Esegesi ed ermeneutica biblica

Filtri attivi

Ri-leggere le scritture al crocevia...

Vacchelli Gianni
Simple 2016

In libreria in 10 giorni

28,00 €
Al centro di questo lavoro la possibilità di un'ermeneutica laica e secolare, pluralistica, simbolica e interiore della Bibbia, al crocevia di più tradizioni: in primis quella cristiana e quella ebraica (ma con riferimenti anche all'islam mistico), messe a dialogo con l'Oriente (soprattutto l'advaita indico, con cenni ad altre sapienze del Sud-Est asiatico). Si tratta di riscoprire la natura di liberazione della Bibbia e di "liberarla" da interpretazioni riduzioniste e miniaturizzanti.[...] Grande attenzione pure al ruolo culturale, educativo e "critico" della Bibbia, se così letta e interpretata, nella scuola e nell'istruzione, al di là degli steccati confessionali. Si dà rilevanza pure al rapporto tra Bibbia e diritti umani e culturali.

Inchiesta su Maria. La storia vera...

Augias Corrado
Rizzoli 2014

In libreria in 10 giorni

13,00 €
Tra le varie figure celesti, divine, semidivine, santificate delle religioni mondiali, Maria è certamente la più complessa, tenera e commovente. Ragazza ebrea visitata dall'angelo, fidanzata e poi sposa di un uomo che non era il padre di suo figlio, vergin

Inchiesta su Maria. La storia vera...

Augias Corrado
Rizzoli 2013

In libreria in 10 giorni

19,00 €
Tra le varie figure celesti, divine, semidivine, santificate delle religioni mondiali, Maria è certamente la più complessa, tenera e commovente. Ragazza ebrea visitata dall'angelo, fidanzata e poi sposa di un uomo che non era il padre di suo figlio, vergine e madre di Dio, simbolo della grazia e Mater dolorosa che subisce il destino terribile di veder premorire la creatura da lei generata, poco citata nei vangeli e quasi assente negli Atti degli apostoli e nelle lettere di Paolo, oggetto di un culto senza pari, concepita senza peccato originale e assunta in cielo: capire Maria significa penetrare nel cuore della fede cattolica. In questo libro, Corrado Augias dialoga con un grande studioso di mistica e di storia della religioni, Marco Vannini, per scavare in profondità nella storia e nel mito della Madonna, toccando tutti gli aspetti che mettono Maria al centro dell'esperienza culturale e religiosa della nostra civiltà: le fonti (dai vangeli canonici agli apocrifi), le ipotesi sulla biografia, il rapporto con la condizione femminile nella Palestina di duemila anni fa, con le altre donne della Bibbia e con la mitologia della Grande Madre, la nascita dei dogmi e lo sviluppo del culto, i miracoli e le apparizioni, la presenza costante della Madonna nella cultura e nell'arte.

Bibbia. La parola che parla

Di Sante Carmine
Pazzini 2010

In libreria in 10 giorni

8,00 €
Leggere e interpretare i grandi testi e temi dell'umanità - soprattutto quelli ebraicocristiani, patristici, dogmatici, agiografici, teologici, filosofici, poetici e letterari - significa scavarli come pozzi, perforarli come roccia, per portare allo scoperto 'il non detto' che celano, il loro 'dire' ancora oggi.La Bibbia è il più grande manifesto etico e rivoluzionario di cui l'umanità abbia mai disposto e disponga. Per questo va letta, con passione, da tutti, credenti e non credenti, oggi più che mai.

Un Dio di vendetta? Sorprendente...

Zenger Erich
Ancora 2005

In libreria in 10 giorni

13,00 €
Paolo VI nel 1971 li aveva esclusi dalla recita del breviario, insieme ad alcuni versetti altrettanto "imbarazzanti": sono i salmi 58, 83, e 109, i cosiddetti "salmi imprecatori" che innalzano a Dio invocazioni di vendetta e rivalsa contro i nemici. L'autore, autorevole biblista, ripropone il delicato problema del rapporto tra la spinta violenta dell'uomo e l'invocazione a Dio.

Inchiesta su Maria. La storia vera...

Augias Corrado
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2015

In libreria in 3 giorni

11,00 €
Tra le varie figure celesti, divine, semidivine, santificate delle religioni mondiali, Maria è certamente la più complessa, tenera e commovente. Ragazza ebrea visitata dall'angelo, fidanzata e poi sposa di un uomo che non era il padre di suo figlio, vergin

I quattro Vangeli

Prete B. (cur.)
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2008

In libreria in 3 giorni

15,00 €
Un'unica storia, quella di Cristo, e quattro narrazioni, equivalenti solo in apparenza. I Vangeli di Matteo, Marco, Luca e Giovanni, ovvero quelli che le Chiese cristiane hanno inserito nel Nuovo Testamento, sono in concreto testi dalle profonde differenze

Esodo

Ravasi Gianfranco
Queriniana 2007

In libreria in 3 giorni

15,00 €

La fiaba nell'Antico Testamento

Gunkel Hermann
Medusa Edizioni 2007

In libreria in 3 giorni

20,00 €
Se per il poeta romantico Novalis "tutto ciò che è poetico, deve essere fiabesco", per Hermann Gunkel - esponente di spicco della scuola storico-religiosa, che applicò il metodo comparativo e storico-morfologico anche ai testi biblici - il racconto poetico è l'ambasciatore ideale dei principi religiosi. La Bibbia racconta di giovani pastori che diventano re, di nascite straordinarie, di demoni, di uomini inghiottiti da un pesce che poi li restituisce alla vita. Le fiabe contengono immagini che giungono al lettore come le fievoli note di un'antica e complessa melodia, perciò Gunkel indaga la natura di questi racconti e il loro legame con la storia del popolo di Israele, accostandoli ad analoghe creazioni di altri popoli. Il percorso si snoda tra storie di spiriti e di giganti, credenze primitive e luoghi straordinari, come quelli incontrati dagli antichi eroi nelle loro avventurose peregrinazioni.

Il libro sigillato e il libro aperto

Ska Jean-Louis
EDB 2005

In libreria in 3 giorni

45,00 €
Il libro sigillato e il libro aperto sono due immagini presenti nel testo dell'Apocalisse. Gli articoli raccolti nel volume offrono alcune chiavi di lettura per aprire i sigilli di quel libro antico e sempre nuovo che è la Bibbia. La prima parte è più metodologica e presenta una serie di contributi sull'interpretazione della Sacra Scrittura. La seconda parte contiene dei veri e propri "esercizi di lettura" biblica, svolti con metodologie diverse per adattare gli strumenti dell'esegesi al loro oggetto. La terza parte propone percorsi trasversali su due istituzioni importanti dell'Antico e del Nuovo Testamento: il sacerdozio e gli anziani. L'autore mette in luce le radici bibliche del diritto occidentale moderno e dell'idea di democrazia.

La sete, l'acqua, lo spirito....

Lupo Angela Maria
Pontificia Univ. Gregoriana 2003

In libreria in 3 giorni

35,00 €
Gesù compie definitivamente le attese vetero-testamentarie dell'uomo assetato, perché Egli è la Roccia dell'Esodo e il nuovo Tempio di Gerusalemme dal quale sgorga abbondantemente l'acqua della vita. La presente dissertazione è uno studio esegetico-teologico sull'argomento: si avvale del metodo sincronico dell'analisi strutturale per mettere in luce la connessione esistente fra i termini sete, acqua e Spirito ricorrenti negli scritti giovannei; il riferimento all'AT, ai testi del giudaismo intertestamentario e al NT contribuisce all'approfondimento della tematica e all'esplicitazione del carattere simbolico dei termini sete ed acqua.

Il discorso della montagna. Matteo 5-7

Borghi Ernesto
Claudiana 2020

In libreria in 5 giorni

4,50 €
Fondamentale punto di riferimento del cristianesimo, spesso i capitoli 5-7 del Vangelo di Matteo - noti come Discorso della montagna - vengono ridotti a luoghi comuni. Ernesto Borghi ne esamina con attenzione le pagine - che tanto hanno influenzato le culture e le lingue europee - nell'intento di riscoprirne il messaggio autentico e l'attualita partire dal loro contesto letterario e storico. Attraverso analisi, illustrazione di termini ed espressioni tipiche, rimandi ad altri testi del Nuovo Testamento, riflessioni e interrogativi per la meditazione personale e comunitaria, il volume evidenzia cosambiguite limiti di certe interpretazioni.

Celebrare l'alleanza. La tipologia...

Aracki Rosenfeld Nikolaj
CLV 2017

In libreria in 5 giorni

50,00 €
Lo scopo del presente volume è di illustrare un quadro in cui la tipologia biblica, recentemente ripresa da diversi autori - fra i quali Leonhard Goppelt, Jean Daniélou e Paul Beauchamp - offre una visione nuova della Liturgia e del mondo sacramentale. Questa visione è nuova in quanto più antica. È un recupero dei fondamenti biblici e patristici, che tiene conto anche delle conclusioni maggiori dell'esegesi storico-critica e post-critica. La sintesi finale è basata sulle convergenze più evidenti delle linee veterotestamentarie, neotestamentarie e patristiche. Essa offre un orientamento della tipologia verso le realtà celebrate: il typos passa dal passato al futuro incarnandosi nell'hodie del rito-celebrazione dell'Alleanza, che nel mondo biblico è declinata in termini di nuzialità. L'Alleanza nuziale celebrata nella Liturgia della Chiesa, con i suoi fondamenti nella creazione e nella storia della salvezza, si estende verso il pieno compimento nelle nozze dell'Agnello. A questo mistero pasquale l'umanità è invitata a partecipare "oggi" nella Santa Liturgia: "Beati, qui ad cenam nuptiarum Agni vocati sunt!" (Ap 19,9).

Inchiesta su Maria. La storia vera...

Augias Corrado
Rizzoli 2016

In libreria in 5 giorni

9,90 €
Tra le varie figure celesti, divine, semidivine, santificate delle religioni mondiali, Maria è certamente la più complessa, tenera e commovente. Ragazza ebrea visitata dall'angelo, fidanzata e poi sposa di un uomo che non era il padre di suo figlio, vergine e madre di Dio, simbolo della grazia e Mater dolorosa che subisce il destino terribile di veder premorire la creatura da lei generata, poco citata nei vangeli e quasi assente negli Atti degli apostoli e nelle lettere di Paolo, oggetto di un culto senza pari, concepita senza peccato originale e assunta in cielo: capire Maria significa penetrare nel cuore della fede cattolica. In questo libro, Corrado Augias dialoga con un grande studioso di mistica e di storia della religioni, Marco Vannini, per scavare in profondità nella storia e nel mito della Madonna, toccando tutti gli aspetti che mettono Maria al centro dell'esperienza culturale e religiosa della nostra civiltà: le fonti (dai vangeli canonici agli apocrifi), le ipotesi sulla biografia, il rapporto con la condizione femminile nella Palestina di duemila anni fa, con le altre donne della Bibbia e con la mitologia della Grande Madre, la nascita dei dogmi e lo sviluppo del culto, i miracoli e le apparizioni, la presenza costante della Madonna nella cultura e nell'arte.

Origene. Teologo esegeta per una...

Cocchini Francesca
EDB 2006

In libreria in 5 giorni

36,50 €
Origene è figura centrale del cristianesimo dei primi secoli e, nonostante le controversie suscitate dalle sue complesse dottrine e le censure più volte subite, il suo influsso è rimasto sempre presente nelle epoche successive. L'autrice definisce volutamente Origene "teologo esegeta" per sottolineare come per lui l'alveo dell'esegesi sia intrinsecamente teologico e conseguentemente ricerca teologica e ricerca esegetica giungano a compenetrarsi. Il fine cui egli perviene è quello di costruire "una" identità cristiana, tra le molte coesistenti nella pluralità di esperienze della prima metà del III secolo. Eppure di identità si tratta, in quanto egli si assunse "con consapevolezza l'impegno di dare fisionomia qualitativamente elevata alla nuova religione, non risparmiandole alcun confronto" né interno - con le varie correnti gnostiche - né esterno - con l'ambiente pagano. L'opera è strutturata in tre parti: la prima raccoglie studi che presentano Origene nel ruolo di maestro, che offre un impianto teoretico del proprio insegnamento teologico esegetico; la seconda e la terza presentano contributi su limitate porzioni di opere incentrate su pericopi scritturistiche tratte dall'Antico e dal Nuovo Testamento.

Lessico ragionato dell'esegesi...

Aletti Jean-Noël; Gilbert Maurice; Ska Jean-Louis
Queriniana 2006

In libreria in 5 giorni

15,00 €
Il Lessico ragionato dell'esegesi biblica presenta le parole utili nell'analisi e nella spiegazione della Bibbia, inserendole in un discorso esplicativo chiaro e rigoroso. Gli Autori sono noti esegeti e professori di sacra Scrittura: essi intendono venire incontro a chi si accinge allo studio o alla semplice lettura dei testi biblici, per facilitare la comprensione delle parole tecniche, dei concetti fondamentali e, in generale, del linguaggio che riguarda la Bibbia. I termini sono spiegati a partire dal contesto e tramite esempi chiari: sono colti in situazione e nelle loro diverse sfumature. L'indice finale svolge il ruolo di dizionario. La prima parte è dedicata alla presentazione dei libri della Bibbia, alla loro trasmissione, al canone della Scrittura, alle lingue usate, alle versioni, ai manoscritti. La seconda parte riguarda il linguaggio utilizzato nell'esegesi moderna e la sua evoluzione: fornisce il lessico dell'approccio diacronico e storico-critico. La terza parte presenta il lessico dell'esegesi sincronica, secondo le diverse modalità di analisi: narrativa, retorica, epistolare. Nell'ultima parte vengono presentati i vocaboli specifici usati con frequenza nell'analisi letteraria generale, i termini ebraici, greci, inglesi e tedeschi che un lettore può incontrare in opere che riguardano la Bibbia.

L'officina della tradizione. Studio...

Giuntoli Federico
Pontificio Istituto Biblico 2003

In libreria in 5 giorni

30,00 €
Peculiarità di questo studio è quella di occuparsi dell'intercettazione e delle possibili ermeneie di alcuni interventi redazionali post-esilici ravvisabili all'interno del cosiddetto "ciclo di Giacobbe" all'interno di documenti più antichi (cf. Gn 32,10-13 e Gn 48,15-16) e all'interno degli adattamenti editoriali di alcuni testi (cf. Gn 47,5-6 LXX/TM).

Il laccio spezzato. Studio del...

Costacurta Bruna
EDB 2002

In libreria in 5 giorni

25,40 €
Il Salmo 124 è una breve composizione poetica di appena 8 versetti, appartenente alla collezione dei Salmi dell'Ascensione. Se si escludono i grandi commentari ai salmi e qualche articolo, il testo è stato in genere ignorato dagli studiosi, mentre presenta elementi interessanti e originali certamente degni di nota. Di questo testo esile e ricco il volume intende offrire un commento particolareggiato studiandone la terminologia, le immagini utilizzate, gli accorgimenti stilistici. Dopo avere affrontato alcune questioni introduttorie l'autrice analizza il salmo, versetto per versetto, chiudendo il suo studio con osservazioni relative all'unità interna del testo e ai rapporti trasversali con altri testi biblici.

Leggere la Bibbia

Merton Thomas
Garzanti 2002

In libreria in 5 giorni

6,50 €
Chiunque, credente o non credente, si sia accostato alla Bibbia, ha dovuto fare i conti con un libro unico, che è stato in grado di suscitare nel corso dei millenni una straordinaria varietà di reazioni. È un testo difficile e complesso, ricchissimo di risonanze e significati. In questa meditazione Thomas Merton traccia una mappa dei dubbi, delle domande e delle incomprensioni che accompagnano il lettore dell'Antico e del Nuovo Testamento e ci aiuta a trovare l'atteggiamento più corretto, che eviti di farci cadere nelle trappole dei pregiudizi e delle diffidenze culturali.

Iscrizioni greche e latine per lo...

Boffo Laura
Paideia 1994

In libreria in 5 giorni

20,00 €
A più di trent'anni dalla pubblicazione dell'opera di Gabba e in un momento di rinnovato interesse per l'epigrafia giudaica antica, Laura Boffo propone una nuova edizione dell'opera, interamente rifatta e notevolmente aumentata. Nelle 45 epigrafi qui raccolte si delinea un quadro del giudaismo ellenistico romano nelle sue attività profane e culturali a contatto con culture, mentalità, regimi diversi. L'esame storico di questi tra i maggiori e più celebri testi epigrafici dell'età dei Maccabei del Nuovo Testamento (protagonisti ne sono i Maccabei stessi, gli Oniadi, gli Erodi, Pilato, Gesù, Paolo), rivela quanto importanti siano queste fonti sia per la storia del giudaismo e del cristianesimo sia per la stessa esegesi dei testi biblici.

Come riconciliare l'esegesi con la...

Laurentin René; Masini M. (cur.)
Queriniana 1986

In libreria in 5 giorni

13,00 €
In questo libro l'autore dimostra, nella sua triplice veste di esegeta, di teologo e di cristiano, che la ricerca scientifica non ostacola, ma piuttosto facilita la trasparenza dell'incontro con il Cristo.

Origene esegeta e la sua tradizione

Simonetti Manlio
Morcelliana 2020

Non disponibile

32,50 €
Il volume raccoglie gli studi di uno dei maggiori studiosi di Origene e di esegesi biblica nei Padri della Chiesa.

Leggere la Bibbia. Un'introduzione...

Meynet Roland
EDB 2020

Non disponibile

25,90 €
La Bibbia di gran lunga il pigrande best seller dell'editoria mondiale, il libro pitradotto, letto e studiato. Cinondimeno resta un libro ermetico, che richiede di essere introdotti alla sua lettura, guidati a interpretarne il messaggio. L'intento del volume presentare la Bibbia nella sua organizzazione, ma anche tracciare un rapido panorama del modo in cui gli esegeti lavorano per aiutare a leggerla e comprenderla. Stabilire un'edizione critica del testo, risolvere i problemi grammaticali, studiare il significato dei vocaboli per poter finalmente tradurre sono tutte le operazioni indispensabili per poter aspirare alla comprensione di un testo dell'antichit Ma non sufficienti: l'esegesi critica deve anche tentare di identificare le fonti utilizzate dai redattori biblici e ricostruire la storia della formazione dei testi per misurare la distanza che separa i fatti storici dai racconti che li hanno riportati. L'autore prende inoltre in considerazione il contributo che l'analisi retorica purendere alla critica testuale e alla traduzione: pur non essendo a servizio di queste, la ricerca compiuta dall'analisi retorica pucertamente favorire le condizioni per un'interpretazione che consenta di cogliere i rapporti significativi tra le unitletterarie ai diversi livelli di strutturazione del testo.

Ermeneutiche. Punti di vista sul...

Sichera Antonio
Euno Edizioni 2017

Non disponibile

14,00 €
L'ermeneutica è per sua intima natura una disciplina "plurale". Essa incarna infatti il senso di quel "prospettarsi" sul mondo che coincide con il nostro stesso esserci. Il cardine di questa galleria di sguardi è il corpo. Provare a immergere questo pensiero nell'acqua della letteratura, della poesia e della critica che segnano la cultura dell'Occidente vuol dire scommettere sul potere di novità insito nel quotidiano, nel comune, in ciò che appartiene a tutti.