NARRATIVA MODERNA E CONTEMPORANEA (DOPO IL 1945)

Active filters

La guerra ? stupida

Ferro Marise
Gammarò Edizioni

Disponibile in libreria

18,00 €
Pubblicato per la prima volta da viennepierre nel 2005, oggi appare per i nostri tipi in occasione delle celebrazioni del ventennale della morte di Carlo Bo, l'illustre letterato di cui l'autrice fu moglie. Non un libro sulla guerra, ma un libro contro la guerra. Per Marise Ferro la guerra la massima offesa alla dignitumana, l'avvilimento totale di ogni forma di civilt Un giudizio che in certo modo richiama alla mente il suicidio per lucida disperazione di Virginia Woolf, nel marzo del 1941, di fronte agli scempi della guerra. Il libro, di impianto dichiaratamente autobiografico, strutturato in undici capitoli, di cui alcuni sono veri e propri racconti che affiorano dalle memorie di famiglia: come se l'autrice sfogliasse un album di vecchie fotografie.

Scriver? tutto domani

Romano Giulia
Moon

Disponibile in libreria

12,00 €

"Ciò che in somma qua giù perdesti mai, là su salendo ritrovar potrai". (L.Ariosto "L'Orlando furioso")

«Io parto da questa premessa: il nostro tempo su questa terra è limitato. A leggere tutti i libri che sono al mondo io non ce la farò mai. Quindi non voglio perdere tempo a leggere troiate. Allora, se un libro continua ad essere stampato, pubblicato e letto dopo trecento anni da quando è stato scritto, significa che evidentemente dentro c'è qualcosa che vale la pena. Se è uscito indenne da un filtro così lungo, è più difficile che sia un libro inutile» Giulia.

Scriverò tutto domani inaugura la Collana SUPERNOVA che Moon Edizioni vuole dedicare a Diari, Lettere e Biografie. Scegliere questo nome è venuto naturale e la musa ispiratrice è stata proprio Giulia, che porta della stella le sembianze, E' grazie a lei che prende vita questa Collana.
Come un'autentica Supernova, Giulia ci ha folgorato con la sua lucentezza, ci ha travolto con l'energia esplosiva dei suoi vent'anni, ci ha catturato con la sua fresca e sferzante ironia; i suoi scritti non potevano rimanere in un cassetto.
Giulia ora abita tutte le librerie del mondo.

La sposa birmana

Ma Ma Lay Journal-Gyaw
O Barra O Edizioni

Non disponibile

16,00 €
Nella regione agricola del delta dell'Irrawaddy, sullo sfondo di una Birmania travagliata dalla lotta di indipendenza contro gli inglesi prima e contro i giapponesi poi, si consuma la vicenda di Wai Wai, giovane donna legata alla famiglia e alle tradizioni. La sua esistenza, dedita alla cura del padre e degli affari domestici, viene sconvolta dalle attenzioni del suo nuovo vicino, U Saw Han, un birmano impiegato in una compagnia coloniale, fervente sostenitore dello stile di vita inglese. Affascinata dalla raffinatezza di cui quest'uomo si circonda, Wai Wai diverrsua sposa, trovandosi ben presto a dover rinunciare all'autonomia di cui storicamente gode la donna birmana e alle proprie radici, imprigionata in un'opprimente parodia della vita occidentale. Tra vissuto personale e metafora politica, "La sposa birmana" un'aspra critica al colonialismo che, minando l'identitculturale di un popolo, distrugge i valori e il tessuto sociale di una nazione. "La sposa birmana" ha ricevuto nel 1955 il Premio nazionale di letteratura ed il libro birmano pipopolare in patria e all'estero. Prefazione di Maria Tatsos.

Il prigioniero del cielo. Ediz....

Ruiz Zaf?n Carlos
Mondadori

Disponibile in libreria

22,00 €
Barcellona, 1957. Daniel Sempere dirige la libreria di famiglia assieme al padre e al fedele Ferm. Una mattina uno sconosciuto compra un'edizione di pregio del "Conte di Montecristo" e chiede che la si consegni subito a Ferm, con una dedica inquietante. Si aprono cosle porte di un passato maledetto e antichi fantasmi tornano a sconvolgere il presente...

Il gioco dell'angelo. Ediz. illustrata

Ruiz Zaf?n Carlos
Mondadori

Disponibile in libreria

25,00 €
Nella tumultuosa Barcellona degli anni Venti il giovane David Mart cova un sogno: diventare uno scrittore. E quando riesce a pubblicare un racconto, il successo arriva. Ma da quel momento la sua vita comincera porgli strani interrogativi, a esporlo a imprevedibili azzardi, travolgenti passioni, crimini efferati e sentimenti assoluti...

... Nessuno

Cavanna Alberto
Ugo Mursia Editore

Disponibile in libreria

17,00 €
John Digby ancora un bambino quando, dopo Waterloo, entra nella Royal Navy, e da quel momento incrocersulle sue rotte imperatori, pirati, poeti, rivoluzionari, scienziati, filibustieri, eroi. Dal 1815 al 1865 il mondo diventa irriconoscibile: legno e vela lasciano il posto ad acciaio e carbone, cannoni e corazze iniziano una corsa in avanti che nessuno riuscirpia controllare, portando l'essere umano verso la distruzione. Questo John lo ha capito. In un crescendo che trascina il lettore come un'onda, il protagonista vive sul mare le vicende del suo tempo, da midshipman ad ammiraglio, sempre combattuto tra un'anima atlantica e una mediterranea. Dall'autore di Bacicio do Tin, eccone ora il seguito: la storia di un uomo stanco e disilluso alle soglie del mondo moderno, un nuovo Ulisse eternamente in viaggio tra vascelli e corazzate, fino all'ultima missione che cambieril suo destino... E forse anche il nostro.

La vita a piccoli passi. Vivere ?...

Viscardi Luca
Sperling & Kupfer

Disponibile in libreria

16,90 €
Sembra un film, ma solo la storia di un mese un po' assurdo di una vita come tante: avrei lasciato ad altri il ruolo di protagonista, ma sono grato di aver potuto sperimentare quella che prima era solo una teoria. Non importante cadere, ma sapersi rialzare e ricominciare a camminare. Quando Luca scopre di aver contratto quel temibile - ancora sconosciuto - Coronavirus, da un giorno all'altro ogni cosa nella sua vita sembra essere diventata inutile: il programma in radio, la tecnologia che tanto lo appassiona, il ricordo di una pizza in compagnia e dei viaggi lontano dalla sua Bergamo, che in quei mesi sarmessa in ginocchio. Eppure, si aggrappa a questi spiragli di vita, come si fa con un gommone di salvataggio per affrontare la tempesta e uscirne sano e salvo. Ben presto, Luca capisce che da soli non si sopravvive: servono il supporto della famiglia, l'affetto degli amici e degli ascoltatori, le braccia, le menti e i cuori di medici e infermieri che sono diventati eroi. Quando azioni semplici e scontate, come lavarsi i denti, farsi la barba o la doccia, diventano per lui un privilegio, non gli resta che procedere a piccoli passi per scalare la montagna e trovare la via al campo base, la meta: quella normalitche si dsempre per scontata. "La vita a piccoli passi" la storia di speranza e rinascita di un uomo che ha lottato per la vita e la libert con il sorriso, la determinazione e l'entusiasmo che tutti dovremmo imparare ad avere nei momenti pidifficili.

Disturbo della pubblica quiete

Bizzarri Luca
Mondadori

Disponibile in libreria

18,00 €
Pieve e Rossetti, due poliziotti della Stradale, stanno contando un po' annoiati le ore che li dividono dal fine turno. La cittsembra tutta chiusa in casa, raggelata dall'inverno. Improvvisamente la voce della centrale segnala la necessitdi una pattuglia in via degli Schiocci: c'uno straniero che sta facendo casino prendendo a calci una porta e disturbando la quiete pubblica del condominio. Quando i due poliziotti arrivano sul luogo della chiamata, la situazione appare bizzarra ma sotto controllo: lo straniero, un senegalese grande e grosso, ripete come un automa: "Portatemi in galera" senza spiegare il perch I due poliziotti si ritrovano catapultati in una commedia tragicomica, fra doveri burocratici e umana voglia di andarsene a casa, tentativi di capire e miseri mezzucci per liberarsi del problema, fino all'inatteso epilogo.

Donna vuol dire natura selvaggia

Andrews Abi
Atlantide (Roma)

Disponibile in libreria

26,00 €
Erin a diciannove anni non mai stata molto lontano da casa, nelle Midlands in Inghilterra. Ma adesso sente che arrivato il momento di iniziare il viaggio piimportante della sua vita: attraversare via mare e via terra l'Islanda, la Groenlandia e il Canada fino ad arrivare in Alaska, circondata solo dalla natura selvaggia. Con sha una videocamera con cui documenteril suo viaggio: "saruna sorta di Odissea, soltanto che ci sario, una ragazza, alla ricerca dell'autenticittutta al femminile". Nonostante il timore dei genitori e lo scetticismo di molte delle persone che incontra lungo il viaggio, Erin determinata ad arrivare fino in fondo. Vuole dimostrare che un'avventura del genere non puessere riservata solo a maschi come Jack London, Thoreau, Kerouac o Ted Kaczynski, ovvero Unabomber. Romanzo di avventura, libro di viaggio, personalissimo saggio politico e filosofico tra letteratura naturalistica e scientifica, manifesto femminista per il ventunesimo secolo, "Donna vuol dire natura selvaggia" un'opera fuori da ogni classificazione.

Harvey

Cline Emma
Einaudi

Disponibile in libreria

12,00 €
Quando Harvey apre gli occhi sono le quattro del mattino. Solo, immobile, nella camera da letto di una casa in Connecticut, inizia a fissare il soffitto. Mancano ventiquattro ore al verdetto che potrebbe togliergli tutto. Ma l'Harvey Weinstein di Emma Cline non il predatore feroce e minaccioso sbattuto sulle prime pagine dei giornali, bensun uomo annoiato, impaurito, goffo, che scambia il vicino per il famoso scrittore Don DeLillo e si infastidisce per l'arrivo di figlia e nipote, alla cui visita avrebbe preferito un pomeriggio di serie tv. Con una voce narrante che segue Harvey in ogni momento, Cline irrompe nella cronaca, reinventa alcuni episodi e allude ad altri. Riuscendo a trasformare un celebre caso giudiziario in un racconto universale e senza tempo.

L'estate dell'incanto

Carofiglio Francesco
Piemme

Disponibile in libreria

9,90 €
l'estate del 1939, Miranda ha dieci anni e il mondo sull'orlo dell'abisso. Ma lei non lo sa. Quell'estate sarla pibella della sua vita. Miranda parte con sua madre da Firenze per raggiungere Villa Ada, la casa del nonno paterno, il marchese Ugo Soderini, sulle colline pistoiesi. Suo padre altrove. La cascina del nonno e il bosco misterioso che la circonda sono il teatro perfetto per le avventure spericolate insieme con Lapo, il nipote del fattore, le scorribande in bicicletta, le scoperte pericolose, il primo, innocente bacio. Ma il bosco anche il luogo abitato dalle creature parlanti che l'anima di bambina vede o crede di vedere. E la foresta compare sempre, e misteriosamente, nei quadri del nonno, chiusi nel laboratorio che nessuno ha il permesso di visitare. C'come una luce magica che rischiara quella porzione di mondo. Miranda, ormai novantenne, ce la racconta, fendendo le nebbie della memoria. Tornare a quei giorni, a quella bambina ignara, che ancora non ha visto, vissuto, sofferto, perduto piche una consolazione, un antidoto. l'incantesimo di una giovinezza improvvisa. Francesco Carofiglio ci conduce per mano all'ultima estate di innocenza. E lo fa con ciche, pidi ogni altra cosa, contraddistingue la sua poetica, la fragilitincorruttibile del ricordo e lo sguardo innocente di chi puancora essere salvato.

La casa dalle finestre sempre accese

Folli Anna
Neri Pozza

Disponibile in libreria

18,00 €
A Torino, tra corso San Maurizio e il Lungo Po Cadorna, c'un edificio color sabbia con le finestre che guardano il fiume e la collina: in questo palazzo sobrio, in un appartamento al secondo piano, vivono, con il passo dell'illusione e con la generositdella speranza, Giacomo e Renata Debenedetti. Si sono incontrati una sera d'inverno del 1919, al Teatro Regio di Torino. Renata Orengo ha solo dodici anni quando il suo sguardo incrocia quello di Giacomo Debenedetti, di cui si innamora sin dal primo istante. Lei una ragazza di buona famiglia, lui uno studente del politecnico dalla vivace intelligenza, le cui intime amicizie comprendono personaggi come Piero Gobetti, Mario Soldati, Umberto Saba e Eugenio Montale. Intellettuale ebreo perso nei suoi sogni, fondatore della rivista Primo Tempo, che in pochi mesi annovera tra i suoi collaboratori i futuri grandi nomi della letteratura italiana, per molto tempo Giacomo non si vede nei panni del critico letterario: vuole diventare uno scrittore, ma sarsolo dopo aver letto La Recherche di Proust che andrincontro al suo destino. Il matrimonio con Renata si tiene il 4 dicembre 1930, in casa dei marchesi Orengo. Da quel giorno, nell'appartamento affacciato sul Lungo Po, nasce un mondo nuovo, popolato da artisti e da scrittori, da giovani intellettuali e grandi poeti. Prima a Torino e poi a Roma, in casa Debenedetti non difficile incontrare Alberto Moravia, Elsa Morante, Alberto Savinio, Bobi Bazlen, Sibilla Aleramo, Maria Bellonci, Aldo Palazzeschi... Ma se l'inizio sembra felicemente trascorrere all'insegna dell'arte e della letteratura, la vita del pigrande critico italiano del Novecento e della sua bella moglie, destinata a un repentino mutamento. In breve tempo la loro esistenzaviene sconvolta dalle leggi razziali, conoscono la desolazione della guerra, la fuga a Cortona, l'entusiasmo della ricostruzione, le disillusioni di una carriera professionale disseminata di grandi riconoscimenti e atroci delusioni. Giautrice di MoranteMoravia, Anna Folli racconta la vita di Giacomo Debenedetti, l'intellettuale ammalato di troppa intelligenza, e di sua moglie Renata, che non ha mai rinunciato a seguire quel marito inquieto e inafferrabile, trasformando in un romanzo la vita di una famiglia colta, difficile, unica, che per molti anni ha intrecciato la propria esistenza con quella degli artisti e dei letterati che hanno fatto la storia del Novecento.

L'ultima testimone

Gregorin Cristina
GARZANTI

Disponibile in libreria

17,00 €
Cercate Francesca perchsolo lei conosce la verit Sono le ultime parole di un uomo anziano che sta morendo. Una frase semplice, ma capace di stravolgere la routine che la donna si costruita con difficoltnegli anni. Una routine in cui non c'spazio per il passato. Ma troppe domande attendono da tempo una risposta e ora la costringono a tornare a Trieste. In quella citt quando era solo una ragazzina, ha assistito a qualcosa che ha cercato con tutte le forze di dimenticare. Qualcosa che ha a che fare con gli amici di sua nonna, i loro misteriosi contatti e un passato oscuro legato a vicende della seconda guerra mondiale: soldati di opposte fazioni, delazioni, vendette in una cittsospesa tra frontiere contese e destini incerti. Uomini che hanno combattuto nella Resistenza, cercando di fermare il nemico, con qualunque nome o divisa si presentasse, e hanno insegnato a Francesca a non fidarsi di nessuno. Ma combattere fino in fondo per i propri ideali significa fare scelte che cambiano il futuro. Scelte che hanno un prezzo. Scelte che portano con ssegreti, per i quali non dovrebbero esserci testimoni. Ora tutto ricade su Francesca. Perchqualcuno l'ha chiamata a ricordare. Perchla storia pisembra lontana pia un passo.

Guerra e guerra. Ediz. integrale

Krasznahorkai L?szl?
Bompiani

Disponibile in libreria

20,00 €
Su un ponte ferroviario un uomo circondato da sette derubarlo. L'uomo Gygy Korin, che inizia a parlare in tono disperato, quasi folle, nella speranza di distrarli e insieme di consolare sstesso. Korin racconta di aver scoperto in un piccolo villaggio ungherese un antico manoscritto di incredibile bellezza: la storia epica di un gruppo di soldati che deve affrontare il ritorno a casa dopo una guerra disastrosa. Il valore del libro tale che Korin decide di portarlo a New York e una volta lriversarlo tutto in Rete per concedergli l'eternit Guerra e guerra la storia di questa missione, dei molti incontri del protagonista lungo il suo cammino, in un mondo diviso tra brutalite bellezza. Un romanzo segnato da un realismo tale che la sua esistenza non si limita alle pagine, ma gidurante la stesura ha vissuto altre vite - sotto forma di messaggi dell'autore ai suoi lettori e di un racconto - fino a invadere la realtcon una targa: nell'ultimo capitolo infatti il protagonista chiede che l'epilogo della sua vita venga fissato in un'unica frase su una targa commemorativa, e che questa targa venga collocata nei pressi di una scultura di Mario Merz, sul muro di un museo svizzero. E cosstato: la targa stata a tutti gli effetti inaugurata il 27 giugno 1999, una domenica, alle ore 11 di mattina, alla presenza di tutte queste persone; per l'occasione sono stati invitati anche lo scrittore e Mario Merz. Per l'edizione italiana l'autore ha raccolto tutti questi elementi perchi lettori possano ripercorre l'intera esistenza di Guerra e guerra dalla prima all'ultima parola.

La felicit? del pollaio. Storia...

Pais Monica
Longanesi

Disponibile in libreria

12,00 €
C'era una volta un vecchio agrumeto abbandonato. I rari mandarini pendevano dai rami contorti degli alberi come tristi decorazioni natalizie, aggrovigliati nell'asparagina e nel trifoglio selvatico. Poco piin lsi ergeva un eucalipto solitario e le sue fronde sfioravano l'acqua di una pozza stagnante. Tutti dicevano che non c'era niente da fare: bisognava abbattere, per ripartire da zero. Finch un bel giorno, qualcuno guardquel luogo desolato con occhi diversi, e fu l'inizio di una grande avventura. Vi siete mai chiesti quale sia l'elisir della felicit Monica Pais l'ha trovato nel pollaio che ha installato tra i filari storti del suo agrumeto anarchico. Sorge accanto a un laghetto a forma di fagiolo, sotto un grande eucalipto, tra vecchi mandarini e qualche ulivo scampato alle motoseghe. Questa storia comincia, come sempre, con l'arrivo di un ospite speciale alla Clinica Duemari, e prosegue con un'esuberante colonia di anatre che convive felicemente con tre galli e un drappello di galline salvate da una brutta fine al termine della loro carriera in un allevamento intensivo. Di tanto in tanto a loro si unisce anche Lady Patata, la maialina coraggiosa e riluttante al fango pisimpatica che ci sia. E poi, un giorno, dal cielo plana un gabbiano reale: non ha buone intenzioni, ma la vita imprevedibile e non si sa mai quel che pudavvero succedere. Questa l'incredibile storia di un gruppo di animali destinato dall'uomo all'infelicit E di una veterinaria che ha ribaltato tutti i pronostici. Parte dei proventi di questo libro finanzieranno i progetti e le attivitdi Effetto Palla.

Liberi in ogni terra. The Silent...

Malvisi Matteo
Antonio Mandese

Disponibile in libreria

22,00 €
Liberi in ogni Terra, conduce il lettore in un nuovo intricato dedalo di situazioni avvincenti nello sfarzo decadente della belle oque. Un mistero tinge di giallo il cammino di Elias e dei suoi compagni. La cittdi Grandchamp il cuore del nuovo mondo. L il lusso sfrenato e l'aristocrazia imperano sull'ultima frontiera dell'umanit Elias combatte una lotta contro il tempo per catturare la fuggitiva Maud prima che raggiunga il palazzo del governo. Gli enigmi che avvolgono la maga stanno per essere rivelati, il piano del ranger si mette in moto, Gin a un passo dal completare la sua ricerca, ma quando l'ombra di un misterioso assassino discende sulla capitale, il fragile equilibrio della Baronia inizia a crollare inesorabilmente. Una serie interminabile di corpi brutalmente marchiati da un tassello a forma di puzzle grava sui poveri abitanti. Milo Carnival, giovane appartenente alla razza dei cinerei, accusato di questi tremendi delitti. Determinato a scoprire la veritnascosta tra i complotti di palazzo, automi decaduti e misteri arcani, il suo destino s'intreccia con quello di Elias e dell'intero gruppo.

La Mennulara

Agnello Hornby Simonetta
Feltrinelli

Disponibile in libreria

10,00 €
Un racconto che si muove a spirale intorno alla figura di Maria Rosalia Inzerillo, conosciuta come "la Mennulara". Ora morta e tutto il paese di Roccacolomba si chiede chi stata davvero. Tutti ne parlano, tutti hanno in qualche modo avuto a che fare con lei, tutti sanno e non sanno, c'chi la odia e la maledice e chi la ricorda con gratitudine se non con venerazione. Ne parlano soprattutto gli Alfallipe, del cui patrimonio la Mennulara stata sempre oculata amministratrice. Le voci che rimbalzano dal pass serale alle portinerie ingigantiscono e intorbidano le trame di quella donna che rabbia, passione, intelligenza hanno portato cosin alto da tenere in pugno una famiglia di proprietari terrieri, un boss mafioso, un intero paese.

Afra

Ruggio Luisa
Besa muci

Disponibile in libreria

17,00 €
Cinque donne si muovono in un'indimenticabile geograf dell'anima. Una puttana analfabeta che conserva una piccola Bibbia piena di annotazioni a margine, la grazia del fantasma di una donna tradita per il miraggio novecentesco dell'America e innamorata di una terra chiamata Afra, la forza di una monaca che ha smesso di attendere notizie dal fronte africano di El Alamein, un'adolescente scampata ai bombardamenti su Napoli e sopravvissuta alle sue sorelle nelle atmosfere surreali della seconda guerra mondiale, una domestica bambina posseduta dal demone dell'amore. Che cosa lega il loro destino e il loro punto di vista sensuale e disperato? Le loro vite si sfiorano alle straordinarie altezze del pudore dell'amore, condizionato dalle ferite della Storia e l'invadenza del caso fino a diventare attesa dei ritorni mancati. Afra la terra, alma mater, che attraversa questa storia con una forma sottilissima di erotismo ed anche un'eco in cui riconosciamo la voce di una scrittrice italiana.

In autunno. Vol. 1

Knausg?rd Karl Ove
Feltrinelli

Disponibile in libreria

18,00 €
Per quale motivo vale la pena vivere? Il primo di una serie di quattro volumi illustrati, ispirati alle stagioni e dedicati alla figlia che deve ancora nascere.

Il peso della farfalla. Ediz....

De Luca Erri
Feltrinelli

Disponibile in libreria

14,00 €
Il re dei camosci un animale ormai stanco. Solitario e orgoglioso, da anni ha imposto al branco la sua supremazia. Forse giunto il tempo che le sue corna si arrendano a quelle di un figlio pideciso. E novembre, tempo di duelli: il tempo delle femmine. Dalla valle sale l'odore dell'uomo, dell'assassino di sua madre. Anche l'uomo, quell'uomo, era in lnegli anni, e gran parte della sua vita era passata a cacciare di frodo le bestie in montagna. E anche quell'uomo porta, impropriamente, il nome di "re dei camosci" - per quanti ne aveva uccisi. Ha una Trecento magnum e una pallottola da undici grammi: non lasciava mai la bestia ferita, l'abbatteva con un solo colpo. Erri De Luca spia l'imminenza dello scontro, di un duello che sembra contenere tutti i duelli. Lo fa entrando in due solitudini diverse: quella del grande camoscio fermo sotto l'immensa e protettiva volta del cielo e quella del cacciatore, del ladro di bestiame, che non ha mai avuto una vera storia da raccontare per rapire l'attenzione delle donne, per vincere la sua battaglia con gli altri uomini. "In ogni specie sono i solitari a tentare esperienze nuove," dice De Luca. E qui si racconta, per l'appunto, di questi due animali che si fronteggiano da una distanza sempre meno sensibile, fino alla pietdi un abbraccio mortale.

Come un faro nella notte

Raganato Maria Katja
Pav Edizioni

Disponibile in libreria

13,00 €
Un'antica casa nel centro storico di Gallipoli, nelle cui viuzze si respira l'odore frizzante della salsedine, che si mescola agli intensi aromi della cucina tipica salentina, fa da palcoscenico a diversi personaggi. Una giovane che, giunta alla soglia del suo trentacinquesimo anno di et decide di dare una svolta ad un'esistenza piatta, lasciando un lavoro che non la gratifica e trasferendosi in un'altra citt Un artista di strada claudicante e bellissimo, tanto da sembrare un angelo appena caduto dal cielo, con un passato ingombrante da dimenticare, che dopo un lungo girovagare per l'Italia, ha fatto di un faro abbandonato il proprio rifugio. Il rampollo di un'importante famiglia di produttori di vini, dotato di grande fascino e idolatrato dalle donne. Un misterioso vecchio, venuto dal Nord, alla ricerca delle proprie radici e di una ragione per vivere. E poi un pasticcere imbranato, una ragazza impacciata in conflitto con la propria immagine, due anziani coniugi, custodi di una dimora storica e del suo lussureggiante giardino pensile e un vetusto rigattiere, depositario di un'arte ormai perduta: la capacitdi riparare vecchi oggetti, rimettendoli a nuovo...

La donna da mangiare

Atwood Margaret
Ponte alle Grazie

Disponibile in libreria

18,00 €
Marian una ragazza ben educata e istruita, vive negli anni Sessanta a Toronto, ed fidanzata con Peter, un promettente avvocato. Lavora in un'azienda che si occupa di ricerche di mercato, dove i posti di responsabilitsono tutti ricoperti da uomini. Ambiziosa, ma anche desiderosa di essere normale, Marian decide di assecondare le richieste del suo fidanzato e della societe attende fiduciosa il matrimonio, che pensa le conferirun ruolo. La svolta inattesa giunge quando incontra Duncan, un dottorando in Letteratura inglese che ignora le regole ed profondamente determinato, a differenza di Marian, a esprimere la propria individualit La ribellione parte dal corpo della ragazza, che inizia a rifiutare il cibo: prima la carne, poi le uova, infine le verdure, finchla sua personalit tenuta cosa lungo a freno, esplode in una serie di comportamenti inappropriati e sovversivi, modificando per sempre la sua rassicurante, stabile routine. "La donna da mangiare" il primo romanzo di Margaret Atwood e contiene gitutti i temi delle sue opere successive, presentandola come un'osservatrice consumata delle ironie e delle assurditgenerate dal conformismo. Questo primo libro dell'autrice diventeranche una serie tv, la cui uscita prevista per il 2021.

I peggiori racconti dei fratelli Grim

Sep?lveda Luis
Guanda

Disponibile in libreria

16,00 €
Due improbabili filologi sudamericani, uno cileno e uno uruguayano, sono impegnati in una serrata corrispondenza su una questione assai spinosa e controversa: le gesta antieroiche e le imprese fantastiche dei fratelli cantastorie Abel e Ca Grim. Le vicende dei due litigiosi menestrelli si perdono lungo i sentieri impervi della Patagonia e danno filo da torcere ai due impeccabili studiosi. Le fonti scarseggiano, l'attendibilitdelle medesime vacilla, la luciditdegli eminenti professori pure... e come se non bastasse, i postini ritardano le consegne. Sebbene infatti i latori di missive Miguel Strogoff e Rosev Aldao si dedichino alla loro missione con seriete abnegazione quasi religiosa, sono disturbati da mille accidenti, come il moto ondoso scatenato dall'accoppiamento delle balene. Ma i due cocciuti filologi non si arrendono, e mentre la loro indagine sembra avvolgersi irrimediabilmente su se stessa, lasciano libero corso ad aneddoti curiosi e bizzarre digressioni: tutto un mondo di figure incredibili comincia cosad animarsi e a pulsare, il vortice della bonaria parodia - scatenato dai due autori che si mascherano dietro le figure degli studiosi - risucchia una moltitudine di personaggi, di amici, di letterati, di politici e di attori. Entro la divertita cornice del fittizio romanzo epistolare, le storie fantasiose dei fratelli Grim si colorano di altre tinte e altri generi: i due scrittori sudamericani si fanno beffe di se stessi e del mondo, mescolano il gusto dell'avventura gauchesca a quello della satira corrosiva degli ambienti letterari e della cronaca, per celebrare ancora una volta il potere assoluto del narrare storie e il piacere che ne deriva.

Attraverso i nostri occhi. Vivere...

Govoni Nicol?
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Disponibile in libreria

16,00 €
Nur arrivato dalla Siria per fuggire dalla guerra che gli ha distrutto la casa e ucciso il padre. Il suo unico amico Safi, il suo cane. Tau partito dal Congo in cerca di una cura per la madre, ma le sue speranze sono state deluse e ora la vede spegnersi lentamente, travolta dalla malattia e dal dolore della perdita. Entrambi si sono ritrovati nel girone infernale del campo profughi di Samos, ai confini dell'Europa e dimenticati da tutti. Quando Tau decide di rapire Safi, sperando che le condizioni della madre migliorino grazie alla compagnia dell'animale, i due ragazzi entrano in collisione, sostenuti dai pregiudizi che ogni comunitdel campo nutre nei confronti delle altre. Sarsolo grazie a Popi, la figlia della Manager del campo, che le loro vite si incontreranno e i due troveranno un terreno comune sul quale tentare di costruire un futuro. Sullo sfondo di questa favola delicata, emergono le durissime condizioni psicologiche e materiali in cui vivono i bambini e gli adolescenti di Samos, rese ancora piesplicite e toccanti dalle fotografie della seconda parte di questo libro. Frutto dei laboratori di fotografia tenuti periodicamente a "Maz da Nicoletta Novara, e accompagnate da testi scritti direttamente dai ragazzi, queste immagini offrono uno sguardo autentico, sincero e spietato, ma non privo di speranza, su una delle pigrandi tragedie dell'Europa moderna.

La vita gioca con me

Grossman David
Mondadori

Disponibile in libreria

13,50 €
Tuvia era mio nonno. Vera mia nonna. Rafael, Rafi, mio padre, e Nina... Nina non c' Nina non qui. sempre stato questo il suo contributo particolare alla famiglia, annota Ghili nel suo quaderno. Ma per la festa dei novant'anni di Vera, Nina tornata; ha preso tre aerei che dall'Artico l'hanno portata al kibbutz, tra l'euforia di sua madre, la rabbia di sua figlia Ghili, e la venerazione immutata di Rafi, l'uomo che ancora, nonostante tutto, quando la vede perde ogni difesa. E questa volta sembra che Nina non abbia intenzione di fuggire via; ha una cosa urgente da comunicare. E una da sapere. Vuole che sua madre le racconti finalmente cosa successo in Iugoslavia, nella "prima parte" della sua vita, quando, giovane ebrea croata, si caparbiamente innamorata di Milos, figlio di contadini serbi senza terra. E di quando Milos stato sbattuto in prigione con l'accusa di essere una spia stalinista. Vuole sapere perchVera stata deportata nel campo di rieducazione sull'isola di Goli Otok, abbandonandola all'etdi sei anni e mezzo. Di pi Nina suggerisce di partire alla volta del luogo dell'orrore che ha risucchiato Vera per tre anni e che ha segnato il suo destino e poi quello della giovane Ghili. Il viaggio di Vera, Nina, Ghili e Rafi a Goli Otok finisce per trasformarsi in una drammatica resa dei conti e rompe il silenzio, risvegliando sentimenti ed emozioni con la violenza della tempesta che si abbatte sulle scogliere dell'isola. Un viaggio catartico affidato alle riprese di una videocamera, dove memoria e oblio si confondono in un'unica testimonianza imperfetta. Con "La vita gioca con me" David Grossman ci ricorda che scegliere significa escludere e vivere un continuo, maldestro tentativo di ricomporre.

L'apicultore di Aleppo

Lefteri Christy
Piemme

Disponibile in libreria

9,90 €
Le api non avevano segreti per Nuri, negli anni felici della sua vita ad Aleppo: le conosceva, ne sapeva interpretare le danze, i ritmi, l'incredibile miracolo della loro societperfettamente unita. La sua vita, in Siria, era semplice e insieme ricca; lui si occupava delle arnie, sua moglie Afra inventava mille colori per dipingere il mare con le sue mani e i suoi occhi di artista, il piccolo Sami giocava tranquillo. Ma poi la Siria ha cominciato a cadere a pezzi, e cosla famiglia di Nuri. Adesso, Sami non c'pi e Afra diventata cieca: nei suoi occhi, che hanno improvvisamente smesso di vedere, Nuri rivede ogni giorno il suo stesso dolore, e tutto ciche, insieme, hanno perduto. Ma negli occhi color del miele di sua moglie, Nuri trova anche dell'altro: una ragione per resistere, per lottare, per continuare a vivere. Lottare per lei come per la piccola ape senza ali che adesso Nuri sta curando proprio l in Inghilterra, dove lui e Afra sono arrivati dopo un viaggio pericoloso e straordinario. Un viaggio che Nuri ha voluto intraprendere per seguire l'unico sogno che gli resta. Quello di tornare, un giorno, a sentire la risata di Afra, che era la cosa pibella del mondo.

Al di l? del dolore

Mazzeo Angela Maria
Il Seme Bianco

Non disponibile

12,90 €
Daniele un adolescente alla ricerca di se della figura paterna, soldato sempre lontano perchimpegnato in missioni di pace. La morte del padre in Afghanistan sconvolge Daniele, il quale decide a sua volta di arruolarsi nell'esercito per continuare la missione di Luigi, suo padre. Dovrperfare i conti con se stesso, con un bambino che arriva inaspettato, con ciche sente di dover fare e ciche vuole fare davvero. "Al di ldel dolore" una storia di formazione, ma soprattutto un intreccio di storie d'amore e di esistenze con snodi inaspettati in cui la vita, alla fine, trionfa sul dolore.