Horror classico e narrativa gotica classica

Active filters

Addio, miss Julie Logan

Barrie James M.
Mattioli 1885

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,90 €
Ambientato in una valle scozzese sperduta e sommersa dalla neve - tanto che nessuno può entrare o uscire - questo racconto è narrato dal reverendo Adam Yestreen sotto forma di diario; il pastore racconta i duri mesi di isolamento invernale ai visitatori inglesi che arrivano nel glen in estate. Il diario assume toni sempre più fantastici via via che si manifestano strane presenze, tra cui alcuni fantasmi e l'attraente e misteriosa Julie Logan del titolo. Il fuoco è acceso, la notte è buia, la tormenta infuria, ed è in questo periodo dell'anno che si dice arrivino i fantasmi.

All'inizio era il caos

Tempesta Marco
Youcanprint

Non disponibile

9,50 €
Ci sono domande che ognuno di noi prima o poi si pone, cercando le risposte nella Filosofia o nella Religione. Il concetto di identità, il chi sono e cosa faccio qui, ottiene in questo scritto esauriente quanto rivoluzionaria risposta. La metafisica è solo una parte della Fisica, ancora oscura perché utilizza quelle 'energie sottoli' che vanno dalla Lunghezza di Plank a meno infinito. E' con la mentalità neutra del ricercatore che si affrontano qui argomenti finora abusati da religioni ed ideologie varie.

Alle montagne della follia

Lovecraft Howard P.
Edizioni Clandestine

Non disponibile

7,50 €
"Dubitare di quanto rivelerò sarà inevitabile, ma se depennassi dal mio resoconto ciò che può sembrare incredibile o fuori del comune, non rimarrebbe alcunché". Durante una spedizione in Antartide, il protagonista viene a conoscenza, da un collega partito in avanscoperta, del rinvenimento di un'immensa catena montuosa e delle tracce di un'arcaica civiltà, le cui creature, ibernate, vengono battezzate "Antichi". Interrottesi le comunicazioni, il narratore, partito alla ricerca dei membri della spedizione dispersi, ne rinviene l'accampamento distrutto. In una successiva ricognizione, scoprirà i bastioni di una gigantesca città e l'ingresso di un tunnel scavato in quelle stesse montagne, ove vivrà avventure tali da condurlo sull'abisso della follia. Cosa nasconde realmente l'immensa distesa ghiacciata dell'Antartico? In un crescendo di suspense e di tensione, un viaggio che nessuno avrebbe dovuto compiere, una vera e propria discesa agli inferi alla scoperta di una verità che nessuno avrebbe voluto conoscere.

Belfagor. Il fantasma del Louvre

Bernede Arthur
Fanucci

Disponibile in libreria

14,00 €
Quale segreto si cela dietro il fantasma che, con mantello e maschera, si aggira nottetempo per le sale del Louvre nella Sala degli Dèi barbari? Chi è, e perché terrorizza Parigi rendendosi responsabile perfino dell'uccisione di un custode? Tutta la città è in fermento; i giornali non parlano d'altro; la polizia, guidata dall'ispettore Ménardier, brancola nel buio mentre Belfagor - così viene soprannominata la strana creatura, dal nome della statua accanto alla quale appare - continua a mostrarsi per poi svanire nel nulla. In un susseguirsi di colpi di scena, un giovane e ambizioso giornalista, Jacques Bellegarde, insieme al re dei detective, Chantecoq si mettono sulle tracce dell'enigmatico e oscuro fantasma. Apparso in 59 puntate sul giornale Le Petit Parisien, dal 28 gennaio al 28 marzo del 1927, Belfagor, il fantasma del Louvre ha suscitato la fantasia di numerosi cineasti. Una prima versione su celluloide è stata girata immediatamente dopo l'uscita del romanzo, nel 1927: un film muto in bianco e nero, sceneggiato dallo stesso Arthur Bernède.  

Bram Stoker's Dracula. Il conte...

Leonforte Stefano
Un Mondo a Parte

Non disponibile

23,00 €
Il conte Dracula è probabilmente il mito dell'orrore più sfruttato dal cinema, in un'alternanza di registi e di attori che lo hanno interpretato, da Bela Lugosi a Christopher Lee, fino a Leslie Nielsen nella versione parodiata di Mel Brooks. Con la sua versione datata 1992 Francis Ford Coppola, dando vita a un caleidoscopio di colori e di immagini di raro impatto, è stato tra i pochi a trasporre su pellicola la struttura formale del romanzo di Bram Stoker, pur allontanandosene nello spirito ergendo una passionale love story a protagonista della vicenda. Questo libro ne ripercorre il difficile quanto curioso percorso, tra incomprensioni, difficoltà produttive, tagli di budget, paure, iniziali insuccessi e gloria finale.

Carmilla

Le Fanu Joseph Sheridan
Fanucci

Non disponibile

6,00 €
"Carmilla" raduna in sé i tratti di una lunga tradizione di vampiri letterari, dalla 'Christabel' di Coleridge (1801 -1816) a 'The Vampyre' di John William Polidori (1819), e anticipa il 'Dracula' di Bram Stoker (1897). Il mito della donna vampiro trova in questo originalissimo racconto una declinazione inusuale, satura di elementi sensuali e rivoluzionari - specchio rovesciato della mentalità vittoriana - e una sottile riflessione sul desiderio e sui tabù. Da "Carmilla" sono stati tratti film come 'Vampyr' di Theodor Dreyer (1931),'Il sangue e la rosa' di Roger Vadim (1961), 'Vampiri amanti' (1971) di Roy Word Baker.

Carmilla

Le Fanu Joseph Sheridan
Logos

Non disponibile

20,00 €
Una misteriosa e languida ospite incanta con la sua bellezza una giovane donna e gli altri abitanti di un castello della Stiria austriaca, immerso in un paesaggio fatato. Ma il suo comportamento enigmatico getta un'ombra di inquietudine nella tranquilla dimora in cui alloggia, già pervasa dalla paura per un morbo dalle cause ignote che imperversa nelle terre circostanti e ha già mietuto le prime vittime. Una storia che coinvolge alcuni dei più "profondi arcani della duplice esistenza umana e delle sue fasi intermedie". Un grande classico dell'Ottocento, amatissimo capolavoro della letteratura gotica più volte riadattato in ambito cinematografico e attraverso altri media, qui ritradotto prestando particolare attenzione all'ammaliante intreccio tra suspense e sensualità, dolcezza e terrore. Intreccio ben rispecchiato dagli evocativi carboncini di Ana Juan, protagonisti di questa edizione illustrata, che ci portano ancora più addentro a questa favola nera immergendoci in un'atmosfera onirica che ricorda i film di Murnau. Un incubo pervaso di erotismo accennato eppure bruciante, la delicatezza di un amore tra donne che farà provare un brivido a qualunque lettrice, un mistero spaventoso e appassionante che, svelandosi a poco a poco, tiene con il fiato sospeso fino alla fine.

Carmilla

Le Fanu Joseph Sheridan
Edizioni Clandestine

Disponibile in libreria in 3 giorni

7,50 €
Una misteriosa e affascinante fanciulla dal nome Carmilla viene affidata dalla madre alle cure di Laura e del ricco padre, nel loro antico castello in Stiria, isolato e immerso in un paesaggio incantato. Tutti nel castello rimangono affascinati dalla straordinaria bellezza della giovane, ma le sue abitudini insolite e il comportamento enigmatico cominceranno presto a suscitare curiosità e inquietudine. Nel frattempo, un morbo sconosciuto sta mietendo vittime nel villaggio circostante: gli abitanti terrorizzati e superstiziosi temono il ritorno dell'"upir", il vampiro che nei vecchi racconti si narrava infestasse quei luoghi.

Carmilla la vampira. Testo inglese...

Le Fanu Joseph Sheridan
Stampa Alternativa

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
La più celebre delle vampire, Carmilla, compie 140 anni. Per festeggiarla, ecco un'edizione annotata e "definitiva" del racconto di Joseph Sheridan Le Fanu, pubblicato per la prima volta a puntate tra il 1871 e il 1872. Come ulteriore omaggio alla vampira per eccellenza, insieme a Carmilla proponiamo un poema quasi introvabile in italiano, che ispirò Le Fanu per la sua succhiasangue: Christabel di Samuel T. Coleridge, con testo originale a fronte.

Da Caligari agli zombie. L'horror...

Il Castoro

Non disponibile

15,00 €
"Si può fare!", esclamava il dottor Frankenstein leggendo gli appunti del nonno sulla possibilità scientifica di rianimare i morti in "Frankenstein Junior", l'irresistibile omaggio di Mel Brooks ai gloriosi horror degli anni Trenta. Si può fare: ricostruire un uomo, rincorrere i vampiri, danzare con i fantasmi, lasciarsi sedurre da sinuose regine della notte, come ha fatto il cinema fin dalle origini, unica macchina capace di mostrare quello che nemmeno gli specchi riflettono. Considerato a lungo (fino alla metà degli anni Settanta) un genere sensazionalistico e minore, tanto da essere spesso relegato nella serie B delle compagnie di produzione, l'horror è sempre amato dagli spettatori, dei quali spesso esprime le tensioni, le ansie, le insofferenze. Questo libro ripercorre le tappe dell'horror classico: dagli incubi aguzzi della Repubblica di Weimar evocati nel 1920 da Robert Wiene con "Il gabinetto del dottor Caligari" ai voraci non morti resuscitati da George Romero nel 1969 con "La notte dei morti viventi", primo, dirompente capitolo del New Horror. In mezzo, le creature classiche materializzate dalla Universal (Dracula, Frankenstein, l'Uomo Lupo, il Fantasma dell'Opera, la Mummia) e trent'anni dopo rese sensuali e sanguigne dalla Hammer Film; le tensioni sottili e i fantasmi, le donne pantera e i ladri di cadaveri evocati dalla Rko di Val Lewton con il lavoro di Jacques Tourneur, Robert Wise e Mark Robson; le allucinazioni macabre con cui Roger Corman traduce sullo schermo Edgar Allan Poe; le magnifiche streghe e vampire della via italiana al gotico di Mario Bava e Riccardo Freda; i bambini inquietanti di Henry James, gli scienziati pazzi, le donne senza volto, le case infestate, gli automi, i pupazzi parlanti e le bambole assassine, tutti i mister Hyde che ognuno di noi nasconde in sé. Una carrellata sui film, gli autori, gli interpreti che hanno dato corpo e volto alle nostre paure e che sono alla base di tutto l'horror successivo.

Discesa in Egitto

Blackwood Algernon
Hypnos

Disponibile in libreria in 3 giorni

8,90 €
George Isley, animo errabondo e inquieto, viaggia sino in Egitto alla ricerca di memorie sepolte. Davanti agli occhi del narratore, inizia la discesa nell'oceano di sabbia e nei suoi sbalorditivi e terrificanti ricordi. E l'anima di una civiltà perduta riprende vita, stringendo i protagonisti nelle proprie spire.

Dottor Jekyll & Mister Hyde

Stevenson Robert Louis
Edizioni Clandestine

Disponibile in libreria in 5 giorni

7,50 €
Londra, XIX secolo. Il brillante dottor Jekyll, appassionato studioso della psiche umana, ottiene, dalla miscela di molteplici droghe, una pozione in grado di scindere le due nature dell'animo umano, quella buona e quella malvagia: "Progressivamente mi avvicinai a una certezza, la cui parziale scoperta era destinata a trascinarmi in uno spaventoso precipitare: l'uomo, mai uno in se stesso, forgiato duplice e bifronte". Sperimentando la pozione su di s il dottor Jekyll lascia emergere il suo alter ego malvagio, Mr Hyde, un essere tanto ripugnante quanto forte, le cui ripetute nefandezze scatenano una vera e propria caccia all'uomo da parte della polizia. Solo l'assunzione della pozione permette di nascondere nuovamente tale natura malvagia e di far risorgere l'identitprecedente. Con il passare del tempo, la personalitcattiva e quella buona cominciano a contendersi lo spazio che li contiene e i crimini di Mr Hyde finiscono per mettere nei guai lo stesso Jekyll, che, deciso ad annientare il suo alter ego, distrugge tutti i suoi appunti e getta via le chiavi del laboratorio. Ma l'improvviso riemergere, di la pochi mesi, di Mr Hyde lo condurra optare per una soluzione maggiormente definitiva.

Dr. Jekyll e mr. Hyde. Audiolibro

Stevenson Robert Louis
Librivivi

Non disponibile

30,55 €
Scritto nel 1886 è il più celebre romanzo di Stevenson. Narra le vicende del dottor Jekyll, geniale uomo di scienza che intuisce l'esistenza di due personalità distinte in ogni essere umano, una benigna ed una maligna. Jekill concentra i suoi studi nell'insano progetto di separarle. Dopo aver messo a punto un farmaco, lo assume e improvvisamente il suo aspetto e la sua indole si tramutano in un'altra natura: Mr. Hyde. Ben presto però il dottor Jekyll perde il controllo sul suo alter ego non riuscendo più a controllare le trasformazioni e il suo domestico incomincia ad intuire qualcosa...

Dracula

Stoker Bram
Mondadori

Disponibile in libreria

10,50 €
Mi stava vicino, lo vedevo da sopra la spalla, ma nello specchio non si rifletteva! In Transilvania per concludere la vendita di una casa londinese al Conte Dracula, discendente di un'antichissima casata locale, il giovane agente immobiliare Jonathan Harker scopre che il suo cliente è una creatura di mistero e orrore... Dracula, archetipo delle infinite storie di vampiri narrate dalla letteratura e dal cinema, mette in scena l'eterna lotta tra il Bene e il Male, ma anche tra la ragione e l'istinto, tra le pulsioni più inconfessabili e il perbenismo non solo vittoriano. Una storia scaturita dall'inconscio ed entrata in tutti i nostri incubi.

Dracula

Stoker Bram
Einaudi

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
Ultimo grande romanzo gotico, "Dracula" è un'opera a confine tra due mondi. Tra le nebbie di Londra e la lugubre Transilvania, ad affrontarsi non sono soltanto il professor Van Helsing e il leggendario Conte ma universi che incarnano valori contrapposti: l'amore e la morte, la scienza e la superstizione, il futuro e il passato, il male e il bene, in un gioco continuo di riflessi. Un romanzo che non manca di metterci a confronto con i nostri più profondi misteri primordiali. Perché, come dice Stephen King, "Dracula umanizza l'idea del male che arriva dall'esterno rendendolo cosi familiare che possiamo perfino toccarlo con mano". Introduzione di Tommaso Pincio.

Dracula

Stoker Bram
Feltrinelli

Non disponibile

9,00 €
"Basta l'inizio: con questo Jonathan Harker, procuratore legale in quel di Exeter, che arriva in Transilvania, e si trova immediatamente avvolto in un clima di mistero e di scongiuri, fino a che di notte, tra lontani lupi che ululano e cavalli dalle narici infuocate, giunge in un castello dove un signore vestito di nero, dagli occhi troppo rossi e dai denti troppo bianchi.. e il gioco è fatto! Impossibile uscire da quel clima, impossibile allentare la tensione, e non seguire con ansia partecipe la sorte di quei personaggi. Perché - o bene o male - questo dandy dalla tetra figura ci attira e ci spaventa al tempo stesso (come tutto ciò che è peccato o che ci fa ingrassare); perché Mina diventa l'oggetto di tutte le nostre preoccupazioni; perché del professor Van Helsing sposiamo l'indefessa fede nell'inconoscibile e nel mistero, e la sua integerrima crociata contro il Maligno; perché la schermaglia tra Dracula che architetta il suo ritorno a casa e gli altri che ne svelano a una a una le mosse, finisce con leappassionarci e con il coinvolgerci come per una partita a scacchi; fino allo strepitoso finale, quando le tre diverse pattuglie dei 'cacciatori' convergono - con un ritmo che ricorda quasi lo stretto di una fuga per organo o l''arrivano i nostri' dei migliori film western - a sbarrare al vampiro la strada verso il castello della sua sicurezza". (Dalla Prefazione di Luigi Lunari)

Dracula

Stoker Bram
Feltrinelli

Disponibile in libreria

10,00 €
"State a sentirli, i figli della notte! Questa è la loro musica!" "Basta l'inizio: con questo Jonathan Harker, procuratore legale in quel di Exeter, che arriva in Transilvania, e si trova immediatamente avvolto in un clima di mistero e di scongiuri, fino a che di notte, tra lontani lupi che ululano e cavalli dalle narici infuocate, arriva in un castello dove un signore vestito di nero, dagli occhi troppo rossi e dai denti troppo bianchi... e il gioco è fatto! Impossibile uscire da quel clima, impossibile allentare la tensione, e non seguire con ansia partecipe la sorte di quei personaggi. Perché, bene o male, questo dandy dalla tetra figura ci attira e ci spaventa al tempo stesso (come tutto ciò che è peccato o che ci fa ingrassare); perché Mina diventa l'oggetto di tutte le nostre preoccupazioni; perché del professor Van Helsing sposiamo l'indefessa fede nell'inconoscibile e nel mistero, e la sua integerrima crociata contro il Maligno; perché la schermaglia tra Dracula che architetta il suo ritorno a casa e gli altri che ne svelano a una a una le mosse finisce con l'appassionarci e con il coinvolgerci come per una partita a scacchi; fino allo strepitoso finale, quando le tre diverse pattuglie dei 'cacciatori' convergono, con un ritmo che ricorda quasi lo stretto di una fuga per organo o l''arrivano i nostri' dei migliori film western, a sbarrare al Vampiro la strada verso il castello della sua sicurezza." (dalla Prefazione di Luigi Lunari).

Dracula

Stoker Bram
7,90 €
"La forza di questo romanzo sta però nel grande e sempre vivo tema della lotta tra Bene e Male. In fondo Dracula è il Male anche se con un fascino che talora ammalia e il gruppo dei personaggi che lo eliminano rappresenta il Bene, anche perché agiscono in nome del Bene. Ma anche la lotta è simbolica e sta per la lotta quotidiana che si svolge dentro ciascuno di noi: un po' fatti di Dracula e un po' di Van Helsing, un po' demone e un po' Dio." (Vittorino Andreoli)

Dracula

Stoker Bram
Lampi di Stampa

Non disponibile

20,00 €
Il romanzo di Bram Stoker, alla fonte di numerose rivisatazioni cinematografiche e ispiratore di molte reinterpretazioni letterarie, è qui offerto nella traduzione firmata da Adriana Pellegrini. Riproduzione a richiesta dell'edizione: Tea, 1993 (Teadue 125) ISBN 88-7819-288-0

Dracula

Stoker Bram
Edizioni Clandestine

Disponibile in libreria in 5 giorni

9,50 €
"Che sorta d'uomo, o che sorta di creatura in sembianza d'uomo è mai questa?". Romanzo gotico, scritto in forma epistolare, fin dalla sua pubblicazione a Londra, nel 1897, costituì un successo immediato. Da allora, film, adattamenti teatrali, fumetti e persino un balletto hanno fatto conoscere la storia del conte-vampiro in tutto il mondo. La vicenda ha inizio il 3 maggio 1890, allorché il giovane avvocato Jonathan Harker viene inviato dal suo capo in Transilvania per curare l'acquisto di un'abitazione londinese da parte di un nobile locale, il Conte Dracula. Arrivato al castello, il giovane si ritrova prigioniero del suo misterioso ospite e, tramite alcuni indizi, ne scopre la reale identità. Spostandosi dalla lugubre e misteriosa Transilvania alle dense nebbie londinesi, Dracula inizierà a mietervi le sue vittime. Tra queste, la giovane amica della fidanzata di Jonathan che muore dopo una lunga agonia. In seguito all'intervento del dottor Van Helsing, che decide di ricorrere a metodi tradizionali, quali aglio, crocifissi e ostie consacrate, Dracula viene nuovamente scacciato in Transilvania, dove si scatenerà una vera e propria caccia all'uomo ricca di colpi di scena.

Dracula

Stoker Bram
Foschi (Santarcangelo)

Disponibile in libreria

11,00 €
Con "Dracula" Bram Stoker consacra definitivamente il mito del vampiro, facendolo divenire l'antesignano del genere "horror", nonché un classico tout court della letteratura europea. Pare che Stoker si ispirò ad alcuni articoli ritrovati nei suoi diari che narravano di una strana malattia (la gente sospettava si trattasse di vampirismo) che colpì Exter, cittadina del New England, poco tempo prima della pubblicazione del testo. Ambientato fra le nebbie di una Londra fin de siede e la misteriosa Transilvania, il romanzo contiene tutti gli elementi capaci di catturare l'interesse del lettore: la delicata storia d'amore del protagonista, Jonathan Harker, e la dolce Mina; le raggelanti avventure in cui il giovane si imbatte, opponendosi alle forze del male, incarnato dal conte Dracula; le sanguinarie e terrificanti situazioni che si succedono in atmosfere e contesti tali da lasciare sgomenti.