Stati indotti dall’assunzione di droghe

Filtri attivi

Come cambiare la tua mente

Pollan Michael
Adelphi 2019

Disponibile in 3 giorni  
MANUALI DI PSICOLOGIA

28,00 €
Nella consistente letteratura generata dalla sua scoperta a oggi, l'LSD è sempre stato presentato come una via d'accesso privilegiata - e niente affatto spiacevole - a dimensioni della coscienza che generalmente ci sono precluse. Negli ultimi anni, tuttavia, la ricerca scientifica più avanzata lavora su virtù molto diverse degli «acidi», a cominciare dalla loro efficacia contro patologie infide quali le dipendenze, l'emicrania, le fasi acute della depressione. È una materia densa e al tempo stesso scivolosa, nella quale solo Michael poteva addentrarsi, affidandosi alla leggerezza, alla precisione e all'ironia della sua scrittura. Ne è venuto fuori questo personalissimo incrocio fra un diario di viaggio e la cronaca di un lungo esperimento, dove Pollan incontra una serie di uomini e donne straordinari - guru veri o presunti, scienziati serissimi, medici di frontiera -, e poi decide di provare in prima persona che cosa intendessero i profeti del lisergico per «toccare dio». Scoprendo la luce strana, violenta e terribilmente fascinosa che la sostanza più stupefacente di tutte sembra gettare sul mistero definitivo, quello che tuttora resiste alle nostre, spesso affannose, ricerche: la mente.

La famiglia del tossicodipendente....

Cirillo Stefano
Cortina Raffaello 2017

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
L'aggiornamento del volume, vent'anni dopo la prima edizione, ha consentito di approfondire alcune teorizzazioni e procedure sorte in seno alla terapia familiare, alla teoria dell'attaccamento e ali'infant research. I mutamenti che hanno coinvolto i consumatori di droghe, relativi alla qualità delle sostanze usate e alla loro diffusione capillare, hanno comportato una sovrapposizione di problemi non più circoscritti ai servizi per le tossicodipendenze, ma estesi ai consultori per adolescenti, ai servizi sociali, alle scuole e naturalmente ai terapeuti privati, cui le famiglie si rivolgono per la presa in carico dei figli tossicodipendenti. Un fenomeno che rende imprescindibile la collaborazione fra istituzioni, servizi e famiglie.

Frammenti di un insegnamento...

Palmer Julian
Spazio Interiore 2017

Disponibile in libreria  
MANUALI DI SOCIOLOGIA

20,00 €
Questo libro è il resoconto delle indagini svolte nel campo delle sostanze psichedeliche e delle piante psicoattive. Andando oltre la mera descrizione tecnica delle singole sostanze, l'autore accompagna il lettore nell'analisi dello stato psichedelico, dall'origine delle visioni alla comprensione profonda della natura stessa della vita umana, affinché sia possibile capire cosa effettivamente accade allorché si versi in tale stato.

Quando accade l'impossibile....

Grof Stanislav
Feltrinelli 2016

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Possono i sogni predire il futuro? È possibile rivivere le esperienze della vita uterina? Può il pensiero trasmettersi in modi diversi dalla parola e dalla lettura? Per rispondere a queste domande, Stanislav Grof ricorre ai sorprendenti ricordi più intimi della sua vita ma anche alle esperienze dei suoi pazienti. Stanislav Grof è uno dei più importanti innovatori terapeuti degli ultimi quarant'anni, celebre in tutto il mondo, oltre che "padre" della respirazione olotropica (alla base di molte pratiche curative tra cui il rebirthing). Ma il racconto di queste "strane e sorprendenti coincidenze" di tipo telepatico e predittivo diventa alla fine un innesco per il grande terapeuta ed esploratore spirituale per raccontare i suoi "incontri con uomini straordinari". Ed ecco in magica sequenza apparire figure quali Joseph Campbell - il grande storico delle mitologie e creatore del "concept" di Guerre stellari - o il leggendario fondatore del Siddha yoga, Nityananda (ultimo erede del tantrismo shivaista), l'antropologo Michael Harner, il presidente della repubblica ceca Havel o l'anziano sciamano, dall'incredibile personalità, della tribù india degli Huichol. E poi ancora storie verificate di reincarnazioni, viaggi psichici nella cultura azteca ed egizia e i miracolosi interventi di Sai Baba.

Viaggio di guarigione. Il...

Naranjo Claudio
Spazio Interiore 2016

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
"Viaggio di guarigione" è il resoconto dettagliato delle ricerche pioneristiche di Claudio Naranjo sull'applicazione delle sostanze psicoattive nella psicoterapia. Attraverso le esperienze e le testimonianze dei suoi pazienti, Naranjo ci svela il potenziale di cura e di espansione della consapevolezza insito in queste sostanze - MDA, MMDA, armalina (presente anche nell'ayahuasca) e ibogaina - che oggi, a quarant'anni dalla prima pubblicazione di questo libro, stanno attirando sempre di più l'interesse di scienziati, psicologi e ricercatori nel campo della coscienza. Per distinguerle dai classici psichedelici come LSD e psilocibina, Naranjo definisce queste sostanze "amplificatori di sensazioni" e "amplificatori di fantasie", sottolineandone la valenza autoesplorativa e l'efficacia nell'affrontare blocchi e traumi profondi. Il suo proposito è di stabilire un collegamento fra le antiche tradizioni sciamaniche e le nuove forme di psicoterapia che - con l'ausilio delle sostanze psicotrope - si rivelano un potente strumento di guarigione.

LSD. Il mio bambino difficile....

Hofmann Albert
Feltrinelli 2015

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
Sebbene l'Lsd abbia già compiuto più di settant'anni, è tuttora dominante presso l'opinione pubblica una visione distorta di questo principio attivo psicotropo. Questo libro del suo scopritore contribuisce a fare chiarezza. "Ci sono esperienze di cui la maggior parte delle persone evita di parlare perché non si conformano alla realtà quotidiana e sfidano ogni spiegazione razionale. Non sono eventi esterni particolari, bensì accadimenti delle nostre vite interiori, che vengono generalmente respinti come creazioni della nostra fantasia ed esclusi dalla memoria. L'immagine familiare del nostro mondo subisce d'improvviso una trasformazione insolita, stupefacente o allarmante; la realtà ci appare in una nuova luce, assume un significato particolare. Esperienze del genere possono essere leggere e fugaci come un soffio d'aria, oppure fissarsi profondamente nelle nostre coscienze. In questo libro desidero offrire un quadro completo dell'Lsd, della sua origine, dei suoi effetti e delle sue possibilità d'impiego; nonché avvertire dei pericoli che sono associati a un consumo che non tenga conto della natura straordinaria dell'azione di questa sostanza."

Sulla cocaina. Ediz. integrale

Freud Sigmund
Newton Compton 2015

Disponibile in libreria  
FREUD

4,90 €
Nel 1884, qualche tempo dopo l'introduzione della cocaina negli Stati Uniti e in Europa, Sigmund Freud si interessò alle sue proprietà e ai suoi effetti somministrandola ai propri pazienti e facendone uso personalmente. Dopo un clamoroso insuccesso terapeu

Il colloquio motivazionale. Aiutare...

Miller William R.
Erickson 2014

Disponibile in 3 giorni  
MANUALI DI PSICOLOGIA

37,00 €
Con questa terza edizione del manuale di Miller e Rollnick, il "Colloquio Motivazionale" si presenta nella sua piena maturità, con significative evoluzioni dei concelli chiave e il perfezionamento di strategie e approcci. La matrice umanistica e rogersiana

Intossicarsi. Saggi sulla cocaina,...

Freud Sigmund
Archetipo Libri 2012

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Prima che il fenomeno della droga venisse associato a un disvalore sociale, la figura dello sciamano ha rappresentato l'uomo saggio che raggiunge uno stato di liberazione assoluta dalle contaminazioni umane e dal mondo corrotto attraverso l'assunzione di sostanze in grado di creare stati di alterazione dei sensi. Un'ambiguità incessante. Se infatti le droghe creano dipendenza e minano il fisico, esse sono tuttavia in grado di liberarci da un rigido sistema di pensiero che procede per polarizzazioni binarie e di azzerare le gerarchie morali, neutralizzando il complesso delle abitudini mentali dominanti nella quotidianità. Le riflessioni di Freud, Benjamin e Bulgakov sugli effetti della cocaina, dell'hashish e della morfina mostrano come in realtà il concetto di droga rappresenti solo un'etichetta linguistica, un'unità fittizia in cui vengono fatte convergere sostanze convenzionalmente associate all'idea di dipendenza e alterazione dei sensi, ma ben diverse per effetti fisici, origine geografica, storia e modalità di assunzione.

La terapia...

Bellack Alan S.
Springer Verlag 2011

Disponibile in 3 giorni

51,99 €
Nonostante le correlazioni tra schizofrenia e abuso di sostanze siano riconosciute come un problema crescente, spesso i medici non sono sufficientemente preparati per affrontarle. Questo libro prende in esame le problematiche specifiche che i clinici incontrano quando trattano pazienti che presentano sia schizofrenia che disturbi mentali gravi associati all'uso di sostanze. Il volume presenta le diverse componenti del trattamento: dall'intervista motivazionale all'allenamento delle competenze sociali, dall'educazione al problem solving e alla prevenzione della recidiva. Il volume fa appello sia ad esempi tratti da casi reali sia a situazioni fittizie per presentare un approccio pratico e concreto. Sempre nell'ottica di fornire al professionista degli strumenti pratici, il testo cartaceo contiene inoltre degli utili fogli di lavoro, mentre sono disponibili online delle schede riepilogative sui vari argomenti trattati. I lettori potranno direttamente trarre profitto dagli esempi esposti nel libro, che allo stesso tempo offre ai medici un valido modello su cui basare il loro piano terapeutico.

Sull'hascisch

Benjamin Walter
Einaudi 2010

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
La seduzione delle droghe rappresenta un momento preciso nella cultura europea degli anni '30, che ricorda le esperienze decadenti innescate da De Quincey, Gutier e Baudelaire. Se tra i nuovi consumatori di oppio e di haschisch non sorprende la presenza di Benn, Hesse, o Cocteau, meno prevedibile è quella di Walter Benjamin. Tra il 1928 e il 1933 lo scrittore berlinese dà vita a una ricerca tutt'altro che occasionale sulle modificazioni sensoriali provocate dagli stupefacenti. In compagnia di amici, tra Ibiza e Marsiglia, Benjamin avvia una serie di esperimenti pianificati e documentati. Questi materiali avrebbero dovuto confluire in un libro sull'haschisch che poi non fu mai varato, e furono ricomposti da Jean Selz, di cui qui è riportata una testimonianza.

Hashish

Gautier Theophile
Passigli 2007

Disponibile in 3 giorni

8,50 €
In un antico palazzo dell'isola Saint-Louis, a Parigi, si riuniscono i membri di un misterioso "club" per sperimentare gli effetti dell'hashish: tra gli adepti ci sono anche scrittori del calibro di Balzac, Nerval, Baudelaire e Gautier. Ed è proprio Théophile Gautier a rivelare per primo, in un articolo e poi in un lungo racconto diventato giustamente celebre, "Il club dell'hashish", i retroscena di quelle riunioni dove la droga suscita delizie voluttuose, ma anche incubi e brividi d'orrore. Del resto l'ambiguità dei paradisi artificiali tanto ricercati dalla generazione romantica, sarà messa in luce qualche anno dopo in modo magistrale da Baudelaire. Da parte sua Théophile Gautier, la cui opera narrativa e poetica, a furia di "cambiare il dizionario in tavolozza", rivaleggia spesso con la pittura, sa descrivere le allucinazioni, siano esse causate dall'hashish o dall'oppio con il talento di un maestro del genere fantastico.

Psichedelia

Gipsy Eagle
Venexia 2007

Disponibile in 3 giorni

16,50 €
Nella via sciamanica del guerriero di saggezza le piante psicotrope hanno da sempre ricoperto un ruolo fondamentale. L'autore ne ripercorre il ruolo e la storia per proporre la ripresa della ricerca sugli psichedelici come buona medicina che, giustamente s

DMT. La molecola dello spirito

Strassman Rick
Spazio Interiore

Prossima uscita

18,00 €
Torna in una nuova edizione, arricchita da una prefazione inedita dell'autore, uno dei libri più amati e apprezzati sulla natura della mente umana e sul potenziale terapeutico degli psichedelici. Avvincente resoconto della sperimentazione della DMT, uno degli psichedelici più noti al mondo, condotta all'inizio degli anni '90 su sessanta volontari, quest'opera ripercorre le varie tappe della ricerca, riportandone difficoltà e risultati, nonché le testimonianze di coloro che ebbero a sottoporsi all'esperimento, concordi nell'affermare che tali sessioni siano state tra le più profonde esperienze della loro vita. Dagli incontri con entità intelligenti non umane, in particolar modo "alieni", alle esperienze di premorte, dalle rivelazioni mistiche all'ingresso nei mondi invisibili, Strassman ci accompagna in un viaggio nelle profondità più inesplorate di questa molecola, una sostanza chimica di origine vegetale ma anche autonomamente prodotta del cervello umano, non a caso definita la molecola dello spirito. Prefazione alla nuova edizione di Rick Strassman e prefazione di Andrea Doria.

La droga non ascolta. Le sofferenze...

Gorrini Cesare
Gorrini Cesare 2015

Non disponibile

1,00 €
In questo lavoro, nato all'interno di un progetto di ricerca-intervento durato quattro anni, descriviamo un'indagine epidemiologica riguardante un campione composto da 142 tossicodipendenti genitori e 100 figli. I risultati ci forniscono un interessante quadro delle caratteristiche di questa tipologia di pazienti permettendoci di riflettere su alcuni nodi problematici: la dinamica delle relazioni familiari, il rapporto tra tossicodipendenza e psicopatologia dei genitori, il danno psicologico subito dai figli, i percorsi psicodiagnostici e psicoterapeutici per genitori e figli, il ruolo dell'integrazione operativa tra i servizi sanitari implicati, il peso dei pregiudizi culturali. La scelta di un modello interpretativo fondato sulla matrice sistemica della teoria dell'attaccamento ci permette di comprendere le connessioni tra il disagio dei genitori e quello dei figli, e favorisce la condivisione degli obiettivi di lavoro tra i servizi impegnati nella cura. I risultati sono discussi e comparati a quelli forniti dalla letteratura sull'argomento.

Droghe da stupro e nuove sostanze...

Capizzano Monica
Falco Editore 2014

Non disponibile

15,00 €
In questi ultimi anni, le Nazioni Unite e l'Unione Europea hanno più volte segnalato, sul mercato illecito delle sostanze stupefacenti, la comparsa di nuove sostanze psicoattive (Nsp) di origine sintetica, con caratteristiche farmacologiche e tossicologiche particolarmente pericolose. Alcune di queste molecole derivano dalla progettazione di potenziali farmaci per uso terapeutico; tuttavia, nessuna di queste è mai arrivata fino alla fase di sviluppo farmaceutico. Altre, invece, nascono specificatamente per essere utilizzate come vere e proprie droghe per finalità voluttuarie.

La caduta dell'angelo: sacro e...

Pollo Mario
Franco Angeli 2012

Non disponibile

36,00 €
Il libro affronta il problema della tossicodipendenza dal punto di vista della psicologia culturale che, come ricorda Bruner, si fonda sull'assunto che la mente non può esistere senza la cultura, in altre parole senza il sistema simbolico condiviso dai membri di una comunità culturale. In questa prospettiva il fenomeno della tossicodipendenza è letto e interpretato in relazione alle trasformazioni promosse nelle culture sociali dei paesi industrializzati dalla modernità e in particolare dalla desacralizzazione. La tesi sviluppata nel libro è che la tossicodipendenza come epidemia sociale sia il frutto della crisi del sacro prodotta dalla modernità. Su questo sfondo sono descritte le droghe utilizzate in questa fase storica, la loro farmacodinamica e farmacocinetica, le attese dei consumatori, i loro effetti sulla persona insieme alla rassegna delle principali teorie psicologiche e psicopatologiche che sono state elaborate per cercare di spiegare il consumo delle sostanze stupefacenti e psicotrope e individuare le vie della prevenzione e della cura. Tra queste ultime sono analizzate in modo particolare le vie comunitarie. Infine, è sviluppato un modello di prevenzione il cui nucleo è stato approvato dalla Conferenza Nazionale sulle Tossicodipendenze di Genova del 2000 e di cui l'autore del libro è stato l'estensore.

Le rotte del divertimento e il...

Franco Angeli 2011

Non disponibile

27,50 €
Il volume vuole descrivere i nuovi scenari del consumo di sostanze psicoattive, attraverso i risultati di una ricerca che coinvolto più di 10.000 soggetti - in prevalenza studenti universitari - sul rapporto tra droghe legali e illegali e gli spostamenti compiuti per raggiungere i luoghi del divertimento. La ricerca, sostenuta dal Centro per il Controllo delle Malattie del Ministero della Salute, è stata realizzata attraverso la collaborazione tra la Regione Emilia Romagna e la Facoltà di Psicologia dell'Università di Bologna, con il contributo delle Unità di Strada di altre 4 regioni (Toscana, Puglia, Veneto, Marche). Oltre all'importanza scientifica dei risultati, è significativo il metodo della ricerca, fondato sulla valorizzazione dell'esperienza dei Servizi di Prossimità. La definizione dei comportamenti a rischio e la descrizione dei fattori associati permettono di migliorare la definizione degli obiettivi degli interventi di prevenzione nei contesti specifici individuati attraverso il rafforzamento delle Unità di strada. Il libro - anche grazie ad un'aggiornata rassegna sugli interventi di prevenzione in Europa - rappresenta un utile strumento di approfondimento per gli operatori dei Servizi delle Dipendenze, ricercatori, insegnanti, educatori ed enti di programmazione che si cimentano con il tema, sempre più rilevante, della prevenzione dei comportamenti a rischio dei giovani.

Cocaina. Percezione del danno,...

Pavarin R. M.
CLUEB 2010

Non disponibile

28,00 €
Il libro riporta i risultati di uno studio nazionale multicentrico sui significati attribuiti al consumo di cocaina ed affronta alcune problematiche specifiche. Quali sono i meccanismi che inducono alcuni consumatori di cocaina a sviluppare problematiche tali da aver bisogno dell'intervento di strutture pubbliche o private? Vi sono fattori protettivi legati a diverse percezioni del rischio? Vi sono particolari stili o abitudini di consumo? Quali sono le strategie di acquisto?

Sulla cocaina. Ediz. integrale

Freud Sigmund
Newton Compton 2010

Non disponibile

7,00 €
Nel 1884, qualche tempo dopo l'introduzione della cocaina negli Stati Uniti e in Europa, Sigmund Freud si interessò alle sue proprietà e ai suoi effetti somministrandola ai propri pazienti e facendone uso personalmente. Dopo un clamoroso insuccesso terapeutico, seguito da aspre polemiche, Freud interruppe le ricerche, ma dall'"Interpretazione dei sogni" sappiamo che la usava ancora nel 1895. Questo libro, che presenta al lettore gli scritti di Freud sulle esperienze con tale sostanza, è arricchito da articoli e saggi di altri ricercatori, tra cui quello del primo produttore di cocaina.

Sull'hascisch

Benjamin Walter
Einaudi 2010

Non disponibile

10,00 €
La seduzione delle droghe rappresenta un momento preciso nella cultura europea degli anni '30, che ricorda le esperienze decadenti innescate da De Quincey, Gutier e Baudelaire. Se tra i nuovi consumatori di oppio e di haschisch non sorprende la presenza di

Cocaina, psiche e crimine. Gli...

De Pasquali Paolo
Franco Angeli 2008

Non disponibile

20,00 €
L'uso, l'abuso e la dipendenza da cocaina sono un argomento attuale e scottante, rappresentando ormai una vera emergenza pubblica. Per affrontare adeguatamente la problematica è necessario indagare sul "fenomeno cocaina" da un punto di vista scientifico, in un'ottica multidisciplinare. Tale è lo scopo che si propone questo saggio, nel quale, attraverso l'analisi dei vari aspetti del problema si cerca di rispondere a quesiti allarmanti quali: la cocaina è davvero una droga pericolosa? Può instaurare dipendenza fisica? Può avere effetti letali? Può danneggiare il feto? Può determinare condotte violente? L'indagine eseguita comprende lo studio della sostanza, i consumatori e gli effetti. Alla luce di un'estesa letteratura scientifica, nel libro si analizzano il tipo di preparazione (cocaina, crack, free-base), le modalità e le vie di abuso; gli effetti a breve e a lungo termine; la sindrome di astinenza e la dipendenza, i danni relazionali e sociali. Si esaminano gli effetti dell'uso combinato con altre sostanze quali alcol, eroina, cannabis; si evidenziano i disturbi psicopatologici e neurologici da cocaina, le caratteristiche di personalità dei cocainomani, la comorbidità psichiatrica, i possibili comportamenti violenti. Si studia il rapporto tra cocaina e crimine, indicando i dati relativi al traffico della sostanza. Si valuta infine l'efficacia dei diversi trattamenti farmacologici, psicologici e riabilitativi.

Piaceri drogati. Psicologia del...

Rigliano Paolo
Feltrinelli 2004

Non disponibile

8,00 €
Perché giovani e meno giovani fanno uso di sostanze stupefacenti? L'uso e la dipendenza sono la stessa cosa? Che ruolo giocano l'ambiente, i compagni e la famiglia nella tossicodipendenza? Esiste una specificità per ogni droga? Come si possono interrompere l'uso, l'abuso e la dipendenza? Sono alcune delle grandi questioni, legate alla droga e alla sua gestione quotidiana, affrontate in questo libro. L'autore si chiede quello che i tossicodipendenti e i familiari si domandano, offre risposte chiarificatrici, fa opera di divulgazione e guida il lettore nell'universo tuttora per molti versi misterioso della droga e delle droghe. Il tutto tenendo ben ferma la distinzione tra uso e dipendenza, e tra le diverse droghe.

La stanza degli specchi....

D'Amore A.
Franco Angeli 2004

Non disponibile

15,00 €
Il volume affronta una serie di problematiche legate all'ambito delle tossicodipendenze: dalla presa in carico degli adolescenti problematici all'analisi delle funzioni genitoriali, dal tema della tossicodipendenza al femminile a quello della maternità, fino all'esame della funzione paterna nella tossicodipendenza. Si tratta di sentieri critici dal punto di vista empatico e relazionale, ma molto attuali per gli operatori sociali e sociosanitari. La realtà della tossicodipendenza traspare dalle testimonianze dei protagonisti che si raccontano in queste pagine: le difficoltà, la sofferenza, il dolore di queste esperienze, sono compensate dalla certezza, che la relazione e lo scambio emotivo ne siano la via d'uscita.

Il colloquio motivazionale....

Miller William R.
Erickson 2004

Non disponibile

32,00 €
Il colloquio motivazionale è un approccio basato sulle evidenze empiriche che si è dimostrato efficace per aiutare a superare l'ambivalenza tipica che frena le persone nel realizzare i cambiamenti desiderati. Dieci anni dopo la pubblicazione della prima ed

Fantasia e funzionamento psichico....

Root Fortini Linda
ETS 2003

Non disponibile

9,00 €
Una caratteristica paradossale del lavoro con il paziente tossicodipendente è l'inaccessibilità del soggetto che rimane a lungo inafferrabile emotivamente. Il suo sintomo tossicomanico non è sentito come un disagio mentre è l'allontanamento da esso a causa

Prevenzione delle dipendenze e...

Franco Angeli 2002

Non disponibile

32,00 €
"Il Quinto Livello" si rivolge agli adulti che operano e si relazionano con i giovani: genitori, educatori, insegnanti, animatori, istruttori e allenatori, operatori sociali e sanitari, per: sviluppare una riflessione culturale sui costrutti sociali del fenomeno droghe; proporre un approccio meno evitante o troppo preoccupato sul problema; consolidare le competenze educative necessarie a mettersi in relazione con il mondo giovanile sull'area delle droghe; imparare ad utilizzare criticamente le nuove tecnologie. L'opera è composto dal volume e da due cd rom: Film e Percorsi. Il testo descrive le esperienze che hanno portato a individuare la strategia e i percorsi educativi suggeriti nei cd rom.

Psicoanalisi e tossicomania

Freda Francisco Hugo
Mondadori Bruno 2001

Non disponibile

10,33 €
L'autore, psicoanalista puro, si dedica da anni alla pratica con soggetti tossicodipendenti trattati in istituzione. Le terapie proposte si dividono tra modelli comunitari fondati sul lavoro pratico-manuale e percorsi misti, dove accanto alla disciplina del lavoro viene offerto un aiuto psicologico attraverso equipe di orientamento eterogeneo, formate da educatori e psicologi.

Psicologia delle tossicodipendenze

Ravenna Marcella
Il Mulino 1997

Non disponibile

19,00 €
Il ruolo dei fattori psicologici nell'uso e nell'abuso di sostanze psicoattive, le strategie di assistenza e di recupero, i modelli di prevenzione: un volume che indica modalità qualificate di intervento.

Sull'hascisch

Benjamin Walter
Einaudi 1996

Non disponibile

8,00 €
La seduzione delle droghe rappresenta un momento preciso nella cultura europea degli anni '30, che ricorda le esperienze decadenti innescate da De Quincey, Gutier e Baudelaire. Se tra i nuovi consumatori di oppio e di haschisch non sorprende la presenza di Benn, Hesse, o Cocteau, meno prevedibile è quella di Walter Benjamin. Tra il 1928 e il 1933 lo scrittore berlinese dà vita a una ricerca tutt'altro che occasionale sulle modificazioni sensoriali provocate dagli stupefacenti. In compagnia di amici, tra Ibiza e Marsiglia, Benjamin avvia una serie di esperimenti pianificati e documentati. Questi materiali avrebbero dovuto confluire in un libro sull'haschisch che poi non fu mai varato, e furono ricomposti da Jean Selz, di cui qui è riportata un testimonianza.

La famiglia del tossicodipendente....

Cirillo Stefano
Cortina Raffaello 1996

Non disponibile

21,50 €
Il primo manuale completo sulla tossicodipendenza, esaminata nell'intreccio dei diversi fattori che contribuiscono alla sua insorgenza. Il riferimento costante alla famiglia è caratterizzato da uno scenario su cui si muovono i personaggi di tre generazioni: il figlio drogato, i suoi genitori e i genitori di ciascun genitore. Lo sforzo degli autori è quello di ricostruire le modalità secondo cui, da una generazione all'altra, si trasmettono traumi e carenze scarsamente riconosciuti, che vanno a confluire nell'universo sfuggente della droga. Nel testo numerosi casi clinici chiariscono le elaborazioni teoriche, riconducibili all'orientamento psicodinamico e sistemico-relazionale.

Il colloquio di motivazione....

Miller William R.
Erickson 1994

Non disponibile

22,50 €
In tutte le situazioni in cui ci sia dipendenza da sostanze o da abitudini radicate è necessario lavorare sulla motivazione a cambiare, tramite l'utilizzo di strategie e tecniche specifiche. Questo volume presenta un approccio originale di counseling per i casi in cui la terapia consiste nel far prendere consapevolezza all'utente del suo problema e nel rafforzare la decisione di modificare il comportamento autolesivo che lo caratterizza. Divenuta ormai un classico internazionale per la profondità delle indicazioni e la chiarezza degli esempi, l'opera riguarda soprattutto il lavoro con alcolisti e tossicodipendenti, ma può essere utilizzata anche per altre problematiche di autocontrollo.