Elenco dei prodotti per la marca Pentagora

Pentagora

Strane voglie. Le voglie materne,...

Angelini Massimo
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Storia di un tema che conoscono tutti (le voglie, le macchie sulla pelle a forma di uva, di fragola, di castagna... colore del vino, del caffè, di cioccolata...) e del quale qui si racconta l'origine, la fortuna, il declino, la discesa dai cieli della cultura accademica agli spazi carsici delle credenze popolari, delle superstizioni. E si racconta di quando l'immaginazione delle donne decideva la forma e l'aspetto dei neonati e tutto quanto - in attesa dell'embriologia e della genetica - riguardasse la generazione umana, la definizione dei sessi, le malformazioni congenite fino alle aberrazioni più estreme: le chimere. Qui si parla di mostri, impostori, comprachicos, partenogenesi ed eugenetica, del segreto del patriarca Giacobbe, di Mary Toft, che ha partorito 16 conigli in un mese, di Magdeleine d'Auvermont, che restava incinta sognando, di Margarete di Loosduinen, che di creature ne ha partorite 365: 182 chiamate Giovanni, 182 Elisabetta, una era ermafrodita....

La porta accanto. Tra i versi di...

Scurati Alessandra
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Alida è una giovane donna alle prese con la difficile arte di crescere e maturare: affronta quotidianamente le proprie insicurezze, registrando con meticolosa precisione pensieri, malesseri e percezioni. La compilazione della sua tesi di laurea diventa per il lettore l'occasione di un triplice viaggio: dentro la poesia di Alda Merini, in continuo dialogo con il 'passero grigio' della sua malattia; dentro la città di Milano, con brevi sconfinamenti che ne restituiscono l'anima segreta; dentro la sensibilità e i labirinti interiori della protagonista, sospesa fra il desiderio di non omologarsi e il timore di essere inadatta alla vita. La meta è l'approdo al potere specchiante della parola poetica, capace di far affiorare verità nascoste o taciute.

Rosso Cadmio. Un intrigo di...

Marenco Alessandro
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Estate in una cittadina industriale. Alcuni pensionati si ritrovano per coltivare l'orto in riva al fiume, lontano dalla città. L'assessore all'urbanistica ha dei progetti diversi. Ma le cose sepolte nel passato tornano spesso a galla, obbligando le persone a cambiare i loro programmi. La colonia di vecchietti saprà resistere alle novità? Riusciranno a passare l'estate fra le loro baracche, nei loro piccoli orti, con le loro quotidiane complicazioni? Gli orti di periferia sono luoghi di resistenza umana: sopportano la città, la violenza del potere, gli anni che passano, forti della pazienza dei vinti.

Almanacco rurale detto il miraluna...

Angelini Massimo
Pentagora

Disponibile in libreria

5,00 €
Tempora, stagioni, solstizi, equinozi, meteore, fasi lunari, luna rossa, luna embolismale, epatta, calende, rogazioni, litanie, giorni della merla, di' della vecchia, santi cavalieri, santi di ghiaccio, giorni per la semina, il viaggio, le conserve, giorni di camola e giorni sconsigliati, giorni per lavorare e per fare nulla, cova delle uova, taglio della legna, semi, lavori nell'orto, nei campi, nel bosco, nel vigneto, nell'uliveto, nell'apiario, nel cortile, giorni di magro e giorni di digiuno, carnevale, quaresima, quarantore, pasqua, avvento, giorni di silenzio e di rinascita.

Le parole che aiutano. tra genitori...

Maio Marco
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Cosa si pufare per recuperare il dialogo autentico con i figli? Quali sono le parole che aprono ad una relazione di amicizia tra genitori e figli? la parola che fa la relazione. Il dialogo vivo, continuo e sincero tra genitori e figli qualcosa che richiede esercizio. Le esperienze di dialogo raccontate nel libro intendono aiutare il lettore a trovare le proprie parole nella relazione coi figli, a gestire il proprio potere e a comprendere come la responsabilitprima del genitore non educare, ma 'fare l'anima'.

Preludi & deliri

Caracci Roberto
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Un racconto ambientato in una Napoli anni '70 caotica e pirotecnica, dove uno zio appassionato alla musica fino al delirio prova ad ammaestrare il nipote alle sublimi vette dei Preludi di Liszt. Tutta la frustrazione di una vita trascinata nel sottosuolo del quotidiano si riversa nel sogni di altezza e riscatto, di elevazione e trascendenza dello zio Carlo. Ne sgorga un controcanto carico di passione, di slancio insieme eroico e donchisciottesco verso qualcosa di indefinito, troppo sovrumano per essere raccontato se non con la struggente musica dei Preludi. Tutto diverrsarabanda, funambolica volatile leggerezza, insieme tragica e solare. E sullo sfondo la cima del gigante Vesuvio, che si eleva sopra i vicoli, il traffico e le miserie della citt e un giorno sarscalato da zio e nipote, proprio come il crescendo di quella vertiginosa cattedrale di note, in una radiosa mattina di marzo.

L'innocenza del lupo. Giallo apparente

Duberti Nicola
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
una torrida estate in Alta Valle Stermasca, nell'entroterra savonese. Un ragazzo genovese in vacanza scomparso misteriosamente da alcuni giorni, ma gli abitanti di Stermato continuano a condurre la loro vita come sempre. Finchun mattino il ragazzo scomparso viene ritrovato morto. Barbaramente assassinato, come dicono i giornali. E inizia la caccia al colpevole, sotto gli occhi dell'intera nazione. Una vera e propria danza di sospetti e segreti, un intreccio di relazioni nascoste, di veritsbagliate, di apparenze che ingannano, tra carabinieri affettuosi e spazzini africani, adolescenti insopportabili e zii piagnucolanti, vecchie vegetariane tabagiste e canidi di varia specie, in una cornice ineguagliabile qual quella di Stermato, straordinario paese di montagna sospeso fra Liguria e Piemonte, fra Medioevo e modernit fra sovranismo valligiano e conquista del mondo..

Diario di un lager. Un operaio...

Natale Giampaolo
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
16 giugno 1944, prime ore del pomeriggio: le fabbriche del ponente genovese vengono circondate dalle milizie della RSI e dalle truppe tedesche. Centinaia di lavoratori (1480 per la prefettura) vengono radunati, selezionati, caricati sui treni e deportati in Germania, prima tappa Mauthausen, da dove saranno smistati in altre localittra stabilimenti e campi di lavoro. Inizia cosuna delle pagine pidrammatiche della storia operaia sotto l'Italia occupata, raccontata da Natale Giampaolo nel suo diario, tenuto nel campo di lavoro, durante gli ultimi mesi di prigionia prima della Liberazione. Il rastrellamento, l'arrivo a Mauthausen, le condizioni di vita dei lavoratori italiani deportati, il bombardamento di Dresda.

Isolato ma accogliente. L'Iran...

Garrone Renzo
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
L'Iran diviso tra l'immagine oscurantista che di sproietta il regime degli ayatollah, al potere dal 1979, e la sorprendente modernitdi intere fasce sociali, che col clero hanno poco o niente da spartire. Accompagnata dalla candida propensione amicale - specie nei confronti dell'ospite, soprattutto se straniero - della popolazione. L'Iran della gente, che non ci sta a farsi mettere nell'angolo, che non vuole passare per fiancheggiatrice del terrorismo, che non si sente rappresentata dai suoi governanti. Gli iraniani: la popolazione emotivamente pisimile a noi che sia dato di incontrare in tutto il Medio Oriente. 80 milioni di persone in un paese soffocato dalle sanzioni economiche, molto diverso da come ce lo aspettiamo.

Parliamo di piante grasse. Guida...

Boschi Milla
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Cos'è che ci spinge a cercare nuove piante grasse sulle bancarelle più remote di paesi sperduti? Quale richiamo ci porta verso la millesima pianta desiderando già quella successiva? Cosa si nasconde dietro il nostro ultimo acquisto? Perché la vetrina del fioraio ha sempre l'impronta del nostro naso bene impressa nell'angolo da cui si intravedono le grasse? Nel libro troverai tutte le risposte e anche le buone ragioni per i prossimi acquisti.

Almanacco rurale detto il miraluna...

Angelini Massimo
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

5,00 €
Il tradizionale almanacco-lunario tascabile dei contadini e della gente di paese (ma anche di città) con le fasi della luna e le eclissi, l'epàtta, il numero d'oro, il calendario dell'anno, le tempora, i giorni orari e antiorari, i solstizi e gli equinozi, i mercanti della neve, i nodi del freddo, del cuculo e di san marco, le rogazioni, le calende, le quarantore, i giorni per seminare, viaggiare, sposare, far le conserve, e i giorni di càmola (buoni per fare nulla), la candelora, le notti magiche, i proverbi, i santi di ghiaccio e i sette santi cavalieri, i giorni e le lune più adatte per le colture, per tagliare la legna, per travasare il vino, i semi, la cucina naturale, il calendario perpetuo, le distanze tra le città, gli onomastici, i santi protettori e ausiliatori... e mille altre notizie raccolte in una piccola enciclopedia del mondo rurale.

L'odore della torba bruciata. Una...

Marenco Alessandro
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Invenzione letteraria ed elementi biografici s'intrecciano in questo romanzo dedicato a Primo Levi, ambientato negli anni immediatamente successivi alla pubblicazione di "Se questo è un uomo". Alcuni episodi legati alla vita quotidiana nella fabbrica dove Levi era impiegato come chimico sono l'occasione per fare riemergere l'ombra del lager e, con essa, la necessità, il dovere, ma anche la fatica della testimonianza, della ricostruzione, della comprensione. Un evento inatteso porterà a riflettere sulla 'perfezione' del male e il paradosso del perdono.

Le bambine. Storie di sguardi...

Roncada Zena
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
La bambina che non vuole crescere e quella che si scopre grande, all'improvviso. La bambina che nella notte teme l'invasione delle formiche e quella che invece addomestica il buio, suonandolo con le mani. La bambina che s'inventa universi sospesi e quella che già conosce la fatica di un quotidiano pieno di limiti. Tanti incontri, con la natura, le cose e le persone, con la bellezza, la vergogna e la paura, con la gioia, la meraviglia e il dolore, con le partenze, gli arrivi e i ritorni. Tante prime volte che svelano il mondo, registrate attraverso uno sguardo ora intinto nella magia ora così consapevole della realtà da coglierne il senso segreto, le spine e il mistero.

La verità non si dice. Riflessioni...

Cerrigone Mario Enrico
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Questo libro parte da una tesi molto semplice: avere ragione non significa dire la verità. Ma com'è possibile affermare una cosa del genere? In effetti noi siamo talmente abituati ad associare quei due termini che ci sembra quasi assurdo poterli separare. Eppure è proprio così, chi ha ragione, non per questo, dice la verità! Ma quindi la verità non esiste? Davvero non si può dire? C'è, forse, un modo per dirla? Ma cos'è, allora, la verità?

Diario di un giardiniere anarchico....

Guglielmi Libereso
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Una vita straordinaria, quella del 'giardiniere di Calvino', raccontata in prima persona con penna leggera, libera e appassionata, e accompagnata dai taccuini dedicati agli studi sugli alberi, al mimetismo in natura e alla teoria degli innesti.

La raccontadina. Racconti a passo...

Pachetti Francesca
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
"I numeri non li capisco e neanche le misure. So che in una cassetta alta di legno ci stanno dodici chili di patate, in una bassa otto. Se il secchio rosso lo faccio pieno, di pomodori ce ne stanno sette chili, all'incirca, se lo faccio a metà, quattro, più o meno. 'Quanto le fa al chilo le zucche?' Io non lo so quanto le faccio le zucche al chilo. Una piccola tre euro, quella media cinque, grande dieci. Questa è la mia misura. Non vendo a peso, vendo a buon senso, a cuore, a occhio, talvolta a circostanza, a baratto, a regalo. Se il catino azzurro è pieno fino all'orlo ha piovuto molto, è stato temporale. Se è asciutto e non conta neanche una goccia avanzata, è molto che non piove. La febbre la misuro in brividi, in brividi e coperte. Una coperta, 37,5 gradi; due, sale verso i 38; due più le ginocchia al petto si superano i 38; due più le ginocchia al petto e la conta di tutte le mie persone, è febbre altissima: bisogna cercare riparo. Non sono alternativa, sono nata contadina."

Emma

Molinari Helena
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Nel labirinto delle emozioni, tra innocenza e infedeltà. Come su un'altalena, oscillando tra desiderio di clausura e nostalgia di casa, tra la ricerca di una irraggiungibile pienezza e il persistente orrore di scivolare nel vuoto, tra un presente consistente come un sogno e i ricordi che dal sogno prendono vita, tra l'innocenza e l'infedeltà di quelle che non sai più distinguere con certezza né a cosa associare, Emma torna in visita al convento dal quale quindici anni prima era uscita e lascia riemergere - e affronta - emozioni che credeva sopite. Sullo sfondo Assisi e la presenza senza tempo di Francesco.

Discola. Descolarizzare «ancora» la...

Bonavita, Bianca
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
In che modo la scuola ha formato e condizionato il nostro modo di essere e il mondo in cui viviamo? Quanto, nel bene e nel male, ha pesato nella vita di ciascuno di noi? Cosa ci ha dato? Cosa ci ha tolto? Riusciamo ancora a pensare un'educazione distinta dalla scuola o che, addirittura, ne possa fare a meno? Cinquant'anni dopo le riflessioni di Ivan Illich sulla descolarizzazione, "Discola" continua a pensarla possibile. Una critica dura e argomentata un libro rivolto a chi è impegnato nell'educazione, nell'insegnamento e, soprattutto, ai genitori e a chiunque voglia riflettere sul senso della scuola.

L'orto da zero. Introduzione...

Siviero Simone
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
L'orto naturale: un sogno, ma da dove partire? Sono tante le cose da conoscere e tenere a mente per fare le cose bene. Ma, niente paura! Questo libro è rivolto proprio ai principianti, a chi è attratto dalla terra, ma ancora non sa da che parte cominciare. Ed è un invito all'osservazione e anche un incoraggiamento a prendersi un po' di tempo e di cura di sé.

Di seme in meglio. Manuale per...

Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Manuale, pratico e di facile lettura, specificamente rivolto a chi si voglia dedicare a coltivare le proprie varietà attraverso l'autoproduzione delle Beatitudine low cost... sementi. Insieme con Alice Pasin, conservatrice di ortive locali e insegnante di tecniche di riproduzione, che ne ha curato l'impianto generale, hanno collaborato coltivatori ed esperti, che da anni collaborano con la Rete Semi Rurali, disponibili a condividere i loro saperi pratici e le loro conoscenze.

La vera cucina genovese. Facile ed...

Rossi Emanuele
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Un antico ricettario ligure riemerge dai magazzini di una biblioteca nella sua edizione originale. La vera cucina genovese di Emanuele Rossi (1865), 656 ricette racchiuse in ventotto capitoli: un viaggio all'indietro nel tempo, per indagare e comprendere l'autentica cucina ottocentesca, con gli ingredienti, gli strumenti e i procedimenti originali. Finalmente la prima edizione di un importante ricettario storico della cucina ligure.

Con le mani nel cotone. Dal buio...

Campus Giada
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
La brutalità senza tempo della violenza domestica, in un romanzo crudo e tagliente come la lingua della sua protagonista: una donna sarda, giunta nel Continente e segregata in un girone coniugale dal quale potrà sperare di affrancarsi solo attraverso l'accesso al lavoro in fabbrica. La protagonista oscilla tra mondi antitetici, come il paese dove è nata e quello dove ora vive, la casa claustrofobica e la fabbrica densa di relazioni sociali, la brutalità di un matrimonio riparatore, forzato e la leggerezza dell'amicizia.

L'erbario di Libereso. Meraviglie...

Guglielmi Libereso
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Le matite, gli acquerelli, gli appunti di un grande conoscitore delle piante e testimone di un modo libero e responsabile di vivere a contatto con la natura. L'erbario figurato del giardiniere di casa Calvino, il ragazzo che aveva ispirato il personaggio del Barone rampante.

Trallalero! Il canto di Genova:...

Parodi Laura
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Nuova edizione - accresciuta e rivista - del primo canzoniere del trallalero, con oltre ottanta testi provenienti dalla tradizione, e uno sguardo sul mondo polivocale ligure attraverso il racconto appassionato e partecipe di un'attenta ricercatrice e interprete della tradizione musicale popolare. Introduzione di Gualtiero Schiaffino. Postfazione di Anselmo Roveda.

Salute! Alimenti per la cura della...

Trevisan Michela
Pentagora

Disponibile in libreria

15,00 €
Sessantacinque schede illustrate dedicate ad altrettanti alimenti comuni sulla nostra tavola, per raccontarne i valori nutritivi, le proprietà curative e cosmetiche, l'uso tradizionale fra i rimedi popolari, gli impieghi in cucina, in casa, nell'orto, e numerose altre qualità meno note, eppure utili e importanti da conoscere e provare. Ricette di Linda Busato. Illustrazioni di Shanti Ranchetti. Postfazione di Luca Conte.

Le mani, la carta, nient'altro....

Colombara Monica
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
La carta, nel suo multiforme e giocoso aspetto, è la protagonista assoluta di questo piccolo libro: piegata, intagliata, incisa, cordonata, modellata, applicata... ma soprattutto raccontata, attraverso brevi frammenti di un discorso amoroso, accompagnati da note e consigli utili e semplici. Tutti all'opera, quindi, con l'augurio che questa lettura possa essere... accartivante!

Io sono il mio lavoro. Di uomini e...

Petruzzelli Pino
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Attore e regista teatrale, Petruzzelli racconta una Liguria fatta di terrazzamenti, vigneti, volti, vini, fatica e tante storie. Molto è stato detto e scritto sul vino, sui suoi profumi, sui suoi sentori: "Io sono il mio lavoro" non parla di questo. Non c'è spazio per profumi di mela verde o pesca o ginestra o banana. L'unico profumo presente è quello della dignità e della bellezza. 32 incontri e il testo teatrale "Io sono il mio lavoro".

Oltre il confine. Istantanee dal...

Sordini Mara
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
L'odissea del mondo e i popoli in movimento nel XXI secolo, narrati in 18 racconti brevi, attraverso storie di bambini e donne che resistono, malgrado tutto. Buone notizie dal centro del mondo: dal Sahel, dal Maghreb, dai margini della Cina, dal Sudamerica, dal Kurdistan, dalla Palestina, dalla Bosnia, dagli slum che orlano quella periferia in gran parte residenziale che chiamiamo Occidente, e da cento altri luoghi. Buone notizie per ricordarci che la vita vive e che nelle smagliature del benessere appesantito e prigioniero dei muri nei quali si è rinchiuso respira la speranza.

Il canto della fontana

Verona Marzia
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Una disperata ricerca di autenticità, la nausea verso le relazioni virtuali e la vita sottomessa alla tecnologia, il rifiuto della città, la ribellione contro la ricerca del successo a tutti i costi, la voglia di ritrovarsi e ritrovare un senso nell'altalena del giorno e della notte, della primavera e dell'autunno: questi gli ingredienti del romanzo di Marzia Verona, allevatrice di capre e scrittrice, ambientato tra i monti e nei silenzi dove vive e lavora.

Almanacco rurale detto il miraluna...

Angelini Massimo
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

5,00 €
Il tradizionale almanacco-lunario tascabile dei contadini e della gente di paese (ma anche di città) con le fasi della luna e le eclissi, l'epatta, il numero d'oro, il calendario perpetuo, le calende, i giorni orari e antiorari, i solstizi e gli equinozi, i mercanti della neve, i nodi del freddo, del cuculo e di san marco, le rogazioni, le tempora, le quarantore, i giorni per seminare, viaggiare, sposare, far le conserve, e i giorni di càmola (buoni per fare nulla), la candelora, le notti magiche, la cabala dei sogni, i proverbi, i santi di ghiaccio e i sette santi cavalieri, i giorni e le lune più adatte per le colture, per tagliare la legna, per travasare il vino... e mille altre notizie raccolte in una piccola enciclopedia del mondo rurale.

Agricoltura per senza terra. Nuove...

Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
In questi anni le api stanno subendo perdite devastanti e gli apiari si riducono drasticamente. Cosa c'è dietro questa scomparsa? E quanto pesa per tutta l'agricoltura, per la quale gli insetti impollinatori come le api sono un anello fondamentale? Per le sue implicazioni, infatti, l'apicoltura è vera agricoltura, anche se può essere esercitata da chi è senza terra. Intanto, tra informazione e disinformazione, nell'opinione pubblica stanno crescendo la sensibilità e la consapevolezza verso un problema che rischia di avere ripercussioni epocali. Allo stesso tempo, si affacciano anche nuove soluzioni, nuove prospettive che - viaggiando dalle pianure romene fino al Kosovo del dopoguerra, dai siti remoti in Slovenia e Svezia fino al cuore urbano di Parigi e Londra - l'autrice esplora, per capire meglio cosa si può fare in questo momento cruciale per le api, l'apicoltura e, più in generale, per l'intera comunità dei viventi.

La bellezza del poco. Il cibo...

Pieragostini Giuseppina
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Attraverso il racconto di un'infanzia trascorsa nella campagna ai piedi dei monti Sibillini, durante gli anni Cinquanta e Sessanta del secolo scorso, e delle ricette che in quel tempo circolavano tra la gente povera di campagna e di paese, questo libro si propone di incoraggiare a riflettere sulla tavola di questo tempo e su noi che oggi mettiamo il cibo al centro della nostra vita, talvolta riproducendo un'immagine gioviale e addomesticata, o persino capovolta, di un passato dal quale abbiamo, però, rimosso la memoria della fame. Con questa consapevolezza, l'autrice - bambina contadina e testimone che non fa sconti al passato - racconta la cucina contadina tradizionale, descrivendo ciò che sulla tavola c'era e ciò che non c'era (anche quando oggi che ci fosse ci piaccia crederlo): i piatti, le preparazioni e lo spirito e la cultura che permeavano gli uni e le altre.

Neve che non dimentica. Frammenti...

Romeo M.
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Bucarest, 2017. Un giornalista italiano, razionale e cinico, racconta gli effetti del regime totalitario degli ultimi anni Ottanta attraverso il ricordo della storia d'amore tormentata con una ragazza romena, Mariana. Il padre di lei, insegnante di storia e avversario politico, viene rinchiuso in manicomio, la sorella Angela, commessa in un negozio di Stato dove la contraffazione è consuetudine, è minacciata e abusata da un militare della Securitade, e rischia di perdere la vita a causa di un aborto clandestino, la stessa Mariana prima lavora alla realizzazione del gigantesco Palazzo del popolo, poi si avvicina a un movimento di rivoluzionari. Protagonista è un amore imperfetto, quindi autentico e potente. Lui è un giovane uomo di successo, assuefatto alle proprie incapacità affettive, lei è vittima di un regime totalitario e conoscitrice di altri dolori. In una danza crudele dove eroe e antieroe si attraggono e si respingono oscillando tra cose non dette, uno dei due decide di spiccare il volo che fa paura, e darà, malgrado la sorte, un senso alla propria esistenza.

Gioghi di parole. Guida cordiale...

Priano Gianni
Pentagora

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Le parole sono, da sempre, per Gianni Priano un'ossessione. E un vizio. Infatti ne ha scritte e ne ha dette moltissime. E forse sarebbe ora che stesse zitto. Invece eccolo qui, dopo una pigrissima carriera da recensore, critico letterario, scrittore di racconti e versi a presentarci una specie di vocabolario in cui le parole camminano non soltanto tra Genova e Monferrato ma, anche, tra un incontenibile narcisismo e una rincorsa, desiderata e mai raggiunta autenticità di vita. Priano scruta e scrive di una società consumata dal consumo senza rimpiangere il freddo patito da sua madre in quegli autunni e inverni piemontesi maledettamente nevosi, e crede di avere capito che il popolo delle osterie si è riversato nei Mc Donald's e non certo nelle enoteche fighette. Scruta e parla, Gianni Priano. E ci sbatte in faccia le sue parole. Non ha vassoi d'argento per portarle e offrirle. Le sue parole sono gioghi e, dunque, valichi e costrizioni. Perché la parola abita una cosa che si chiama limite. Dalla parola detta e scritta non arrivano salvezze. Ma senza parole manco si può nominare, la salvezza.