Gruppi sociali in base all'età: adolescenti

Active filters

Anime adolescenti. Quando qualcosa...

Ravera Furio
Salani

Disponibile in libreria

13,90 €
L'incontro con i figli al momento della nascita è un incontro fra sconosciuti con un legame indissolubile. Il bambino è impegnato in un processo di conoscenza gigantesco: deve imparare a riconoscere i segni che provengono dal mondo interno, le emozioni, e quelli dal mondo esterno. All'inizio dell'adolescenza si realizza una situazione analoga. Qui ci troviamo in un periodo molto delicato nel quale possono avvenire apprendimenti distorti riguardo al modo di affrontare le cose, la gestione delle emozioni, i rapporti con gli altri. La partita fra adulti e ragazzi si gioca sulla capacità di vero ascolto e di riflessione su ciò che si è ascoltato, sulla consapevolezza di ciò che si desidera per i figli, facendo attenzione alle attese più o meno forti sudi loro, e sulla genuinità della relazione. Come capire allora se un figlio ha bisogno di aiuto? Quali sono i comportamenti che devono mettere in allarme i genitori? A che rischi vanno incontro oggi i giovani? L'adolescenza è una terra impervia e inesplorata, in cui spesso sia i figli sia i genitori rischiano di perdersi. Questo libro si propone come una vera e propria guida per affrontare insieme questo viaggio, con fermezza e serenità, nell'alleanza terapeutica fra tutti gli astanti. Furio Ravera, psichiatra e psicoterapeuta, risponde in chiave pratica e diretta ai dubbi dei genitori riguardo i problemi più gravi dei figli adolescenti, dalla tossicodipendenza all'alcolismo, dal bullismo al cyberbullismo, dai disturbi alimentari all'autolesionismo. Le soluzioni proposte si basano sui dati scientifici più aggiornati e sulla sua lunga esperienza professionale e contengono sempre indicazioni pratiche applicabili nella quotidianità.

L'adolescente. Psicopatologia e...

Cirillo
Cortina Raffaello

Disponibile in libreria

26,00 €
L'adolescenza è una fase del ciclo di vita che richiede approcci diagnostici, valutativi e clinici specifici. La fluidità di un'epoca della vita caratterizzata da instabilità psichica, corporea e relazionale costringe psicologi e psicoterapeuti a muoversi con cautela rispetto al riconoscimento delle situazioni a rischio e psicopatologiche. Questo libro presenta un modello di presa in carico dell'adolescente che coniuga teoria psicoanalitica e teoria evolutiva. Un intervento clinico che guarda alla crisi del giovane paziente come segnale di un blocco nella realizzazione dei compiti evolutivi fase-specifici. Attraverso la presentazione di diverse manifestazioni sintomatiche (ansia, gesti autolesivi, problematiche alimentari, aggressività e antisocialità, insuccesso scolastico e ritiro sociale, dipendenze da sostanze e da internet) emergono il modello teorico, che sostiene l'intervento di psicoterapia psicoanalitica in una prospettiva evolutiva, e la metodologia applicata di un lavoro clinico che prevede anche il coinvolgimento dei genitori del giovane paziente.

Gli eroi son tutti giovani e belli....

Comparelli Fabrizio
Villaggio Maori

Disponibile in libreria

15,00 €
Iqbal ha sfidato la mafia dei tappeti e si è battuto fino alla morte perché nessun bambino venga più sfruttato; Malala ha sfidato i talebani rischiando di rimanere uccisa pur di garantire alla ragazze il diritto all'istruzione; Greta ha sfidato i potenti della terra per difendere l'ambiente; Simone ha sfidato i fascisti di CasaPound reclamando il diritto degli ultimi, che siano rom o migranti, a non rimanere indietro. Tenacia, coraggio, caparbietà, razionalità: sono i termini con cui potremmo definire ciascuno di questi quattro ragazzi. Dei quali Fabrizio Comparelli racconta le storie e le battaglie, ripercorrendo le loro vite giovani e intense, attraverso una ricostruzione documentale e, in un caso, basandosi sulla sua stessa esperienza personale e professionale. L'autore infatti è l'orgoglioso insegnante di Simone e, da appassionato classicista, parte proprio dallo studio dei testi greci e latini e attraversa i millenni per spiegarci perché dovremmo affidare il futuro dell'umanità nelle mani di questi giovanissimi combattenti per i diritti.

Essere adolescenti adottati. Teorie...

Maini Massimo
Franco Angeli

Disponibile in libreria

17,00 €
Essere adolescenti adottati. Teorie e tecniche per la conduzione di gruppi si pone in continuitcon il precedente volume scritto degli autori Essere in un gesto. I sensi dell'adozione. Se il primo libro proponeva una narrazione di esperienze di gruppo, questo nuovo testo offre strumenti e metodologie per il lavoro con gruppi di ragazzi e ragazze. Il volume si apre con una cornice teorica inerente sia l'adolescenza adottiva che la conduzione di gruppi, per poi dedicare tutta la terza parte alla presentazione di strumenti pratici di lavoro, attraverso la proposta di chiare e pratiche schede tecniche. Gli autori sottolineano, per che questi strumenti non vengono offerti per essere utilizzati in modo rigido e poco creativo. La raccomandazione piuttosto sollecitare chi condurri gruppi a porsi in un atteggiamento di ascolto, ricerca e soprattutto di sperimentazione. Proprio per questo sia la parte introduttiva che quella conclusiva sono dedicate all'approfondimento delle modalitdi conduzione delle bellissime e insieme complesse esperienze di gruppo. Infine, importante sottolineare come questo manuale, pur partendo dall'esperienza con ragazzi adottati, potrebbe essere un utile strumento di lavoro anche per chi si trova a operare con altri gruppi di bambini e adolescenti.

Quando nasce una donna. Come...

Bignamini Sofia
Solferino

Disponibile in libreria

16,00 €
Che cosa significa nascere femmina e diventare donna? Esiste un universale femminile, al netto di qualsiasi stereotipo di genere, che accomuna tutte, indipendentemente dall'appartenenza storica, sociale, geografica? Quali sono le tappe, i passaggi, attraverso i quali, ieri e oggi, una ragazza considerata - o arriva a considerarsi - adulta? In un avventuroso viaggio tra il legame con il corpo e quello con la madre, il nome del padre e la natura dell'amore, la vocazione professionale e quella materna, lo sguardo dell'altro e quello sul futuro, Sofia Bignamini incontra donne di ogni ete intreccia le loro voci e le loro storie, assaporando ogni volta il momento magico in cui l'intimitcancella le differenze e si diventa anime unite nella stessa ricerca. Insieme a loro coniuga i verbi generare e nutrire, sedurre e star bene, si interroga sull'importanza del dolore e sulla rivoluzione della creativit fa lo slalom tra i clichdi ieri e quelli di domani. Ed esplora i luoghi della sorellanza, dove respira il sentimento di un noi solidale cui poter attingere sempre, nello spiccare i voli della vita, nel cercare il proprio posto nel mondo.

Rivoluzione Z. Diventare adulti...

Blasi Giulia
Rizzoli

Disponibile in libreria

18,00 €
Per la Generazione Z - ovvero gli adolescenti e i neo-ventenni di oggi, nati tra il 1995 e il 2010 - il femminismo un aggeggio arcaico come un telefonino Nokia o puancora essere utile? Dopo il successo di "Manuale per ragazze rivoluzionarie", in cui si rivolgeva a lettrici di tutte le et(non mai troppo tardi per abbattere gli stereotipi e scoprirsi pifelici), Giulia Blasi stata contattata da un grande numero di teenager e poco pi che volevano chiarirsi le idee su temi che andavano dalle relazioni paritarie (o no) al rispetto, alla corretta comunicazione, all'identitdi genere e via dicendo fino ad arrivare a problemi personali e intimi. Per sciogliere questi dubbi e raggiungere una forma di autocoscienza, il femminismo tuttora uno strumento importante, efficace, illuminante. Perchil patriarcato tutt'altro che scomparso dalla nostra societ(Generazione Z, vogliamo darci l'obiettivo di eliminarlo entro il 2030 come le plastiche dai mari?). Inoltre scoprire le idee di donne che, in passato, hanno lottato per il progresso e i diritti sociali aiuta ad affrontare in maniera piserena le sfide del passaggio, per sua natura faticoso, all'etadulta. Una fase in cui genitori, parenti e insegnanti dovrebbero essere di supporto ponendosi come modelli positivi, e in cui spesso finiscono per criticare e basta, incapaci di calarsi nei panni di ragazzi che sono figli di un tempo nuovo. Giulia Blasi, una che sul piedistallo non ci mai salita, in questo nuovo libro si rivolge ai giovanissimi, cercando di aprire un dialogo fra seriete ironia, con l'obiettivo di offrire spunti preziosi sulle trappole e i pregiudizi della famiglia, sulla scoperta della propria identitsessuale, sull'uso di internet e dei social, sull'imperativo della bellezza e sul mito della principessa, sui rapporti tossici con i maschi ma anche tra femmine e su tutte quelle prove che tocca superare nell'etpidelicata della vita. Perchil femminismo rivoluzionario, e solo una nuova generazione giovane puaprire un'era migliore.

Ragazzi, imparate a sbagliare!

Galiano Enrico
GARZANTI

Disponibile in libreria

15,00 €
Una volta Freud ha detto che non commettiamo tanti errori nella nostra vita ma sempre lo stesso, ripetuto infinite volte. Perchi nostri sbagli raccontano di noi molto pidi quanto non crediamo: della nostra storia, di come eravamo, di cosa siamo diventati. Eppure, soprattutto quando si ragazzi - a scuola, in casa, persino con gli amici - sbagliare diventato un tab Enrico Galiano, con sincerite coraggio, ha deciso per la prima volta di sfatare il mito della perfezione e svelare tutti i suoi errori e le scelte azzardate. In questo libro racconta cosdi quando ha preferito una partita di calcio in tv a un appuntamento romantico con la ragazza dei suoi sogni, dei brutti voti dati e ricevuti a scuola, di quella notte in cui per poco non ha rischiato di essere arrestato, e di come tutto questo l'abbia reso l'uomo che oggi. Perchnon c'dubbio: sbagliare pucausare ferite che impiegano anni a rimarginarsi e pulasciare segni indelebili nella nostra anima. Ma necessario per capire chi siamo, per vivere una vita piena, per esprimere tutte le nostre speranze.

Nuovi principi e principesse....

Riva Elena
Franco Angeli

Disponibile in libreria

30,00 €
Questo testo intende essere uno strumento di supporto per tutti quegli adulti - genitori, insegnanti, psicologi - impegnati a educare le donne e gli uomini del futuro, cosda far riflettere i soggetti in etevolutiva sui modelli di genere prevalenti, aiutandoli a decifrare i significati affettivi, i sistemi di valore e gli ideali che veicolano, e favorendo la consapevolezza della propria, irriducibile, unicit Da dove nasce l'identit"fluida" dei nuovi adolescenti? A cosa dobbiamo la formazione di coppie piinteressate all'intensitdel legame che alla sua durata? Maschi e femmine sono cambiati, i giovani uomini da Principi Azzurri sono diventati narcisi metrosexual, mentre le sognanti principesse si sono trasformate in prodigiose wonderwomen. Nei maschi alla valorizzazione della forza e del coraggio virile si sostituita la riprovazione di ogni forma di aggressivit mentre alle giovani donne non si chiede pidi essere dolci e vulnerabili come le principesse delle fiabe, ma autonome e assertive come moderne amazzoni. I modelli maschili e femminili proposti nell'arco di quasi un secolo dai cartoni animati Disney riflettono l'evoluzione degli ideali e degli stereotipi di genere nella nostra cultura. importante prestarvi attenzione per evitare il rischio che al vecchio stereotipo di una femminilitfragile e dipendente e di una virilitdominante e aggressiva si sostituiscano per contraccolpo nuovi modelli altrettanto prescrittivi.

Il miele e l'aceto. La sfida...

Bertolé Lamberto
Laurana Editore

Disponibile in libreria

16,00 €
Tuffarsi. L'adolescenza è anche questo: il passaggio abissale tra un prima e un dopo. È una sfida in cui si sperimentano i propri limiti in una realtà che smette di essere accomodante rivelandosi spesso brutale. L'impatto è forte e lascia il segno. Ma è anche inevitabile, perché serve a costruire la propria identità. Lamberto Bertolé si rivolge a genitori, educatori e istituzioni: a coloro che ogni giorno incontrano un adolescente, dovendo fornire risposte al suo bisogno di avere nuove prospettive da cui guardare al mondo. E aiuta a comprendere i disagi ma anche i bisogni esistenziali dei ragazzi, pescando nel concreto della sua attività quotidiana di educatore e insegnante. Perché c'è una sfida da cogliere, un confronto da non temere, temperando la dolcezza della cura amorevole con la fermezza acre dell'aceto. Educare al futuro significa saper entrare in conflitto e avere il coraggio di lasciare che il mondo irrompa nella realtà degli adolescenti. Aiutandoli a dotarsi degli strumenti per affrontare delusioni e frustrazioni. Per insegnar loro a prendere coscienza dei propri limiti e potenzialità. Vuol dire soprattutto avere il coraggio di lasciarli liberi davanti a un mare di possibilità. Lasciandoli tuffare.

Parent training per i disturbi...

Lebowitz Eli
Erickson

Disponibile in libreria

21,50 €
I disturbi d'ansia sono alcuni dei disturbi psichiatrici pidiffusi tra bambini e adolescenti, con implicazioni importanti sul loro sviluppo e ricadute pesanti a carico di genitori e familiari. Le terapie oggi piconsolidate si focalizzano sulla partecipazione attiva del paziente e su una collaborazione costante tra quest'ultimo e il terapeuta: condizioni che, nel caso di bambini e ragazzi, spesso difficile creare. Mossi dalla convinzione che a questo sia da attribuire l'ancora alta percentuale di insuccesso dei trattamenti, gli autori hanno elaborato il programma SPACE (Supportive Parenting for Anxious Childhood Emotions): un programma specificamente rivolto ai genitori e finalizzato a insegnare loro abilitdi problem solving, con l'obiettivo di ridurre l'adattamento all'ansia del bambino e ottenere cosun miglioramento significativo non solo del disturbo ma della qualitdi vita dell'intero nucleo familiare. Articolato in otto sessioni standard e cinque moduli supplementari, il trattamento presentato in questo volume diretto a bambini sofferenti di Disturbo d'ansia generalizzata, Disturbo ossessivo compulsivo, Disturbo d'ansia da separazione e Fobia sociale. Psichiatri e psicoterapeuti vi troveranno indicazioni chiare e strumenti pratici per la sua applicazione.

Educazione ambientale e motoria in...

Valentini Manuela
Anicia (Roma)

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Corporeite identitin etevolutiva, in continuo movimento, abitano uno spazio percepito e reale in quanto vissuto e partecipato; eppure nella societattuale post-globale, caratterizzata dalla forte urbanizzazione, dall'irrequietezza del traffico e dall'ossessione del pericolo, vi una significativa perdita, anche culturale, della dimensione motoria, e in particolar modo della motricitall'aria aperta. L'eccessiva sedentariet la perdita del contatto con l'ambiente esterno, l'incasellamento in spazi prestabiliti e le incessanti attivitprogrammate, possono portare a conseguenze negative in termini biomedici, cognitivi e socio-relazionali, interferendo sfavorevolmente nella costruzione identitaria, di autonomia e di responsabilizzazione del soggetto in etdi sviluppo. Quale il ruolo dell'istituzione scolastica per ridurre gli effetti da deficit di natura? Un testo utile per studenti, educatori, docenti impegnati ogni giorno a prendersi cura dell'allievo e della sua formazione. Presentazione di Massimo Baldacci.

Il modello recluso: dal branco al...

Rosa Vieni Celeste Giordano
Sensibili alle Foglie

Non disponibile

16,00 €
L'oscillazione dall'individuale al sociale, il lavoro in un contesto limite come il carcere e su adolescenti difficili sono i termini di una sfida lavorativa intensa, vissuta da chi, come le autrici, continua a credere nel cambiamento sociale. Le condotte violente del branco sono un fenomeno socio-psicologico che denuncia un'evoluzione collettiva verso modelli relazionali primitivi caratteristici dell'Italia e della società postmoderna. Un progetto fatto anche di resistenza rispetto ai percorsi interrotti, alle recidive dei ragazzi, alle difficoltà lavorative, alla rabbia spesso vissuta. Nessun obiettivo salvifico, ma un intervento che consente di aprire spazi interiori che ogni singola individualità valorizzerà al meglio allontanandosi dall'espressione dell'impulso primitivo caratteristico del "branco".

Neuropsichiatria dell'infanzia e...

Roccella Michele
Piccin-Nuova Libraria

Non disponibile

45,00 €
La seconda edizione del manuale di "Neuropsichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza" del Prof. Michele Roccella raccoglie i principali quadri patologici della neurologia e psichiatria dell'età evolutiva ed è stato pensato e scritto per l'insegnamento universitario della neuropsichiatria infantile. Lo studio della neuropsichiatria infantile deve conciliare la complessità delle variabili che interferiscono con lo sviluppo e la necessità di semplificarle per consentire la validazione delle correlazioni individuate. Attraverso lo studio del manuale, gli studenti potranno apprendere le tappe dello sviluppo del bambino e le cause che possono provocare le varie forme di disabilità, acquisendo le competenze necessarie per formulare una diagnosi e prestare le cure e gli interventi specifici per il trattamento e la presa in carico. Nei primi capitoli vengono descritte le fasi dello sviluppo del sistema nervoso e dello sviluppo neuromotorio. Nei capitoli successivi vengono affrontate e approfondite le più importanti e rilevanti patologie nel campo della neurologia e psichiatria dell'infanzia. L'inquadramento nosografico è aggiornato in base all'ultima versione del DSM-5.

L'et? selvaggia. Adolescenza: il...

Natterson-Horowitz Barbara
Piemme

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,50 €
Le esperienze dell'etselvaggia plasmano il destino degli individui adulti. Uno studio innovativo che trae dal mondo animale gli insegnamenti che aiutano gli adolescenti a diventare grandi. Nel primo giorno di separazione dai genitori, Ursula fa un brutto incontro; Shrink stringe nuove amicizie per difendersi dai bulli; Salt, durante l'estate, impara a conoscere il desiderio sessuale e Slavc si allontana da casa per cercare nuove avventure. Protagonisti di queste storie non sono ragazzi a caccia di emozioni, ma un pinguino reale, una iena maculata, una megattera e un lupo: giovani esemplari osservati in quel momento particolare della vita che il passaggio dall'infanzia all'etadulta. Attraverso le loro esperienze e quelle di molti altri animali studiati sistematicamente, le autrici - una biologa evoluzionista e una giornalista scientifica - presentano l'adolescenza come un percorso comune a tutte le specie, che affonda le radici nel nostro passato di animali selvatici. Per diventare adulti maturi, tutti i cuccioli della terra devono affrontare quattro sfide fondamentali: mantenersi sani e al sicuro; trovare la propria posizione nel nucleo sociale di appartenenza; definire la propria sessualit diventare indipendenti. Il modo in cui queste prove vengono superate influenzerla loro vita da grandi. Allargando lo sguardo a tutto il mondo naturale, questo libro aiuta a comprendere l'etselvaggia come una fase fondamentale dello sviluppo, necessaria a conquistare la capacitdi cavarsela da soli. E fornisce, tra racconti vivaci e affascinanti digressioni scientifiche, un ritratto vivido e illuminante della tribdegli adolescenti e consigli rassicuranti sul modo di superare quel periodo che spaventa molti genitori per le turbolenze, i pericoli, gli eccessi che porta con s

Adolescenti e relazioni...

Marta
Vita e Pensiero

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Valorizzare le risorse e le capacitdegli adolescenti piuttosto che sottolinearne limiti o mancanze, il cosiddetto Positive Youth Development: questo l'approccio dell'indagine Adolescenti e relazioni significative. Una ricerca che continua il percorso dei precedenti volumi, editi sempre da Vita e Pensiero, Generazione Z. Guardare il mondo con fiducia e speranza (2017) e Adolescenti di valore. Indagine Generazione Z 2018-2019 (2019). In questa terza rilevazione stato preso in considerazione il tema delle relazioni che quotidianamente gli adolescenti coltivano e da cui sono sostenuti: quelle con i propri familiari (madre, padre ed eventuali fratelli/sorelle), con gli amici, con un partner, con le figure religiose di riferimento, con i compagni di squadra e con gli allenatori. Solo grazie a relazioni significative infatti possibile che si riesca a costituire una generazione adulta in grado di fronteggiare con consapevolezza e successo le sfide che le si porranno davanti.

I disturbi del comportamento in et?...

Muratori
Erickson

Disponibile in libreria in 3 giorni

23,00 €
Negli ultimi anni si assistito a una diffusione quasi epidemica dei disturbi del comportamento nell'etevolutiva, tanto da portare alcuni ricercatori a definire questa problematica come una vera e propria health crisis dell'epoca moderna. A fronte di tale situazione, questo volume propone un valido supporto alle diverse figure che si occupano di costruire un percorso riabilitativo o educativo con bambini e adolescenti con disturbi del comportamento, fornendo loro strumenti di valutazione e di intervento che ne facilitino il compito. La realizzazione graduale di una relazione adeguata fra bambino e genitori diventa quindi un obiettivo raggiungibile, proprio laddove l'impresa pusembrare destinata al fallimento. Prefazione di Annarita Milone.

La rivoluzione a sedici anni....

Bianchi Leonardo
12,00 €
A sedici anni la realtà ti sta stretta e l'utopia è ispirazione quotidiana. A sedici anni non conosci adattamenti e rassegnazione: attraversi una stagione della vita che è sogno e intemperanza. Una carica antisistema che ti spinge alla ricerca di formule più giuste, più aperte, più tue. O meglio, più nostre. Perché il "noi" - gli amici, il gruppo, i compagni - a sedici anni è un ingrediente fondamentale. Condividere, mettere in comune aspirazioni e inquietudini, alimentare quello slancio progettuale che è intransigenza verso le ingiustizie e tensione costruttiva a pensare e agire altrimenti. Dal clima alla lotta alla criminalità, dall'integrazione alla parità di genere, un'inchiesta sui giovani d'oggi per capire quali mondi culturali, quali riferimenti simbolici, quali forme relazionali, quali pratiche di cura o di dissenso quotidiano caratterizzano chi, oggi, aspira a un "mondo migliore di così". Storie di ragazze e ragazzi che a scuola, in piazza, nei quartieri, sul web alzano la testa, lottano, si impegnano per un futuro all'altezza dei loro desideri.

Ripigliati! Il blocco emotivo nei...

Vincesilao Maria Antonietta
Mimesis

Disponibile in libreria in 3 giorni

23,00 €
Dal 2009 la curatrice collabora con i colleghi che formano Area G, sede di Torino, e dal 2011 con Area G Volontari, di cui Presidente. Insieme condividono l'esperienza di aver creato un dispositivo di ascolto terapeutico che, dopo un iniziale periodo come progetto pilota, ha trovato spazi di realizzazione importanti nella realtpiemontese. Con il Progetto Incidenti_I giovani sostengono i giovani, offrono uno spazio di ascolto a ragazzi che sono portatori di una domanda urgente di aiuto, causata da una sofferenza psichica acuta non grave o da recenti eventi traumatici ed esperienze che generano in loro un blocco emotivo nel percorso di crescita. "Ripigliati! Il blocco emotivo nei giovani" un volume sulla specificitdi tale problematica e sulla rilevanza dell'affiancamento psicologico, al fine di ridurre il rischio di circoli viziosi troppo costosi in un periodo di sviluppo tanto delicato e importante. Prefazione di Maria Teresa Aliprandi e postfazione di Vittorio Lingiardi e Annalisa Tanzilli.

Parole ribelli. Storia di una...

Volpi Alessandro
Pisa University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
All'indomani della guerra e della Resistenza, la ribellione "senza motivo" degli adolescenti si sostituisce alla rivoluzione e alla partecipazione politica, diventando uno stile di vita che ha segnato la prima vera, netta frattura generazionale, e alimentando una dimensione giovanile originale e omnicomprensiva. I giovani degli anni Cinquanta emergono per la prima volta come soggetto sociale. Nascono così la musica per i giovani, la stampa per i giovani, la letteratura per i giovani, i fumetti per i giovani, l'arte per i giovani, che avevano il loro tratto distintivo proprio nell'utilizzo del linguaggio ribellistico, tanto affascinante quanto privo di contenuti riconducibili ai vocabolari del passato arrivando a comprendere i termini della disobbedienza. I ribelli degli anni Cinquanta nel loro edonismo, nella loro protesta senza giusta causa, nel loro consumismo esasperato e persino nella loro violenza senza senso, non anticipavano in alcun modo le rivolte degli anni Sessanta, in cui la prospettiva comunitaria era largamente prevalente su qualsiasi istanza individuale e, soprattutto, non avevano nulla a che fare con la ventata ideologica del 1968, di cui certo non costituirono in alcun modo la preparazione.

La parola ai giovani. Un'indagine...

Isu Federico
EBS Print

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Un viaggio nei meandri del mondo adolescenziale, del suo linguaggio originale, vivo e creativo; la scoperta della sua straordinaria efficacia comunicativa. Il rapporto d'amore e odio dei ragazzi e delle ragazze di Sardegna con la lingua dei propri padri, dei propri nonni. L'omaggio di un giovane studioso al suo Territorio, il Medio Campidano, e ai suoi abitanti; un dialogo costante tra il contesto nazionale e la realtà locale. Il sottile equilibrio tra un contributo manualistico scientifico e un appassionante incontro con i giovani, i loro luoghi, i loro segreti e le loro pratiche comuni. Pagine accattivanti e coinvolgenti che sognano di proporsi al lettore più esperto ed insieme trasportare e intrattenere il più curioso. Una proposta intrigante: le nuove generazioni, invitate a conoscersi più a fondo, raccontano sé stesse. Prefazione di Giuseppe Marras.

Gli anni stretti. L'adolescenza tra...

Barone Pierangelo
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 5 giorni

17,00 €
Gli "anni stretti" sono quelli che segnano il vissuto dell'adulto che guarda indietro alla propria adolescenza: è la metafora che ci ha consegnato lo scrittore Erri De Luca, nel descrivere la sensazione di quando si è immersi in quella formidabile età della vita. Che ne è oggi dell'adolescenza? Dell'adolescenza che abbiamo conosciuto? Dell'adolescenza fatta di improvvise salite e altrettante improvvise discese emotive, con i suoi tratti forti e intensi? Che ne è dell'adolescenza "età dei dilemmi", "della crisi", età del "noi siamo infinito"? La tesi provocatoria che qui viene proposta è che quell'adolescenza, nelle caratteristiche e nelle forme con cui ancora la immaginiamo e la pensiamo, non esiste più. Il costrutto teorico e culturale di adolescenza, a cui riportiamo il nostro sapere su questa età della vita, è da rimettere radicalmente in discussione. In tal senso l'adolescenza è finita. Tuttavia, non sono finiti gli adolescenti. Non sono finiti i ragazzi e le ragazze che vivono, che soffrono, che sperano, che desiderano, che sognano, che compiono il loro cammino verso un'adultità sempre più meta indefinita. Quel che resta dell'adolescenza è il suo "fare esperienza". Questo libro, grazie a uno sguardo pedagogico che pone al centro i dispositivi esperienziali reali in cui sono immersi gli adolescenti, contribuisce a chiarire il compito educativo che si trovano a dover affrontare oggi genitori, insegnanti ed educatori professionali.

Polvere di futuro. Riflessioni sul...

Balestra Marina
Edizioni Gruppo AEPER

Non disponibile

7,00 €
"Polvere di futuro" propone alcune riflessioni sul ruolo degli adulti/educatori nei percorsi di crescita degli adolescenti e, in particolare, nell'accompagnamento all'autonomia di giovani cresciuti "fuori famiglia" all'interno dei percorsi di Tutela Minori. Trae spunto dalle esperienze e da alcune sperimentazioni realizzate in questi anni dalla Cooperativa Sociale Aeper di Bergamo, per proporre letture ed interrogativi sui significati dell'essere adolescenti e sui compiti educativi con cui gli adulti si devono misurare sia a livello naturale che professionale.

Adolescenti a scuola. Psicologia...

Arace Angelica
Mondadori Università

Disponibile in libreria in 3 giorni

24,00 €
L'adolescenza è stata definita, solo per richiamare alcune espressioni note, tempesta emozionale, età sospesa e anche età dello tsunami... Le cronache e molte ricerche su abitudini di vita e comportamenti degli adolescenti enfatizzano fragilità e problematicità, descrivendo questa età di mezzo come una fase «a rischio» della vita, da cui bisogna sperare di uscire indenni. Ma l'adolescenza è anche un'età di potenzialità e opportunità: un cantiere aperto dello sviluppo cerebrale e psicologico, un ancora in costruzione, dove tutto viene rimesso in discussione e rilanciato, periodo in cui risultano fondamentali ambienti educativi ottimali affinché gli adolescenti possano fiorire. Tra questi, la scuola può essere luogo formativo per l'identità cognitiva, emotiva, sociale e culturale dei ragazzi, ma anche teatro di malessere e insuccessi. Di questi temi si occupa il volume, integrando le conoscenze derivanti dalla psicologia dello sviluppo adolescenziale e le riflessioni proprie della psicologia dell'educazione, con il fine di proporre al lettore - insegnanti in servizio, futuri insegnanti ancora in formazione, educatori, psicologi e genitori - una cornice di modelli teorici e aggiornate evidenze empiriche per approfondire le dimensioni psicologiche dell'esperienza scolastica negli anni dell'adolescenza e orientare il proprio agire educativo.

Giovani adulti allo specchio. Chi...

Armando Dadò Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,50 €
Non sono esclusivamente i giovani a determinare l'avvenire. Sono però loro ad anticipare, almeno in parte, le tendenze e le aspirazioni della società nel suo insieme. Comprendere come sono cambiati i giovani negli ultimi decenni contribuisce quindi a capire come è mutata la società. Sapere chi sono e cosa pensano le nuove generazioni consente di intuire come potrebbe essere il nostro futuro. Il volume raccoglie contributi sui valori, la formazione, la soddisfazione nei confronti della vita, il rapporto con la lettura, l'interesse per la politica e gli orientamenti verso la politica e il mondo dei giovani svizzeri di ambo i sessi nel passaggio dalla post-adolescenza all'età adulta. Le analisi coprono un intervallo di tempo che varia fra il quarto di secolo e i cinquant'anni fino ai giorni nostri, permettendo così di capire continuità e trasformazioni della condizione giovanile a cavallo dei due secoli. I dati analizzati sono stati raccolti nell'ambito delle Inchieste federali fra la gioventù ch-x, un programma della Confederazione che può contare su una storia decennale.

Adolescenze. Itinerari psicoanalitici

Magi Edizioni

Disponibile in libreria in 5 giorni

40,00 €
"Adolescenze. Itinerari psicoanalitici" è un viaggio nella clinica destinato a quanti abbiano o stiano conseguendo una formazione psicoanalitica. Il libro nasce dalla convinzione che l'adolescenza sia un terreno particolarmente adatto per sperimentare la complessità dell'incontro clinico nelle sue tante sfaccettature e nei suoi diversi approcci tecnici. È un'opera completa e sistematica che affronta le principali aree psicopatologiche (gli stati depressivi, psicotici e borderline, i disturbi del comportamento alimentare, il disturbo post-traumatico, la somatizzazione...), ma anche il tema degli agiti, dei comportamenti auto ed etero-aggressivi e le sofferenze non inquadrabili nelle comuni categorie psichiatriche come, per esempio, gli aspetti psicologici delle malattie e degli incidenti. Data la peculiarità dell'adolescenza, i temi clinici «classici» assumono valenze originali e meritano una specifica trattazione: l'approccio clinico e la valutazione diagnostica, la costruzione di setting adeguati ai diversi contesti dell'incontro (scuola, spazi intermedi, casa famiglia, Pronto soccorso) e l'integrazione della psicoterapia psicoanalitica con altri interventi (la «terapia senza paziente», il compagno adulto, i laboratori) sono tematiche che trovano nel libro un rilievo particolare. La trattazione dei diversi argomenti prevede chiari e aggiornati inquadramenti teorici e numerose esemplificazioni cliniche di incontri psicoterapeutici con pazienti adolescenti. La coerenza della trattazione è garantita dal fatto che gli autori, psicoanalisti concretamente impegnati nel lavoro con gli adolescenti, condividono da decenni quello stile teorico-clinico fondato sul rigore e sulla chiarezza che, sotto la guida di Arnaldo Novellette ha negli anni caratterizzato l'Associazione Romana per la Psicoterapia dell'Adolescenza (ARPAd).

Adolescente civico-digitale@.it

Pansera Daniele
Aracne

Non disponibile

10,00 €
Animato da un vivo interesse per il mondo giovanile, ne ho indagato i dubbi più frequenti. Il volume nasce come "vademecum" per gli adolescenti (e di conseguenza per i formatori e i genitori), a cui vengono fornite soluzioni su varie tematiche di vita quotidiana, con un focus sull'ambito digitale. L'opera è articolata sotto forma di domande e risposte e, partendo dall'inquadramento normativo di una determinata situazione, fornisco, in un italiano scorrevole, le risposte che il pubblico cerca. Oggi è doveroso divulgare una corretta informazione: troppo spesso vicende di vita quotidiana e digitale sono sottovalutate finché non sfociano in reati o illeciti. La mia intenzione è far comprendere le condotte da adottare online e offline per prevenire situazioni di disagio. Ritengo utile dotare l'adolescente di uno scudo legale che lo aiuti ad agire consapevolmente. Quando i livelli d'esistenza reale e digitale coincidono per correttezza di modi d'agire, l'adolescente è civico-digitale. Ogni lettore potrà così diventare "il miglior avvocato di se stesso".

Psicologia dell'adolescenza

Il Mulino

Non disponibile

21,69 €
Il volume presenta contributi dei maggiori specialisti di psicologia dell'adolescenza. Completato da un apparato didattico, il volume è stato specificamente pensato per il pubblico italiano. I temi trattati sono: evoluzione degli studi sull'adolescenza; identità, concetto di sé e compiti di sviluppo; dall'infanzia all'adolescenza, pubertà e sviluppo fisico; sviluppo cognitivo; organizzare la vita quotidiana e progettare il futuro, l'esperienza temporale degli adolescenti; l'adolescente e la sessualità; l'adolescente e la famiglia; l'adolescente e i gruppi di coetanei; l'adolescente e la scuola; l'incontro con il lavoro; la devianza adolescenziale; l'adolescente e l'uso di sostanze psicoattive.