Misticismo

Active filters

La via semplice

Absat Jean
Le Loup des Steppes

Non disponibile

2,50 €
Un brevissimo un testo stilato dal viaggiatore e "rabdomante d'infinito" di origini occitane, Jean Absat, vissuto tra la Persia, l'Asia centrale e l'Armenia del XVII secolo. Come un antico koan, un frammento che condensa la quintessenza della sua visione spirituale, illustrata nella sua opera più nota: "Corpo e preghiera: nobiltà di un filo d'erba".

Francino. Profilo psichiatrico del...

Merenda Giuseppe F.
FORMAMENTIS

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,90 €
In questa ponderosa opera, l'autore sviscera la figura del santo più amato d'Italia, Francesco D'Assisi, tradizionalmente visto come incarnazione del rapporto diretto uomo-Dio e di una vita priva di agi. Peccato che la vita di Giovanni Moriconi, alias Francesco, depurata dell'alone di leggenda che la avvolge, non giustifica questa fama. Questo libro vi presenta san Francesco come non l'avete mai visto. Partendo dalle biografie e dalle agiografie antiche e moderne, Giuseppe Merenda rivisita la figura del santo, ne smantella la dimensione mitica e l'analizza dal punto di vista psichiatrico. Ne risulta un profilo totalmente opposto a quello tradizionale, che delinea il personaggio sotto una luce completamente diversa, evidenziandone la natura fortemente psicotica e riportandone la vicenda su un piano tutt'altro che soprannaturale e assai prosaicamente umano e terreno. Rimane, alla fine, una figura assai lontana dal ritratto idealizzato che ci è stato sempre proposto.

Francino. Profilo psichiatrico del...

Merenda Giuseppe F.
FORMAMENTIS

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,90 €
In questa ponderosa opera, l'autore sviscera la figura del santo più amato d'Italia, Francesco D'Assisi, tradizionalmente visto come incarnazione del rapporto diretto uomo-Dio e di una vita priva di agi. Peccato che la vita di Giovanni Moriconi, alias Francesco, depurata dell'alone di leggenda che la avvolge, non giustifica questa fama. Questo libro vi presenta san Francesco come non l'avete mai visto. Partendo dalle biografie e dalle agiografie antiche e moderne, Giuseppe Merenda rivisita la figura del santo, ne smantella la dimensione mitica e l'analizza dal punto di vista psichiatrico. Ne risulta un profilo totalmente opposto a quello tradizionale, che delinea il personaggio sotto una luce completamente diversa, evidenziandone la natura fortemente psicotica e riportandone la vicenda su un piano tutt'altro che soprannaturale e assai prosaicamente umano e terreno. Rimane, alla fine, una figura assai lontana dal ritratto idealizzato che ci è stato sempre proposto.

Corpo e preghiera. Nobiltà di un...

Absat Jean
Le Loup des Steppes

Non disponibile

15,00 €
Seguendo gli antichi insegnamenti di Jean Absat - viaggiatore e "pellegrino dell'anima" di origini occitane, vissuto tra la Persia, l'Asia centrale e l'Armenia del XVII secolo - quest'opera mostra come il corpo possa essere impiegato come un meraviglioso ed eccelso "strumento" di preghiera, in grado di condurre ogni sincero ricercatore di sé verso l'incontro diretto con il proprio "cuore invisibile" e con l'oceano di luce e di silenzio vivo che dimora nella parte più intima di noi. Absat accompagna il lettore attraverso un itinerario autenticamente iniziatico, fondato sull'ascolto dei ritmi profondi del corpo, sul respiro, sull'impiego del suono e il risveglio della potenza delle emozioni. È al culmine di questo cammino che Absat introduce alla pratica della "preghiera in movimento": una forma di preghiera unica capace di riunirci, come folgore, all'infinita Sorgente stessa di ogni forma e di ogni vita. È qui, e soltanto qui, che - scoprendo come il nostro corpo, in realtà, si trovi già da sempre immerso in un'incessante preghiera - potremo finalmente accedere alla totale semplicità, all'incondizionata libertà e alla sublime nobiltà di un filo d'erba mosso dal vento...

La visione

Medusa Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

38,00 €
In quasi tutte le grandi culture e tradizioni religiose è presente l'idea di un "occhio interiore" o "occhio della mente" con il quale è possibile percepire le realtà spirituali e divine, così come con gli occhi normali si percepiscono le realtà esterne. Ma tale idea non manca di suscitare problemi che sono al centro di molte riflessioni intorno alle esperienze visionarie. Se l'oggetto della "visione" trascende infatti per definizione il piano delle realtà materiali e visibili, come è possibile conoscerlo attraverso delle immagini? E se il suo scopo è quello di raggiungere e di esperire in qualche modo ciò che sta oltre qualsiasi forma e qualsiasi rappresentazione, come è possibile "vederlo", sia pure con uno sguardo interiore? A questi e altri interrogativi cercano di rispondere i contributi riuniti in questo volume e dedicati ad autori e opere di epoche e civiltà diverse. Essi spaziano dalle visioni mistiche nel sufismo orientale del XIII secolo (Carlo Saccone) al linguaggio dell'esperienza estatica nella Cabbalà (Moshe Idei); dalle visioni di alcune mistiche cristiane del medioevo come Marguerite d'Oingt e Marguerite Porete (Sergi Sancho e Pablo Garda Acosta) a quella dell'interiorità nel grande mistico spagnolo san Giovanni della Croce (Anna Serra Zamora); dall'esperienza visionaria del Libro rosso di Jung (Victoria Cirlot e Alessandro Grossato), alla "irruzione dell'invisibilità" nella pittura del grande artista americano Mark Rothko (Amador Vega).

Mistici e maghi del Tibet

David-Néel Alexandra
Ghibli

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
Nel corso dei suoi innumerevoli viaggi in Tibet per studiare le commistioni tra buddismo e sciamanesimo, l'esploratrice francese Alexandra David-Neel fu spettatrice di eventi straordinari dalla natura "miracolosa". Dalla telepatia alla compresenza dello stesso individuo in due luoghi nello stesso momento, furono molti i fenomeni che, agli occhi di uno studioso, non erano giustificabili attraverso criteri scientifici. In questo volume David-Neel - da profonda conoscitrice delle realte dei dialetti tibetani qual - con spirito indipendente e libero da ogni preconcetto ci offre uno spaccato dell'affascinante mondo del misticismo e della filosofia tibetana.

Sull'erotica mistica indiana e...

Eliade Mircea
Bollati Boringhieri

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
Esiste il mal d'India, inguaribile come il mal d'Africa. Lo contrasse un giovanissimo dottorando romeno, giunto a Calcutta nel 1929 per imparare bene il sanscrito e applicarsi alla filosofia e ai testi sacri indiani. Le forme, i colori e i profumi stordent

I mistici grandi maestri del passato

Steiner Rudolf
Cerchio della Luna

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
L'autore analizza il pensiero di grandi maestri del passato, da Maestro Eckart a Nicolò Cusano; da Jakob Bohme a Paracelso; da Silesio a Giordano Bruno; offrendo al lettore un punto di vista originale e rivelatore del pensiero di questi giganti del passato.

Principi di saggezza universale

Elahi Ostad
Mondadori Electa

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,90 €
Nato nel Kurdistan iraniano, Ostad Elahi (1895-1974) è stato un mistico, un filosofo, un grande giurista e un musicista di fama internazionale, che ha dedicato la vita alla ricerca della Verità. Cresciuto accanto a eminenti figure spirituali, si immerge giovanissimo nella pratica della meditazione e dell'ascetismo, lontano da preoccupazioni materiali. Ma a venticinque anni decide di allontanarsi dal misticismo classico - e teorico - perché sente la necessità di confrontare i suoi principi etici con la realtà della vita quotidiana, di applicare alla società del suo tempo le nozioni di Verità, di Bene, di Giustizia che lo guidano: diventa magistrato. Per oltre trent'anni Ostad Elahi ricerca l'equilibrio tra i diritti dell'individuo e quelli della collettività. In questo libro, curato dal figlio Bahram Elahi, sono raccolti 301 principi di saggezza universale: altrettanti frammenti di Verità che invitano alla meditazione chiunque aspiri a una vita in linea con la propria esigenza di umanità.

Swedenborg

Valéry Paul
Mimesis

Disponibile in libreria in 3 giorni

6,00 €
Questo breve ma denso saggio di Paul Valy dedicato al mistico Emanuel Swedenborg esplora uno dei temi picari al poeta francese: il rapporto tra il reale e la sua possibile conoscenza. La grande e fondamentale questione che occupValy nella sua attivitspeculativa dall'etdi ventun anni rintracciabile in una domanda-chiave, comprensiva dei molteplici problemi e ambiti da lui instancabilmente indagati: qual la natura del pensiero umano, quali sono i suoi meccanismi, le sue possibilite i suoi limiti? Che cosa possiamo sperare di sapere e di esprimere circa il funzionamento del nostro esprit? Procedendo con un complessivo e puntuale resoconto dell'emblematico "caso Swedenborg", una delle figure cardine per la nascita dello spiritismo, Valy rileva che "non sono nel mistico le sole idee a essere in causa, ma la conoscenza stessa".

Ritorno all'oggetto interiore....

Gilli Gian Antonio
Mimesis

Non disponibile

11,00 €
Con oggetto interiore intendiamo qui il "patrimonio" di un individuo alla nascita, vale a dire la sua configurazione interiore originaria, a lui specifica. Con la socializzazione, questi dati originari si offuscano e si cancellano. Imparando a volere, a usare i sensi e a ricordare, il bambino si allontana dal proprio oggetto interiore. Questo libro legge l'esperienza mistica come un ritorno, o un tentato ritorno, a questa configurazione originaria. Il percorso mistico passa infatti attraverso la rinuncia all'intelletto, alla volontà e alla stessa memoria: vale a dire, a tutte le acquisizioni della socializzazione. Tradizionalmente interpretato come una ascesa a Dio, tale percorso appare allora, più che un'ascesa verso un Qualcuno sopra di sè, un ritorno a un Qualcosa dentro di sè. Il Dio dei mistici, di fatto, è assai diverso dal Dio dei teologi. È un Dio del tutto personale, che nasce continuamente nell'anima di ciascuno, e diverso per ogni mistico. Un Dio che ama la diversità, e gode che sia ricostituita in ogni soggetto, con mezzi semplici, umani.

Insegnamenti di Gurdjieff. Viaggio...

Nott Charles S.
Psiche

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
È il secondo diario dell'autore (il primo, "Insegnamenti di Gurdjieff", è del 1961). C. S. Nott racconta avvenimenti della sua vita dal 1927 al 1949, in Europa e negli Stati Uniti: incontri con Gurdjieff in Francia, la sua amicizia con A. R. Orage in Inghilterra, e il suo contatto con P. D. Ouspensky in Inghilterra e durante la guerra, in America. Il libro descrive il periodo che l'autore e la sua famiglia trascorsero con i Frank Lloyd Wrights nella loro proprietà di Taliesin nel Wisconsin, e anche la sua vita alla Putney School nel Vermont. Questo libro contiene un riassunto dello strano libretto di Gurdjieff "Herald of Coming Good" che Nott distribuì, e una descrizione del contatto che ebbe con gli allievi di Gurdjieff, specialmente nel periodo della guerra. La narrazione ha come tema centrale l'insegnamento di Gurdjieff, il suo impatto su Nott, gli sforzi che egli dovette fare per trasmettere quanto aveva ricevuto da Gurdjieff.

Via di gnosi e via d'amore....

Vallin Georges
Victrix

Non disponibile

22,00 €
Georges Vallin individua due forme fondamentali dell'esperienza spirituale della Trascendenza, che definisce rispettivamente "esperienza religiosa" ed "esperienza metafisica". Nella prima la Trascendenza è attuata dall'uomo nel senso di una relazione integrativa con l'Assoluto nella sua forma "personale", ovvero nella forma specifica del Dio creatore; esperienza presente in modo particolare nel monoteismo giudeocristiano e nel teismo induista. Questo accesso alla Trascendenza si realizza nella Via d'Amore, che ha le sue diverse configurazioni formali da Oriente a Occidente, ma essenzialmente ha una struttura pressoché univoca. L'"esperienza metafisica" della Trascendenza ha come fine la compiuta integrazione dell'uomo, senza relazionalità, nell'Assoluto, inteso nella sua forma transpersonale. Questo tipo di esperienza della Trascendenza è descritta ed attuata in modo particolare nella Via della Conoscenza, ancora oggi ben sviluppata nelle discipline orientali, cinesi o indiane, ma questa via è presente, come reputa Vallin, anche in Occidente, nel Platonismo e, nel contesto del cristianesimo cattolico, in Maestro Eckhart.

Il Dio dei mistici

Zambon F.
Medusa Edizioni

Non disponibile

29,00 €
La conoscenza e la definizione dell'esperienza mistica ci pongono di fronte a un paradosso. Nella sua natura più profonda essa è sprofondamento nell'abisso dell'interiorità, incontro o unione con Dio fino al totale svuotamento di sé. Eppure non c'è per noi altra via d'accesso alla sua conoscenza che il linguaggio. Lo studio dei modi espressivi attraverso i quali essa si rende conoscibile è dunque obbligatorio. Non di rado, del resto, la scrittura mistica ha raggiunto i più alti risultati poetici: basti pensare a un san Giovanni della Croce, a un Angelus Silesius. Ma se si vuole attingere il nucleo più intimo di questa esperienza non ci si può arrestare alla pura dimensione letteraria: qual è dunque lo specifico del linguaggio mistico?

Insegnamenti di Gurdjieff. Diario...

Nott Charles S.
Lantana Editore

Non disponibile

18,50 €
Chi era Gurdjieff? Uno scrittore? Un ipnotista? Un musicista? Un "maestro di danza"? Creatore di un originale sistema di insegnamento, sospeso tra sufismo e misticismo, Gurdjieff è stato uno dei più enigmatici e influenti maestri spirituali del secolo scorso. Dotato di un carisma straordinario che richiamò seguaci da tutto il mondo, nell'ottobre del 1922 fondò a Fontainebleau l'Istituto per lo Sviluppo armonico dell'uomo, affidando la divulgazione del suo pensiero a opere complesse. "Incontri con uomini straordinari", che è il suo testo più autobiografico, lo ha fatto conoscere a un vasto pubblico e assurgere a vera e propria icona del pensiero novecentesco. Le testimonianze, i diari e le memorie dei suoi allievi diretti costituiscono una letteratura a sé stante, ricca e singolare, opera di uomini e donne affascinati da un essere umano fuori dal comune, da un sistema eterodosso di pensiero che ha esteso la sua influenza anche a grandi personalità del mondo contemporaneo, da Katherine Mansfield a Peter Brook, da RD. Ouspensky a Franco Battiato. In questi Insegnamenti di Gurdjieff, presentati per la prima volta al pubblico italiano, Nott racconta gli anni trascorsi con il maestro. Le sue memorie sono uno spaccato di storia novecentesca ricco di suggestioni, aneddoti, personaggi, testimonianze dal vivo, che contribuisce a precisare il vero volto dell'"inconoscibile Gurdjieff", fenomeno laterale ma tra i più fertili della cultura e della ricerca spirituale.

La «santa» affabulazione. I...

De Pasquale M.
La Finestra Editrice

Non disponibile

45,00 €
Il volume raccoglie gli interventi nell'ambito del Convegno internazionale sul tema "La 'santa' affabulazione" tenuto a Roma il 12 e il 13 maggio del 2011, nelle sedi della LUSPIO e dell'IsIAO, enti promotori dell'iniziativa. Oggetto dell'incontro non era

Parole di verità. Scelte e raccolte...

Elahi Ostad
Mondadori Electa

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,90 €
Ostad Elahi (1895-1974), nato in una regione remota dell'Iran occidentale, è stato un mistico, filosofo, grande giurista e musicista, che ha dedicato la vita alla ricerca della Verità. Erede del pensiero spirituale del padre, cresce in un ambiente impregnato di spiritualità, e proprio sotto la guida paterna si immerge giovanissimo in una vita di meditazione e di ascetismo, lontano dalle preoccupazioni materiali, frequentando solo la sua famiglia e una cerchia ristretta di dervisci. Ma a 25 anni Ostad Elahi decide di allontanarsi dalla pratica del misticismo classico - e teorico - perché sente la necessità di confrontare i suoi principi etici con la realtà della vita quotidiana, e di applicare al vivere sociale le nozioni di Verità, di Bene e di Giustizia che lo guidano. Diventa magistrato e per oltre 30 anni ricerca l'equilibrio tra i diritti dell'individuo e quelli della collettività. Le sue "Parole di Verità", qui raccolte alternano riflessioni spirituali, pensieri e massime su argomenti che spaziano dalla metafisica al Divino, dalla dualità materiale e spirituale dell'uomo alle relazioni con gli altri, dal controllo di sé alla lotta contro il Male. La padronanza delle proprie pulsioni atttraverso la conoscenza di sé, secondo Elahi, è la via unica verso la Verità. Prefazione di Liliana Cavani.

L'odissea della realizzazione....

Thompson Madhukar
Laris editrice

Non disponibile

19,00 €
La cronaca obiettiva e sincera di una ricerca personale. Colloqui con molti maestri illuminati dei nostri tempi, avvenuti nei venticinque anni di una ricerca attenta e mirata che ha condotto l'autore nei luoghi più remoti dell'India. Il libro riporta dialoghi con i più puri maestri della verità a cui Madhukar ha sottoposto i dubbi comuni a ogni essere umano. Il resoconto di una ricerca profonda e appassionata, costellata dalle ansie e dai timori di un cammino spesso impervio. In breve, la storia di un uomo che, alla ricerca della verità, non riusciva ad accontentarsi delle ristrettezze della visione ordinaria della vita, ma ha cercato il punto di vista dell'Assoluto. Grazie alle attente osservazioni e alla disponibilità a condividere le proprie esperienze personali, l'autore coinvolge il lettore in un'interessante ed esclusiva panoramica sugli insegnamenti di grandi illuminati del XXI secolo spiegando anche come metterli in pratica nella propria vita.

I mistici all'alba della vita...

Steiner Rudolf
Editrice Antroposofica

Disponibile in libreria in 10 giorni

12,00 €
Il pensiero dei grandi mistici europei dal XIII al XVII secolo, in relazione con la nascita del pensiero filosofico e scientifico moderno. Maestro Eckart, Nicolò Cusano, Agrippa di Nettesheim, Paracelso, Valentin Weigel, Giordano Bruno, Angelo Silesio...

Oltre la specie umana. La vita e...

Van Vrekhem Georges
Irradiazioni

Non disponibile

38,00 €
Frutto di sei anni di lavoro dopo uno studio trentennale delle fonti, "Oltre la specie umana" è considerato uno dei testi più esaurienti sulla vita e l'opera di Sri Aurobindo e la Madre. Si apre con il resoconto degli anni formativi di Sri Aurobindo in Inghilterra e della sua attività politica giovanile in India come ideologo, iniziatore e attivo militante nel movimento che avrebbe condotto all'indipendenza del paese. Segue un quadro della gioventù di Mirra Alfassa (la Madre) nell'ambiente artistico di Parigi e dello sviluppo delle sue facoltà d'occultista in Algeria. Il volume si basa su documenti mai trattati in precedenza.

Un altro mondo in questo mondo....

Tommasi W.
Moretti & Vitali

Non disponibile

15,00 €
"C'è una grande risorsa nella tradizione mistica, dal Medioevo fino ai nostri giorni: molti e molte, soprattutto donne, ne hanno tratto l'autorità per contestare l'ordine vigente, i dispositivi di potere e le codificazioni normative, e per far venire alla luce un invisibile della realtà ancora latente, in gestazione. Ne hanno tratto la forza per accompagnare il movimento della realtà verso il suo meglio, per dare spazio a un potenziale intravisto e per farlo crescere. Hanno fatto esistere un altro mondo in questo mondo. Come Simone Weil, che indica con l'espressione "infinitamente piccolo" quell'atomo di bene puro che abita in noi e che aspira al bene e alla giustizia, nonostante che tutto il resto in noi obbedisca alla forza. Infinitamente piccola è anche la possibilità che la realtà non sia tutta piegata ai meccanismi di potere, ma si apra ad altro, a un ordine senza nome né forma che noi non possiamo definire ma che tuttavia ci orienta. Abbiamo voluto attingere alla fecondità di intuizioni come questa per aiutarci a confidare nel lato invisibile della realtà, per affinare la nostra capacità di scorgerlo e di accompagnarlo verso il suo meglio, un meglio che, per esistere veramente, ha bisogno di noi, del nostro sentire e pensare e del nostro agire. Indubbiamente, un'enorme distanza separa il nostro presente dalla civiltà religiosa medioevale a cui appartiene la grande fioritura della mistica..." (dall'Introduzione di Wanda Tommasi)

La preghiera come tecnica. Una...

26,00 €
Scrivere di preghiera potrebbe sembrare arduo, o persino superfluo, anche a causa del numero elevato di scritti consacrati all'argomento: dai trattati di teologia, di spiritualità, ai libri di devozione, passando per i testi di meditazione sulla Sacra pagina. Rimane pur vero che la preghiera è l'anima della fede, la sorgente segreta di tutte le religioni, l'esperienza del sublime, ma anche del tremendo ed è sicuramente una delle porte d'entrata al mondo dell'interiorità umana. La preghiera rituale e canonica delle grandi religioni e che comporta delle precise regole e liturgie è in parte conosciuta, ma l'intenzione che ha animato gli autori di questo progetto è stata quella di indagare un aspetto molto particolare delle problematiche legate alla preghiera e alla sua comprensione: le tecniche di preghiera nelle tradizioni mistiche orientali e, specialmente, nell'Islam spirituale.