Esegesi ed ermeneutica biblica

Filtri attivi

Lascia stare i santi. Una storia di reliquie e...

Barbujani Guido
Einaudi - 2014

Disponibilità Immediata

16,50 €
Il 17 settembre del 1998, nella basilica di Santa Giustina a Padova, un piccolo gruppo di studiosi assiste all'apertura di una cassa di piombo, sigillata da oltre 500 anni. Dentro ci sono i resti di uno scheletro senza testa, di un uomo vissuto nel I secolo. La sua identità, attribuita dalla tradizione va verificata dalla scienza: sono davvero i resti di san Luca evangelista? O la reliquia autentica è custodita altrove? La risoluzione dell'enigma è affidata dal vescovo a storici, filologi, archeologi, e infine fra pochi scienziati in un mare di umanisti, a Barbujani, chiamato ad analizzare il DNA dello scheletro e sancirne la compatibilità con le tramandate origini del santo. Una straordinaria e divertente avventura, non solo intellettuale: un lungo viaggio che lo porterà fino in Siroa, ad Aleppo, città millenaria, tra colonnelli corrotti, campioni di sangue clandestini e inconvenienti climatici. Ma anche nei recessi, a volte prosaici, a volte entusiasmanti, del lavoro dello scienziato, tra viaggi, congressi e sorprendenti incontri con grandi ricercatori. Una vicenda sul confine tra Oriente e Occidente, ma anche su quello tra cultura umanistica e scientifica, ove la penna del Barbujani scienziato si confonde con quella, estremamente abile, del narratore.

Esodo

Ravasi Gianfranco
Queriniana - 2007

Disponibilità Immediata

15,00 €

La fiaba nell'Antico Testamento

Gunkel Hermann
Medusa Edizioni - 2007

Disponibilità Immediata

20,00 €
Se per il poeta romantico Novalis "tutto ciò che è poetico, deve essere fiabesco", per Hermann Gunkel - esponente di spicco della scuola storico-religiosa, che applicò il metodo comparativo e storico-morfologico anche ai testi biblici - il racconto poetico è l'ambasciatore ideale dei principi religiosi. La Bibbia racconta di giovani pastori che diventano re, di nascite straordinarie, di demoni, di uomini inghiottiti da un pesce che poi li restituisce alla vita. Le fiabe contengono immagini che giungono al lettore come le fievoli note di un'antica e complessa melodia, perciò Gunkel indaga la natura di questi racconti e il loro legame con la storia del popolo di Israele, accostandoli ad analoghe creazioni di altri popoli. Il percorso si snoda tra storie di spiriti e di giganti, credenze primitive e luoghi straordinari, come quelli incontrati dagli antichi eroi nelle loro avventurose peregrinazioni.

Lessico dei simboli cristiani

Feuillet Michel
Edizioni Arkeios - 2007

Disponibilità Immediata

17,50 €
A seguito di una lettura, in occasione della visita a un museo o a una chiesa, dopo aver assistito a uno spettacolo e in numerose altre circostanze legate allo studio o allo svago, simboli concernenti il Cristianesimo si presentano allo sguardo e allo spir

Origene. Teologo esegeta per una identità...

Cocchini Francesca
EDB - 2006

Disponibilità Immediata

36,50 €
Origene è figura centrale del cristianesimo dei primi secoli e, nonostante le controversie suscitate dalle sue complesse dottrine e le censure più volte subite, il suo influsso è rimasto sempre presente nelle epoche successive. L'autrice definisce volutamente Origene "teologo esegeta" per sottolineare come per lui l'alveo dell'esegesi sia intrinsecamente teologico e conseguentemente ricerca teologica e ricerca esegetica giungano a compenetrarsi. Il fine cui egli perviene è quello di costruire "una" identità cristiana, tra le molte coesistenti nella pluralità di esperienze della prima metà del III secolo. Eppure di identità si tratta, in quanto egli si assunse "con consapevolezza l'impegno di dare fisionomia qualitativamente elevata alla nuova religione, non risparmiandole alcun confronto" né interno - con le varie correnti gnostiche - né esterno - con l'ambiente pagano. L'opera è strutturata in tre parti: la prima raccoglie studi che presentano Origene nel ruolo di maestro, che offre un impianto teoretico del proprio insegnamento teologico esegetico; la seconda e la terza presentano contributi su limitate porzioni di opere incentrate su pericopi scritturistiche tratte dall'Antico e dal Nuovo Testamento.

Il libro sigillato e il libro aperto

Ska Jean-Louis
EDB - 2005

Disponibilità Immediata

45,00 €
Il libro sigillato e il libro aperto sono due immagini presenti nel testo dell'Apocalisse. Gli articoli raccolti nel volume offrono alcune chiavi di lettura per aprire i sigilli di quel libro antico e sempre nuovo che è la Bibbia. La prima parte è più metodologica e presenta una serie di contributi sull'interpretazione della Sacra Scrittura. La seconda parte contiene dei veri e propri "esercizi di lettura" biblica, svolti con metodologie diverse per adattare gli strumenti dell'esegesi al loro oggetto. La terza parte propone percorsi trasversali su due istituzioni importanti dell'Antico e del Nuovo Testamento: il sacerdozio e gli anziani. L'autore mette in luce le radici bibliche del diritto occidentale moderno e dell'idea di democrazia.

Introduzione alla letteratura mediogiudaica...

Noffke Eric
Claudiana - 2004

Disponibilità Immediata

23,00 €
Il libro di Eric Noffke - dottore in teologia e pastore valdese - fornisce un'introduzione storica al concetto di "mediogiudaismo" - il giudaismo al periodo dal IV secolo a.C. al II d.C. - nonché un'analisi delle singole opere e delle problematiche a esse collegate, proponendo una guida completa a un mondo teologico e letterario tanto affascinante quanto poco noto.

Ermeneutica del Nuovo Testamento

Berger Klaus
Queriniana - 2001

Disponibilità Immediata

24,00 €
Uno studio storico e sistematico per distinguere e coniugare esegesi storica e applicazione contemporanea.

Dio vide che era bello. La Bibbia codice...

Ravasi Gianfranco
Città Ideale - 1997

Disponibilità Immediata

12,00 €
Bibbia e arte: un testo nuovo e importante per risalire alle fonti della cultura e della stessa civiltà. La Bibbia è il codice cui tutti hanno diritto: artisti, pensatori, poeti.

Inchiesta su Maria. La storia vera della...

Augias Corrado
Rizzoli - 2016

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Tra le varie figure celesti, divine, semidivine, santificate delle religioni mondiali, Maria è certamente la più complessa, tenera e commovente. Ragazza ebrea visitata dall'angelo, fidanzata e poi sposa di un uomo che non era il padre di suo figlio, vergine e madre di Dio, simbolo della grazia e Mater dolorosa che subisce il destino terribile di veder premorire la creatura da lei generata, poco citata nei vangeli e quasi assente negli Atti degli apostoli e nelle lettere di Paolo, oggetto di un culto senza pari, concepita senza peccato originale e assunta in cielo: capire Maria significa penetrare nel cuore della fede cattolica. In questo libro, Corrado Augias dialoga con un grande studioso di mistica e di storia della religioni, Marco Vannini, per scavare in profondità nella storia e nel mito della Madonna, toccando tutti gli aspetti che mettono Maria al centro dell'esperienza culturale e religiosa della nostra civiltà: le fonti (dai vangeli canonici agli apocrifi), le ipotesi sulla biografia, il rapporto con la condizione femminile nella Palestina di duemila anni fa, con le altre donne della Bibbia e con la mitologia della Grande Madre, la nascita dei dogmi e lo sviluppo del culto, i miracoli e le apparizioni, la presenza costante della Madonna nella cultura e nell'arte.

Leggere la Bibbia. Un'introduzione all'esegesi

Meynet Roland
EDB - 2020

Non disponibile

25,90 €
La Bibbia è di gran lunga il più grande best seller dell'editoria mondiale, il libro più tradotto, letto e studiato. Ciò nondimeno resta un libro ermetico, che richiede di essere introdotti alla sua lettura, guidati a interpretarne il messaggio. L'intento del volume è presentare la Bibbia nella sua organizzazione, ma anche tracciare un rapido panorama del modo in cui gli esegeti lavorano per aiutare a leggerla e comprenderla. Stabilire un'edizione critica del testo, risolvere i problemi grammaticali, studiare il significato dei vocaboli per poter finalmente tradurre sono tutte le operazioni indispensabili per poter aspirare alla comprensione di un testo dell'antichità. Ma non sufficienti: l'esegesi critica deve anche tentare di identificare le fonti utilizzate dai redattori biblici e ricostruire la storia della formazione dei testi per misurare la distanza che separa i fatti storici dai racconti che li hanno riportati. L'autore prende inoltre in considerazione il contributo che l'analisi retorica può rendere alla critica testuale e alla traduzione: pur non essendo a servizio di queste, la ricerca compiuta dall'analisi retorica può certamente favorire le condizioni per un'interpretazione che consenta di cogliere i rapporti significativi tra le unità letterarie ai diversi livelli di strutturazione del testo.

Celebrare l'alleanza. La tipologia dalla Bibbia...

Aracki Rosenfeld Nikolaj
CLV - 2017

Non disponibile

50,00 €
Lo scopo del presente volume è di illustrare un quadro in cui la tipologia biblica, recentemente ripresa da diversi autori - fra i quali Leonhard Goppelt, Jean Daniélou e Paul Beauchamp - offre una visione nuova della Liturgia e del mondo sacramentale. Questa visione è nuova in quanto più antica. È un recupero dei fondamenti biblici e patristici, che tiene conto anche delle conclusioni maggiori dell'esegesi storico-critica e post-critica. La sintesi finale è basata sulle convergenze più evidenti delle linee veterotestamentarie, neotestamentarie e patristiche. Essa offre un orientamento della tipologia verso le realtà celebrate: il typos passa dal passato al futuro incarnandosi nell'hodie del rito-celebrazione dell'Alleanza, che nel mondo biblico è declinata in termini di nuzialità. L'Alleanza nuziale celebrata nella Liturgia della Chiesa, con i suoi fondamenti nella creazione e nella storia della salvezza, si estende verso il pieno compimento nelle nozze dell'Agnello. A questo mistero pasquale l'umanità è invitata a partecipare "oggi" nella Santa Liturgia: "Beati, qui ad cenam nuptiarum Agni vocati sunt!" (Ap 19,9).

Ermeneutiche. Punti di vista sul confine

Sichera Antonio
Euno Edizioni - 2017

Non disponibile

14,00 €
L'ermeneutica è per sua intima natura una disciplina "plurale". Essa incarna infatti il senso di quel "prospettarsi" sul mondo che coincide con il nostro stesso esserci. Il cardine di questa galleria di sguardi è il corpo. Provare a immergere questo pensiero nell'acqua della letteratura, della poesia e della critica che segnano la cultura dell'Occidente vuol dire scommettere sul potere di novità insito nel quotidiano, nel comune, in ciò che appartiene a tutti.

Ri-leggere le scritture al crocevia di più...

Vacchelli Gianni
Simple - 2016

Non disponibile

28,00 €
Al centro di questo lavoro la possibilità di un'ermeneutica laica e secolare, pluralistica, simbolica e interiore della Bibbia, al crocevia di più tradizioni: in primis quella cristiana e quella ebraica (ma con riferimenti anche all'islam mistico), messe a dialogo con l'Oriente (soprattutto l'advaita indico, con cenni ad altre sapienze del Sud-Est asiatico). Si tratta di riscoprire la natura di liberazione della Bibbia e di "liberarla" da interpretazioni riduzioniste e miniaturizzanti.[...] Grande attenzione pure al ruolo culturale, educativo e "critico" della Bibbia, se così letta e interpretata, nella scuola e nell'istruzione, al di là degli steccati confessionali. Si dà rilevanza pure al rapporto tra Bibbia e diritti umani e culturali.

Inchiesta su Maria. La storia vera della...

Augias Corrado
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli - 2015

Non disponibile

11,00 €
Tra le varie figure celesti, divine, semidivine, santificate delle religioni mondiali, Maria è certamente la più complessa, tenera e commovente. Ragazza ebrea visitata dall'angelo, fidanzata e poi sposa di un uomo che non era il padre di suo figlio, vergin

Meditazione sull'Apocalisse

Barsotti Divo
San Paolo Edizioni - 2014

Non disponibile

17,00 €
Don Divo Barsotti, scrittore e fondatore della poliedrica comunità dei Figli di Dio, è indubbiamente una delle personalità che più hanno inciso nella vita e nel rinnovamento della Chiesa italiana. Questo volume fa parte dei suoi approfondimenti biblici, a suo tempo divenuti noti come "Meditazione" sui vari libri della Bibbia. In questo caso la prima edizione risale al 1966. L'Apocalisse è uno dei libri più complessi di tutta la Bibbia e per il cristiano di oggi - come per quello di tutti i tempi - non è facile comprendere il suo messaggio. Qui l'Autore offre un commento che non è un puro esercizio accademico nell'arte dell'esegesi biblica, ma molto più un'esemplare meditazione del testo sacro, penetrandone profondamente lo spirito, sulla scorta dei grandi commenti patristici.

Inchiesta su Maria. La storia vera della...

Augias Corrado
Rizzoli - 2014

Non disponibile

13,00 €
Tra le varie figure celesti, divine, semidivine, santificate delle religioni mondiali, Maria è certamente la più complessa, tenera e commovente. Ragazza ebrea visitata dall'angelo, fidanzata e poi sposa di un uomo che non era il padre di suo figlio, vergin

Inchiesta su Maria. La storia vera della...

Augias Corrado
Rizzoli - 2013

Non disponibile

19,00 €
Tra le varie figure celesti, divine, semidivine, santificate delle religioni mondiali, Maria è certamente la più complessa, tenera e commovente. Ragazza ebrea visitata dall'angelo, fidanzata e poi sposa di un uomo che non era il padre di suo figlio, vergine e madre di Dio, simbolo della grazia e Mater dolorosa che subisce il destino terribile di veder premorire la creatura da lei generata, poco citata nei vangeli e quasi assente negli Atti degli apostoli e nelle lettere di Paolo, oggetto di un culto senza pari, concepita senza peccato originale e assunta in cielo: capire Maria significa penetrare nel cuore della fede cattolica. In questo libro, Corrado Augias dialoga con un grande studioso di mistica e di storia della religioni, Marco Vannini, per scavare in profondità nella storia e nel mito della Madonna, toccando tutti gli aspetti che mettono Maria al centro dell'esperienza culturale e religiosa della nostra civiltà: le fonti (dai vangeli canonici agli apocrifi), le ipotesi sulla biografia, il rapporto con la condizione femminile nella Palestina di duemila anni fa, con le altre donne della Bibbia e con la mitologia della Grande Madre, la nascita dei dogmi e lo sviluppo del culto, i miracoli e le apparizioni, la presenza costante della Madonna nella cultura e nell'arte.

Il discorso della montagna. Matteo 5-7

Borghi Ernesto
Claudiana - 2011

Non disponibile

6,50 €
Fondamentale punto di riferimento del cristianesimo, spesso i capitoli 5-7 del Vangelo di Matteo - noti come Discorso della montagna - vengono ridotti a luoghi comuni. Ernesto Borghi ne esamina con attenzione le pagine - che tanto hanno influenzato le cul

Bibbia. La parola che parla

Di Sante Carmine
Pazzini - 2010

Non disponibile

8,00 €
Leggere e interpretare i grandi testi e temi dell'umanità - soprattutto quelli ebraicocristiani, patristici, dogmatici, agiografici, teologici, filosofici, poetici e letterari - significa scavarli come pozzi, perforarli come roccia, per portare allo scoperto 'il non detto' che celano, il loro 'dire' ancora oggi.La Bibbia è il più grande manifesto etico e rivoluzionario di cui l'umanità abbia mai disposto e disponga. Per questo va letta, con passione, da tutti, credenti e non credenti, oggi più che mai.

In cammino con il risorto

Mandirola Renzo
EDB - 2010

Non disponibile

13,00 €
Diceva Jean Guitton che se avesse dovuto rinunciare a tutto il Vangelo per una sola scena, che potesse riassumerlo, avrebbe certamente indicato quella dei due discepoli di Emmaus. L'episodio fa parte di un trittico mediante il quale l'apostolo Luca presenta, nel capitolo 24 del suo Vangelo, la risurrezione di Gesù. L'autore si avvicina a questo brano secondo il metodo della lectio divina, proponendo dopo il testo una lettura di tipo più esegetico, versetto per versetto, per cercare di capire che cosa vuol dire, offrendo poi alcuni spunti di riflessione più personale per tentare di cogliere che cosa il testo ha da dire al lettore, oggi. Il tutto è seguito da una preghiera e da alcune domande per la riflessione. Con un linguaggio stilisticamente gradevole, egli mostra grande capacità di far risaltare il "tesoro nascosto" nel testo, anche grazie a una serie di osservazioni incisive che inducono all'introspezione.

La Bibbia nelle culture dei popoli. Ermeneutica...

Gieniusz A. (cur.); Spreafico A. (cur.)
Urbaniana University Press - 2008

Non disponibile

23,00 €
Pensare la Bibbia come un "grande codice di culture" significa riferirsi alla vitalità, complessa e suggestiva, della trasmissione inculturata dell'unica Parola di Dio. L'interpretazione della Bibbia è così frutto e cifra della presenza ispirativa e trasformativa del medesimo Verbo che dialoga con gli uomini: a fondamento della storia passata e contemporanea dell'Ebraismo e del Cristianesimo, è ancora oggi fattore di incontro e dialogo tra uomini e civiltà. Vengono qui ricostruiti modi e tappe dei processi di traduzione, interpretazione, adattamento e diffusione della Bibbia nelle teologie, nelle filosofie, nei modelli di formazione delle coscienze come nelle varie forme dell'arte, dai mosaici alla letteratura e al cinema.

Il Vangelo secondo Marco. Traduzione e analisi...

Belano Alessandro
Aracne - 2008

Non disponibile

57,00 €
Una nuova traduzione, ricca di note esegetiche e corredata da paralleli tratti dalla letteratura classica e rabbinica, che si propone di esaminare il singolare vocabolario marciano mediante una dettagliata analisi filologica, ideata come utile sussidio a chi intenda affrontare lo studio scientifico del secondo vangelo.

Per una «Via lucis» (Scritti fuori tempo di un...

Gianni Fausto
Japadre - 2008

Non disponibile

10,00 €
Fausto Gianni, nel presente volume raccoglie tutti i suoi scritti, editi ed inediti, di argomento religioso (gli ultimi quattro della breve silloge sfiorano temi di livello teologico), notevoli per il loro ardimento speculativo. Se si eccettuano quindi tali ultimi, tutti gli altri si riferiscono a episodi evangelici noti. Essi sono interpretati e arricchiti da una testimonianza immaginifica che la personale memoria storica dell'autore, ricchissima di capacità intrinseca ed effusiva, sa evocare, recuperando per il lettore il fascino dell'immediatezza scenica e la complessa valenza psicologia dei personaggi e offrendogli un autentico gioiello dalle cui facce prismatiche filtra la luce dell'eterno e del mistero che lo coinvolge a meditazione profonda, congiunta, spesso, a un interiore ineffabile appagamento.

Narratologia del Nuovo Testamento

Resseguie James L.; Piana A. (cur.)
Paideia - 2008

Non disponibile

29,20 €
L'opera di James L. Resseguie introduce ai metodi e alla strumentazione della critica narratologica applicata ai testi del Nuovo Testamento. Dopo un primo capitolo in cui s'illustra l'utilità e la peculiarità dell'analisi del racconto a fianco degli altri metodi in uso nella critica biblica, se ne affrontano gli elementi costitutivi che consentono di esaminare il testo neotestamentario nel suo insieme, dalla retorica all'ambientazione, dai personaggi al punto di vista, dall'intreccio alla struttura narrativa. Come un puzzle non si lascia vedere finché non sia stato completato, così anche il senso di un racconto neotestamentario non emerge fino a che le parti non siano state assemblate. La critica narratologica consente di cogliere la vividezza e la novità di racconti che potrebbero sembrare scialbi e banali, ravvivando l'immaginazione e rimuovendo lo "strato di familiarità" che appanna la nostra idea dei racconti biblici.

I quattro Vangeli

Prete B. (cur.)
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli - 2008

Non disponibile

15,00 €
Un'unica storia, quella di Cristo, e quattro narrazioni, equivalenti solo in apparenza. I Vangeli di Matteo, Marco, Luca e Giovanni, ovvero quelli che le Chiese cristiane hanno inserito nel Nuovo Testamento, sono in concreto testi dalle profonde differenze

Paolo, apostolo del risorto. Sifdando le crisi...

Manzi Franco
San Paolo Edizioni - 2008

Non disponibile

14,00 €
Uno studio critico della Prima Lettera ai Corinzi di Paolo dal quale traspare nitidamente come egli abbia fondato la comunità cristiana di Corinto sulla fede in Cristo crocifisso (prima parte) e risorto (terza parte), sulla carità che il suo Spirito infonde nei credenti per l'edificazione della Chiesa (seconda parte) e sulla speranza nella risurrezione universale con Cristo stesso (quarta parte). Di particolar interesse il concetto di "immedesimazione" presente nella lettera: credendo nel Signore crocifisso e risorto, che gli si è rivelato sulla via di Damasco, l'apostolo si è progressivamente "immedesimato" con lui, tanto da poter affermare con sincerità: "Non sono più i che vivo, ma è Cristo che vive in me!" (Gal 2,20).

Bibbia e dintorni. Saggi esegetici e scritti...

Minissale Antonino
Giunti Editore - 2007

Non disponibile

12,50 €
In occasione del 50° anniversario dell'ordinazione presbiteriale di Antonino Minissale (1957-2007), questo volume raccoglie alcuni dei suoi scritti più significativi. La miscellanea contiene trentaquattro articoli, pubblicati dal 1958 al 2006: venti "Saggi esegetici" e quattordici "Scritti d'occasione". La prima sezione accoglie articoli scientifici di carattere esegetico su testi dell'Antico testamento, soprattutto del libro del Siracide: ne traspare una metodologia che ha le sue radici nell'accurata analisi linguistica del testo biblico, ma che sa anche cogliere le idee teologiche e le suggestioni etiche e religiose che la Bibbia rivolge all'uomo d'oggi. La seconda sezione è riservata a scritti su varie tematiche, sollecitati da circostanze differenti: è possibile così ripercorrere con l'autore un cammino ideale attraverso l'Italia, la Germania, gli Stati Uniti e Israele, per conoscere i luoghi, gli eventi e le personalità che ne hanno segnato la formazione intellettuale e umana.

Il visibile e il rivelato

Marion Jean-Luc
Jaca Book - 2007

Non disponibile

22,00 €
La Rivelazione di Cristo si dà come evento che appare con ogni diritto e come fenomeno per eccellenza. La Rivelazione rivela ogni fenomeno a se stesso a partire dal principio; questo annuncio della Rivelazione risuona quasi a suggerire una fenomenologia del rivelato. Viceversa la fenomenologia, per diventare ciò che pretende di essere, deve ampliare il più possibile possibile la sua capcaità di mettere in scena ciò che appare.

Il discorso della montagna. Matteo 5-7

Borghi Ernesto
Claudiana - 2007

Non disponibile

4,50 €
Fondamentale punto di riferimento del cristianesimo, spesso i capitoli 5-7 del Vangelo di Matteo - noti come Discorso della montagna - vengono ridotti a luoghi comuni. Ernesto Borghi ne esamina con attenzione le pagine - che tanto hanno influenzato le culture e le lingue europee - nell'intento di riscoprirne il messaggio autentico e l'attualità a partire dal loro contesto letterario e storico. Attraverso analisi, illustrazione di termini ed espressioni tipiche, rimandi ad altri testi del Nuovo Testamento, riflessioni e interrogativi per la meditazione personale e comunitaria, il volume evidenzia così ambiguità e limiti di certe interpretazioni.

«Ascolta figlio» autorità e antropologia in...

Pinto Sebastiano
Città Nuova - 2006

Non disponibile

30,00 €
Il volume analizza esegeticamente le dieci istruzioni padre-figlio di Proverbi 1-9. La metodologia esegetica seguita (diacronica e sincronica) segue le istanze del metodo storico-critico e si avvale della ricchezza ermeneutica delle scienze umane (la sociolinguistica e la psicologia dello sviluppo). L'attenta esegesi dei testi, che muove dal lato sociolinguistico secondo il quale l'organizzazione sociale e relazionale avvengono attraverso il medium dell'attività linguistica, getta nuova luce sul concetto di autorità e delinea la portata e la forza dll'insegnamento del padre-maestro, recuperando la visione dell'uomo che soggiage all'insegnamento offerto dal maestro (obiettivi, valori, visione del mondo, paure, certezze). Si approfondisce così la dimensione personalistica delle istruzioni mediante l'analisi del "saggio in relazione". L'interazionismo simbolico costituisce un valido supporto per cogliere la costruzione sociale della persona. Questa prospettiva ermeneutica disegna un volto inedito della figura del padre-maestro e definisce i tratti della nuova identità educativa dl padre: egli abilita il figlio ad un approccio "olistico" alla realtà, alieno da duelismi antropologici che vorrebbero contrapporre e separare ambiti differenti dell'esistenza umana.

Pentecosti. In ascolto degli Atti degli Apostoli

Vivian Dario
Elledici - 2006

Non disponibile

5,00 €
Una rilettura attualizzata degli Atti degli Apostoli. Il lettore vi trova puntuali e sobrie spiegazioni del testo e riferimenti al Nuovo Testamento, che negli eventi di Cristo e della Chiesa vanno a compimento. Il tutto intrecciato con l'attenzione all'oggi, alla vita della Chiesa, alla corresponsabilità dei credenti. Il percorso dettato dall'autore in capitoli agili e pennellate vivaci, mentre ripercorre l'esperienza fondante della Chiesa delle origini, aiuta a scoprire che quell'esperienza non ci è estranea, ma ha la forza di rinvigorire la nostra responsabilità ecclesiale.

Stili di compimento. Lo spirito e la lettera...

Beauchamp Paul
Cittadella - 2006

Non disponibile

14,90 €
Sussidio di alta divulgazione esegetica, il volume è tra gli ultimi frutti maturi della feconda e appassionata attività del biblista francese. In questa raccolta di otto conferenze, pubblicate postume, Beauchamp, come lo "scriba divenuto discepolo del regno dei cieli", "estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche". Grazie alla spontaneità tipica delle conferenze, continua a risuonare l'eco delle parole, mai scontate, di uno dei più grandi biblisti del nostro tempo, sempre in ricerca di ciò che in tutte le Scritture trova l'atteso compimento nel Signore crocifisso e risorto.

Sofferenza dell'uomo e silenzio di Dio....

Simian Yofre Horacio
Città Nuova - 2006

Non disponibile

23,00 €
Da vari anni ormai, e con sempre maggiore insistenza, la presenza del "servo sofferente" in Isaia 40 - 55 è stata messa in dubbio, incorporata in una tematica diversa, interpretata in un senso del tutto differente da quello che ha assunto più tardi nel Nuovo Testamento e nella tradizione cristiana, radicalmente negata o più semplicemente ignorata. La presente opera si propone di integrare lo studio del tema all'interno della problematica più ampia della sofferenza del giusto, presente già in alcuni testi letterari del Vicino Oriente Antico e in alcuni Salmi.

Maledetto l'appeso al legno. Lo scandalo della...

Rossé Gérard
Città Nuova - 2006

Non disponibile

10,00 €
"Dio mio, Dio mio perché mi hai abbandonato?": è il grido che Gesù in croce al culmine della sofferenza fisica e spirituale eleva al Padre e sul quale da sempre si sono soffermati teologi ed esegeti interrogandosi sul senso e il significato. L'Autore riprende un suo precedente studio - Il grido di Gesù in croce, una panoramica esegetica e teologica (Città Nuova, 1984, 19962) leggendo tale grido in un contesto storico più ampio che include quello che Paolo chiama "lo scandalo della croce": secondo l'Antico Testamento la morte per crocifissione era un segno della maledizione divina. Annunciare come Figlio di Dio e Messia Gesù crocifisso è dunque inevitabilmente "scandalo per i Giudei". Ma tale interpretazione - che il crocifisso fosse un reietto - era ancora valida al tempo di Gesù? E come Paolo "sfrutta" questo scandalo? Nei primi due capitoli Gérard Rossé analizza tale questione. Successivamente affronta il racconto della crocifissione e morte di Gesù nel vangelo di Marco. Gérard Rossé (1937), laureato in teologia presso la Pontificia Università Lateranense e specializzato in Sacra Scrittura all'Istituto Biblico, è autore di numerosi studi e pubblicazioni.

Dal Kerygma al dogma. Studi sulla cristologia...

Cantalamessa Raniero
Vita e Pensiero - 2006

Non disponibile

20,00 €
Questo volume contiene saggi di cristologia patristica suddivisi in tre ambiti: il primo ha come centro d'interesse l'ermeneutica della cristologia patristica; il secondo approfondisce l'esegesi patristica di alcuni tra i più importanti testi cristologici

Interpretare la Bibbia. Ciclo di conferenze...

Ravasi Gianfranco
EDB - 2006

Non disponibile

12,50 €
L'itinerario, costituito dalle tre conferenze tenute da mons. Ravasi nel corso dell'Avvento 2002, affronta una questione importante dell'approccio al testo sacro. La Bibbia può e deve, infatti, essere letta e interpretata a tre livelli: quello umano delle scienze storiche e letterarie, quello divino della teologia e del senso di fede, quello umano e divino assieme del lettore che legge in quanto comunità credente. Il volume introduce al significato di questi tre passaggi.

Lessico ragionato dell'esegesi biblica. Le...

Aletti Jean-Noël; Gilbert Maurice; Ska Jean-Louis
Queriniana - 2006

Non disponibile

15,00 €
Il Lessico ragionato dell'esegesi biblica presenta le parole utili nell'analisi e nella spiegazione della Bibbia, inserendole in un discorso esplicativo chiaro e rigoroso. Gli Autori sono noti esegeti e professori di sacra Scrittura: essi intendono venire incontro a chi si accinge allo studio o alla semplice lettura dei testi biblici, per facilitare la comprensione delle parole tecniche, dei concetti fondamentali e, in generale, del linguaggio che riguarda la Bibbia. I termini sono spiegati a partire dal contesto e tramite esempi chiari: sono colti in situazione e nelle loro diverse sfumature. L'indice finale svolge il ruolo di dizionario. La prima parte è dedicata alla presentazione dei libri della Bibbia, alla loro trasmissione, al canone della Scrittura, alle lingue usate, alle versioni, ai manoscritti. La seconda parte riguarda il linguaggio utilizzato nell'esegesi moderna e la sua evoluzione: fornisce il lessico dell'approccio diacronico e storico-critico. La terza parte presenta il lessico dell'esegesi sincronica, secondo le diverse modalità di analisi: narrativa, retorica, epistolare. Nell'ultima parte vengono presentati i vocaboli specifici usati con frequenza nell'analisi letteraria generale, i termini ebraici, greci, inglesi e tedeschi che un lettore può incontrare in opere che riguardano la Bibbia.

Pentecosti. In ascolto degli Atti degli Apostoli

Vivian Dario
Ist. San Gaetano - 2006

Non disponibile

5,00 €
"Il libro degli Atti degli Apostoli ha sempre esercitato una profonda attrattiva sul lettore credente per la capacità che ha di riportarlo alla freschezza delle origini della chiesa e della sua espansione missionaria. L'autore ha scelto di non percorrere analiticamente tutto il racconto lucano, ma di offrire al lettore le traiettorie essenziali e le strutture portanti della visione di chiesa e di missione che gli Atti intendono comunicare. Il lettore non farà fatica a seguire il percorso dettato dall'autore in capitoli agili e compatti, ma anche in brevi paragrafi, ciascuno dei quali lo porta ad evocare l'esperienza ecclesiale di oggi. Così, mentre ripercorre l'esperienza fondante della chiesa delle origini, quale Luca l'ha teologicamente ripensata e narrata, il lettore potrà scoprire che quella esperienza non gli è né estranea né lontana, ma ha la forza di rinnovare il suo vissuto di credente e di rinvigorire la sua responsabilità ecclesiale e testimoniale" (Augusto Barbi). Il libro è consigliato a chi, personalmente o in gruppo, intenda approfondire il libro biblico degli Atti degli Apostoli. In particolare è pensato come testo-base nei corsi biblici parrocchiali.

Un biblista cerca Dio

Léon Dufour Xavier
EDB - 2005

Non disponibile

31,00 €
Qualcuno certamente continua a domandarsi se, a trattare per mestiere la parola di Dio come parola umana sottoponendola 'nuda' alle irriverenti metodologie della critica testuale, non si finisca ineluttabilmente col perdere la fede. Il volume, a firma di un noto esegeta che ha consacrato la vita alla ricerca scientifica sui sacri testi, offre a suo modo una rasserenante risposta a tale preoccupazione. Léon Dufour corona infatti il proprio cammino di studioso proponendo una serie di contributi che ripercorrono le tappe della sua scoperta di Dio e che consentono di percepire ciò che è Dio per lui oggi, ciò che è stato in cinquant'anni di attività.