Elenco dei prodotti per la marca Liberamente

Liberamente

Cime tempestose. Ediz. integrale

Bront? Emily
Liberamente

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Intriso di passioni turbinose come il vento del Nord che spazza la brughiera dello Yorkshire e sibila intorno all'antica casa della famiglia Earnshaw, chiamata Cime tempestose, questo straordinario romanzo racconta con una potente drammaticitla storia di un nucleo familiare diviso da odio profondo, contrasti e rotture insanabili. Tra tutti i sentimenti che si trovano in questo romanzo, l'amore ha un posto di primo piano, lacerante e divampante come il fuoco.

L'uomo che ride. Ediz. integrale

Hugo Victor
Liberamente

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
La notte del 29 gennaio 1690 un gruppo di uomini abbandona, salpando in tutta fretta, un bambino di dieci anni sulla costa inglese, nei pressi di Portland. Malgrado le condizioni atmosferiche siano proibitive, la nave fa ugualmente rotta verso il mare, ma affonda poco dopo. Gli uomini a bordo, consapevoli della loro sorte, decidono prima di morire di affidare a un messaggio contenuto in una bottiglia il segreto di cui sono portatori. Intanto il bambino, disperato, affamato e a piedi nudi, vaga nella tempesta cercando di raggiungere un filo di fumo intravisto solo per un attimo... Capace di raccontare le peripezie di tutta un'umanit la cronaca di un'intera collettivitadunata su un solo personaggio, Hugo ha il potere tipico del romanziere di adunare immagini e casi incredibili, che vanno al di ldella realt dando vita a una narrazione che trasporta il lettore in un ambiente in cui gli sarebbe piaciuto trovarsi, e in cui anche l'avventura piterrificante risponde a un fanciullesco senso dello straordinario, come nei pericoli non mai fatali delle favole.

Racconti di Natale. Ediz. integrale

Dickens Charles
Liberamente

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
I Racconti di Natale, scritti tra il 1843 e il 1848, e pubblicati in un unico volume nel 1852, nascono con il preciso intento dell'autore di suscitare sentimenti d'amore e benevolenza e risvegliare la coscienza dei suoi contemporanei membri di una società, quella vittoriana, ricca di contraddizioni: alla floridezza economica e alla crescita commerciale si contrappongono, infatti, l'involuzione sociale e la disgregazione dei valori umani e civili. In uno straordinario spettacolo narrativo affollato di fantasmi, fate e folletti, l'autore fa emergere l'immagine di una famiglia unita e raccolta intorno al focolare domestico nei giorni di Natale, quale simbolo di moralità, onestà e rettitudine. Charles Dickens, anche quando rappresenta quella parte dell'Inghilterra colpita dal malessere sociale, non usa mai un tono totalmente cupo e lascia spazio al sorriso e alla risata liberatoria, al comico e al grottesco. Nei suoi racconti disegna le grandi utopie natalizie facendo spesso ravvedere gli indifferenti e i malvagi, e regalando al suo lettore l'atteso lieto fine.

La coscienza di Zeno. Ediz. integrale

Svevo Italo
Liberamente

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Lo psicanalista di Zeno Cosini - il protagonista di questo straordinario, modernissimo romanzo - consiglia al suo paziente di mettersi a scrivere la storia della propria vita. Rivivendone le esperienze più significative, scavando nella propria coscienza, psicanalizzando sé stesso, Zeno forse potrà superare il "disagio di vivere" che da sempre lo tormenta. Emergono così il problema del vizio del fumo, mai superato, il ricordo di una relazione con una giovane amante, la convinzione che il suo matrimonio sia avvenuto "per caso", il rapporto contraddittorio con Giulio, il cognato-rivale, suicida per errore: un susseguirsi di eventi analizzati con profondità, ma soprattutto con autoironia. Lucido e consapevole, Zeno comincerà a guarire quando si scoprirà ad accettare le debolezze proprie ed altrui, convinto ormai che "la vita non è né bella, né brutta; è soltanto originale".

Dei doveri. Testo latino a fronte

Cicerone Marco Tullio
Liberamente

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Cicerone dedica quest'opera filosofica al figlio Marco, la cui vita dissoluta è stata per lui causa di profonda afflizione. In essa ritrae la figura ideale ed esemplare del perfetto cittadino devoto alla patria, che, probabilmente illudendosi, spera possa ispirare il figlio per renderlo suo degno erede. Anche se influenzato dalle opere di Ecatone da Rodi, Diogene da Babilonia e Antipatro di Tarso, Cicerone scrive quest'opera in termini spiccatamente romani, rendendola una summa della sua personale esperienza, senza particolari astrazioni, ma fondandola su regole e norme concrete molto evidenti soprattutto nel terzo libro. Egli, in particolare, si concentra sul fatto che la ragione crea nell'uomo degli stimoli, dai quali nascono quattro virtù, ovvero giustizia, sapienza, fortezza ed equilibrio: sono proprio queste le caratteristiche che il vir deve possedere per essere «onesto».

Le Tusculane. Testo latino a fronte

Cicerone Marco Tullio
Liberamente

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Le Tusculane si possono considerare sicuramente una delle più importanti opere filosofiche di Cicerone: esse raccolgono cinque dialoghi immaginari ambientati nella villa ciceroniana di Tuscolo e sostenuti da due anonimi interlocutori, conosciuti generalmente come A. (Auditor) e M. (Magister). Queste disputationes, i cui singoli titoli evidenziano con chiarezza il contenuto dell'opera (come disprezzare la morte; come sopportare il dolore; come lenire le afflizioni; le altre perturbazioni dell'animo; a vivere in beatitudine la virtù è paga di sé stessa), consentono al lettore di indagare la figura del retore e di comprendere che la retorica non è solamente un artificio precettistico ma una macchina intellettuale piuttosto complessa.

Il profeta. Testo inglese a fronte

Gibran Kahlil
Liberamente

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Vero e proprio mito culturale, Il profeta di Kahlil Gibran è, dopo la Bibbia, uno dei libri più letti e apprezzati a livello mondiale. Pubblicato a New York nel 1923, dopo lunghi anni di meditazione, rappresenta senz'altro il capolavoro del grande artista libanese. Attraverso uno stile raffinato e seducente, Gibran, nei panni del profeta Al-mustafà, fornisce risposte illuminanti e quanto mai attuali ai maggiori interrogativi dell'esistenza: il senso della vita, della felicità e del dolore, il ruolo dei valori spirituali e l'importanza di amore e amicizia. Un testo che da anni offre innumerevoli spunti di riflessione.

L'interpretazione dei sogni

Freud Sigmund
Liberamente

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Sigmund Freud viene riconosciuto come il fondatore della psicoanalisi. Le teorie da lui elaborate hanno avuto un incredibile impatto su molti settori della cultura e hanno influito sulle ricerche antropologiche e di medicina psicosomatica degli studiosi che lo hanno seguito. Nella notte del 23 luglio del 1895 Freud incomincia una ricerca che darà vita al suo saggio L'interpretazione dei sogni, che fonderà le basi per lo studio della psicoanalisi. Nella sua ricerca il sogno è visto come la soddisfazione di un desiderio profondo della persona; analizzarlo nelle sue componenti più recondite significa quindi addentrarsi nell'inconscio, rivelando il quale è possibile comprendere molti comportamenti e stati emotivi alterati.

L'avaro. Ediz. integrale

Moli?re
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
L'avaro una commedia in cinque atti, rappresentata per la prima volta il 9 settembre 1668 al Palais-Royal con Molie nel ruolo di Harpagon e Armande Bart in quello di Mariane, che si ispira all'Aulularia di Plauto. All'inizio non ebbe molto successo, forse per l'insolito uso della prosa in una commedia lunga o per il trionfo pressochinsuperabile dell'opera di Molie Il Tartuffo. In tutta la commedia l'ilaritquasi amara, perchl'avarizia vince su tutti i sentimenti: sull'amore filiale, sull'amore paterno e sull'amore romantico. Divertenti sono i dialoghi in cui l'essere avaro presentato come il sintomo di una malattia. Nonostante l'evoluzione dell'intrigo della pie, il vizio non viene mai corretto e l'avarizia trionfa fino all'ultima pagina.

Le più belle lettere d'amore di...

Dadati Gabriele
Liberamente

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,90 €
Una splendida raccolta di pagine amorose scritte nella realtà o nella finzione letteraria alle persone amate: donne e uomini, amanti nascoste e mogli fedeli, ma anche figlie, amici carissimi, genitori, Dio. Le lettere sono tratte da epistolari celebri, da opere letterarie, da giornali e riviste e appartengono a ogni epoca e cultura, a dimostrazione che non c'è sentimento più universale dell'amore.

Le consolazioni. Testo latino a fronte

Seneca Lucio Anneo
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Le Consolationes senecane sono tre: Ad Marciam, Ad Helviam matrem e Ad Polybium. Esse hanno l'obiettivo di consolare i tre, afflitti per la perdita di un caro, attraverso argomentazioni filosofiche. La prima è rivolta a Marcia, figlia dello storico Cremuzio Cordo, disperata per la morte del figlio; questa consolatio vuole muovere una riflessione in particolare sul tema del suicidio, con esempi di altre donne colpite dalla stessa disgrazia. La seconda è per Elvia, la madre di Seneca, la quale è addolorata per l'esilio in Corsica del figlio: egli però la rassicura in quanto tale provvedimento non gli impedisce di dedicarsi all'otium. L'ultima consolazione è indirizzata a Polibio, il quale ha perso il fratello: Seneca con essa vuole in realtà tessere le lodi dell'imperatore Claudio per poter tornare dall'esilio a Roma.

Anna dai capelli rossi. Ediz....

Montgomery Lucy Maud
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Quando Matthew Cuthbert arriva alla stazione di Bright River per accogliere il ragazzo che lui e la sorella Marilla hanno intenzione di adottare, non si aspetta di certo di trovarsi in compagnia di una ragazzina orfana, tutta pelle e occhi, dall'instancabile parlantina e dall'immaginazione senza freni. Iniziano così le avventure della giovane Anna, abitante dei Verdi Abbaini di Avonlea, che grazie alla forza creativa della mente e alle sue capacità affabulatorie trasforma ogni oggetto e ogni luogo, attribuisce nuovi nomi a tutto ciò che la circonda, le conquista il cuore delle persone che incontra lungo la sua strada. Pubblicato nel 1908, dopo diversi rifiuti, Anna dai capelli rossi è un classico senza tempo e un successo editoriale mai andato fuori stampa, tradotto in 36 lingue. Reso celebre a livello mondiale dal cartone animato prodotto dalla Nippon Animation nel 1979, negli ultimi anni il romanzo ha ispirato una serie televisiva co-prodotta dall'emittente canadese CBC e Netflix, segno che la storia della giovane Anna sia ancora un richiamo inarrestabile per un pubblico senza età.

Il libro della giungla. Ediz....

Kipling Rudyard
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Nel cuore della foresta dell'India settentrionale, il piccolo Mowgli viene accolto da una famiglia di lupi che lo educherà alla Legge della Giungla. Sotto la guida del saggio orso Baloo e della pantera Akela, il "cucciolo d'uomo" imparerà a comprendere il linguaggio degli animali, a cacciare e a pensare come loro. Vivrà presso gli umani per un breve periodo di tempo e porterà avanti una lotta atavica contro la malvagia tigre Shere Khan, sua persecutrice fin da neonato. Un romanzo emozionante e avvincente, ricco di avventure, di ironia verso le usanze umane e in grado di esaltare l'amicizia, la fedeltà familiare e il valore dei sentimenti e della libertà.

La nemica. Ediz. integrale

N?mirovsky Ir?ne
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Pubblicato a Parigi nel 1928, La nemica si configura come un'aspra caricatura dell'infanzia della scrittrice e del rapporto con la madre Fanny. La protagonista del romanzo, Gabri, vive infatti una quotidianitcaotica e priva di affetto, nutrendo un sotterraneo rancore per la madre Francine, donna dall'animo volubile e frivolo, completamente concentrata su di se sui propri amanti. Quando, per da bambina scostante e riservata si trasforma in una ragazza affascinante e piena di vita, la giovane ha modo di prendersi le sue piccole rivincite sino ad arrivare alla partita finale con la nemica di sempre. Impareggiabile nello scavare tra le pieghe pinascoste dei suoi personaggi, Ire Nirovsky mette in scena una pie fatta di cinismo e piet relazioni astiose e viscerali, che trova conclusione e liberazione solo nella tragedia finale.

Il mastino dei Baskerville. Ediz....

Doyle Arthur Conan
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Il mastino dei Baskerville il capolavoro di Sir Arthur Conan Doyle, l'impresa definitiva di Sherlock Holmes, la pispettacolare, la picomplessa, una perfetta fusione tra racconto del terrore e giallo classico. Cedendo alle pressanti richieste dei lettori e dell'editore, Conan Doyle accettdi "resuscitare" con questo romanzo la sua creatura letteraria, il celebre detective che aveva "ucciso" nel racconto Il problema finale, pubblicato otto anni prima. La storia, ambientata nella landa desolata di Dartmoor, nel Devon, tra nebbie e paludi, quanto mai suggestiva e carica di suspence. Un'oscura maledizione aleggia sulla casata dei Baskerville. Alla sua origine, un efferato crimine commesso da sir Hugo Baskerville due secoli prima. Da allora un mostro sanguinario, un enorme cane nero dagli occhi infernali, sembra perseguitare gli eredi maschi di Baskerville Hall, tutti morti in modo violento. Aiutato dal fedele Watson, Holmes tenter con la sua impareggiabile logica e il suo formidabile dinamismo, di districare la matassa che avvolge il caso pidifficile e pericoloso che abbia mai dovuto affrontare.

Romeo e Giulietta. Romeo e...

Shakespeare William
Liberamente

Non disponibile

14,00 €
Romeo e Giulietta la pinota tragedia di Shakespeare e anche una delle pidrammatiche storie d'amore che siano mai state raccontate. La vicenda dei due innamorati diventata il simbolo, per eccellenza, di una concezione totale, assoluta e profondamente romantica di un sentimento che si oppone con coraggio, ma senza successo, agli ostacoli sociali e culturali di un'epoca, all'odio e alla lotta di due famiglie divise da un rancore antico e implacabile.

Sei personaggi in cerca d'autore....

Pirandello Luigi
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Luigi Pirandello seppe, forse meglio di chiunque altro, illuminare ed esplorare le angosce, le dissociazioni e i contrasti interiori che lacerano la coscienza e lo spirito della modernit Nei Sei personaggi in cerca d'autore, questa visione tormentata e schizoide si traduce in un vero e proprio "teatro della mente" nel cui allucinato e straniato spazio scenico la coscienza osserva e tortura ossessivamente se stessa. In altri termini, si traduce nella geniale innovazione del "metateatro", del teatro "su" e "nel" teatro, della rappresentazione che rappresenta se stessa proprio nel momento e all'atto del proprio farsi, del proprio divenire, del proprio prender forma nel tumultuoso groviglio che avvolge e intreccia la vita e la forma, la realte la sua ombra, l'esistenza e la maschera, la "vita nuda" e il suo illusorio fantasma.

Flatlandia. Racconto fantastico a...

Abbott Edwin A.
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Se si considera la personalitdell'autore e l'estroso argomento, Flatland potrebbe apparire come un capriccio letterario, rampollato semmai nell'otium accademico di un bonario erudito ottocentesco. Potrebbe essere definito un compiaciuto paignion, un esercizio virtuosistico animato dal gusto minuto, miope, paziente dello svolgimento di un teorema. Eppure, l'operetta di Abbott non solo questo. Essa si inserisce coscientemente in una precisa tradizione anglosassone, che potrebbe dirsi fantastica, la quale, da Thomas More a Lewis Carroll, configura mondi alternativi che permettono uno sguardo straniato su quello reale e contemporaneo allo scrittore. Spazia, inoltre, tra i generi senza coincidere con alcuno, giacchper lo meno gli andranche attribuita la funzione di pamphlet satirico, fine meccanismo di denuncia sociale. In tale contesto, paragonando gli uomini a linee, piani e figure geometriche l'autore lancia la sua critica verso una societstatica e piatta, teorizzando l'esistenza di mondi a pidimensioni tutti ancora da scoprire attraverso l'elevazione della mente.

La suocera. Testo latino a fronte

Terenzio P. Afro
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
La fabula si snoda intorno all'improvviso abbandono del tetto coniugale da parte della giovane Filumena, durante l'assenza del marito Panfilo, e alle congetture fatte dai vari personaggi per comprendere le motivazioni del suo gesto e trovare una soluzione per la spiacevole situazione. A monte di tutto c'la volontdi nascondere il suo stato di gravidanza, frutto di una violenza subita prima del matrimonio per opera di uno sconosciuto. Da qui nasceranno una serie di equivoci dovuti a valutazioni sbagliate, pregiudizi fuorvianti e notizie parziali che porteranno a sospettare della suocera Sostrata. Il lieto fine reso possibile dall'intervento della bona meretrix Bacchide, ex amante di Panfilo, che attraverso il riconoscimento dell'anello perso dallo stupratore durante la violenza rende possibile individuare proprio in Panfilo il padre del bambino, favorendo cosla riconciliazione dei coniugi.

Il mercante di Venezia. Testo...

Shakespeare William
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Tra le opere pifamose del grande autore, poeta e drammaturgo inglese, doveroso citare Il mercante di Venezia, commedia in cinque atti scritta tra il 1596 e il 1599. La vicenda, ambientata a Venezia e a Belmont, ruota attorno a due donne particolarmente astute: Porzia e Nerissa, mogli rispettivamente di Bassanio e Graziano, che si fingono avvocato e scrivano per difendere i loro interessi dall'usuraio ebreo Shylock. Ne Il mercante di Venezia vengono affrontate diverse tematiche care all'autore, tra cui: il conflitto fra ego e amore, che caratterizza la personalitdell'ebreo Shylock il quale mette gli affari economici al di sopra delle relazioni umane; il pregiudizio e l'intolleranza tra ebrei e cattolici, questione nata dal forte e reciproco disprezzo tra le due religioni; la piete la legge, strumento da manipolare per scopi ingiusti, ma al contempo artefice di bene.

Racconti straordinari

Poe Edgar Allan
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Ad un passo dall'oscuro sfondo dell'irrealt Poe conduce i suoi racconti, pubblicati nel 1839, con stretto rigore analitico e con allucinata fantasia, e vi trasfonde tutta la passione, l'angoscia e il sentimento della sua tormentata vita d'artista. Poe non per niente uniforme nei motivi delle sue storie e molti sono i temi che egli vi tratta, anche se poi torna con ossessiva insistenza su taluni motivi: dolore, malinconia, terrore, mistero, il tutto filtrato attraverso la sua sensibilit

Uno, nessuno e centomila. Ediz....

Pirandello Luigi
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Uno, nessuno e centomila (1926) il romanzo in cui appare in modo piarticolato e coerente il pensiero pirandelliano circa la vita e la societ quello cioche ispira tutta quanta la sua opera, costituendo altresun'esemplare e attualissima riflessione sulla complessite sulla drammaticitdella condizione umana. Il protagonista, Vitangelo Moscarda, esprime nel suo lungo e talora umoristico monologo la propria tragica vicenda: egli ha infatti scoperto di essere estraneo a se stesso, in quanto viene visto e costruito dagli altri a modo loro, in "centomila" modi; prende coscoscienza di non possedere una personalit benstante quante gli altri gliene attribuiscono. Ma chi arriva a scoprire questo, diviene in realt"nessuno"!

Il trattato sulla tolleranza. Ediz....

Voltaire
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Scritto nel 1762, il Trattato sulla tolleranza prende spunto da un fatto di cronaca: la condanna a morte di Jean Calas, commerciante ugonotto accusato di aver ucciso il figlio Marc-Antoine per impedirgli di convertirsi al cattolicesimo. Ma l'insussistenza delle prove e la sommarietdel processo svolto dal tribunale di Tolosa spinsero la comunitprotestante a informare Voltaire dell'accaduto. Dopo scrupolose indagini, Franis-Marie Arouet si convinse dell'innocenza dell'uomo e avviuna battaglia di civiltper riabilitarne la memoria. Le ragioni della condanna erano da ricercare nel fanatismo religioso che inquina la convivenza pacifica e corrompe la facoltdi giudizio. Opera capitale del Secolo dei Lumi, il Trattato ripercorre le tappe pidrammatiche nella storia dell'umanitmostrando come l'intolleranza e la superstizione portino unicamente alla rovina dei popoli. Quindi, in un discorso che ora rivolta o preghiera, ora atto di accusa o difesa, il filosofo indica la via della salvezza all'Europa dell'epoca e alla civiltdi ogni tempo: dare ascolto alla voce della ragione e della tolleranza.

Cuore. Ediz. integrale

De Amicis Edmondo
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Amore per la patria, impegno nello studio e nel lavoro, sacrificio, rispetto per i genitori, gli insegnanti e le autorit questi sono i valori che il libro Cuore difende strenuamente e ha trasmesso a innumerevoli generazioni di ragazzi. Pubblicato per la prima volta a Milano nel 1886, il romanzo si affermben presto come il picelebre libro per ragazzi scritto in Italia e uno dei pifamosi al mondo, grazie alle traduzioni in moltissime lingue straniere. Quando il libro usc l'Italia si trovava di fronte al titanico sforzo di diffondere su tutto il territorio un'unica coscienza nazionale, realizzando inoltre un'unificazione linguistica e culturale che ancora mancava. Ecco che Cuore, con le sue pagine accorate, va letto come ambizioso tentativo di farsi catalizzatore di quel fondamentale processo.

L'arte della guerra. Ediz. integrale

Sun Tzu
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
L'arte della guerra, ispirato agli insegnamenti di Sun Tzu, fu probabilmente scritto nel IV secolo a.C. ed pertanto considerato il piantico manuale bellico. ispirato a un unico chiarissimo principio: il modo migliore per essere certi di vincere una guerra assicurarsi la vittoria ancora prima di cominciare a combattere. Cisignifica studiare l'avversario, i suoi punti di forza e di debolezza; conoscere alla perfezione il terreno di battaglia, ma anche i propri limiti; giocare di sorpresa, con manovre e scelte tattiche inaspettate; e soprattutto contare sulla massima velocitnelle informazioni (che saranno carpite al nemico da un nutrito esercito di spie) e nell'organizzazione delle contromosse. Tutto cifarsche ogni azione abbia la massima efficacia possibile ed eviti inutili stragi. L'arte della guerra diventato oggi un libro di culto anche per migliaia di manager e dirigenti aziendali.

Walden o vita nei boschi. Ediz....

Thoreau Henry David
Liberamente

Non disponibile

13,00 €
Testimonianza di una scelta di vita compiuta al di fuori di ogni schema, Walden o vita nei boschi l'affascinante resoconto, redatto in uno stile che sta tra il saggio e il diario, dei due anni di soggiorno solitario che Thoreau trascorse in una foresta del New England. Da quest'opera - la pifamosa fra quelle composte dallo scrittore americano - continuano ancor oggi a trarre ispirazione i pacifisti di ogni tendenza, i cultori d'ogni sorta di anticonformismo, gli alfieri dell'ecologia, della resistenza passiva, della disobbedienza civile, della non-violenza. Libro di culto per intere generazioni, Walden uno dei documenti pisignificativi dello spirito, delle tendenze e dell'originalitstilistica che vivificano la letteratura americana nel periodo che precede immediatamente la guerra di Secessione.

Il richiamo della foresta. Ediz....

London Jack
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Buck, il protagonista a quattro zampe di questo romanzo, viene venduto ai cercatori d'oro della dura e ostile terra dell'Alaska. Qui costretto a indicibili fatiche da uomini crudeli e violenti, pronti a sacrificare e piegare a una cieca ubbidienza i loro compagni animali. Ma troverla forza di sopportare e aiutare Thornton, l'amato-odiato padrone, per arrivare finalmente alla consapevolezza di aver lottato per la propria libert che troverunendosi ai selvaggi indiani. Buck diventa cosil simbolo della lotta contro qualsiasi forma di schiavit

Memorie del sottosuolo. Ediz....

Dostoevskij Fëdor
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
Memorie del sottosuolo esce a puntate nel 1865 sulla rivista Epoca, in un momento cruciale della vita personale e lavorativa dello scrittore. Questo romanzo si divide in due parti: nella prima si trova il vero e proprio monologo filosofico contro il positivismo e il romanticismo; la seconda parte, invece, incentrata sulla rievocazione memoriale della storia accaduta al protagonista che l'autore usa per dare credito alla malvagitdell'animo umano. Il protagonista delle Memorie, che ha tratti autobiografici di Dostoevskij, un uomo timido, senza risorse, respinto nel sottosuolo dalla brutalitdella vita sociale. Per questo motivo decide di tormentare Liza, una giovane prostituta incontrata in una gelida sera di neve, cercando soddisfazione e rivalsa dalle crudeltinflitte alla donna.

Una casa di bambola. Ediz. integrale

Ibsen Henrik
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
La giovane Nora vive all'ombra di un matrimonio di cui non ha mai sperimentato l'essenza in otto anni di convivenza. Ignara del proprio ruolo puramente accessorio ed egoisticamente infantile in una casa che lei crede la sua reggia, destinata pera rivelarsi una prigione d'ipocrisia, Nora andrincontro a una personale epifania a partire da una vigilia di Natale carica di aspettative, in cui un antico prestito contratto con l'oscuro Krogstad illuminerla natura dell'amore che la lega al marito e l'abisso che li divide. Forte della rinnovata consapevolezza di non essere niente se non la bambola prediletta, Nora si dichiarerintenzionata a completare il suo personale percorso di affermazione interiore, alla ricerca di un nuovo senso o forse, solo, di un altro sostegno su cui plasmare la propria vita.

Persuasione

Austen Jane
Liberamente

Non disponibile

13,00 €
Uscito postumo nel 1818, anche se iniziato nel '15, l'ultimo romanzo dell'apprezzata scrittrice inglese. Narra la vicenda dell'amore contrastato fra una giovane aristocratica, Anne, e un ufficiale di marina, Frederick, di origini borghesi. Ma il sentimento che unisce i due giovani riuscirad avere la meglio sulle differenze sociali e su tutte le difficoltche, dopo una separazione di ben sette anni, parrebbero impedire il lieto fine della loro storia. Profondamente influenzata da una sensibilitgitutta romantica, l'autrice ritrae con straordinaria capacitdi penetrazione psicologica i suoi personaggi. Fra tutti spicca senz'altro Anne, la quale sa sottrarsi - con gentilezza mai disgiunta da una rara determinazione - alle rigide convenzioni sociali che il suo ambiente vorrebbe imporle. Pure in quest'ultima prova, Jane Austen rivela un talento straordinario e inconfondibile nella rappresentazione di scene della vita quotidiana.

Delitto e castigo. Ediz. integrale

Dostoevskij Fëdor
Liberamente

Non disponibile

14,00 €
Raskol'nikov uno studente che, mosso tanto della miseria quanto dall'orgoglio intellettuale, si risolve a progettare e a compiere l'omicidio di una vecchia usuraia. I rimorsi e i dubbi legati a questo atto assoluto minano le sue convinzioni filosofiche e lo fanno precipitare in uno stato allucinato e febbrile. In una Pietroburgo afosa e inquieta, il giovane vaga senza requie, dando inizio a un lungo percorso di espiazione che trova redenzione nell'accettazione e nell'amore di Sonja, incarnazione di una bontincondizionata. Pubblicato nel 1866, Delitto e castigo uno dei massimi capolavori della letteratura russa e mondiale, che affonda le proprie radici nella doppiezza della natura umana e nel suo tormentoso viaggio tra bene e male, tra singolo e collettivit tra morale e superbia al limite del divino. Il picelebre romanzo di Dostoevskij ispira e dialoga ancora con il lettore contemporaneo grazie alla complessitdel suo ordito narrativo, in cui il tumultuoso intrecciarsi delle vicende viene scandito da innumerevoli colpi di scena, una fine ricerca psicologica e una ricchezza tematica impareggiabile.

I sogni di un visionario spiegati...

Kant Immanuel
Liberamente

Non disponibile

12,00 €
L'occasione della stesura di questo trattato viene suggerita ad Immanuel Kant da Emanuel Swedenborg, uno svedese suo contemporaneo che, tra il 1749 e il 1758, pubblica un'opera intitolata Arcana coelestia, in cui sostiene di essere in contatto diretto con il mondo degli spiriti e le anime dei defunti. Lo scritto di Kant, nato come risposta alle sollecitazioni di molti intellettuali che chiedevano una sua opinione in proposito, lascitutti spaesati e venne reputato destabilizzante e ambiguo poichnon si comprese se egli sostenesse o meno l'immortalitdell'anima. Scopo di questo pamphlet antimetafisico infatti quello di mostrare, con una provocante vena ironica, quanto incapace sia la natura dell'uomo di conoscere lo spirito e tutto quel mondo immateriale che lo circonda. Kant inizia cosa porre i primi paletti ai limiti conoscitivi della ragione umana, che saranno poi rinsaldati nella futura dottrina della "Dialettica trascendentale".

Aforismi. Testo inglese a fronte

Wilde Oscar
Liberamente

Non disponibile

14,00 €
Nella vasta e varia produzione dell'autore irlandese piamato ? e insieme piodiato ? nell'Inghilterra vittoriana, questa vivacissima raccolta di aforismi pubblicati nel 1901, ossia un anno dopo la morte, rappresenta la quintessenza del suo stile di vita, di pensiero e di scrittura. In frasi spesso fulminanti ed efficacissime, infatti, egli sa esprimere le riflessioni e gli affetti piprofondi, originali e sentiti. In verit sotto numerose battute scintillanti e paradossali, solo in apparenza ciniche, grottesche e superficiali, s'intravede una personalitirrequieta, ipercritica e oltremodo insofferente, che in poche righe riesce genialmente a comunicare una visione severa e amara dell'esistenza, della morale e della societ La sua sorprendente capacitdi penetrazione nelle pieghe piriposte dell'animo umano, poi, ne fa un acuto interprete e un originale continuatore della tradizione dei grandi moralisti francesi del Sei e del Settecento.

Cento novelle. Ediz. integrale

Pirandello Luigi
Liberamente

Non disponibile

15,00 €
In Pirandello la novella è, al pari del teatro, una forma atta ad esprimere la natura e le problematiche di una visione, in senso lato, tragica della realtà, ma al contempo venata d'ironia. Egli, assimilando e oltrepassando la lezione di rigore, oggettività, impersonalità lucida e feroce impartitagli dal Verismo di Capuana e Verga, introduce nel genere novellistico le note stridenti e dolorose dell'angoscia che attanaglia l'uomo del suo tempo. Questi viene posto impietosamente di fronte a uno specchio che mostra le sue finzioni, le sue ipocrisie e i suoi inganni. L'uomo pirandelliano è infatti un uomo solo, costretto al ruolo di spettatore di fronte al palcoscenico della vita da cui è stato irrevocabilmente estromesso. Ed è così che la perenne attualità e il profondo umanesimo dello scrittore siciliano portano il lettore ad affrontare il problema essenziale dell'esistenza nella sua gratuità e insensatezza.