Cinque Marco

Cinque Marco

Dalla parte del torto. Selezione...

Cinque Marco
Pellicano

Non disponibile

12,00 €
Selezione antologica tratta dalle raccolte poetiche "Civiltà cannibali", "Percezioni", "At the top of my voice", "AccaDueO", "Sintesi", "Fine pena mai", "Muri e mari", "Resistiamo", "Parola nuda", oltre a scritti ancora inediti.

Parola nuda. Dal foglio alla voce

Cinque Marco
Pellicano

Non disponibile

10,00 €
Ciò che questo libro annuncia e contiene è il ritrovamento e la riappropriazione della Parola in quanto significante che dà voce al Vero. Per questo essa trapassa e supera le banalizzazioni che la vorrebbero assoggettata al potere, tanto da costituire una lingua speciale che è tutta da abitare, una sempre nuova visione del mondo, che l'intelletto conosce e ama, che il cuore fa scaturire dal profondo di sé come una eluardiana e poeticissima "goccia di candore che brilla dopo il pianto". Dalla postfazione di Antonino Caponnetto.

Resistiamo. Poesie dalla parte del...

Cinque Marco
Pellicano

Non disponibile

10,00 €
Uno sguardo attento a ciò che accade attorno. Sembra non vi sia scampo, per il pianeta distrutto dagli esseri umani e per la stessa terra che si ribella e vendica. Tutto ciò che accade avrebbe un nome, denaro che è poi potere, mistificato sotto spoglie di dio: di un dio assente o violento e vendicativo, chiamato ogni volta con un nome diverso. A tutto ciò l'Autore pensa e scrive, per tutto ciò lotta e vive, ribellandosi a ogni riga, frase, pagina o concerto che sia, a questo stato di cose. Una voce spesso isolata, sebbene potente, cui spera si uniscano non solo i poeti ma tutti quelli che ancora hanno la forza di ribellarsi.

Sintesi. Ediz. multilingue

Cinque Marco
Seam

Non disponibile

10,00 €
La poesia come la musica ha uno svolgimento di parole che si snodano e colpiscono la pancia eo il cuore, se non assolvono questo compito sono vicende o diario personale che solo loro riguarda oppure esercizi di scrittura. [...] Ed è questo che io sento leg

Muri e mari

Cinque Marco
Seam

Non disponibile

10,00 €
"Marco Cinque fa parte di quella tradizione, ormai quasi del tutto scomparsa, del cantore della libertà. Come Ignazio Buttita, Rosa Balistreri, Franco Trincale e Matteo Salvatore, per citare i più noti, la poesia è un grido contro la sopraffazione, una preghiera verso i più deboli e i diseredati del mondo." (Beppe Costa)

Finepenamai

Cinque Marco
ilmiolibro self publishing

Non disponibile

23,00 €
Un viaggio attraverso, mani, occhi, bocche, dettagli, oggetti. L'immagine fotografica indaga e propone frammenti di quotidiano all'interno del carcere, interagendo col linguaggio poetico. L'intento è quello di rivelare gli abissi del disagio umano, mostrarne le ferite più nascoste e mostrare le radici di un'umanità ormai relegata al silenzio, all'invisibilità fisica, alla cancellazione sociale.

Percezioni (e altre poesie)

Cinque Marco
Montedit

Non disponibile

8,00 €
Queste sono poesie che rivelano, grazie ad una concentrazione nel tempo cioè, ricevendo momenti con un intensificarsi di apertura e calma interiore la possibilità di vedere i suoni, sentire i colori e permettere alle cose del mondo di insinuarsi attraverso quell'universo interiore quasi a ricucire quanto in esso si è lacerato.

Civiltà cannibali (per una poesia...

Cinque Marco
Montedit

Non disponibile

7,50 €
"... Qui sono nominati i profughi, i carcerati, gli immigrati, i popoli nativi, tutti i diversi e gli esclusi. Qui si scava nella vergogna dei centri di accoglienza, nel dolore della Palestina, nell'ingiustizia di ogni pena. Vorremmo che questa lista si fermasse, scomparisse. Le poesie di Marco Cinque lavorano per questo. La sua strada è anche la nostra. Da sempre." (Alberto Masala).