Storia della Chiesa

Active filters

Casa Savoia e la Chiesa. Una...

Siccardi Cristina
SugarCo

Disponibile in libreria

25,00 €
Non esiste realtà senza storia e l'Europa non può fare i conti con il suo presente e il suo futuro senza il suo passato politico, religioso, sociale e culturale. Se la Famiglia Medici è un punto di riferimento umanistico e rinascimentale, Casa Savoia, con la sua millenaria storia, è di imprescindibile importanza per conoscere culturalmente l'Europa. Tuttavia, i suoi stretti legami con la Chiesa, fino alla breccia di Porta Pia, e le scelte prese da Vittorio Emanuele III durante la Seconda guerra mondiale, l'hanno resa perlopiù sconosciuta, anche in ambito scolastico. Fatto veramente incredibile, se consideriamo la molteplicità, in Italia e all'estero, di residenze, cappelle, chiese, cattedrali, abbazie, biblioteche, gallerie, archivi... legati ai Savoia e visitati da milioni di turisti e studiosi ogni anno. Questo libro - frutto di trent'anni di ricerche storiografiche dell'autrice -, per la prima volta, raccoglie e racconta, in maniera organica e documentale, il profondo rapporto che ha legato Casa Savoia alla Chiesa, mettendo in luce come la dinastia sabauda abbia unito ad essa i suoi destini da un punto di vista sia politico che spirituale. Passano così davanti ai nostri occhi personalità maschili e femminili dal calibro internazionale che, attraverso una precisa documentazione archivistica e bibliografica, anche inedita, spiccano per il loro valore e la loro attività governativa, amministrativa e di grande carità cristiana. Da queste pagine emergono, in tutto il loro vigore e fascino, volti e nomi che fuoriescono dall'anonimato e continuano a sigillare, con l'arte e la toponomastica, i borghi e le città della nostra Europa.

Rileggere la Riforma. Studi sulla...

Ferrario F.
Claudiana

Disponibile in libreria

25,00 €
I saggi contenuti in questo volume - scritti da un teologo e da uno storico, dalle rispettive prospettive e in dialettica fra loro - vogliono rappresentare un aiuto ad approfondire e a "rileggere" il pensiero teologico di Lutero e le ripercussioni che questo ha avuto nei secoli successivi, nonché offrire qualche spunto e, magari, qualche "sorpresa" alla riflessione su una figura che rimane centrale nella storia, non solo della Riforma protestante.

I papi. Storia e segreti

Rendina Claudio
Newton Compton Editori

Non disponibile

12,90 €
Questo libro, aggiornato a gennaio 2020, con le biografie di tutti e 266 i romani pontefici da san Pietro fino a papa Francesco, rappresenta, come in un lungo racconto, lo sviluppo di quel "potere" emblematico che è il papato nel suo doppio volto, spirituale e temporale. Al "vicario di Cristo" si guarda in queste pagine con occhio attento anche all'aspetto umano, astenendosi da indebite valutazioni teologiche e ridimensionando il mito del personaggio. Ora si evidenzia l'aspetto storico e il legame con gli avvenimenti politici del tempo; ora prevale la curiosità, l'aneddoto, l'aspetto folcloristico; ora l'immagine di un papa rivive intrecciata a quella di uno o più antipapi ovvero di un imperatore, e ancora, un concilio o un conclave possono aiutare a capire il vero volto di un pontefice. L'insieme di tutti questi profili permette di cogliere le infinite sfaccettature di una sovranità nei suoi contrastanti momenti di "santità" e "diavoleria" E ci consente di ripercorrere in vario modo duemila anni di storia, fino agli ultimi avvenimenti del papato.

Modelli di riforma nella tradizione...

Lombino Vincenzo
Rubbettino

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
Il presente volume raccoglie quattro studi che trattano della riforma nella Chiesa dei Padri e nel pensiero medievale di Ja'aqov Anatoli. A essi, seguono due contributi che prendono in considerazione le ricadute moderne e contemporanee del pensiero riformistico dei Padri. Sebbene ognuno di essi si occupi di settori religiosi differenti, nel loro complesso, questi contributi mostrano come la riforma religiosa antica si articolasse secondo una triplice gradualità: era avviata a partire dall'esperienza di fede di un maestro; essa, a sua volta, era trasposta in una codificazione scritta; infine era recepita dai discepoli del maestro, che potevano formare una comunità.

Maria Egiziaca. ?Sono una donna e...

Zorzi Selene
San Paolo Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Nell'ora picalda del giorno, mentre in preghiera nella solitudine del deserto, l'integerrimo monaco asceta Zosima intravede qualcosa. Non una bestia o un done, ma una donna di cui scoprirgradatamente la vicenda rocambolesca. Si chiama Maria, aveva condotto una vita dissoluta nella cittdi Alessandria e poi si era unita per caso a un gruppo di pellegrini in viaggio verso Gerusalemme. Convertitasi davanti al Santo Sepolcro, aveva deciso di vivere il resto della sua esistenza nel deserto come penitente. L'incontro con Maria trasforma Zosima, dando avvio a un paradossale cammino a ritroso nella sua via di perfezione e a una conversione che, scombinando i confini tra modelli maschili e femminili, gli permetterl'accesso alla vera santit Maria Egiziaca forse non mai concretamente esistita, ma nella sua storia, che aveva evidentemente bisogno di essere raccontata, si sono riconosciute a partire dal VI secolo schiere di monaci e monache. Attraverso di essa scorgiamo il complesso mondo dei movimenti ascetici del primo millennio e le simbologie spirituali che hanno disegnato l'interioritdegli uomini e delle donne orientandone il cammino cristiano.

I preti della resistenza

Fergus
Newton Compton Editori

Non disponibile

12,00 €
Chi dice che non si può combattere il fascismo con la tonaca? Chiunque sostenga che gli uomini di Chiesa devono essere miti e moderati, non ha mai conosciuto Félix Kir: parroco ed eroe della resistenza francese. E probabilmente non ha mai sentito parlare dell'arcivescovo Damaskinos che, minacciato dal plotone d'esecuzione dai nazisti, rispose: «Vi prego di rispettare le nostre tradizioni. Sono secoli che in Grecia impicchiamo i nostri arcivescovi». Che viaggino lungo le strade di campagna a bordo di un carro armato o vengano colpiti da un proiettile per salvare una scolaretta innocente, queste quindici persone straordinarie dimostrano come si può lottare strenuamente per le proprie idee anche indossando una tonaca. Ovunque il fascismo abbia messo radici, ha incontrato resistenza. Da Atene durante la guerra all'Alabama degli anni Sessanta; dalla Francia di Vichy alla dittatura militare in Brasile. Queste incredibili storie di coraggio ci ricordano che è importante opporsi a chi crede che l'odio sia più forte del rispetto verso l'altro.

Storia della Chiesa. Vol. 2

Pellegrini
EDB

Disponibile in libreria in 5 giorni

29,00 €
Ancora oggi, nel linguaggio comune, tutto quanto è «medievale» è soggetto a percezioni diametralmente opposte: da un lato l'idea di un Medioevo ridente, una sorta di tenera infanzia dell'Occidente, con l'aura mitica che avvolge cavalieri e santi, trovatori e monaci copisti, e che fa il successo di grandi monumenti (da Castel del Monte al cammino di Santiago); dall'altro la perdurante idea di un Medioevo oscurantista e feroce, con la barbarie delle crociate, le fiamme dei roghi inquisitoriali, la misoginia del potere soprattutto ecclesiastico. Questi modi opposti di pensare il Medioevo si riferiscono soprattutto a fenomeni propri della storia della Chiesa, di cui si esalta la provvidenzialità della funzione salvifica e «unificatrice» o, al contrario, si biasima la prepotente violenza. Il volume attraversa e precisa i fattori che hanno generato questi luoghi comuni per raccontare il Medioevo ecclesiastico con il passo della storia. Sarà facile vedere che non esistono né leggende nere né leggende auree, interpretazioni che vanno anch'esse storicizzate, essendo imposte, rispetto al Medioevo, rispettivamente dalla cultura illuministica e da quella romantica. Il volume si colloca in una collana di testi rigorosi e agili a un tempo, rivolti soprattutto al pubblico di università, facoltà teologiche, istituti di scienze religiose e seminari.

Il gioco dell'oca. I retroscena...

Ratto Pietro
Bibliotheka Edizioni

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Pietro Ratto torna a scardinare la storiografia ufficiale con questa nuova edizione de Il Gioco dell'Oca, uno dei suoi saggi pioriginali e urticanti, in cui vengono analizzati i retroscena picensurati del processo intentato, nel 1415, nei confronti del grande riformatore boemo Jan Hus. Pagina dopo pagina prende vita una mappa storico/politica dell'epoca in cui Jan Hus visse e mor bruciato vivo, solo perchebbe il coraggio di formulare quelle critiche nei confronti della Chiesa che, un secolo pitardi, sarebbero state alla base della riforma luterana. Un saggio irriverente, dai toni quasi noir, che scandaglia il periodo storico a cavallo tra XIV e XV secolo, navigando in netta controtendenza rispetto alla Storia che si impara a scuola.

Chiese e Vescovi di Canne medievale...

Russo Renato
Rotas

Non disponibile

10,00 €
Siamo davanti ad una sinossi storica lineare ed articolata di una Canne medievale che si intreccia con la storia delle chiese in essa esistenti e dei suoi episcopi. Una investigazione della relazione tra Ecclesia e Civitas, tra la vita della comunità religiosa fatta di sacerdoti e fedeli, di canonici e confraternite, con tutta una serie di attività educative, sociali, assistenziali, economiche, produttive pertinenti alle chiese rurali del bacino ofantino. Questo volume è diviso in cinque parti: da S. Sabino a S. Ruggero - a distanza di mezzo millennio - i due pilastri portanti della ecclesiologia cannense; la storia di Canne come intreccio tra i due principali aggregati strutturati della Cittadella, quello monarchico-normanno e quello monastico benedettino; la ricostruzione cronologica dei vescovi che reggeranno l'episcopato di Canne dal 1030 al 1455, dall'episcopus Andreas all'episcopus Jacobus de Aurilia; la storia, sia pur sinottica, delle chiese medievali di Canne attraverso le quali risalire ad una molteplicità di distinzioni catalogative; i documenti di Canne.

I percorsi del moderno. Societ?,...

Taccolini Mario
Vita e Pensiero

Disponibile in libreria in 5 giorni

35,00 €
Questo volume intende onorare Mario Taccolini nella circostanza del suo settantesimo compleanno. A tale scopo, vengono raccolti alcuni suoi studi pubblicati in diverse sedi e in differenti circostanze, comunque tra i piefficaci e rappresentativi della sua produzione, ampia negli argomenti e intensa nella continuit Nel contempo, in virtdella suddivisione tematica predisposta, vengono individuate le aree di principale impegno scientifico dell'Autore - dal locale al globale - con riferimento all'etmoderna e contemporanea. Per ciascuna area tematica viene inoltre presentato un elenco delle pubblicazioni prodotte da Mario Taccolini nel corso della sua feconda carriera. L'impostazione dell'opera prevede altresuno spazio per gli interventi di autorevoli colleghi e amici, noti studiosi, specialisti a livello nazionale e internazionale, ciascuno dei quali propone un breve saggio, di ampio respiro e profonda intuizione, dedicato a una specifica area tematica (lo sviluppo economico e sociale di Brescia e del suo territorio; le trasformazioni economiche della Lombardia tra etdelle riforme e Unificazione nazionale; l'esperienza dell'Italia come Paese ritardatario nel processo di industrializzazione europeo; l'Europa e la sua difficile configurazione sociale nel secolo breve; le dinamiche dell'economia globale; il protagonismo degli uomini e delle istituzioni del cattolicesimo sociale nazionale; gli approcci alla metodologia della ricerca storica). L'esito finale un originale percorso (anzi, pipercorsi) attraverso la storiografia italiana tra il XVIII e il XXI secolo, periodo nel quale il Moderno si configura secondo modalitinedite e coinvolgendo, con profonde trasformazioni, le donne e gli uomini, le istituzioni e i corpi intermedi, i territori e le identitsociali italiani, europei e mondiali.

Streghe guaritrici e preti...

Saccone Manuela

Non disponibile

20,00 €
Medicina naturale, filtri d'amore, esorcismi, evocazioni diaboliche, magie, stregonerie, fatture e malocchio: sono alcuni degli ingredienti di un sapere antico e misterioso, che emerge dalla ricerca d'archivio dei faldoni dell'Inquisizione dell'Archivio Storico della diocesi di Savona e che ci offre uno spaccato di vita relativo al periodo della Controriforma, che coinvolge persone di varie estrazioni sociali. Il sospetto di stregoneria cadeva principalmente sulle donne, ma curiosamente in questi verbali troviamo spesso indagini rivolte a preti, i quali praticavano l'antica medicina tradizionale. Si viene quindi a conoscenza di riti che affondano le radici nell'antica religione, legata ai cicli della natura e che la Chiesa ha integrato nella propria liturgia, non riuscendo a estirparli completamente.

Apologia de' teologi scolastici

Giannone Pietro
Aragno

Non disponibile

40,00 €
"L'Apologia de' teologi scolastici", scritto durante i dodici anni di detenzione a causa dei dissidi con le autorità ecclesiastiche, si presenta come un'analisi sull'incapacità del cristianesimo di adattarsi alla vita civile. Non a caso tale opera era preceduta dai "Discorsi sulle deche di Tito Livio", che sottolineava come invece i Romani avessero una religione del tutto compatibile con lo sviluppo della vita civile. Nell'Apologia Giannone cerca di dimostrare che gli errori della teologia scolastica erano solo conseguenze delle precedenti invenzioni e fraintendimenti dei Santi Padri, senza salvare in questa disamina né Agostino né Gerolamo.

Rzeczpospolita. Europa e Santa Sede...

Platania Gaetano
Sette Città

Non disponibile

24,00 €
A distanza di quasi venti anni dalla prima edizione il libro di Gaetano Platania "Rzeczpospolita. Europa e Santa Sede tra intese e ostilità" viene ripubblicato in una seconda edizione aggiornata, con una veste grafica rinnovata e corredata di una bibliografia più recente. Un libro nato dall'intuizione dell'autore di raccogliere saggi diversi - da qui appunto il sottotitolo "Saggi sulla Polonia del Seicento" - che ponendosi come singole tessere di un mosaico più ampio danno vita a un volume organico che accompagna il lettore nel vivo delle drammatiche, quanto avvincenti, vicende che hanno visto protagonista questa vasta area geo-politica durante la seconda metà del XVII secolo. Un racconto storico che, svelando le trame politiche e gli intrighi diplomatici che interessarono la Polonia del Seicento, riesce a mettere a fuoco lo sguardo sempre attento e vigile posto da Roma su questo Antemurale Christianitatis.

I pavimenti romani di Aquileia....

Padova University Press

Non disponibile

100,00 €
Ai mosaici di Aquileia sono dedicati i due volumi, uno di testi e planimetrie, uno di tavole e disegni, che costituiscono l'esito di quasi quindici anni di studi, ricerche, ricognizioni "archivistiche", condotti sul sito di Aquileia e sul suo straordinario patrimonio musivo; in esso sono raccolte tutte le evidenze pavimentali (in tutto 780) che la città ha restituito dagli anni della sua fondazione nel 181 a.C. fino alla progressiva decadenza tra il V e il VI sec. d.C. L'impostazione riprende quella dei corpora pubblicati nella stessa collana e dedicati ai contesti regionali del Veneto (Rinaldi 2007) e della Toscana (Bueno 2011) con alcune novità che riguardano l'ampio spazio conferito ai contesti di riferimento (in tutto 152), di cui è fornita, ove possibile, la pianta con indicazione dell'ambiente di provenienza del mosaico. La ricerca ha comportato anche l'indagine autoptica di tutti i rivestimenti ancora visibili, a cui si è affiancata una ricognizione a tappeto di tutto l'archivio fotografico del Museo Archeologico Nazionale di Aquileia che si è tradotta nella selezione di 700 immagini, organizzate in 141 tavole comprese all'interno del secondo volume.

La testa e la spada. Studi sui...

Teruggi Francesco
Giuliano Ladolfi Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
La pubblicazione presenta tre saggi che raccolgono non soltanto la storie e le vicende note dell'Ordine dell'Ospedale di San Giovanni di Gerusalemme, ma anche i risvolti poco noti della loro millenaria presenza, l'anelito spirituale che ne animò la fondazione e una disamina dei rapporti con gli altri Ordini di matrice sia occidentale sia orientale. Ne emerge una visione d'insieme illuminante sull'Ordine Ospitaliero, impegnato nell'assistenza ai poveri e nella difesa della fede, ma anche animato nel profondo da una intensa ricerca spirituale tesa ben oltre i dogmatismi, intimamente legata alle tradizioni più antiche e pregna di elementi condivisi anche dalle cavallerie spirituali sufi mediorientali. Conclude il trittico un'accurata analisi sull'attività di accoglienza popolare e nobiliare e sulla presenza dell'Ordine nell'estremo nord italiano, nell'area compresa fra Novara e l'Ossola, nelle cui installazioni locali e vicende è nuovamente possibile riconoscere la stessa spiritualità silenziosa che animò i Cavalieri Giovanniti a Gerusalemme, a Cipro, a Rodi, a Malta e in Europa.