Storia della Chiesa

Filtri attivi

Il filo infinito

Rumiz Paolo
Feltrinelli 2019

Disp. in libreria

15,00 €
Che uomini erano quelli. Riuscirono a salvare l'Europa con la sola forza della fede. Con l'efficacia di una formula: ora et labora. Lo fecero nel momento peggiore, negli anni di violenza e anarchia che seguirono la caduta dell'impero romano, quando le invasioni erano una cosa seria, non una migrazione di diseredati. Ondate violente, spietate, pagane. Li cristianizzarono e li resero europei con la sola forza dell'esempio. Salvarono una cultura millenaria, rimisero in ordine un territorio devastato e in preda all'abbandono. Costruirono, con i monasteri, dei formidabili presidi di resistenza alla dissoluzione. Sono i discepoli di Benedetto da Norcia, il santo protettore d'Europa. Paolo Rumiz li ha cercati nelle abbazie, dall'Atlantico fino alle sponde del Danubio. Luoghi più forti delle invasioni e delle guerre. Gli uomini che le abitano vivono secondo una Regola più che mai valida oggi, in un momento in cui i seminatori di zizzania cercano di fare a pezzi l'utopia dei padri: quelle nere tonache ci dicono che l'Europa è, prima di tutto, uno spazio millenario di migrazioni. Una terra "lavorata", dove - a differenza dell'Asia o dell'Africa - è quasi impossibile distinguere fra l'opera della natura e quella dell'uomo. Una terra benedetta che sarebbe insensato blindare. E da dove se non dall'Appennino, un mondo duro, abituato da millenni a risorgere dopo ogni terremoto, poteva venire questa portentosa spinta alla ricostruzione dell'Europa? Quanto c'è ancora di autenticamente cristiano in un Occidente travolto dal materialismo? Sapremo risollevarci senza bisogno di altre guerre e catastrofi? All'urgenza di questi interrogativi Rumiz cerca una risposta nei luoghi e tra le persone che continuano a tenere il filo dei valori perduti, in un viaggio che è prima di tutto una navigazione interiore.

I Templari

Frale Barbara
Il Mulino 2007

Disp. in libreria

12,00 €
Nato dall'iniziativa di alcuni cavalieri che si erano votati al Santo Sepolcro di Gerusalemme, quello dei Templari divenne in pochi decenni l'ordine religioso-militare più potente della cristianità. Professionisti della guerra e uomini di religione, protettori dei pellegrini in Terra Santa, i cavalieri del Tempio divennero, grazie al favore dei papi e dei re cristiani, un organismo sovranazionale attivo in tutto il Mediterraneo. L'accusa di eresia rivolta da Filippo il Bello per impadronirsi dei beni dell'ordine, indusse Clemente V a sciogliere il Tempio per evitare uno scisma della chiesa francese da Roma. Questo studio ricostruisce la storia dei Templari avvalendosi di ricerche originali che hanno condotto anche a clamorose scoperte.

Laici, cattolici, Chiesa e Stato...

Brezzi Camillo
Il Mulino 2020

In libreria in 10 giorni

26,00 €
Muovendo dagli anni dell'Unità d'Italia, il volume esamina da nuovi angoli visuali alcuni aspetti del contrasto fra Stato e Chiesa, che - attraverso I'esame del dibattito culturale e politico fra laici e cattolici - fungono da chiave privilegiata per comprendere le posizioni interne alle forze politiche nell'Italia postunitaria. In particolare, innanzitutto il legame inedito che attraverso la dottrina sociale la Chiesa stabilisce con le masse lavoratici, individuando il proprio vero antagonista nel movimento socialista, in cui identifica la pericolosa forza che anche sul piano organizzativo potrà sottrarle terreno nelle campagne e presso i lavoratori delle industrie. A riaffermare la netta opposizione allo Stato liberale nel movimento cattolico restano i giovani democratici cristiani, che, immettendo nello scenario politico una ulteriore novità, si propongono di affrontare l'avversario socialista sul piano politico e non più soltanto su quello morale e sociale. Una tendenza che troverà tuttavia ostacoli in seno alle gerarchie ecclesiastiche e ai vertici dell'organizzazione laicale del cattolicesimo, anche nel nuovo quadro determinato dalle scelte tendenzialmente conservarci del pontefice Pio X; e che vedrà delinearsi uno scenario di divisione fra le file dei cattolici, incapaci di dar vita a un soggetto politico, e dunque più deboli nella realtà sociale e politica italiana alla vigilia della Grande Guerra.

Icone e potere. La madre di Dio a...

Pentcheva Bissera V.
Jaca Book 2018

In libreria in 10 giorni

46,00 €
Nel mondo bizantino la Vergine Maria incarnava il potere piuttosto che la tenerezza materna. Conosciuta come la Madre di Dio, divenne garante della vittoria militare e quindi dell'autorità imperiale. In questo libro pionieristico, Bisserà V. Pentcheva collega la fusione di culto mariano e ordinamento imperiale con i poteri attribuiti alle immagini di questa donna Tutta Santa. Attingendo a una gamma di fonti e immagini, da monete e sigilli a mosaici monumentali, l'autrice dimostra che uno slittamento fondamentale dalle reliquie alle icone nel culto bizantino avvenne verso la fine del X secolo. Inoltre, ci mostra come le processioni attraverso la città di Costantinopoli fornissero il contesto nel quale le icone mariane si presentavano quali colonne portanti delle richieste imperiali di protezione divina. Questo libro ha aperto nuovi capitoli di studio sostenendo che la devozione alle icone mariane dovrebbe essere considerata uno sviluppo posteriore a quanto generalmente si presume, generando importanti implicazioni non solo per la storia del rituale imperiale ma anche per la comprensione della creazione di una nuova iconografia mariana nel corso del XII e XIII secolo. L'opera è anche di grande interesse per coloro che si occupano del culto di Maria nelle tradizioni cristiane in Oriente e in Occidente.

Tra riforma e patristica. Il...

Annese Andrea
Viella 2018

In libreria in 10 giorni

36,00 €
Il metodismo, denominazione protestante nata nel Settecento per impulso del pastore anglicano John Wesley, giunse in Italia nel contesto risorgimentale delle aspettative per una riforma che fosse insieme etica, politica e religiosa. Nelle fonti e nei testi prodotti dal metodismo italiano emerge la presenza di riflessioni storiche e teologiche, l'interesse per le opere di Wesley e per la storia del primo metodismo (e di altri momenti della Riforma), la ricezione di testi e motivi patristici o del cristianesimo antico. Questo volume, intrecciando storia degli avvenimenti e storia delle idee, traccia un inedito profilo storico-religioso del metodismo in Italia, dall'Unità nazionale (1861) agli anni dei rapporti che le Chiese metodiste ebbero con Ernesto Buonaiuti (1881-1946), figura chiave del modernismo cattolico.

La Santa Sede e lo sterminio degli...

Karakhanian Valentina V.; Viganò Omar
Guerini e Associati 2016

In libreria in 10 giorni

25,50 €
Della tragedia che ha decimato gli armeni nell'Impero Ottomano durante la Grande Guerra molto è stato scritto; ma diversi aspetti restano ancora in ombra, come il ruolo svolto dalla Santa Sede. Le carte dell'Archivio Segreto Vaticano e di quello storico della Segreteria di Stato, qui selezionate, non offrono solo l'ennesima testimonianza della strage, ma rivelano, con i tre appelli di Benedetto XV al Sultano, le lettere del Segretario di Stato Gasparri, i rapporti del delegato apostolico a Costantinopoli Dolci e quelli inviati dai Nunzi, tra cui Eugenio Pacelli, futuro Pio XII, l'incessante opera della Chiesa a favore degli armeni e dei cristiani, presi allora nel vortice di una tremenda persecuzione a cui il mondo dapprima ha voltato le spalle, per poi dimenticarla per lungo tempo. Prefazione di Antonia Arslan

Templari. Dov'è il tesoro?

Giacobbo Roberto
Mondadori 2014

In libreria in 10 giorni

9,50 €
La storia, spesso, nasconde un doppiofondo. E la storia dei Templari in particolare suggerisce ipotesi capaci di stravolgere la nostra visione del mondo. Il Santo Graal, la Sindone, l'Arca dell'Alleanza: sono solo alcuni, i più noti, fra i misteri che aleggiano attorno alla fantastica avventura dei Templari. Questo è un libro di storia, un libro docu-mentatissimo, con gli interventi di due studiosi del calibro di Franco Cardini e Barbara Frale. E la summa di tutto quello che è stato detto finora sui Templari, ma è anche di più. Roberto Giacobbo ci accompagna in una caccia al tesoro, il leggendario tesoro dei Templari, nella quale a ogni indizio si aprono scenari inauditi sul passato che abbiamo dato finora per scontato: le Crociate, l'elezione di papa Celestino V, la scoperta dell'America, la Rivoluzione francese, Mozart, Goethe, Dante Alighieri...

Vestire la Chiesa. Gli abiti del...

Miller Maureen C.
Viella 2014

In libreria in 10 giorni

22,00 €
La storia dei vestiti del clero è una storia affascinante perché, studiandoli nella loro evoluzione millenaria, dai manufatti all'ornamentazione, nelle loro forme e nelle loro singole parti, ci si accorge come siano il riflesso di un intreccio continuo tra

Valentino Gentile e il dissenso...

Addante Luca
Scuola Normale Superiore 2014

In libreria in 10 giorni

25,00 €
Nel Cinquecento si impongono nuove concezioni delle libertà e nuovi modi di concepire il mondo indipendenti dalla divinità. Sono concezioni, e pratiche, che hanno avuto un'incidenza decisiva nel lungo e contrastato percorso che porta alla Rivoluzione scientifica, all'Illuminismo e alle rivoluzioni politiche del Sei-Settecento. In questa storia ha avuto una funzione decisiva il movimento degli eretici italiani del Cinquecento al quale Delio Cantimori nel 1939 dedicò il suo fondamentale lavoro. Rifacendosi a questa lezione, che ha ormai il valore di un classico, il volume esamina il radicalismo religioso in Italia e ne segue la circolazione europea, concentrando l'obiettivo su uno dei protagonisti più interessanti ma meno noti: Valentino Gentile.

Il tredicesimo libro dei ritratti...

Sicari Antonio M.
Jaca Book 2013

In libreria in 10 giorni

14,00 €
Antonio Maria Sicari, carmelitano, dopo studi di esegesi biblica, è divenuto il più letto biografo dei santi. Dieci brevi vite di santi (come nei dodici volumi precedenti) attraversano Paesi diversi, dalle origini del Cristianesimo ai giorni nostri. Qui si parte da san Pietro. Si passa al Medioevo con la grande figura di Tommaso Becket in Inghilterra, vero baluardo contro la violenza del potere, si incontra Matteo Ricci, l'uomo ponte tra Europa e Cina, e si arriva a tante figure della contemporaneità di un mondo, quello dell'Ottocento e del Novecento, dove la Chiesa, perdendo lo Stato pontificio e molta influenza politica, ha ritrovato una straordinaria iniziativa dal basso. Sono santi sociali, educatori e mistici le figure che hanno riportato l'annuncio di Cristo tra la gente e che si sono fatte carico dei grandi problemi dell'uomo e della società.

La Santa Sede e l'Europa...

Pastorelli Pietro
Rubbettino 2013

In libreria in 10 giorni

17,00 €
Questa indagine ha lo scopo di inquadrare in una prospettiva storica quella che è stata chiamata la Ostpolitik vaticana, impersonata, come negoziatore, da monsignor Agostino Casaroli. Egli stesso ce ne ha lasciato un compiuto resoconto e ora è stato anche pubblicato un volume documentario tratto dalle carte del suo archivio personale. È questa certamente una fase importante della politica della Santa Sede in difesa del principio della libertà di religione, e nel caso specifico di quella cattolica, nel periodo seguente la Seconda guerra mondiale, quando essa è stata più direttamente minacciata e soffocata in quasi tutti i paesi della cosiddetta fascia cattolica dell'Europa centro-orientale (Lituania, Polonia, Slovacchia, Austria, Ungheria, Croazia e Slovenia), che merita un'attenta considerazione da parte della storiografia.

Amorevoli boia. Dal mito dei...

Verdi Giuseppe
Tempesta Editore 2013

In libreria in 10 giorni

10,50 €
Appare tutt'altro che peregrino ritenere che l'intera vicenda delle persecuzioni subite da "frotte" di cristiani torturati, arsi vivi e dati in pasto alle belve sia stata l'abnorme amplificazione di un fenomeno estremamente circoscritto [...], diffusa ad arte nei secoli successivi, quando furono proprio i cristiani a indossare disinvoltamente i panni dei boia mettendo in atto massacri di portata ben più ampia, accanendosi dapprima su pagani ed ebrei, per poi arrivare agli exploit delle crociate, dell'inquisizione, della caccia alle streghe e della conversione forzata di interi popoli e non solo in Europa.

Pregare alla scuola dei Padri

Maschio Giorgio
Marcianum Press 2012

In libreria in 10 giorni

19,00 €
Il testo ci riconduce alla preghiera dei primi cristiani: ripercorre le spiegazioni date dai Padri alla preghiera cristiana per eccellenza, il Padre nostro, commentato parola per parola.

La Chiesa dopo Gesù. Cosa accadde...

Renzetti Roberto
Tempesta Editore 2012

In libreria in 10 giorni

22,00 €
La Chiesa di Roma è uno dei più grandi fenomeni religiosi che da duemila anni abbiano interessato e interessino l'Europa, i Paesi africani e mediorientali dell'area Mediterranea. Questa Chiesa si richiama a Cristo che ne sarebbe il fondatore e i suoi insegnamenti sarebbero alla base del suo operato. [...] Parto da questa premessa e dall'evidenza che solo pochi cattolici conoscono i testi sacri, sanno come e quando sono stati scrittie, soprattutto, conoscono le vicende che hanno seguito la morte di Gesù fino all'affermazione del Cristianesimo nell'Impero romano con tutta la storia che ne è seguita, di Concili, lotte violente, persecuzione di cristiani da cristiani, dogmi e atti di fede, che hanno portato all'affermazione di un Nuovo Impero, il Sacro Romano Impero...

Il libro nero dei gesuiti. «Monita...

Res Gestae 2012

In libreria in 10 giorni

8,00 €
I Monda privata Societatis Jesu - ovvero le presunte istruzioni segretissime scritte dai gesuiti stessi e che, loro malgrado, dimostrerebbero un piano di conquista occulta del mondo - sono un apocrifo costruito e diffuso nei primi anni del Seicento, inizialmente in Polonia. Si tratta di un falso ma ben costruito manuale educativo e pratico in cui sono contenuti consigli per accaparrare eredità e alte posizioni ecclesiastiche, accreditarsi a corte, presenziare in ogni luogo di potere, servirsi del segreto e all'uopo della delazione, entrando in confidenza con chi si vorrà poi controllare... un'immagine machiavellica e sinistra, nella quale per secoli e secoli i nemici della Compagnia hanno riconosciuto il vero volto dei gesuiti. Se i documenti storici ci consentono addirittura di risalire al suo autore - Hieronim Zahorowski - sono molti gli aspetti storici che vanno indagati e, in particolare, le filiazioni nei riguardi dei famigerati Protocolli dei Savi di Sion.

Le cinque perle di Giovanni Paolo...

Melloni Alberto
Mondadori 2011

In libreria in 10 giorni

18,00 €
Il lungo pontificato di Giovanni Paolo II è spesso considerato come un susseguirsi di record: dai continui viaggi in ogni parte del globo agli innumerevoli documenti scritti, alle infinite immagini televisive. Nell'anno della beatificazione di Wojtyla, decretata al termine di un processo che ha bruciato tutte le tappe, lo storico Alberto Melloni propone una chiave di lettura diversa del suo papato, preferendo a una sintesi di ampio respiro l'approfondimento di alcuni eventi che hanno lasciato il segno e "hanno bisogno di essere compresi in una prospettiva autonoma". Melloni sceglie cinque di questi gesti fondamentali. L'assise straordinaria dei vescovi del 1985, a venti anni dalla conclusione del Concilio Vaticano II. L'incontro con il rabbino Toaff e la comunità ebraica nel Tempio Maggiore di Roma, nel 1986. Nell'ottobre dello stesso anno, ad Assisi, il papa allarga questa volontà di dialogo a tutte le religioni, promuovendo un incontro di preghiera senza precedenti, che è espressione del suo grande impegno per la pace. Un impegno che molti anni dopo, nel 2003, prenderà corpo nell'appassionato appello di un pontefice ormai anziano e malato, ma indomito, contro la guerra in Iraq. Non meno incisiva e dirompente era stata nel 2000, in occasione del Giubileo, la solenne richiesta di perdono per le violenze e le ingiustizie commesse nel corso dei secoli in nome della fede.

Lorenzo. Il mio nome

Fillarini Clemente; Lazzarin Piero
EMP 2011

In libreria in 10 giorni

2,00 €
Il significato del nome, i patroni più noti e importanti con quel nome e una preghiera al santo.

Relazione fra i concetti di potere...

Tabacco Giovanni
Firenze University Press 2011

In libreria in 10 giorni

17,90 €
"Date a Cesare quel che è di Cesare, a Dio ciò che è di Dio": a partire dalla non facile interpretazione del celeberrimo passo del vangelo di Matteo (22,21), la monografia di Giovanni Tabacco qui riproposta percorre le tappe che definirono e plasmarono le relazioni tra potere civile e potere religioso in Occidente lungo tutto il millennio medievale. Pubblicato una prima volta nel 1950 dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Torino, lo studio del grande medievista torinese appartiene ai "classici" mai dimenticati della storiografia medievistica italiana. La monografia è preceduta da tre interventi introduttivi (Laura Gaffuri, Giovanni Miccoli, Gian Maria Varanini) dedicati al significato e all'attualità della riflessione di Giovanni Tabacco, e all'importante stagione di studi che, tra primo Novecento e immediato secondo dopoguerra, si interrogò sulle origini delle relazioni stato-chiesa.

Cattedrale di misericordia. La vita...

Marino Francesco G.
Edizioni del Poggio 2009

In libreria in 10 giorni

7,50 €
Domenico di Guzmàn, l'uomo della misericordia e il suo messaggio spirituale narrati in questo libro in versi. Sobrietà del volto e delle vesti, candore del volto ed eroicità delle virtù emergono dalle liriche religiose, per testimoniare l'opera apostolica di un uomo straordinario, pienamente coinvolto nelle vicende della Chiesa e della società del suo tempo. La ricchezza e l'abbondanza del fondatore dell'ordine dei Predicatori furono tali da far stupire un uomo come Dante, che l'ammirava con entusiasmo. "Quasi torrente ch'alta vena preme" Domenico insegna agli uomini del nostro tempo che la pace dentro di noi e attorno a noi è possibile se l'ordine di tutte le cose è orientato a quel supremo fine dell'uomo che è la sua beatitudine.

Angela, Giuliana e Margherita. Tre...

Fusco Roberto
Ancora 2008

In libreria in 10 giorni

12,00 €
Diceva una figura di spicco della teologia del XX secolo, il cardinale Charles Journet: "Tutti i mistici sono pericolosi da leggere. Ma è un rischio che si deve correre". È il rischio che ha deciso di correre l'autore, che in questo saggio cerca di evidenziare lo spessore teologico degli scritti legati all'esperienza di tre grandi mistiche medievali: Angela da Foligno, Giuliana di Norwich e Margherita da Cortona. Attraverso le parole dell'estasi e i simboli delle visioni, si evidenziano, oltre il valore spirituale, le tracce di un sistema teologico vero e proprio, di grande spessore.

Il primo inquisitore. Sulle tracce...

Moiraghi Mario
Ancora 2007

In libreria in 10 giorni

16,00 €
L'opera tenta di ricostruire la complessa figura umana e spirituale di Raniero da Ponza, monaco cistercense vissuto a cavallo fra XII e XIII secolo. Raniero fu amico e consigliere di personaggi chiave della storia di quel periodo ed in particolare ricoprì la carica di "legato" pontificio nell'ultimo tentativo di risolvere in modo pacifico la crisi legata alla presenza degli Albigesi in Provenza; dopo la rinuncia di Raniero, la parola passò alle armi. Il testo è costruito sull'alternanza di tre piani: la vicenda personale dell'autore che si imbatte per caso nelle tracce di Raniero e poi - affascinato - tenta di ricostruire una figura sconosciuta ai più; la biografia in forma di romanzo storico di Raniero; "medaglioni" di inquadramento storico delle vicende affrontate nei "quadri romanzeschi".

Disegni dei tempi. Il «Liber...

Rainini Marco
Viella 2006

In libreria in 10 giorni

35,00 €
Al nome e alla figura di Gioacchino da Fiore si riconduce una raccolta di immagini denominate "Liber Figurarum". Nell'elaborazione di un metodo teologico che collocava l'azione della Trinità all'interno di una storia escatologica, l'abate calabrese fece ri

Una Chiesa dentro la storia

Dianich Severino
Ancora 2004

In libreria in 10 giorni

12,00 €
Il volume ripercorre le tappe della formazione di don Dianich a Roma, all'Università Gregoriana, offrendo al lettore uno "spaccato" del mondo teologico ed ecclesiale dell'immediato pre-Concilio, ricco di personaggi e dibattiti che avrebbero poi caratterizzato la storia della Chiesa e della teologia degli ultimi cinquant'anni. Il racconto procede fra coloriti ricordi personali e acute "messe a fuoco" dei punti problematici e delle questioni ancora aperte della teologia sulla Chiesa e sui sacramenti. L'ultima parte del libro si apre così sul futuro della Chiesa e della fede di fronte alle sfide poste dal futuro, con la consapevolezza che i cristiani debbano essere non ai margini, ma nel cuore della storia.

Il Concilio di Trento: una...

Prosperi Adriano
Einaudi 2001

In libreria in 10 giorni

17,00 €
Nell'età aperta dal Concilio Vaticano II e segnata dal bilancio epocale della sua storia e delle sue prospettive che la Chiesa cattolica ha avviato con il grande Giubileo dell'Anno 2000, il Concilio di Trento appare nello stesso tempo vicino e remoto. Da un lato, esso ricorda l'età delle guerre di religione, dall'altro, con la solenne riaffermazione dell'identità cattolica, appare come il punto di partenza di un consolidamento e di un rinnovamento della Chiesa, premessa essenziale degli sviluppi successivi. Il libro si propone di offrire una guida per introdurre alla conoscenza dei principali aspetti del concilio e della sua opera.

Giovanna d'Arco

Bogliolo Giovanni
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2000

In libreria in 10 giorni

10,00 €

Dalla pace costantiniana alla morte...

Palanque G. R.
San Paolo Edizioni 1995

In libreria in 10 giorni

48,00 €
Questo volume fa parte dell'opera "Storia della Chiesa" del Fliche-Martin. Una monumentale raccolta di 36 tomi (25 volumi) che affronta tutti i 20 secoli del cristianesimo. Iniziata in Francia da Augustine Fliche e Victor Martin, sospesa nei tempi del Concilio, è ora completata in Italia dalle Edizioni San Paolo. All'opera, unica per l'accurato aggiornamento e il rigore scientifico, hanno collaborato i maggiori esperti della Storia della Chiesa. Indispensabile per ogni biblioteca che si rispetti.

Storia della Chiesa. Da Lutero ai...

Martina Giacomo
Morcelliana 1995

In libreria in 10 giorni

25,00 €
Viene qui ripresentata ampiamente riveduta e corretta, dopo l'esaurimento delle prime tre edizioni e in nuova veste editoriale, con un approfondimento di varie questioni e un aggiornamento bibliografico, quest'opera di Giacomo Martina. In essa, con ricca documentazione e rigore nelle sintesi, lo storico italiano ha tracciato la vicenda della Chiesa nei secoli tormentati che vanno dalle origini del luteranesimo al Concilio Vaticano II e al periodo del post-concilio. Nella sua analisi sono esaminati in particolare temi e momenti importanti e nodali quali l'età della Riforma protestante e cattolica (e la relazione di queste con il Rinascimento), la ricerca delle loro cause, il Concilio di Trento e i suoi effetti, l'assolutismo statale e il fenomeno parallelo nella Chiesa, la genesi e la faticosa affermazione dell'idea di tolleranza, il giansenismo e il gallicanesimo, l'illuminismo, gli atteggiamenti della Chiesa verso la Rivoluzione francese, il regime liberale e il cattolicesimo liberale, la "questione romana", il Sillabo, la lotta antimodernista, l'imporsi nella Chiesa della questione sociale e la sua posizione di fronte al nazionalismo e ai regimi nazista e fascista, la stagione della guerra fredda, il Concilio Vaticano II, per concludersi con un'analisi dei nostri ultimi anni.

Il movimento dottrinale nei secoli...

Forest Aimé
San Paolo Edizioni 1979

In libreria in 10 giorni

48,00 €
Questo volume fa parte dell'opera "Storia della Chiesa" del Fliche-Martin. Una monumentale raccolta di 36 tomi (25 volumi) che affronta tutti i 20 secoli del cristianesimo. Iniziata in Francia da Augustine Fliche e Victor Martin, sospesa nei tempi del Conc