Narrativa ambientata durante la Guerra del Vietnam

Active filters

Riso nero

Moï Anna
E/O

Non disponibile

15,00 €
Nel 1968 l'offensiva del Tet segna il corso della guerra del Vietnam. Saigon è devastata dall'assalto dei vietcong. Due sorelle adolescenti, Tan e Tao, vengono internate come detenute politiche nel bagno penale di Poulo Condore, al largo della capitale. Sottoposte a violente torture, sono imprigionate nelle gabbie delle tigri. Al di là della dimensione storica e documentaria del romanzo, Anna Moï descrive l'universo della propria infanzia, in cui dominano profumi, rituali, colori, legati fra loro da un fitto gioco di rimandi. Al bianco della calce si mescolano l'arancio delle tuniche dei bonzi, il rosso del sangue, il nero della seta laccata e del riso alle mosche a cui allude il titolo. Il profumo degli anacardi maturi nel cortile del penitenziario evoca il ricordo di anni sereni, lontani dalla ferocia della guerra. Un racconto che celebra la forza e la fragilità delle donne, figlie del drago, secondo la tradizione vietnamita.

The 'Nam. Lettere dal fronte

Murray Doug
Panini Comics

Non disponibile

24,00 €
Una giungla di sangue, bugie e tradimenti accoglie il giovane soldato Ed Marks, appena catapultato in Vietnam. La guerra che ha segnato l'America moderna torna nella sua più celebre versione a fumetti: la serie culto "The 'Nam". Un fumetto scritto da chi gli orrori del Vietnam li ha vissuti in prima persona, il veterano Doug Murray. Ad accompagnare quei crudi resoconti, i disegni di un maestro: l'acclamato e imitatissimo Michael Golden. Consigliata la supervisione di un adulto.

Dong Xoai, Vietnam 1965

Kubert Joe
Bao Publishing

Non disponibile

18,00 €
Con "Dong Xoai, Vietnam 1965", lo scrittore e disegnatore Joe Kubert racconta un incredibile episodio di coraggio e cameratismo... una cruda e dolorosa riflessione sul prezzo della libertà e sugli orrori della guerra. Ispirata a fatti realmente accaduti, questa è la storia di un gruppo di soldati appartenenti alle Forze Speciali impegnato in quella che sarebbe dovuta essere una semplice missione di assistenza presso il villaggio di Dong Xoai e che divenne all'improvviso una trappola mortale. Bloccati in quel luogo e costretti ad affrontare un'interminabile ondata di Viet Cong, la sola scelta per gli uomini delle Forze Speciali fu quella di serrare i ranghi e combattere fianco a fianco per la sopravvivenza. Completano, il volume una postfazione e un corposo apparato di annotazioni compilato dai membri del Distaccamento A-342 del 5° Gruppo delle Forze Speciali.

Matterhorn

Marlantes Karl
Rizzoli

Non disponibile

25,00 €
Vietnam, 1969. Il giovane tenente Mellas, brillante e ambizioso, studente della prestigiosa università di Yale, riceve il suo primo incarico di comando, in un plotone dei Marines impegnato nella giungla al confine con il Laos. Appena uscito dall'accademia dovrebbe dare ordini a ragazzi non ancora ventenni, più uomini di lui perché hanno già subito il battesimo del fuoco. Ma la guerra non ha nulla a che fare con quella studiata nelle simulazioni da manuale: l'intrico impenetrabile in cui si nasconde un nemico invisibile, il monsone, le paludi, le sanguisughe, la fame, le belve feroci, le mine, mettono a dura prova la fibra di Mellas e degli altri soldati. E gli ordini contraddittori e insensati che giungono dai superiori portano la tensione oltre il livello di rottura. Storia di un ragazzo che, travolto dalla follia della guerra, perde ogni certezza e ogni innocenza per diventare, malgrado tutto, uomo, "Matterhorn" è un viaggio terribile e tuttavia folgorante nell'orrore e nell'esaltazione dell'azione, nella paura e nella noia della sua attesa; nel cinismo degli ufficiali in carriera che per calcolo o incompetenza mandano gli inferiori al macello; nell'amicizia e nell'odio tra soldati costretti a fare i conti con quanto di peggio, e di meglio, la natura umana ha da offrire. Scavo in profondità nelle nostre più devastanti paure e contraddizioni, celebrazione accorta della vita e della sua ricerca di senso, "Matterhorn" è un romanzo attuale e indispensabile nella sua universalità.

L'altra parte

Aaron Jason
Planeta De Agostini

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,95 €
Il soldato Billy Everette è un marine e combatte in Vietnam. Anche Vo Binh Dai è un soldato e combatte per l'esercito popolare del Vietnam. Questi due ragazzi non si sono mai incontrati. Non sanno niente l'uno dell'altro. In un paese afflitto dalla guerra, in un conflitto che nessun sano di mente può comprendere, i loro destini si dovranno necessariamente scontrare. Quando la follia della guerra travolge entrambi, Everette comincia a sentirsi perseguitato dai fantasmi dei soldati morti prima di lui e Vo Dai inizia a credere di essere un guerriero mistico impegnato in un cammino illuminato. Ma nessun uomo può affrontare sul serio quello che stanno vivendo senza impazzire. Introduzione di Dale Dye.

Matterhorn

Marlantes Karl
12,90 €
Vietnam, 1969. Il giovane tenente Mellas, brillante e ambizioso, studente della prestigiosa università di Yale, riceve il suo primo incarico di comando, in un plotone dei Marines impegnato nella giungla al confine con il Laos. Appena uscito dall'accademia