capoeira è sofisticata e semplice, paradossale e saggia, è curva e non ha fretta, il suo tempo è ancestrale, è rituale, meticcio. La capoeira si ferma per guardare il ragazzo e sogna il suo sogno insieme a lui. Per questo, se vogliamo rimanere nella capoeira, dovremo danzare il suo mantra, dovremo sapere che è un gioco in cui nessuno vince, cosa strana, senza punti e senza medaglie. Per conoscerla un poco, dobbiamo rinunciare ad altri saperi e aspettare che si riveli a poco a poco, come una donna matura che vuole da te l'anima, per questo andiamo con calma, con attenzione, andiamo spogli di vanità e paura, ascoltiamo gli strumenti e manteniamo il rituale a qualsiasi prezzo. Il rituale è l'antitesi di questa fretta agonizzante che ci conduce ai Mac Donald's, il rituale della capoeira è tradizione che si reinventa a ogni istante, per questo è ancestrale e post-contemporaneo, perché si svolge adesso con elementi del passato e si proietta nel futuro. È necessario sentire l'energia che trasmuta e lasciare che ti modifichi, è necessario arrischiarsi, perché con certezza lei andrà a visitare gli angoli più remoti della tua anima...

Storia della musica e delle danze...

Piroddi Adriano
Universitalia 2017

Non disponibile

16,00 €
La musica dei Caraibi è come la sua storia: piena di polemiche e complessa. Lo studio da parte dei ricercatori è sempre stato arduo per la diversità e i cambiamenti costanti della musica, la profusione dei nomi, le scarse registrazioni musicali ed emigrazioni costanti di persone. Si è trattato di un compito difficile anche per il sottoscritto, affascinante nella sua complessità, perché s'incontra un vasto universo sociale, culturale e musicale. Le origini di una musica o di un ballo possono essere d'interesse accademico, chi balla non si preoccupa della loro provenienza, l'unico obiettivo degli amanti del ballo è il divertimento. I generi musicali non sono semplici creazioni di compositori, ma nascono da un processo sociale e storico. La musica e il ballo sono rivelatori della storia e della vita quotidiana di ogni popolo e dei Caraibi in particolare.

Storia della musica e delle danze...

Piroddi Adriano
Universitalia 2017

Non disponibile

16,00 €
Dalla fine degli anni Ottanta, con l'immigrazione di cittadini latinoamericani, il fenomeno Salsa, in tutte le sue espressioni, ha interessato anche l'Italia, e in modo particolare le grandi città, in primis Roma. Un ruolo importante l'hanno avuto gli insegnanti e ballerini cubani, emigrati da Cuba durante il Periodo Especial, per trovare maggior fortuna e possibilità di lavoro all'estero. In seguito all'esplosione del fenomeno Salsa, ho sentito la necessità di affrontare uno studio approfondito del folklore cubano e delle danze cubane, contestualizzati con i fattori socioculturali che hanno inciso sulla loro genesi, sullo sviluppo e sulla diffusione. La musica dei Caraibi è come la sua storia: piena di polemiche e complessa. Lo studio da parte dei ricercatori è sempre stato arduo per la diversità e i cambiamenti costanti della musica, la profusione dei nomi, le scarse registrazioni musicali ed emigrazioni costanti di persone. Si è trattato di un compito difficile anche per il sottoscritto, affascinante nella sua complessità, perché s'incontra un vasto universo sociale, culturale e musicale.

Ballo dei pastori fra tradizione e...

Cottone Lorenzo
Edizione III Millennio 2017

Non disponibile

18,00 €
È una danza acrobatica, frenetica ma codificata da un codice di gesti che serve a coordinare tutti i ballerini. Siamo nella seconda metà del XIX secolo e a Balestrate, una piccola borgata palermitana al centro del golfo di castellammare, un piccolo gruppo di uomini intraprendono una danza fuori dagli schemi. La "cuntradanza ri mascarati pi strata" o "Ballo dei pastori", viene comandata senza testo, solo con esortazioni vocali e gesti da parte del bastoniere "'u mastru 'i ballu" o "mazziere", che comanda le figure coreutiche. In questo testo nulla viene trascurato: dalla ricerca storica alla descrizione dell'abbigliamento di ogni ballerino, dalla spiegazione delle figure coreutiche sino al significato dei termini utilizzati.

L'essenza del flamenco

De Simone Luigi
Gruppo Albatros Il Filo 2015

Non disponibile

9,50 €
Il flamenco è un insieme affascinante di musica, canto e danza. La sua origine è da attribuire ai Gitani, popolo nomade che, nei secoli, ha attraversato Europa e Medio Oriente assorbendo e facendo proprie le influenze di molte culture differenti. Una storia difficile da tracciare che, tuttavia, si è sviluppata fino ai giorni nostri in una espressività complessa e ricca di diversi stili e coloriture. Luigi De Simone raccoglie in questo trattato la storia e l'estetica, prestando particolare attenzione anche all'analisi della musica e dei diversi sistemi che la caratterizzano. Un saggio che si completa mirabilmente grazie agli esemplificativi spartiti musicali allegati.

Storia della musica e delle danze...

Piroddi Adriano
Universitalia 2015

Non disponibile

30,00 €
A Cuba, l'incrocio di varie culture, soprattutto l'europea e l'africana, ha generato un ampio repertorio di balli e musiche di fama internazionale, come il Son, la Rumba, la Guaracha, la Conga, il Mambo, il Cha cha chá e al Casino altri. Questi generi hanno contaminato anche gli Stati Uniti, dove si stabilirono comunità di emigranti cubani, portoricani, dominicani e altri provenienti dai Caraibi. Questi, entrando in contatto con la comunità negra di New York, diedero vita al Latin jazz, al Boogaloo e alla Salsa. I ballerini cubani hanno da sempre desiderato che le orchestre proponessero una vasta gamma di ritmi, per questo motivo i musicisti sono sempre stati alla ricerca di nuove proposte, senza fossilizzarsi su un solo genere. L'autore ripercorre nel libro la storia delle musiche e delle danze popolari cubane, dalle origini ai nostri giorni, sullo sfondo degli avvenimenti politici e culturali delle varie epoche e dei suoi protagonisti.

Viaggio nella danza popolare in...

Nori N.
Palombi Editori 2014

Non disponibile

49,00 €
Il volume raccoglie le esperienze di studio e di ricerca di un gruppo di studiosi, molti dei quali protagonisti attivi all'interno della propria cultura, coordinati da Placida Staro, tra le più grandi figure dell'antropologia della danza e dell'etnocoreologia non solo italiana ma anche internazionale. La raccolta traccia un prezioso itinerario di ricerca nei territori del Centro Nord dell'Italia compresi in due grandi aree culturali: l'arco alpino e l'Appennino Settentrionale, al cui interno si riconoscono "abiti gestuali" e linguaggi non verbali condivisi dalle diverse popolazioni che vi abitano. I saggi sono ricchi d'indagini storico-filologiche, di contestualizzazioni socio-culturali degli eventi danzati, di analisi e trascrizioni musicali e coreutiche, queste ultime in Cinetografia Laban o Labanotation, uno dei più efficaci metodi di analisi e trascrizione del movimento. Il libro è ricco d'immagini raccolte dagli autori, nei molti anni di ricerca, e di preziosi documenti video, nel DVD allegato, in cui si posso vedere danze e rituali perché, come sosteneva Rudolf Laban, "solo la danza può parlare della danza". Ed è proprio la ricchezza di tanti e diversi livelli di documentazione (testi scritti, analisi e trascrizioni, immagini, video) che consente al lettore di accedere non solo alla conoscenza pratica delle danze ma anche alla comprensione del sistema simbolico e del pensiero estetico del mondo popolare.

Ballate europee. Francia, Germania,...

Dall'Armellina Giordano
Book Time 2013

Non disponibile

18,00 €
Questo saggio intende condurre il lettore, mano nella mano, verso il cuore e le radici della cultura popolare europea recuperando il mondo magico e suggestivo della ballata, cioè del canto narrativo, che ha accompagnato nei secoli la vita e il migrare delle genti in Europa. Presenta molteplici tematiche a carattere generale, quali il ritorno dell'eroe dalla guerra, i rapimenti delle donne, amore e morte, gli amori impossibili, storie di infedeltà, il corteggiamento, i riti del maggio, la magia. Il volume è integrato da 4 cd, ai quali hanno contribuito più di 20 artisti tra cantanti e musicisti. Essi contengono oltre 60 ballate, raccolte in Scozia, Inghilterra, Irlanda, Francia (cantate sia in lingua francese che in langue d'oc), Italia, Spagna (sia in castigliano che in catalano), Germania. Offrono anche la possibilità di ascoltare una medesima storia in lingue e versioni diverse.

Storia della musica e delle danze...

Piroddi Adriano
Universitalia 2013

Non disponibile

35,00 €
A Cuba, l'incrocio di varie culture, soprattutto l'europea e l'africana, ha generato un ampio repertorio di balli e musiche di fama internazionale, come il Son, la Rumba, la Guaracha, la Conga, il Mambo, il Cha cha chá e la Pachanga. Questi generi musicali hanno contaminato anche gli Stati Uniti, dove si stabilirono comunità di emigranti cubani, portoricani, dominicani e altri provenienti dai Caraibi. Questi, entrando in contatto con la comunità negra di New York, diedero vita al Latin jazz, al Boogaloo e alla Salsa. I ballerini cubani hanno da sempre desiderato che le orchestre proponessero una vasta gamma di ritmi, per questo motivo i musicisti sono sempre stati alla ricerca di nuove proposte, senza fossilizzarsi su un solo genere. L'autore ripercorre nel libro la storia delle musiche e delle danze popolari cubane, dalle origini ai nostri giorni, sullo sfondo degli avvenimenti politici e culturali delle varie epoche e dei suoi protagonisti.

Storia della musica e delle danze...

Piroddi Adriano
Universitalia 2013

Non disponibile

16,00 €
A Cuba, l'incrocio di varie culture, soprattutto l'europea e l'africana, ha generato un ampio repertorio di balli e musiche di fama internazionale, come il Son, la Rumba, la Guaracha, la Conga, il Mambo, il Cha cha chá e la Pachanga. Questi generi musicali hanno contaminato anche gli Stati Uniti, dove si stabilirono comunità di emigranti cubani, portoricani, dominicani e altri provenienti dai Caraibi. Questi, entrando in contatto con la comunità negra di New York, diedero vita al Latin jazz, al Boogaloo e alla Salsa. I ballerini cubani hanno da sempre desiderato che le orchestre proponessero una vasta gamma di ritmi, per questo motivo i musicisti sono sempre stati alla ricerca di nuove proposte, senza fossilizzarsi su un solo genere. L'autore ripercorre nel libro la storia delle musiche e delle danze popolari cubane, dalle origini ai nostri giorni, sullo sfondo degli avvenimenti politici e culturali delle varie epoche e dei suoi protagonisti.

La 'Ndrezzata

D'Acunto Maria
Imagaenaria 2013

Non disponibile

3,00 €
La 'Ndrezzata è una danza rituale che appartiene al ricco patrimonio di tradizioni di Buonopane, una frazione del Comune di Barano d'Ischia. Fino a qualche decennio fa veniva eseguita esclusivamente nei giorni dedicati a Giovanni Battista (24 giugno e Lunedì in Albis) e sul sagrato della chiesa a lui intitolata. La danza non rientra, però, nei rituali cattolici e la presenza del Battista si spiega tenendo conto del fatto che la sua natività è stata inserita in una festività pre-cristiana. Il 24 giugno è il giorno (spostato dalla Chiesa) del solstizio d'estate. Nella religione primitiva tale solstizio costituiva un sabba ed era detto Litha. Il Litha dava luogo, tra tutte le popolazioni dell'emisfero nord, a grandi celebrazioni con rituali che sopravvivono ancora oggi: accensione dei fuochi, raccolta di erbe, canti e danze. Questo insieme di elementi induce a ritenere che le origini della danza vadano ricercate negli antichi culti.

La presenza del canto. Con 2 CD Audio

Alario Leonardo R.
Rubbettino 2012

Non disponibile

25,00 €
Affidato all'oralità, e, dunque, al mutevole contesto, il canto tradizionale non è ripetibile, e ogni sua esecuzione è un unicum. Le varianti, attraverso cui si manifesta, denotano la sua fenomenicità, la sua spiccata capacità, cioè, di adeguarsi ad ambienti, persone e temperie storica, storicizzandosi in forme solo in apparenza diverse e autonome, dopo essersi fissato in modo unico nella memoria individuale e collettiva, da cui è all'ascolto restituito ogni volta trasformato. La ricerca in atto attesta la perdurante presenza del canto fra le cumunità calabresi, dove la parola cantata concorre ad animare un immenso e articolato universo sonoro, che scandisce, accompagna e sostiene la vita dell'uomo, veicolando messaggi fra persone e comunità, rifondando e tonificando il senso della comune appartenenza. In un tempo, in cui pare che dominino le immagini, e che la parola si rintani sempre più in risicati spazi comunicativi, s'innalza possente la voce, che, facendosi suono metodizzato, esalta la potenza comunicatrice, contestatrice e liberatrice della parola cantata, sua espressione suprema, con cui può esser detto ciò che è interdetto alla parola parlata o scritta, e a cui l'uomo, travolto dall'uragano planetario annientatore di culture e demolitore d'identità, ricorre per gridare al mondo la propria presenza. Registrati nell'arco di quarant'anni, nei diversi contesti geo-antropici, i brani, selezionati per i due CD allegati, vedono trascritti i soli testi preceduti da brevi introduzioni.

Cinetografia e ballo popolare....

Ravnikar Bruno
Gremese Editore 2012

Non disponibile

38,00 €
La cinetografia Labari (Labanotation) è riconosciuta come il sistema più profondo e più efficace di analisi e trascrizione grafica del movimento. Ideata agli inizi del Novecento dal grande teorico Rudolph Laban, fu in seguito sviluppata e perfezionata dai suoi allievi, tra i quali Albrecht Knust che ne divenne il principale esperto in Germania. La versione elaborata da Bruno Ravnikar è strettamente legata all'indirizzo di Knust, ma finalizzata essenzialmente alla notazione dei balli popolari e in continuità con l'approccio adottato dai folkloristi di area jugoslava. In questo primo volume italiano dedicato all'argomento, il manuale di cinetografia vero e proprio è preceduto da un'ampia sezione introduttiva che ne ricostruisce gli antecedenti storici e ne illustra i principi ispiratori, ed è altresì seguito da una preziosa antologia esemplificativa di partiture di danze popolari italiane. La rassegna, che annovera alcuni tra i balli tradizionali più conosciuti accanto ad altri meno noti - non di rado recuperati alla memoria dopo un lungo oblio -, propone per ciascuna danza un'introduzione storico-etnografica e una specifica analisi della forma, alle quali seguono annotazioni musicali e cinetogrammi. Per il suo rigore scientifico, il testo rappresenta un valido supporto didattico per insegnanti, maestri di ballo e folkloristi; per la semplicità e la chiarezza delle sue spiegazioni, si offre anche all'apprezzamento degli appassionati di tradizioni popolari.

«Questo ballo non va bene». Canzoni...

Gala Giuseppe M.
Taranta 2012

Non disponibile

25,00 €
Ampio studio a carattere storico, letterario ed etnografico sui balli cantati della tradizione italiana, che propone una classificazione tipologica in base alla relazione fra i testi, le strutture e le funzioni coreutiche. Dalle forme tardo-latine e medievali a numerosi esempi dei canti a ballo oggi ancora reperibili in molte regioni italiane, corredati di trascrizioni musicali e fotografie provenienti da una paziente ricerca trentennale.

Mascarà mascarà me 'na fatto...

D'Agnese Luigi
Nota 2011

Non disponibile

25,00 €
Montemarano è un paese dell'Irpinia da tempo conosciuto negli studi sul folklore musicale italiano per la sua tarantella. Si tratta di un repertorio unico nel panorama della musica italiana di tradizione orale, ancor oggi vivo e partecipato, eseguito soprattutto durante il Carnevale da voce, clarinetto, fisarmonica, tamburello e castagnette. Il volume, oltre a presentare tutte le tracce sonore dei due cd allegati, descrive le occasioni nelle quali si fa e si faceva musica a Montemarano. Si propone, inoltre, una sintetica storia degli studi sulla tarantella montemaranese, vengono forniti alcuni spunti per una possibile storia recente di questa musica e, infine, sono descritti e analizzati alcuni aspetti peculiari di questa tarantella dal punto di vista dell'esecuzione e dell'improvvisazione. Un ampio apparato di fotografie completa il volume. Il primo CD è dedicato interamente alle innumerevoli varianti della tarantella di Montemarano. Oltre al complesso strumentale principale, la tarantella è suonata infatti con ciaramella, organetto, scacciapensieri, doppio flauto, flauto di castagno, armonica a bocca. Questo CD, inoltre, intende mettere in luce la maestria di alcuni dei più importanti suonatori attivi nel corso degli ultimi decenni, proponendosi cosi anche come una sorta di antologia sonora dei maestri della tarantella montemaranese. Il secondo CD documenta altri repertori musicali, soprattutto vocali, presenti a Montemarano.

Tango. Storia dell'amore per un ballo

Farris Thompson Robert
Elliot 2011

Non disponibile

18,50 €
Dimenticate tutto ciò che pensavate di sapere sul tango e ricominciate da zero. Con questo libro straordinario, ormai considerato una pietra miliare, il musicologo, storico e antropologo Robert Farris Thompson ci conduce attraverso il mistero del più prati

Delle antiche danze femminili, del...

Naceo Irina
Terra di Mezzo 2011

Non disponibile

18,50 €
A questo proposito si potrebbe affermare che per le antiche donne le danze in circolo avessero una corrispondenza nella natura ed in particolare nel movimento della terra e dei pianeti intorno al sole od il movimento del firmamento intorno alla stella pola

Agata semu tutti devoti tutti?

Calabrò N.
L'Epos 2010

Non disponibile

11,80 €
A partire dal gesto e dalla performance del corpo, mantenendo uno stretto legame con la contemporaneità, traccia un percorso che sul territorio si snoda attraverso eredità culturali iconografiche, contesti folkloristici, tradizioni culturali e abitudini comportamentali. Questo primo volume, dedicato alla festa e alla processione di sant'Agata a Catania, tratta di come una intera comunità vive e fruisce questo grandioso spettacolo. Con una prefazione di Carmen Consoli.

Sankofa. Politiche e pratiche della...

Catalano Elena
Altravista 2010

Non disponibile

18,00 €
Frutto di una ricerca sul campo in Ghana, il saggio esplora la valenza attuale delle danze tradizionali ghanesi, combinando l'intensità narrativa della letteratura di viaggio e la serietà critica di un testo accademico. Attraverso le parole della gente, l'autrice mette in risalto le contraddizioni tra politiche e pratiche culturali, tra provvedimenti dall'alto e reazioni dal basso, soffermandosi sul ruolo della danza e musica tradizionale nel settore dell'educazione e del turismo, e infine analizzando in dettaglio due forme coreutico-musicali specifiche: l'agbadza dell'etnia ewe e il fontomfrom degli Akwapem.

Avvolgersi in un tango. La...

Galioto Pietro
Aspra Edizioni 2010

Non disponibile

12,00 €
"Avvolgersi in un tango" del bagherese Pietro Galioto non è una storia lineare del tango argentino dall' habanera dei poveri alla milonga con le sue radici nella musica africana e creola. È piuttosto un testo di un seduttore che usa la scrittura come una partitura musicale che nel parlare di una danza popolare non sfugge al bisogno di esternare il suo romanticismo. I movimenti avvolgenti del tango sono paragonabili a quelli di un rapporto amoroso intimamente accompagnato da melodie.

Qunado la polka si ballava chinata....

Fusella Tiziano
Bacchilega Editore 2010

Non disponibile

20,00 €
Se c'è ancora un ballo che meglio degli altri rappresenta le pulsioni viscerali di una città e dell'irresistibile slancio a librarsi nell'aria, o meglio sulla pista, volteggiando come trottole, questo ballo è la polka-chinata. A Milano, recentemente, è sta

Le danze indiane

Angelillo Maria
Xenia 2009

Non disponibile

7,50 €
Il volume descrive storia e tipologia dell'arte del movimento nella tradizione e nel folklore. La musica classica indiana e gli antichi testi sacri, i Veda. Il kathakali, l'indissolubile unione di danza, canto, recitazione, mimo e trucco. Il kathak, un aff

Tarantella. Il festival di Caulonia

Scuteri Armando
Calabria Letteraria 2009

Non disponibile

15,00 €
Questo lavoro è nato per il desiderio di raccontare l'esperienza vissuta a Caulonia, centro jonico in provincia di Reggio Calabria, di un festival dedicato alla Tarantella che ha luogo con cadenza annuale. Partito in sordina nell'estate del 1999, il festival ha accompagnato tutti in un viaggio a ritroso nelle proprie radici ed ha camminato, poi, in un costante crescendo, allargando il suo orizzonte a musiche popolari anche di terre lontane, in particolare tra quelle che si affacciano nel Mediterraneo: sonorità accomunate da antiche ibridazioni, entrate in contatto a seguito sia di eventi pacifici, quali il via vai dei mercanti, che di invasioni armate. La kermesse ha consentito non soltanto la riscoperta di questa danza popolare, che ha richiamato nell'antico borgo medievale appassionati, studiosi e ricercatori, ma ha impresso un nuovo fervore alla vita dei suoi abitanti, contribuendo alla nascita di valenti gruppi musicali e restituendo orgoglio e fierezza nella rivisitazione delle proprie tradizioni, come quella gastronomica. Il libro, corredato da oltre 100 fotografie, nella seconda parte si sofferma sulle performance dei vari artisti, riportando alcune interviste a loro rivolte e altre rilasciate da personaggi politici.

La musica nel tarantismo. Le fonti...

Attanasi Francesco M.
ETS 2007

Non disponibile

20,00 €
Questo volume testimonia della sfida che Francesco Attanasi, giovane studioso nato e cresciuto nel Salento, a diretto contatto sia con le memorie del tarantismo sia con la recente ripresa di interesse scientifico e politico-culturale per il fenomeno, ha inteso realizzare utilizzando gli strumenti della musicologia. A due anni dalla sua tragica scomparsa, anche per venire incontro alle aspettative di quanti ne hanno stimato le promettenti doti di ricercatore, si pubblica integralmente la lucida ricostruzione storica, sui caratteri e le circostanze di uso delle musiche terapeutiche, che Attanasi ha tratto da una profonda, appassionata e innovativa disanima delle fonti sul tarantismo salentino.

La più antica delle danze e il suo...

De Marco Flavia
Lampi di Stampa 2007

Non disponibile

14,00 €
Con la più antica delle danze e il suo potere curativo, Flavia De Marco presenta in modo diverso e innovativo la danza del ventre e come quest'arte, proprio per la sua antichissima origine, racchiuda in sé poteri arcaici, magici e curativi. I benefici indotti dalla pratica di questa disciplina vengono illustrati attraverso un confronto tra esercizi di danza del ventre ed esercizi consigliati da medici professionisti, per la riabilitazione del perineo, per la cura di vulviti, frigidità, depressione e altre patologie. A sostegno di questa tesi l'autrice raccoglie inoltre tredici racconti spontanei e i risultati di un questionario distribuito e completato da 200 danzatrici, per la valutazione dei benefici psicofisici e sessuali, ottenuti grazie alla danza del ventre. Inoltre racconta una lezione di danza, stili, accessori e quanto questi possano scatenare la fantasia e aiutare a ritrovare la propria femminilità.

Tango. Storia dell'amore per un ballo

Farris Thompson Robert
Elliot 2007

Non disponibile

22,00 €
Il musicologo, storico e antropologo Robert Farris Thompson conduce il lettore per mano per la prima volta attraverso il mistero del tango. Per scoprirne autori e creatori di musica e testi, da Carlos Gardel a Jorge Luis Borges. Distinguerne influenze e co

La millenaria danza del ventre. Il...

Thaleb Amir
Ananke 2007

Non disponibile

15,00 €
Amir Thaleb è nato in Argentina, a Mar del Plata, da una famiglia di origini siro-libanesi. Dedicatosi alla danza fin dalla più tenera età, ha avuto nel padre, noto danzatore, il suo primo maestro. Riconosciuto tra i migliori danzatori e insegnanti di danza medio-orientale del mondo, ha ottenuto lusinghieri successi di pubblico e di critica nel corso degli spettacoli di danza e dei seminari che lo vedono protagonista in ogni parte del mondo. Questo volume ci narra la sua storia e, con essa, quella della danza del ventre, della sua espansione in Occidente, dell'evoluzione avvenuta attraverso i secoli grazie ai suoi più significativi interpreti. Questa edizione è curata Amelia Di Lorenzo, danzatrice, coreografa e insegnante di danza, che da anni collabora con il maestro.

La danza del ventre. Teoria e...

Bongini Roberta
Gremese Editore 2007

Non disponibile

25,00 €
Questo libro rappresenta un utile strumento per principianti e professionisti, frutto della lunga esperienza accumulata dalle autrici come insegnanti e studiose degli aspetti pratici e teorici della danza del ventre. Spiegazioni dettagliate dei movimenti fondamentali e loro descrizione da un punto di vista anatomico; analisi delle contaminazioni più recenti, che fondono la danza del ventre con il flamenco, la danza contemporanea e il teatro; un ricchissimo apparato di fotografie che rendono molto più semplice e piacevole la lettura. Con in più un DVD allegato al volume, che contiene le coreografìe di Gaia Scuderi, ispirate ai suoi spettacoli, scelte appositamente per rendere ancora più chiare le spiegazioni teoriche.

Jazz & free style. Balli e...

Capone Rino
Gremese Editore 2007

Non disponibile

15,00 €
Danze Jazz e Freestyle. Il volume parla dei balli di ultima generazione, quelli cronologicamente più recenti nella lunga storia della danza, come Rock 'n' Roll, Twist, Disco Dance, Break Dance e Hip Hop, quasi tutti nati e sviluppatisi dopo la seconda guerra mondiale. Per la loro portata innovativa, tali balli hanno conquistato in poco tempo grandi masse di seguaci, giovani e meno giovani, in America e in Europa - a partire dall'Italia - e sono entrati ben presto anche nel giro delle competizioni internazionali. Questo volume illustra dettagliatamente le danze Jazz e Freestyle indicando per ognuna di esse le regole, gli aspetti tecnici, le figure di base, i consigli pratici, nonché l'influenza esercitata sulla moda e sui costumi. Per completare il quadro delle danze sportive più diffuse attualmente a livello mondiale, una sezione è inoltre dedicata alle Danze Artistiche e a quelle definite Tradizionali Internazionali, che includono balli celebri quali il Tango Argentino, la Milonga e la Salsa. Grazie al linguaggio chiaro e all'approccio diretto e immediato, il libro rappresenta un prezioso strumento di consultazione e approfondimento per esperti e insegnanti, ma anche per chi desideri avvicinarsi a questi balli per la prima volta.

La spada e il ballo. Rito,...

Centini Massimo
Susalibri 2007

Non disponibile

17,00 €
La ricerca folclorica condotta da Massimo Centini riporta alla luce un universo importante e spesso poco conosciuto di ciò che rimane, al presente, del folklore in Val di Susa. Con un riferimento a quelle piemontesi, l'autore analizza le danze delle spade delle regioni italiane ed europee. La ricerca indaga con abilità spazi e tempi antropologici lontani tra di loro, componendo un affresco ampio e documentato di questa unica e particolare manifestazione della cultura popolare.

Il tango. Musica e danza

Brunamonti Marco
Auditorium 2007

Non disponibile

14,50 €
Da dove promana l'ineffabile profumo "fin de siecle" della musica del tango? Quali sono i misteriosi ingredienti che, combinandosi tra loro, danno luogo alla magica pozione dai poteri così imperiosamente evocativi? Questo libro intende smontare pezzo per pezzo ed esplorare tutte le componenti musicali di un fenomeno culturale capace di catturare moltitudini di appassionati in ogni angolo del mondo. Il tango ha dato, com'è noto, formidabili frutti anche sul versante letterario, ma il potere di seduzione della sua musica va al di là di ogni barriera linguistica, provocando la folgorazione immediata in chiunque abbia abbassato le difese dal sentimento e sia disponibile a lasciarsi docilmente invadere dalla sua febbre.

Capoeira. La danza degli dèi

Polverini Cristina
Castelvecchi 2005

Non disponibile

15,00 €
"L'arte della capoeira nasconde una saggezza antica e profonda che va letta tra le pieghe della storia: non è possibile affermare di comprenderla se non si conoscono gli avvenimenti che hanno segnato il popolo da cui è nata" (Cristina Polverini).

Cos'è Capoeira. Tra danza e lotta:...

Areias Almir Das
Mimesis 2005

Non disponibile

11,00 €
La capoeira è una disciplina tra lotta e danza, praticata nel corso dei secoli dagli schiavi africani in Brasile. In tempi più recenti ha conosciuto una grande diffusione in tutto il mondo, imponendosi come fenomeno culturale multietnico. Il libro ripercor

Fuori servizio. Danze per clarino e...

Staro Placida
Nota 2003

Non disponibile

22,00 €
"(...) Questo piccolo lavoro sui suonatori di clarino - così è chiamato "fuori servizio" lo strumento che in banda e in orchestra viene detto clarinetto - è quindi un passo verso la comprensione di un mondo dove il clarinetto, sopratutto tra il Setta e il Sambro, contende al violino il primato di strumento conduttore della danza." (Dall'introduzione)