Horror classico e narrativa gotica classica

Active filters

Le montagne della follia. Ediz....

Lovecraft Howard P.
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria in 5 giorni

4,90 €
"Artista geniale e spietato indagatore del lato oscuro dell'animo umano, Lovecraft insieme ad Edgar Allan Poe, il padre della narrativa gotica americana, uno degli autori piaffascinanti di tutti i tempi. 'Le montagne della follia' il suo romanzo piavventuroso, quello dove il genere dell'orrore trova nella dimensione psicologica il luogo da pervadere con un senso di inquietudine sottile e contagioso. Ambientato in Antartide, 'Le montagne della follia' racconta le gesta di una spedizione scientifica alle prese con reperti vecchi di milioni di anni; vestigia di un'antichissima civilt scomparsa da millenni, custodite da esseri che, giunti sulla Terra dalle profonditdel Cosmo, sono tornati alla vita dopo un lungo periodo di ibernazione. Nel sottosuolo antartico, i protagonisti della vicenda vivranno una serie di avventure da incubo, eventi talmente terrorizzanti da spingere i membri della spedizione sull'orlo della pazzia. Lovecraft, mettendo in scena la sua originale visione del Cosmo, tesse una trama avvincente, catapultando il lettore in un mondo visionario e fantastico dominato dalla paura e dall'orrore." (dall'introduzione di Carlo Lucarelli)

Sweeney Todd. Il diabolico barbiere...

Anonimo
Newton Compton

Non disponibile

4,90 €
Tra i segreti più paurosi di Londra si nasconde la storia di un misterioso assassino. Un uomo crudele e spietato di nome Sweeney Todd, un mostro capace di occultare le sue insane passioni dietro l'apparenza di una persona rispettabile e l'insegna di un'inn

Dracula. Ediz. integrale

Stoker Bram
Newton Compton

Non disponibile

4,90 €
Accompagnato da ininterrotta fortuna, riconfermata dal successo del film di Francis Ford Coppola, "Dracula" di Bram Stoker è l'ultimo grande romanzo gotico e al tempo stesso, forse, il più famoso: spettrale, altero, spietato e sottilmente erotico, il palli

Il fantasma dell'Opera. Ediz....

Leroux Gaston
Newton Compton

Non disponibile

4,90 €
La storia dell'amore di Erik - costretto a nascondere le sue orrende fattezze dietro una maschera - per Christine, la giovane soprano tanto graziosa quanto ingenua, si svolge tutta nell'ambiente del teatro dell'opera, che diviene alter ego del fantasma, lu

Il fantasma di Canterville e altri...

Wilde Oscar
Rusconi Libri

Non disponibile

6,90 €
Nelle tenebre illuminate da candele, da più di tre secoli, il fantasma di Sir Simon si aggira tra le antiche stanze del castello di Canterville. Da buon fantasma usa tutte le armi in suo possesso per terrorizzare gli inquilini del castello fino a quando arriva un'audace famigliola americana che lo sconfiggerà a colpi di fionda e scetticismo. Il fantasma, ormai stanco e sconsolato, verrà aiutato dalla dolce Virginia che cambierà per sempre il suo destino.

La tana del serpente bianco

Stoker Bram
Nero Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Quando Adam Stalton, giovane australiano acuto e intraprendente viene richiamato dal nonno nel Derbyshire, in Inghilterra non può immaginare con quali oscuri e intriganti misteri dovrà confrontarsi. Quello che sembra un semplice ritorno per questioni ereditarie si dimostra ben presto un'avventura popolata da personaggi enigmatici e dotati di poteri che vanno ben oltre l'umana comprensione. Cosa celano dietro i loro inspiegabili comportamenti l'algida e sensuale "vicina di casa" Lady Arabella o l'oscuro ed enigmatico Sir Edgar Caswal? Dalle leggende druidiche ai riti vodoo, dagli studiosi dell'occulto alle creature infernali, in questo libro ci sono tutti gli ingredienti che hanno reso grande il nome di Stoker.

Romanzo siciliano

Radcliffe Ann
BEAT

Disponibile in libreria

14,00 €
Verso la fine del XVI secolo, sulla sponda settentrionale di una Sicilia fosca e cupa, circondato da amene colline e fitti boschi, si erge il castello di Mazzini, un maniero di antica magnificenza appartenente a Ferdinando, quinto marchese di Mazzini, uomo dal carattere altero e una violenta passione per le donne. Dopo aver sposato in seconde nozze una donna dalla bellezza non comune, amante dei piaceri, del divertimento e dell'indipendenza, il marchese stabilisce la sua dimora a Napoli, dove è raggiunto dal figlio avuto dall'infelice prima moglie. Confinate nel castello, in cui la signora Me-non, una lontana parente, e un uomo di età avanzata, Vincenzo, affezionato da molti anni al marchese, provvedono alla loro educazione, Emilia e Giulia, le due figlie del marchese, vent'anni la prima e diciotto la seconda, conducono la loro vita in una profonda oscurità e sognano invano di uscire dai possedimenti del loro padre. Dotate delle migliori attrattive che caratterizzano le fanciulle allo sbocciare della loro giovinezza, le due ragazze trascorrono le belle sere dell'estate siciliana a conversare con la signora Menon nel casino che dà sulla parte meridionale del castello, una parte abbandonata dalle cui finestre traspare a volte una luce misteriosa. Un giorno il vecchio Vincenzo cade ammalato. Sentendo che il corso naturale della sua vita è giunto al termine, chiede insistentemente di vedere il marchese, poiché deve confessare ciò che da tempo lo tormenta e gli lacera l'anima. Al cospetto della signora Menon, il vecchio però spira senza poter rivelare la fonte dei suoi rimorsi e delle sue pene. Il ritorno in Sicilia del marchese, accompagnato dalla nuova moglie, dal figlio Ferdinando e da tutto il suo turbolento corteo, provvedere a riportare a galla le verità sepolte e i segreti inconfessabili custoditi tra le mura dell'antico maniero. Con quest'opera, che ebbe un'eco enorme nell'Inghilterra di fine Settecento, Ann Radcliffe sancì il successo del «gothic novel» fatto di trame complesse, dense di suspense, e impregnato di quel «culto del sud» che aveva caratterizzato il Grand Tour dei giovani dell'aristocrazia inglese sin dal XVII secolo.

Carmilla

Le Fanu Joseph Sheridan
Edizioni Clandestine

Disponibile in libreria in 3 giorni

7,50 €
Una misteriosa e affascinante fanciulla dal nome Carmilla viene affidata dalla madre alle cure di Laura e del ricco padre, nel loro antico castello in Stiria, isolato e immerso in un paesaggio incantato. Tutti nel castello rimangono affascinati dalla straordinaria bellezza della giovane, ma le sue abitudini insolite e il comportamento enigmatico cominceranno presto a suscitare curiosità e inquietudine. Nel frattempo, un morbo sconosciuto sta mietendo vittime nel villaggio circostante: gli abitanti terrorizzati e superstiziosi temono il ritorno dell'"upir", il vampiro che nei vecchi racconti si narrava infestasse quei luoghi.

Le avventure di Gordon Pym

Poe Edgar Allan
Edizioni Clandestine

Disponibile in libreria in 5 giorni

8,50 €
Unico romanzo di Poe, scritto nel 1837, "Le avventure di Gordon Pym" è stato considerato un manifesto del cosiddetto horror psicologico, di cui Poe rimane tutt'oggi uno dei massimi rappresentanti. Ammutinamenti, tempeste, naufragi, isole misteriose, personaggi strani e inquietanti, aborigeni che celano, dietro un'apparente cordialità, una natura barbara e sanguinaria costellano il lungo viaggio del giovane Pym, che, insieme all'amico Augustus, vivrà terribili momenti a bordo della baleniera "Grampus" e su un'isola sconosciuta dell'estremo sud. Salvato dal naufragio dall'equipaggio della nave Jane Guy, prosegue su quella il suo viaggio verso il Polo Sud, animato, a dispetto dei patimenti subiti, dal perenne desiderio di visitare affascinanti terre inesplorate. Ma non tutto, a quelle latitudini, è come appare.

Tutti i racconti, le poesie e...

Poe Edgar Allan
Newton Compton Editori

Non disponibile

9,90 €
Castelli diroccati, paesaggi foschi, misteriose presenze. Eroi solitari e introversi, donne diafane e sensitive che si aggirano in luoghi spettrali. Situazioni paradossali, talvolta grottesche, casi straordinari, apparizioni d'incubo e di sogno: le storie stregate di Poe sono metafore delle nostre stesse piprofonde inquietudini, esplorazioni negli oscuri meandri della psicologia umana, negli orrori malcelati di una condizione esistenziale lacerata, contraddittoria, enigmatica. La continua allusivitanalogica e simbolizzante, l'oniricitossessiva e visionaria, le suggestioni "gotiche" e romantiche sono costantemente sostenute dalla ricerca di idealitassolute, da un lucido e articolato dominio complessivo dettato da una straordinaria abilitstilistica e tecnica, da una logica compositiva e combinatoria di stampo razionalista che si dilata, nelle poesie attraverso una stupefacente varietdi intrecci strofici e metrici e una continua fluiditritmico-musicale, fino all'istrionismo e alla mistificazione. Introduzione di Tommaso Pisanti.

Le avventure di Gordon Pym. Ediz....

Poe Edgar Allan
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria in 3 giorni

4,90 €
"Le avventure di Gordon Pym" l'unico romanzo scritto da Poe, l'unico resoconto narrativo di una certa estensione: esso contraddice infatti, in un certo senso, il proposito dello scrittore statunitense di raggiungere la cosiddetta "unitd'effetto" attraverso la massima concentrazione della materia. Con questo libro Poe volle fondere, in un racconto di piampio respiro, i dati concreti e realistici dell'avventuroso viaggio del giovane Pym con i significati simbolici e sfuggenti, innestando su una rocambolesca trama giochi di sperimentazione linguistica e alchimie stilistiche. Introduzione di Tommaso Pisanti.

Nosferatu

Pissilenko Ivan
Edizioni Clandestine

Disponibile in libreria

7,00 €
La trasposizione in romanzo del celebre capolavoro cinematografico degli anni '20 di Frederick Wilhelm Murnau ci presenta il terribile personaggio del conte Orlok, una versione dell'antico vampiro ancor più spaventosa di quella di Dracula. Il giovane Hutter, nel ruolo di sensale, si ritrova costretto a viaggiare per lavoro fino ai Carpazi, in Transilvania, per incontrare un suo misterioso cliente, il conte Orlok, che nessuno ha ancora mai visto di persona. Ignorando le superstizioni narrate con timore e reticenza dagli abitanti del villaggio che non osano avvicinarsi alle terre del conte chiamando quel luogo "la valle dei fantasmi", Hutter giunge al castello del suo cliente. Il vecchio nobile si mostra fin da subito cortese, ma è alquanto sinistro, e ben presto Hutter viene colto da una forte inquietudine e, isolato in quel luogo sovrannaturale, comincia a temere che il castello sia davvero posseduto dalle forze oscure.

Lo strano caso del dottor Jekyll e...

Stevenson Robert Louis
Alia (Milano)

Non disponibile

14,80 €
Il dottor Jekyll è un uomo distinto, scienziato brillante e illustre membro dell'alta società londinese. Il signor Hyde, invece, è un individuo spregevole, tanto nell'aspetto fisico quanto nell'ignobile comportamento. Jekyll e Hyde non potrebbero essere più diversi. Eppure li lega un misterioso segreto...

Il fantasma di Canterville e altri...

Wilde Oscar
Mondadori

Disponibile in libreria

9,50 €
I racconti brevi di Oscar Wilde raccolti in questo volume sono piccoli capolavori della letteratura di tutti i tempi. Nel "Fantasma di Canterville" (1887) Wilde riesce a mescolare magistralmente l'ironia e l'orrore, il patetico e il sublime, in una storia originalissima che testimonia lo sconcertante impatto tra il razionalismo del Nuovo Mondo e il pathos romantico dei castelli inglesi. "La sfinge senza enigmi" (1894) e "Il milionario modello" (1887) sono due straordinari esempi dello stile brillante e mondano delle sue commedie, idolatrate dalla società vittoriana. "Il delitto di Lord Arthur Savile" (1891) è invece la stupefacente dimostrazione di come si possano coniugare il verosimile e l'irrazionale in una storia giallo-rosa di estrema piacevolezza. Con uno scritto di Jorge Luis Borges.

L'abbazia degli incubi

Peacock Thomas Love
Bompiani

Non disponibile

6,20 €
Solo apparentemente collocabile, per titolo e data di pubblicazione, nel filone del romanzo gotico, è in realtà un romanzo-commedia, in cui l'autore, poeta e narratore, amico intimo di Shelley, riversa tutti gli stereotipi della letteratura di genere a lui contemporanea. Tomas Love Peacock, spirito erudito e grande cultore di lettere classiche, intimo amico di Shelley, si affida alle forme del dialogo e della conversazione, ricollegandosi alla tradizione dei discorsi filosofici di eredità settecentesca, inaugurando così un nuovo genere narrativo: il "romanzo di conversazione".

L'ombra venuta dal tempo

Lovecraft Howard P.
Edizioni Clandestine

Disponibile in libreria in 3 giorni

7,50 €
Nathaniel Wingate Peaslee, professore di economia alla Miskatonic University, ha una crisi durante una lezione, che gli procura una strana amnesia e un inquietante cambiamento della personalità. Dopo cinque anni, torna in sé senza avere alcun ricordo di quanto accaduto nel frattempo. Pervaso dall'orrore, scoprirà ben presto che, durante quel periodo, il suo corpo e la sua mente erano posseduti da una strana presenza ancestrale e la sua coscienza era stata trasferita nel corpo della creatura che stava occupando il suo, una creatura presente in un particolare luogo della terra milioni di anni addietro rispetto al tempo vissuto da professore. "Tuffi i particolari suggerivano l'idea che io non mi trovassi più sulla Terra. Nutrivo la sensazione che il mio corpo fosse simile a quello degli esseri nascosti dalle lenzuola. Fu a quel punto che mi svegliai davvero (...)". Riuscirà il protagonista, nel corso della sua indagine, a riacquistare i propri ricordi perduti?

Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr....

Stevenson Robert Louis
Alter Ego

Non disponibile

3,90 €
"Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde" è senza dubbio il romanzo più famoso di Robert Louis Stevenson. Scritto nel 1886, è a pieno titolo uno dei più grandi classici della letteratura fantastica di tutti i tempi. Il dottor Jekyll con la sua pozione riesce a dare forma alla parte malvagia che si annida nel suo animo. Ed ecco Hyde, creatura fatta di puro male, un essere che trasmette inquietudine e paura a chiunque lo guardi. Vittima del suo doppio, Jekyll non riuscirà più a contenere la furia di Hyde che cercherà in tutti i modi di emergere, rompendo la catene morali imposte dal mite dottore.

Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr....

Stevenson Robert Louis
Alter Ego

Disponibile in libreria in 3 giorni

3,90 €
"Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde" è il romanzo più famoso di Robert Louis Stevenson. Scritto nel 1886, è a pieno titolo uno dei più grandi classici della letteratura fantastica di tutti i tempi. Il dottor Jekyll con la sua pozione riesce a dare forma alla parte malvagia che si annida nel suo animo. Si manifesta così Hyde, creatura fatta di puro male, un essere che trasmette inquietudine e paura a chiunque lo guardi. Vittima del suo doppio, Jekyll non riuscirà più a contenere la furia di Hyde che cercherà in tutti i modi di emergere, rompendo le catene morali imposte dal mite dottore.

Il vampiro

Polidori John William
Edizioni Studio Tesi

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,50 €
"The Vampyre" di John William Polidori, apparso nel 1819 su New Monthly Magazine, primizia della letteratura macabra inglese, si presenta come l'archetipo di ogni futuro vampiro, come un perfetto repertorio degli elementi tipici del racconto dell'orrore. Tuttavia l'originalità maggiore di questa creatura letteraria sta nella movimentata storia della sua pubblicazione, fatta di smentite e di attribuzioni contestate. In questo volume il lettore potrà trovare, oltre a "The Vampyre" e alle illustrazioni che lo commentano, il "Frammento" di Byron da cui Polidori elaborò il suo racconto, e diversi altri scritti fra cui lettere e pagine di diario che fanno luce sui momenti salienti della vicenda editoriale.

Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr....

Stevenson Robert Louis
Bompiani

Disponibile in libreria

10,00 €
"Non è forse questa la maledizione del genere umano: che, aggrovigliati in un incongruo legame, due esseri agli antipodi siano costretti a combattersi in eterno nel grembo straziato di una medesima coscienza?". In una Londra nebbiosa di fine Ottocento Robert Louis Stevenson ambienta il suo romanzo più complesso e affascinante, frutto di una fantasia tenebrosa: la storia del rispettabile dottor Jekyll, che sperimenta su di sé una pozione capace di mutarlo nel malvagio Edward Hyde. L'ossessione per gli esperimenti e l'ambiguo potere della scienza, gli sdoppiamenti di personalità e i rischi della repressione fanno di questo romanzo scritto nel 1886 una riflessione sulla natura umana che seduce anche i lettori di oggi.

Il castello di Otranto

Walpole Horace
Edizioni Theoria

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
Il castello di Otranto, scritto in poco più di un mese, venne pubblicato nel 1764 sotto lo pseudonimo di William Marshal. Walpole infatti, per timore che non fosse ben accolto dal pubblico, lo fece inizialmente passare per la traduzione di un manoscritto cinquecentesco italiano. Solo in seguito all'incredibile successo, di gran lunga superiore alle sue aspettative, l'autore ne rivendicherà la paternità con una seconda edizione accompagnata da una nuova prefazione. Può essere considerato a tutti gli effetti il primo romanzo gotico e un vero e proprio manifesto preromantico caratterizzato da castelli gotici, labirinti sotterranei, spettri, profezie che fanno da sfondo a intrighi, assassina e amori illeciti e incestuosi. Un classico ancora capace di appassionare e divertire il lettore moderno. Introduzione di Andrea Caterini.

Il terrore

Machen Arthur
Nuova Editrice Berti

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
Prima Guerra Mondiale: una paura senza nome né volto s'insinua nella tranquilla regione del Meirion, in Galles, portando con sé un gran numero di morti raccapriccianti ed eventi inspiegabili. La gente pensa a una diabolica strategia di guerra, forse una nuova arma letale in mano ai soldati tedeschi: i corpi orribilmente mutilati, i volti così sfigurati da risultare insopportabili alla vista sembrano aver subìto un'oscura violenza, e il terrore si diffonde nelle campagne, tra boschi e scogliere, alberi e fattorie. In uno scenario quasi apocalittico, Machen porta alle estreme conseguenze il sovvertimento dell'ordine naturale...

La dama del sudario

Stoker Bram
Elliot

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,50 €
Il giovane Rupert St Leger eredita da suo zio una ricca proprietà, ma per entrarne in possesso deve prima vivere per un anno nel suo castello sulla costa della Dalmazia. Un mistero però abita il castello delle Montagne Azzurre: dall'acqua scura del mare, nelle lunghe notti, esce, come una Venere armata di terrore, una donna dalle vesti bagnate, pallida, emaciata, alla ricerca di calore. Rupert l'accoglie, e notte dopo notte se ne innamora. Ma chi è veramente quella donna? Una storia d'amore caposaldo del genere horror, narrata dal celebre autore di "Dracula". Postfazione di Riccardo Reim.

Le montagne della follia

Lovecraft Howard P.
Il Saggiatore

Disponibile in libreria in 5 giorni

17,00 €
"Le montagne della follia" di Howard Phillips Lovecraft racconta il catastrofico esito di una spedizione nelle profondità inesplorate del continente antartico. Farnsworth Wright rifiutò di pubblicare l'opera su "Weird Tales" perché, a detta dell'editore, troppo lunga. L'orrore, per stereotipo, necessita di poche molecole di azoto, di respiri corti, mutili, di un sentimento di morte improvvisa accompagnato da brevi, fulminanti agonie: chi potrebbe sopportare uno spavento protratto oltremisura nel tempo? E invece tra le montagne della follia l'eco della paura si centuplica di grotta in grotta, e la resistenza dei personaggi e del lettore è spinta al limite della sopportazione. Il Saggiatore ripropone questo classico in una traduzione finalmente completa, che rifugge la tentazione di ricondurre a una mal compresa «piacevolezza» lo stile ossessivo, tassonomico, rituale di Lovecraft. Nella sua prosa l'orrore opera sempre nella stanza accanto, senza fare ostaggio di testimoni oculari; riempie le tubature e si riverbera fonicamente tra le pareti (Tekeli-li! Tekeli-li!), in un linguaggio nero che esisteva già prima del linguaggio umano e della parola, e che l'uomo non può decifrare; emana miasmi intollerabili e sconosciuti; lascia tagli ed escoriazioni ovunque. Ma non si vede. O almeno, non si vede mai del tutto: si cela nei cunicoli, dietro rocce cadute, al fondo di abissi glaciali. Così si compone il paesaggio delle "Montagne", dipinto da un pittore alieno: in un simile sacro bosco, sovrumano, dove catene montuose di ardesia precambriana si alzano fino all'orlo inimmaginabile del pianeta, l'uomo diventa cacciagione, preda, o addirittura campione scientifico da sezionare e notomizzare, crudamente, come un esemplare di animale raro appena scoperto. La geografia antartica descritta da Lovecraft, però, è anche e soprattutto una geografia interiore, di certe latenze oniriche castrate dal meccanismo di rimozione, in cui una potenza cosmica anteriore al Cretaceo o all'Eocene - e a qualsiasi categoria temporale postulabile dall'umana ragione - imperversa originando forme inaudite, abissi impercorribili, vette impossibili da scalare. E agguanta e annichila tutto ciò che le si para davanti.

Dracula. Ediz. integrale

Stoker Bram
Rusconi Libri

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
Con Dracula, romanzo pubblicato nel 1897, Bram Stoker consacra definitivamente il mito del vampiro, facendolo divenire tra l'altro l'antesignano del genere "horror", nonché un classico tout court della letteratura europea. La vicenda, ambientata fra le dense nebbie di una Londra fin de siècle e la misteriosa Transilvania, contiene tutti gli elementi capaci di catturare l'interesse del lettore: la delicata storia d'amore del protagonista, Jonathan Harker, con la dolce Mina; le raggelanti avventure in cui il giovane si imbatte, opponendosi alle forze del male, incarnato dal Conte Dracula (personaggio ispirato al principe rumeno Vlad II, vissuto nel XV secolo); le sanguinarie e terrificanti situazioni che si succedono in atmosfere e contesti tali da lasciare sgomenti. Non è dunque un caso che Dracula sia tuttora considerato non solo una rivisitazione del romanzo gotico, ma anche un prototipo decisivo dell'horror contemporaneo.

La casa dell'alchimista

Meyrink Gustav
Edizioni Theoria

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Ambientato in una indefinita metropoli tedesca, intorno agli anni Trenta, ha per protagonista un giovane reporter che indaga su un vecchio palazzo a proposito del quale circolano oscure leggende: costruito nel Medioevo da un alchimista, Güstenhöver, e ristrutturato e ampliato nel corso dei secoli, è come se l'edificio fosse cresciuto da solo, come un organismo vivo... ma non meno misteriose sono le storie di coloro che lo abitano. Dal proprietario della Locanda del Pavone (al primo piano del palazzo), un persiano di nome Khan, a capo della misteriosa setta degli Yazidi, adoratori dell'Angelo Caduto, all'erede diretto di Güstenhöver, l'orologiaio Hieronymus, che ha una bottega al piano terra, dove, riparando orologi, guarisce le anime dei clienti. Dal dottor Ismael Steen, che, al piano superiore dell'edificio, dirige un fantomatico studio cinematografico, mentre sul tetto di vetro del palazzo atterrano strani velivoli, al dottor Apulejus Ochs, creatore di insolubili problemi scacchistici... e che consegna al reporter un manoscritto nel quale è contenuta tutta la verità sulla casa dell'alchimista.

Dracula

Stoker Bram
Foschi (Santarcangelo)

Disponibile in libreria

11,00 €
Con "Dracula" Bram Stoker consacra definitivamente il mito del vampiro, facendolo divenire l'antesignano del genere "horror", nonché un classico tout court della letteratura europea. Pare che Stoker si ispirò ad alcuni articoli ritrovati nei suoi diari che narravano di una strana malattia (la gente sospettava si trattasse di vampirismo) che colpì Exter, cittadina del New England, poco tempo prima della pubblicazione del testo. Ambientato fra le nebbie di una Londra fin de siede e la misteriosa Transilvania, il romanzo contiene tutti gli elementi capaci di catturare l'interesse del lettore: la delicata storia d'amore del protagonista, Jonathan Harker, e la dolce Mina; le raggelanti avventure in cui il giovane si imbatte, opponendosi alle forze del male, incarnato dal conte Dracula; le sanguinarie e terrificanti situazioni che si succedono in atmosfere e contesti tali da lasciare sgomenti.

Lo zio Silas

Le Fanu Joseph Sheridan
Gargoyle

Non disponibile

9,90 €
Maud Knolleys è figlia e unica erede di un possidente ricco ed eccentrico che vive una vita in assoluta segregazione; quando il padre muore, viene affidata alla custodia dello Zio Silas. Questi cadde in disgrazia anni prima, quando un uomo a cui doveva un'ingente quantità di denaro morì a casa del debitore, suscitando i pettegolezzi dei vicini, che insinuarono si fosse trattato di omicidio e non di suicidio. Maud sarà sotto la tutela dello zio fino a quando non diventerà maggiorenne e, se dovesse morire prima di quella data, Silas erediterà ogni sua proprietà... Pubblicato nel 1864, "Uncle Silas", fu il primo romanzo dell'irlandese Sheridan Le Fanu ad ottenere grande successo in Inghilterra, ed è unanimemente considerato la sua opera migliore e uno dei grandi capolavori della letteratura gotica, precursore dei moderni thriller psicologici.