NARRATIVA MODERNA E CONTEMPORANEA (DOPO IL 1945)

Filtri attivi

L'amico ritrovato

Uhlman Fred
Feltrinelli 2020

Disponibilità immediata

7,50 €
Nella Germania degli anni Trenta, due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva. L'uno figlio di un medico ebreo, l'altro di ricca famiglia aristocratica. Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica. Un anno dopo, il loro legame spezzato. "L'amico ritrovato" apparso nel 1971 negli Stati Uniti ed poi stato pubblicato in Inghilterra, Francia, Olanda, Svezia, Norvegia, Danimarca, Spagna, Germania, Israele, Portogallo. Introduzione di Arthur Koestler.

L'amante giapponese

Allende Isabel
Feltrinelli 2020

Disponibilità immediata

9,50 €
L'epica storia d'amore tra la giovane Alma Belasco e il giardiniere giapponese Ichimei: una vicenda che trascende il tempo e che spazia dalla Polonia della Seconda guerra mondiale alla San Francisco dei nostri giorni.

La rilegatrice di storie perdute

Caboni Cristina
Garzanti 2020

Disponibilità immediata

6,90 €
La copertina finemente lavorata avvolge le pagine ingiallite dal tempo. Con gesti delicati ed esperti Sofia sfiora la pelle e la carta per restaurare il libro e riportarlo al suo antico splendore. La legatoria la sua passione. Solo cosriesce a non pensare alla sua vita che le sta scivolando di mano giorno dopo giorno. Quando arriva il momento di lavorare sulle controguardie, il respiro di Sofia si ferma: al loro interno nascondono una sorpresa. Nascondono una pagina scritta a mano: la storia di una donna, Clarice, appassionata di arte e di libri. Un'abile rilegatrice vissuta nel primo Ottocento, quando alle donne era proibito esercitare quella professione. Una donna che ha lottato per la sua indipendenza. Alla luce fioca di una candela ha affidato a quel libro un messaggio lanciato nel mare del tempo, e una sfida che pucondurre a uno straordinario ritrovamento chi la raccoglier Sofia non pucredere al tesoro che ha tra le mani. Quella donna sembra parlare al suo cuore, ai suoi desideri traditi. E decisa a scoprire chi sia, e quale sia il suo segreto. Ad aiutarla a far luce su questo mistero sarTomaso Leoni, un famoso cacciatore di libri antichi ed esperto di grafologia. Insieme seguono gli indizi che trovano pagina dopo pagina, riga dopo riga, cittdopo citt Sono i libri a sceglierci, e quel libro ha scelto Sofia. Dopo pidi duecento anni, solo lei puridare voce a Clarice. E solo la storia di Clarice puridare a Sofia la speranza che aveva perduto.

Niente

Teller Janne
Feltrinelli 2020

Disponibilità immediata

8,50 €
"Se niente ha senso, meglio non far niente piuttosto che qualcosa" dichiara un giorno Pierre Anthon, tredici anni. Poi, come il barone rampante, sale su un albero vicino alla scuola. Per dimostrargli che sta sbagliando, i suoi compagni decidono di raccogliere cose che abbiano un significato. All'inizio si tratta di oggetti innocenti: una canna da pesca, un pallone, un paio di sandali, ma presto si fanno prendere la mano, si sfidano, si spingono piin l Al sacrificio di un adorato criceto seguono un taglio di capelli, un certificato di adozione, la bara di un bambino, l'indice di una mano che suonava la chitarra come i Beatles. Richieste sempre piangosciose, rese vincolanti dalla legge del gruppo. ancora la ricerca del senso della vita? O una vendetta per aver dovuto sacrificare qualcosa a cui si teneva davvero? Abbandonati a se stessi, nella totale inesistenza degli adulti e delle loro leggi, gli adolescenti si trascinano a vicenda in un'escalation d'orrore. E quando i media si accorgono del caso, mettendo sottosopra la cittadina, il progetto precipita verso la sua fatale conclusione. Il romanzo mette in scena follia e fanatismo, perversione e fragilit paura e speranza. Ma soprattutto sfida il lettore adulto a ritrovare in sl'innocente crudeltdell'adolescenza, fatta di assenza di compromessi, coraggio provocatorio e commovente brutalit

La grande Beune

Michon Pierre
Adelphi 2020

Disponibilità immediata

11,00 €
Quando una sera di settembre arriva in uno sperduto borgo della Dordogna non lontano da Lascaux - mentre torbide piogge sferzano le finestre e la Gran de Beune scorre melmosa gi alla base della falesia -, il narratore, giovane maestro fresco di nomina, subito sa di aver varcato una misteriosa linea di demarcazione, e che per lui iniziato un viaggio nel tempo, in un passato indefinito che suscita un vago terrore. Glielo suggeriscono i pescatori e cacciatori che paiono usciti da antichi fabliaux, He, la locandiera, vecchia e massiccia come la Sibilla Cumana, come lei pensosa, e Yvonne, la tabaccaia, alta e bianca - puro latte -, abbondante e florida come le uri, corvina ma con gli occhi chiarissimi, che suscita in lui un lancinante, selvaggio desiderio. Il maestro la spia quando, regale come sempre, i tacchi alti che infilzano le foglie cadute, attraversa prati e boschi per raggiungere il suo amante, sogna di possederla, di sventrarla, tanto lussuria e ferocia primitiva si rivelano d'improvviso intimamente legate. Non a caso il sopraggiungere di Yvonne puessere annunciato da un corteo di bambini incappucciati che inalberano nel gelo della campagna il trofeo di una volpe morta e vi danzano intorno, e seguito da oscene visioni. Perchse Yvonne il desiderio stesso in tutta la sua immane potenza, la sessualitcome cerimoniale sciamanico e sacra trance, il borgo di Calstenau il viscerame del mondo, l'incisione rupestre capace di riportarci ad antiche cosmogonie, all'animalit al primitivo - all'immemorabile origine di tutto.

La storia di Stella Fortuna che...

Grames Juliet
HarperCollins Italia 2020

Disponibilità immediata

19,50 €
Ievoli, Calabria, anni Venti. Per Stella Fortuna la morte sempre stata parte della vita. La sua infanzia costellata di inaspettati, quasi mortali incidenti avvenuti nei modi pistrani. Anche la madre convinta che sua figlia sia sotto l'influenza del malocchio. Nel piccolo villaggio in cui vivono, Stella considerata strana perchbellissima e intelligente, eppure fredda come il ghiaccio e sfrontata. Stella usa la sua forza per proteggere Tina, la sua sorellina, molto pidebole e meno dotata di lei. Ma il carattere indomito della ragazza provoca le ire di suo padre Antonio, un uomo che pretende assoluta obbedienza dalle donne, e il cui pigrande apporto alla famiglia consiste nella sua assenza. Quando i Fortuna, poco prima della Seconda Guerra Mondiale, decidono di emigrare, Stella e Tina devono affrontare insieme l'ostilitdel Nuovo Mondo. E Stella capisce che dovrcombattere la sua stessa famiglia per essere indipendente. Ma nessuno sopravvive a costante quasi-morti senza un motivo...

Un giorno verr? a lanciare sassi...

Durastanti Claudia
La nave di Teseo 2020

Disponibilità immediata

18,00 €
Qualcuno per arrivare a New York ci mette una vita, altri ci trascorrono solo qualche anno, giusto il tempo di diventare la persona che immaginavano di essere, e poi se ne vanno altrove. A cercare di capire cosa resta di se stessi, quando il sogno si incancrenisce o esplode. E poi ci sono quelli che a New York non arrivano mai, e convivono con la sua nostalgia. Pensavano che avrebbero formato una band, che avrebbero lasciato il segno nelle gallerie di arte contemporanea, che si sarebbero innamorate di qualcuno di indimenticabile. Per un po' ci hanno provato, e il loro ostinato tentativo, lo slancio innocente e romantico verso tutto quello che potevano essere, tutto ciche conta ai fini di questa storia. "Un giorno verra lanciare sassi alla tua finestra" il romanzo di una lunga adolescenza americana che va dagli anni Settanta ai primi anni Duemila, fatta di incontri e di separazioni, di prime volte e di care strane matte ragazze destinate a uscire di scena. Jane e Michael, Zelda e Francis, Ginger ed Edward si trovano in mezzo alla citte iniziano a scambiarsi libri, canzoni e lettere d'amore; provano a crescere insieme confrontando i propri miti e abbattendo i propri idoli. Sanno che non durerper sempre ma sanno anche che qualsiasi apocalisse li distrugger sarcomunque meravigliosa.

Il figlio

Berriault Gina
Mattioli 1885 2020

Disponibilità immediata

13,90 €

Tornare a casa

Hansen Dörte
Fazi 2020

Disponibilità immediata

18,50 €
Quando un bambino nasce in un paesino di provincia dove di bellezza non c'neanche l'ombra, figlio di una ragazzina affetta da ritardo mentale e fin da piccolissimo viene messo in piedi su una cassa a spillare birra al bancone di una locanda, il fatto che da adolescente frequenti il liceo piuttosto sorprendente; se poi diventa un professore universitario e decide di lasciarsi tutto alle spalle, l'evento piunico che raro, e in paese c'chi lo vive come un tradimento. Nel momento in cui, alla soglia dei cinquant'anni, l'uomo fugge da una vita accademica insoddisfacente e da un'ambigua convivenza a tre in un appartamento in cui non si diventa mai adulti per tornare a casa e prendersi cura dei nonni - Ske, l'oste arroccato nella sua locanda semi abbandonata, ed Ella, che la vecchiaia ha reso capricciosa e imprevedibile -, due realtapparentemente inconciliabili si scontrano, dando vita a una crepa profonda dalla quale tutto torna a galla. Il ritorno a Brinkebl diventa cosun'occasione per riscoprirsi e reinventarsi: ci sono conti da saldare, ruoli da invertire e tante tappe da rivisitare prima di muovere il primo passo verso il cambiamento. Il contrasto fra due mondi, il nostro passato e il nostro presente, le famiglie da cui proveniamo e quelle che ci siamo scelti, la sostanza da cui germoglia questo romanzo, che racconta l'evoluzione di un paesino e i destini individuali dei suoi abitanti con dolcezza, ironia sottile e una vena di malinconia.

Finch? il caff? ? caldo

Kawaguchi Toshikazu
Garzanti 2020

Disponibilità immediata

16,00 €
In Giappone c'una caffetteria speciale. aperta da pidi cento anni e, su di essa, circolano mille leggende. Si narra che dopo esserci entrati non si sia pigli stessi. Si narra che bevendo il caffsia possibile rivivere il momento della propria vita in cui si fatta la scelta sbagliata, si detta l'unica parola che era meglio non pronunciare, si lasciata andare via la persona che non bisognava perdere. Si narra che con un semplice gesto tutto possa cambiare. Ma c'una regola da rispettare, una regola fondamentale: bisogna assolutamente finire il caffprima che si sia raffreddato. Non tutti hanno il coraggio di entrare nella caffetteria, ma qualcuno decide di sfidare il destino e scoprire che cosa puaccadere. Qualcuno si siede su una sedia con davanti una tazza fumante. Fumiko, che non riuscita a trattenere accanto a sil ragazzo che amava. Kake, che insieme ai ricordi di suo marito crede di aver perso anche sstessa. Hirai, che non mai stata sincera fino in fondo con la sorella. Infine Kei, che cerca di raccogliere tutta la forza che ha dentro per essere una buona madre. Ognuna di loro ha un rimpianto. Ognuna di loro sente riaffiorare un ricordo doloroso. Ma tutte scoprono che il passato non importante, perchnon si pucambiare. Quello che conta il presente che abbiamo tra le mani. Quando si puancora decidere ogni cosa e farla nel modo giusto. La vita, come il caff va gustata sorso dopo sorso, cogliendone ogni attimo.

Lena e la tempesta

Gazzola Alessia
Garzanti 2020

Disponibilità immediata

12,00 €
Si dice che ciascuno di noi, nel corso della propria vita, accumuli in media tredici segreti. Di questi, solo cinque sono davvero inconfessabili. Lena ne ha soltanto uno, ma si fa sentire dentro come se ne valesse mille. E per quanto si sforzi di dimenticarlo, inevitabile per lei ripensarci mentre dal traghetto scorge l'isola di Levura, meta del suo viaggio. Levura, frastagliata e selvaggia, dove ha passato le estati indimenticabili della sua giovinezza. Dove non ha pirimesso piede da quando aveva quindici anni. Da quando ogni cosa cambiata. Ora suo padre le ha regalato la casa di famiglia e lei ha deciso di affittarla per dare una svolta alla sua esistenza. Perchsi sente alla deriva, come una barca persa tra le onde. Perchil suo lavoro di illustratrice, che ama, ad un vicolo cieco. Lena non sarebbe mai voluta tornare a Levura, non sarebbe mai voluta tornare tra quelle mura. Ma l'unica possibilitche ha. Mentre apre le finestre arrugginite e il vento che sa di mare fa muovere le tende, i momenti trascorsi dell'ultima vacanza lriaffiorano piano piano: le chiacchierate, gli schizzi d'acqua sul viso, le passeggiate sulla spiaggia. E insieme il ricordo di quel giorno impresso a fuoco nella sua mente. II suo progetto quello di stare sull'isola solo qualche giorno, trovare degli affittuari e ricominciare altrove tutto quello che c'da ricominciare. Eppure nulla va come aveva immaginato. Lena non sa che quei giorni che abbronzano il suo viso chiaro e delicato saranno per lei molto di pi Ancora non sa che ci si puproteggere dalle emozioni con una corazza, ma c'sempre qualcuno pronto a scalfirla, come Tommaso l'affascinante ragazzo che giorno dopo giorno la aiutera capire chi vuole essere davvero. Non sa che la veritha mille sfumature. Che nulla davvero inconfessabile perchla colpa spesso non dove credevamo che fosse.

Ogni piccola cosa interrotta

Celani Silvia
Garzanti 2020

Disponibilità immediata

12,00 €
Mi chiamo Vittoria e la mia vita perfetta. Ho una grande casa e tanti amici. Non mi interessa se mia madre si comporta come se io non esistessi. Se mio padre morto quando ero piccola. Se non ricordo nulla della mia infanzia. Se, anche circondata da persone e parole, sono in realtsola. Io indosso ogni giorno la mia maschera, Vittoria la brava figlia, la brava amica, la brava studentessa. Io non dico mai di no a nessuno. Per me va benissimo cos questo senso di apnea l'unica cosa che mi infastidisce. Quando mi succede, quello che ho intorno diventa come estraneo, sconosciuto. Ma solo una fase. Niente potrebbe andare storto nel mio mondo cosimpeccabile. Ero convinta che fosse davvero tutto cosperfetto. Fino al giorno in cui ho ritrovato i pezzi di un vecchio carillon di ceramica. Non so cosa sia. Non so da dove provenga. Non so perchmi faccia sentire un po' spezzata e interrotta, come lui. Ma so che, da quando ho provato a riassemblarlo, sono affiorati ricordi di me bambina. Della voce di mio padre che mi rassicura mentre mi canta una ninnananna. Momenti che avevo sepolto nel cuore perch come quel vecchio carillon, all'improvviso si erano spezzati per sempre. Eppure ora ho capito che l'imperfezione a rendere felici. Perchle cose rotte si possono aggiustare e diventare ancora pipreziose.

La lettrice testarda

Witting Amy
Garzanti 2020

Disponibilità immediata

16,00 €
Isobel ha nove anni e il suo compleanno si avvicina. Ma, come ogni volta, non ci saranno regali per lei. C'solo una cosa che fa volare Isobel lontano dalle rigide regole che la famiglia le impone: leggere. Ma deve farlo di nascosto perchsua madre crede che non sia un'attivitadatta a una bambina, che dovrebbe limitarsi a riordinare la casa e a preparare la cena. Isobel cresce alimentando la sua passione segreta di notte, alla luce di una flebile candela. Finch a sedici anni, la sua vita non cambia radicalmente, quando costretta a lasciare tutto, cercarsi un lavoro e una nuova sistemazione. la prima volta che Isobel si scontra con il mondo. Con un mondo che non solo la sua famiglia e il suo quartiere. convinta di non avere gli strumenti per relazionarsi con gli altri. Le sembra di dire la cosa sbagliata, si sente fuori luogo. In fondo sua madre l'ha fatta sempre sentire cos Tanto che, quando incontra un gruppo di ragazzi che amano i libri come lei e passano le serate a discuterne, Isobel all'inizio rimane in silenzio. Ora che finalmente in un contesto in cui puessere sstessa, in cui puparlare liberamente di letteratura, ha paura. Ma piano piano le parole di Byron, Auden e Dostoevskij fanno breccia nelle sue insicurezze e le insegnano il coraggio di dire quello che pensa. Di far valere la propria opinione senza nascondere la cultura che si costruita negli anni con le sue letture. Di aprire il cassetto in cui riposa il suo sogno. Il sogno di prendere una penna in mano e liberare quel flusso di parole che ha trattenuto per troppo tempo. Perchanche per una donna tutto possibile. Amy Witting ha fatto della lotta per i diritti delle donne il suo manifesto. "La lettrice testarda" un elogio della letteratura e della sua capacitdi illuminare la realt Un romanzo di formazione sulla scoperta del proprio posto nel mondo. Una protagonista pronta a sfidare le convenzioni per decidere della propria vita in piena autonomia.

Il rilegatore

Collins Bridget
Garzanti 2020

Disponibilità immediata

13,00 €
Immagina di poter cancellare per sempre un ricordo, una colpa, un segreto. C'stato un tempo in cui ciera possibile. Abili rilegatori, nelle loro polverose botteghe, oltre a modellare la pelle e incollare fogli, aiutavano le persone a dimenticare. Seduti con un libro tra le mani, ne ascoltavano le storie e, parola dopo parola, le cucivano tra le pagine, intrappolandole tra i fili dei risguardi. Cos il ricordo spariva per sempre dalla memoria: catturato dalla carta, non lasciava pialcuna traccia di s Per anni l'anziana Seredith ha praticato questo affascinante mestiere. Ma ora il momento di trovare un apprendista, qualcuno cui trasmettere le sue preziose conoscenze. La scelta cade su Emmett. Sarlui il nuovo rilegatore, un giovane per cui i libri sono sempre stati un oggetto proibito: Emmett li teme, pur ignorando il motivo di tale paura. Eppure, giorno dopo giorno, fa suo il compito di raccogliere segreti, colpe e confessioni. E il laboratorio in cui quel miracolo si compie, ormai, come casa sua. Crede di conoscerne ogni angolo fino a quando scopre una stanza di cui nessuno gli aveva parlato. Al suo interno un'immensa libreria. Tra quegli scaffali, Emmett trova un libro che reca il suo nome e custodisce un ricordo che gli appartiene. Non c'alcun dubbio, ma il ragazzo non sa di cosa si tratta. Non pusaperlo. Ed ora di scoprirlo. Perchper capire chi veramente ha bisogno di conoscere ogni cosa, anche ciche ha voluto o dovuto dimenticare.

Stivali di gomma svedesi

Mankell Henning
Marsilio 2020

Disponibilità immediata

12,00 €
In una notte d'autunno, Fredrik Welin si sveglia colpito da un bagliore improvviso: la sua casa sul Baltico sta bruciando. Prima di fuggire, Welin riesce a infilarsi un paio di stivali di gomma che calzano entrambi il piede sinistro. A settant'anni, oltre a quegli stivali, una roulotte e una piccola barca, non gli rimasto pinulla. Tormentato da dubbi e rimorsi, sente di trovarsi sulla soglia di un confine umano, parte del gruppo di persone che si stanno allontanando dalla vita. Mentre l'inverno avvolge l'arcipelago al largo di Stoccolma, si continua a indagare sulle cause di un disastro che non rimarrisolato. E il fuoco che torna a divampare sembra voler illuminare un buio per qualcuno insostenibile.

Pranzi di famiglia

Petri Romana
BEAT 2020

Disponibilità immediata

13,50 €
A fine novembre, con il cielo di Lisbona carico di pioggia, Vasco Dos Santos chiude la sua galleria in Travessa dos Fieis de Deus sempre pitardi. Non ha alcuna voglia di tornare a casa da sua sorella Rita, divenuta ormai intrattabile. Nata deforme e, grazie al coraggio e alla tenacia della madre Maria do Ceu, ricostruita attraverso una lunga e dolorosa serie di operazioni, Rita ormai costantemente in preda all'ira. La morte di sua madre, dell'unica persona capace di preservare l'armonia familiare, ha inasprito oltre ogni misura i suoi rapporti non soltanto con Vasco, ma anche con la sorella Joana, la cui bellezza cosabbagliante da risultare dolorosa, e con il padre Tiago, che anni prima, per sfuggire alla tragedia della figlia, ha abbandonato la famiglia e si legato a Marta, una donna rancorosa che lo spinge a recidere ogni legame con il suo passato. Tuttavia, da uomo pragmatico quale Tiago ha trovato un modo per mantenere un, seppur fragile, contatto con i figli: la domenica, ogni domenica della sua vita, la dedica al pranzo con loro. Una cosa frettolosa, niente di troppo familiare. Un flebile omaggio alla volontdi Maria do Ceu di tenere uniti i figli. in uno di questi pranzi che i tre fratelli si ritrovano a condividere una scoperta sorprendente: nessuno di loro conserva ricordi del passato. Perchhanno rimosso tutto? La loro vita stata infelice al punto da volerla dimenticare quasi completamente? Spettera Rita ricostruire la storia della famiglia attraverso i documenti ufficiali emersi dagli archivi di Stato, scoprendo una realtben diversa da quella che Maria do Ceu aveva raccontato. Nel frattempo, a turbare ulteriormente gli squilibri di questa complicata famiglia portoghese sarl'arrivo di Luciana Albertini, un'eccentrica, visionaria pittrice italiana che farbreccia nel cuore di Vasco.

Di sangue e di ferro

Quarin Luca
Miraggi Edizioni 2020

Disponibilità immediata

19,00 €
Nel 1972 esplode una bomba a Peteano, vicino a Gorizia, uccidendo tre carabinieri. Gli inquirenti sospettano alcuni militanti di Lotta Continua. Due di loro, un ragazzo e una ragazza che frequentano la facoltdi sociologia a Trento, finiscono con l'automobile nel lago di Levico, cercando di sfuggire all'arresto. Il figlio di tre anni rimane orfano. Alcuni mesi dopo vengono arrestati sei balordi goriziani che non c'entrano nulla con l'attentato. Poi vengono scarcerati. Per dieci anni le indagini brancolano nel buio, depistate dagli inquirenti che le conducono. Che ruolo hanno avuto i genitori del piccolo? E i nonni che si sono presi cura di lui? Sono stati vittime o sono stati colpevoli? Il velo comincia a sollevarsi nel 1986, quando Vincenzo Vinciguerra racconta al giudice Felice Casson i retroscena dell'attentato e le trame pioscure della destra eversiva degli anni settanta. Ma purtroppo non basta. Il mistero della morte dei due ragazzi non riesce a squarciarsi. Un romanzo sulle oscuritdella Storia e sull'impossibilitdi ricucire il presente con il passato, anche per quanto riguarda le vicende personali.

Gusci. Una storia d'amore e guarigione

Franchini Livia
Mondadori 2020

Disponibilità immediata

18,00 €
Ruth ha trent'anni, lavora come infermiera in una casa di riposo ed appena stata lasciata dal suo compagno. L'unica cosa che le rimane dei loro dieci anni insieme la lista della spesa che aveva compilato con lui per la settimana a venire. Ed a partire da quella lista che Ruth racconta la sua storia e ripercorre la relazione con Neil fin dal loro primo incontro. Ogni ingrediente un salto nel tempo, ma anche un cambio di prospettiva e di registro narrativo. Lo zucchero, quindi, ci trasporta al momento in cui Neil ha visto Ruth per la prima volta attraverso la vetrina di un'agenzia di viaggi, la pizza il diario scritto da un'amica di Ruth durante una vacanza che hanno trascorso insieme a Roma, il deodorante ci porta ancora piindietro, ai tempi del liceo, a sbirciare le chat tra le sue compagne di scuola, mentre gli spaghetti sono un'eloquente incursione nella casella di posta elettronica di Neil. Tra uova, mele, olive e balsamo, Ruth scopre che sono molti anni che modella la propria identitin base alle aspettative e ai desideri delle persone che la circondano: il suo fidanzato, ma anche i pazienti della casa di riposo, le colleghe, la sua famiglia. Ora ha bisogno di capire chi senza Neil, deve imparare a camminare da sola. Livia Franchini ci spiazza decostruendo un genere dall'interno, disattendendo uno per uno tutti i cliche i canoni del romanzo d'amore. "Gusci" esplora la complessa posizione di una giovane donna non convenzionale nella nostra societ sollevando al contempo domande enormi sull'amore, la perdita e l'identit

Non stiamo tutti al mondo nello...

Dubois Jean-Paul
Ponte alle Grazie 2020

Disponibilità immediata

16,00 €
Paul Hansen sta scontando la sua pena nella prigione di Montrl, dove condivide la cella con il membro di una banda di motociclisti accusato di omicidio. Cos'ha fatto Hansen, cittadino irreprensibile, onesto lavoratore, per finire in galera? E perchrifiuta di pentirsene? Dopo il divorzio e la tragica fine dei genitori, aveva finalmente trovato il suo posto nel mondo come custode e tuttofare di un complesso residenziale, e l'amore di una donna straordinaria. Ora, dalla prigione, ripercorre la propria storia, dalla Francia del Sessantotto alle miniere di amianto del Quec, dalle dune di sabbia della penisola dove il Baltico si mescola al mare del Nord, ai laghi selvaggi in cui si specchiano le montagne canadesi. Rivede i passaggi drammatici, ma forse necessari, che lo hanno reso uomo senza cambiarlo, le conquiste e i doni talvolta insperati che la vita gli ha fatto, fino al momento in cui il destino gli ha messo di fronte qualcuno capace di spezzare il suo equilibrio.

Le parole lo sanno

Franzoso Marco
Mondadori 2020

Disponibilità immediata

18,00 €
Alberto scopre di avere un male incurabile: invece di condividere l'inquietudine con chi lo circonda si procura un bastone e degli occhiali da cieco e si rifugia in un luogo giremoto, al riparo anche da se stesso. Entra in un parco, si siede su una panchina. Qui trova, forse per la prima volta, lo stupore di essere vivo. Accanto a lui si siede una giovane donna, Flavia. Si parlano. Flavia si racconta e si confessa. Ha un bambino, e un marito ossessivamente geloso. Nasce qualcosa di semplice, inatteso, che sembra parlare con la voce profonda del destino. L'intesa, il desiderio di ritrovarsi, l'attrazione: l'amore insomma, che nessuno dei due cercava e che li sorprende senza difese. Alberto sempre picoinvolto in quelle confessioni di violenza subita e, non avendo nulla da perdere, entra nella vita di Flavia come la provvidenza. Tuttavia se il suo drastico intervento abbia liberato o condannato all'infelicitla donna che ama non dato sapere. PerchFlavia, com'arrivata, un giorno come un altro scompare per sempre. Ad Alberto non resta che scrivere: affidare a un diario il racconto di ciche accaduto, ormai sicuro che "le parole sanno sempre dove andare" e che quindi, in un modo a lui ancora sconosciuto, prima o poi arriveranno a Flavia. questo il destino delle parole e il destino di ogni racconto che dicono l'amore, liberi entrambi dalla vuota comunicazione a tutti i costi che dei tempi nostri. Siamo di fronte a una storia dentro una storia, dentro un'altra storia ancora, in un meccanismo concentrico e tecnicamente perfetto. Una dichiarazione d'amore per la letteratura, perchscrivere - e leggere - realizzano il passaggio del testimone piuniversale e intimo. D'altra parte, si sa, chi legge ama.

Fronte di scavo

Loffredi Sara
Einaudi 2020

Disponibilità immediata

17,50 €
All'inizio degli anni Sessanta, centinaia di uomini sono impegnati nella pigrande operazione di chirurgia geografica del secondo dopoguerra: il traforo del Monte Bianco. Devono procedere spediti, e soprattutto dritti, altrimenti la galleria italiana e quella francese non s'incontreranno. Ettore un uomo di citt chiamato in valle per partecipare al progetto. I calcoli e le misurazioni sono il suo pane quotidiano, l'ingegneria il suo mestiere; di colpo viene precipitato in uno scenario che gli allarga la mente e il respiro. Insieme a lui ci sono Herv capocantiere di poche parole che di quei sentieri conosce ogni segreto, e Nina, indomita, che lavora alla mensa ed sola con un figlio piccolo. Il fronte di scavo avanza, mentre Ettore impara a conoscere loro e sstesso, accordando pian piano il suo ritmo a quello della montagna. La Regina Bianca volubile e capricciosa, dorme per giorni, ma nella strana partita di conquista e seduzione che gioca con gli operai putrasformare il tunnel in un campo di battaglia.

L'animale che mi porto dentro

Piccolo Francesco
Einaudi 2020

Disponibilità immediata

12,00 €
Quello che tenevo compresso dentro di me, nell'ora di educazione fisica o durante i film di Maciste, o certe sere quando andavo a dormire e avevo paura, era l'angoscia di dimostrare di essere maschio. Doverlo far vedere a tutti, ogni ora, ogni giorno, ogni settimana. E ogni volta misurare la mia inadeguatezza. Se c'qualcosa che mi dispiace molto, se ho un dolore fisico, se ho una scadenza, se devo risolvere un tarlo interiore, se ho dei dubbi, se ingrasso, se mi colpisce un lutto molto doloroso, se faccio un incidente per strada - ignoro; ignoro tutto. Vado avanti, non voglio intoppi. Continuo. Quella che Francesco Piccolo racconta la formazione di un maschio contemporaneo, specifico e qualsiasi. Il tentativo fallimentare, comico e drammatico, di sfuggire alla legge del branco - e nello stesso tempo, la resa alla sua forza. La lotta indecidibile e vitale tra l'uomo che si vorrebbe essere e l'animale che ci si porta dentro. Perchesiste un codice dei maschi; quasi tutte le sue voci sono difficili da ripetere in pubblico, eppure non c'verso di metterle a tacere. Tanti anni passati a cercare di spegnere quel ronzio collettivo per poi ritrovarsi ad ascoltarlo, nel proprio intimo, nei momenti piimpensati. Dentro di me continuersempre a chiedermi: siete contenti di me? sono come mi volevate? In un mondo da sempre governato dai maschi, capirli la chiave per guardare piin l Per questo il racconto si nutre di tutto ciche incontra - Sandokan e Malizia, i brufoli e il sesso, l'amore e il matrimonio, l'egoismo e la tenerezza - in un andamento vivissimo ma riflessivo, a tratti persino saggistico, che ci interroga e ci risponde, fino a ridisegnare il nostro sguardo.

Variazioni su un tema originale

Aciman André
Guanda 2020

Disponibilità immediata

18,00 €
Cinque variazioni sul tema dell'amore, cinque momenti che ricostruiscono strato dopo strato la fluida, fluttuante natura erotica di Paul attraverso la precisione lirica e a tratti cruda della sua stessa voce. un Paul che ricorda, quello che troviamo nel capitolo di apertura: un giovane adulto che torna sull'isola italiana delle sue vacanze scolastiche non solo per occuparsi della casa di famiglia distrutta dal fuoco, ma per ripercorrere i luoghi di un incendio tutto interiore, quello del primo, divorante turbamento dei sensi cui allora non sapeva dare un nome e cui ora forse nemmeno vuole darlo. Di Nanni, oggetto del desiderio, in paese nessuno sa pinulla, ma l'agonia di quella passione ormai lontana ha lasciato il segno e troverechi nelle passioni della sua vita di adulto, nell'amore per Maud, per Manfred, per Chloe, per una giovane scrittrice... Ogni volta Paul cadrnelle trappole del desiderio e se ne creerdi nuove, si abbandoneralla violenza del rimpianto per poi riprendere a inseguire il vino della vita, a inseguire se stesso.

Idda

Marzano Michela
Einaudi 2020

Disponibilità immediata

12,00 €
Alessandra una biologa che insegna a Parigi, dove abita con Pierre. Da anni non va nel Salento, il luogo in cui nata e che ha lasciato dopo un evento drammatico, perchnon riesce a fare i conti con le ombre della sua famiglia. Quando Annie, l'anziana madre di Pierre, ricoverata in una clinica perchsta progressivamente perdendo la memoria, Alessandra costretta a rimettere tutto in discussione. Chi siamo quando pezzi interi della nostra vita scivolano via? Che cosa resta di noi? Svuotando la casa della suocera, che deve essere messa in vendita, Alessandra entra nell'universo di questa stenodattilografa degli anni Quaranta, e pian piano ne ricostruisce la quotidianit come fosse l'unico modo per sapere chi era, adesso che smarrendosi Annie sembra essere diventata un'altra. Nel rapporto con lei, ogni giorno piintimo, Alessandra si sente dopo tanto tempo di nuovo figlia, e d'improvviso riaffiorano le parole dell'infanzia e i ricordi che aveva soffocato. grazie a 'idda', ad Annie, che ora puaffrontarli, tornando ldove tutto cominciato. Bisogna attraversare le macerie, recuperare la propria storia, per scoprire che l'amore sopravvive all'oblio.

A sud del confine, a ovest del sole

Murakami Haruki; Pastore A. (cur.)
Einaudi 2020

Disponibilità immediata

12,00 €
Fino ad allora Hajime aveva vissuto in un universo abitato solo da lui: figlio unico quando, nel Giappone degli anni Cinquanta, era rarissimo non avere fratelli o sorelle, aveva fatto della propria eccezionalità una fortezza in cui nascondersi, un modo per zittire quella sensazione costante di non essere mai lì dove si vorrebbe veramente. Invece un giorno scopre che la solitudine è solo un'abitudine, non un destino: lo capisce quando, a dodici anni, stringe la mano di Shimamoto, una compagna di classe sola quanto lui, forse di più: a distinguerla non c'è solo la condizione di figlia unica, ma anche il suo incedere zoppicante, come se in quel passo faticoso e incerto ci fosse tutta la sua difficoltà a essere una creatura di questo mondo. Quando capisci che non sei destinato alla solitudine, che il tuo posto nel mondo è solo là dove è lei, capisci anche un'altra cosa: che sei innamorato. Ma Hajime se ne rende conto troppo tardi - è uno di quegli insegnamenti che si imparano solo con l'esperienza - quando ormai la vita l'ha separato da lei. Come il dolore di un arto fantasma, come una leggera zoppia esistenziale, Hajime diventerà uomo e accumulerà amori, esperienze, dolori, errori, ma sempre con la consapevolezza che la vita, la vita vera, non è quella che sta dissipando, ma quell'altra, quella che sarebbe potuta essere con Shimamoto, quella in un altrove indefinito, a sud del confine, a ovest del sole. Una vita che forse, venticinque anni dopo, quando lei riappare dal nulla, diventerà realtà.

Requiem

Tabucchi Antonio
Feltrinelli 2020

Disponibilità immediata

8,50 €
In uno stato a mettra la coscienza e l'incoscienza, l'esperienza del reale e la percezione del sogno, un uomo si trova a mezzogiorno, senza sapersi spiegare come, nella Lisbona deserta e torrida dell'ultima domenica di luglio. Sa di avere delle azioni da compiere, soprattutto l'incontro con un personaggio illustre e scomparso, ma non ha idea di come compierle. Si affida cosal flusso del caso e seguendo le libere associazioni dell'inconscio si trova a seguire un percorso che lo porta a ricordare (a vivere il ricordo nell'attualitdi quella giornata) alcune tappe fondamentali della sua vita, spingendolo a cercare di sciogliere i nodi irrisolti all'origine del suo stato allucinatorio. Il romanzo stato scritto in portoghese.

Mattatoio n. 5

Vonnegut Kurt
Feltrinelli 2020

Disponibilità immediata

9,50 €
Verso la fine della seconda guerra mondiale Vonnegut, americano di origine tedesca, accorse con tanti altri emigranti in Europa per liberarla dal flagello del nazismo. Fatto prigioniero durante la battaglia delle Ardenne, ebbe la ventura di assistere al bombardamento di Dresda dall'interno di una grotta scavata nella roccia sotto un mattatoio, adibita e deposito di carni. Da questa dura e incancellabile esperienza nacque "Mattatoio n. 5 o La crociata dei bambini", storia semiseria di Billy Pilgrim, americano medio affetto da un disturbo singolare ("ogni tanto, senza alcuna ragione apparente, si metteva a piangere") e in possesso di un segreto inconfessabile: la conoscenza della vera natura del tempo.

Caino

Saramago José
Feltrinelli 2020

Disponibilità immediata

8,50 €
A vent'anni dal "Vangelo secondo GesCristo", JosSaramago torna a occuparsi di religione. Se in passato il premio Nobel portoghese ci aveva dato la sua versione del Nuovo Testamento, ora si cimenta con l'Antico. E sceglie il personaggio pinegativo, la personificazione biblica del male, colui che uccide suo fratello: Caino. Capovolgendo la prospettiva tradizionale, Saramago ne fa un essere umano nmigliore npeggiore degli altri. Il dio che viene fuori dalla narrazione un dio malvagio, ingiusto e invidioso, che non sa veramente quello che vuole e soprattutto non ama gli uomini. un dio che rifiuta, apparentemente solo per capriccio e indifferenza l'offerta di Caino, provocando cosl'assassinio di Abele. Il destino di Caino quello di un picaro che viaggia a cavallo di una mula attraverso lo spazio e il tempo, in una landa desolata agli albori dell'umanit Ora da protagonista, ora da semplice spettatore, questo avventuriero un po' mascalzone attraversa tutti gli episodi pisignificativi della narrazione biblica: la cacciata dall'Eden, le avventure con l'insaziabile Lilith, il sacrificio di Isacco, la costruzione della Torre di Babele, la distruzione di Sodoma, l'episodio del vitello d'oro, le prove inflitte a Giobbe, e infine la vicenda dell'arca di No Riscrittura ironica e personale della Bibbia, invenzione letteraria di uno scrittore nel pieno della maturit compone un'allegoria che mette in scena l'assurdo di un dio che appare picrudele del peggiore degli uomini.

La caverna

Saramago José
Feltrinelli 2020

Disponibilità immediata

9,50 €
La vicenda è incentrata su un'onesta famiglia di poveri artigiani composta da Cipriano Algor, vasaio, la figlia Marta, e il genero Marçal, guardiano in prova presso il Centro, un luogo misterioso, fulcro di ogni attività economica e amministrativa. La vita procede normalmente, con il vasaio che consegna a scadenze regolari le sue stoviglie al magazzino del Centro, finché un giorno, inaspettatamente e senza alcuna avvisaglia che potesse far presagire qualcosa, il Centro annulla il suo ordine per le ceramiche di Cipriano, gettandolo nell'angoscia di un futuro improvvisamente fosco. A quel punto Cipriano e la figlia decidono di cimentarsi in un nuovo progetto da sottoporre al Centro: statuette d'argilla raffiguranti diversi personaggi. Contro ogni previsione, il Centro accetta, ordinandone mille e duecento...

I gerani di Barcellona. La saga dei...

Pobla Carolina
Garzanti 2020

Disponibilità immediata

18,00 €
1928. Le sorelle Torres abitano nella villa pibella di Maga. Il padre l'ha costruita per loro, perchvivessero come delle principesse. Rosario, la maggiore, di una bellezza elegante e decisa, ama il canto ed la preferita della famiglia. Remedios cresce nella sua ombra, comunque felice di dividere con lei i giochi nel loro posto magico: il giardino della villa, che di volta in volta si trasforma in un'isola deserta infestata dai pirati o in un castello incantato. Fino al giorno in cui l'idillio finisce. Una delle navi con cui il padre commercia spezie, tessuti e tappeti affonda. La bancarotta una tragedia dalla quale l'uomo non si riprenderpi Rosario e Remedios rappresentano il futuro della casata. Un fardello troppo pesante per due giovani donne. Ma, come la pianta simbolo della loro famiglia, il geranio, devono essere forti e coraggiose. Devono pensare alla primavera che, immancabilmente, torna a sbocciare dopo ogni inverno. Ed proprio un seme di quel fiore che portano con loro a Barcellona, dove decidono di ricominciare. Tra le vie della grande e colorata citt all'inizio si sentono perse e il loro legame tutto quello che hanno per affrontare il presente. Eppure Rosario e Remedios, anno dopo anno, si scoprono pidiverse di quello che immaginavano. Una fa di tutto per trovarsi un lavoro e un marito che possa darle sicurezza, mentre l'altra insegue ancora i propri sogni e si innamora di un uomo ribelle come lei. Ma anche quando sembra che si siano perse per sempre, i balconi e le finestre delle loro case saranno pieni di gerani in fiore. Non possibile dimenticare le proprie radici. Perchentrambe hanno una missione: restituire l'onore alla famiglia Torres.

Il silenzio di mia madre

Westwood Lauren
Leggereditore 2020

Disponibilità immediata

16,00 €
La famiglia di Skye Turner va in pezzi il giorno della morte di sua sorella Ginny. Tutti nella loro piccola comunitnelle isole scozzesi l'hanno creduto solo un terribile incidente, ma pidi una persona in cittperseguitata da un segreto di quella notte... A Skye non resta che fuggire lontano, attanagliata dal senso di colpa per non essersi presa cura di sua sorella e schiacciata dalla sensazione che la madre la accusi per la perdita che ha distrutto ogni speranza e gioia del futuro. Avrebbe dovuto prendersi cura di Ginny, avrebbe dovuto essere lper impedirle di cadere dalla scogliera quella notte, ma non c'era. Cossi trincera dietro una barriera di silenzio e, mentre gli anni passano nel disperato tentativo di dimenticare, le parole tra lei e la madre sono sempre pirare e lontane, fino al giorno in cui riceve una telefonata in cui la donna le chiede di tornare a casa. Ma lqualcosa non va, e il tempo sembra essersi fermato a quella terribile notte... Sua madre ha tenuto la camera di sua sorella come un santuario, e in cittsi vocifera che Ginny non era sola quando morta. E, mentre la madre vuole solo che la famiglia torni unita come un tempo, Skye inizia a svelare una serie di menzogne per far deflagrare il muro di omertintorno al mistero che circonda il suo passato, e quello di molti altri. Ma si renderconto che la veritpotrebbe fare a pezzi la sua famiglia, questa volta per sempre.

Spider

McGrath Patrick
La nave di Teseo 2020

Disponibilità immediata

15,00 €

Figlia del silenzio

Edwards Kim
Garzanti 2020

Disponibilità immediata

5,00 €
Lexington, 1964. Sulla cittinfuria una tempesta di neve. notte quando Norah Henry avverte le prime doglie: impossibile raggiungere l'ospedale e suo marito David decide di far nascere il bambino con l'aiuto di Caroline, la sua infermiera. Norah partorisce due gemelli: il maschio, nato per primo, perfettamente sano, ma i tratti del viso della bambina rivelano immediatamente la sindrome di Down. Travolto dalla disperazione, David affida la piccola a Caroline, ordinandole di rinchiuderla in un istituto. A Norah, sedata dall'anestesia durante il parto, dice che la bambina morta. Ma Caroline non puabbandonare la piccola Phoebe. Con un coraggio che non credeva di avere, fugge in un'altra citt determinata a prendersi cura della bambina e a conservare un segreto che solo lei e David conoscono. Un segreto che nel tempo si farsempre piinsopportabile e, come una piovra, allungheri suoi tentacoli sulla vita di David e della sua famiglia: lui, ossessionato dal senso di colpa, ma incapace di affrontare la realt Norah, inconsolabile per la figlia che crede morta, e Paul, il fratellino di Phoebe, che cresce in una casa piena di dolore. Intanto Caroline vivrcon gioia l'inaspettata maternitma dovraffrontare anche molte difficolt Phoebe vivace e sensibile ma i suoi problemi e i pregiudizi che la circondano costringeranno Caroline a combattere una dura battaglia contro il mondo. Fino al giorno in cui i destini delle due famiglie torneranno a incrociarsi.

Oggi ? il giorno giusto per dare...

Giordano Raphaëlle
Garzanti 2020

Disponibilità immediata

5,00 €
Ci sono giorni capaci di cambiare rotta alla nostra vita. Per Meredith oggi uno di quelli: di fronte al desiderio del compagno Antoine di dare una svolta al loro rapporto, non pisicura della direzione da prendere e ha bisogno di fare chiarezza, ma non sa da dove cominciare. Finchla migliore amica Rose le regala un taccuino su cui annotare pensieri e riflessioni e le propone di portarlo con sin un viaggio intorno al mondo. Sei mesi per ritrovare se stessa e capire se sia possibile prepararsi al grande amore. All'inizio, Meredith non crede sia una buona idea, ma allontanarsi dalla quotidianitpotrebbe rimettere ogni cosa nella giusta prospettiva. Cosaccetta la proposta di Rose: da Parigi a Londra e New York, riempie il suo taccuino di annotazioni che la aiutano a esprimere la propria inclinazione all'amore. E impara che bastano pochi semplici accorgimenti per vivere e amare pienamente: fare pace con se stessi e mettere da parte i ricordi dolorosi, ascoltarsi e riconoscere il valore dei propri successi, non dare retta ai dubbi nalla voce della gelosia e, soprattutto, ricordarsi di tendere al punto giusto la corda del desiderio. Piccole regole d'oro da rispolverare quando si ha la sensazione di aver perso l'orientamento. Ora Meredith deve affrontare la sfida pigrande: mettere in pratica ciche ha imparato per capire se sia arrivato il momento di riabbracciare Antoine e riprendere la propria vita.

Paravion

Bouazza Hafid
Carbonio Editore 2020

Disponibilità immediata

16,50 €
"Par avion" una semplice dicitura che indica la posta aerea, ma gli abitanti del villaggio di Morea, nel Nord Africa, sono convinti che si tratti del nome della cittda dove scrivono i compaesani espatriati. Paravion: la cittdei grandi parchi, delle fanciulle emancipate, la terra dei sogni alla cui malia nessuno sa resistere. Cosun giorno gli uomini del villaggio decidono di raggiungerla. Ingravidano le loro mogli, poi su dei logori tappeti prendono il volo verso quel luogo idilliaco. E mentre nella valle di Abqar l'unico maschio della nuova stirpe, Baba Baluk, viene iniziato alla vita e al sesso da una comunitinteramente femminile, a Paravion gli uomini devono fare i conti con la disillusione verso un mondo a cui sentono di non appartenere. Scritto come una fiaba araba, Paravion un romanzo immaginifico e dalla lingua raffinata e suadente, pervaso di irresistibile ironia. Bouazza lancia strali a una mentalitmisogina e retrograda, ma anche alle contraddizioni della modernit affrontando il problema attualissimo dell'integrazione in un Paese straniero e raccontando il dramma intimo dell'alienazione e della nostalgia.

Trio

Maraini Dacia
Rizzoli 2020

Disponibilità immediata

16,00 €

Qualcuno volò sul nido del cuculo

Kesey Ken
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2020

Disponibilità immediata

10,00 €
Miss Ratched governa con pugno di ferro e un soave sorriso il suo reparto, in un ospedale psichiatrico dell'Oregon. All'improvviso arriva McMurphy, un irlandese cocciuto, spavaldo, allegro e ribelle. Fra lui e la Grande Infermiera inizia subito un duello all'ultimo sangue. McMurphy risveglia gli altri pazienti ormai svuotati e avviliti dalle "terapie" e riesce a portare una ventata di umanità e calore. Da questo romanzo è stato tratto l'omonimo film di Milos Forman interpretato da Jack Nicholson, Will Sampson e Danny De Vito.

Trainspotting. Nuova ediz.

Welsh Irvine
Guanda 2020

Disponibilità immediata

18,00 €
Irruento, sboccato, beffardo: "Trainspotting" racconta il sesso, lo sballo e la rabbia di un gruppo di ragazzi di Edimburgo e dintorni. Renton, Sick Boy, Spud e Begbie sono i dannati di un modernissimo inferno chimico, che vivono una vita sfilacciata e senza scampo, alla costante ricerca di un riscatto, di un senso da dare alla propria esistenza. Terrorizzati all'idea di rimanere intrappolati nel vicolo cieco fatto di casa, famiglia e lavoro, trovano nella droga e nella violenza l'unica alternativa possibile al vuoto delle loro giornate. Alcuni moriranno, altri continueranno un'incerta esistenza sull'orlo del baratro, altri ancora decideranno di fuggire e di lasciarsi alle spalle in una sola, decisiva mossa la droga, i compagni e la Gran Bretagna.

Grace

Lynch Paul
66th and 2nd 2020

Disponibilità immediata

20,00 €
All'alba di una mattina d'ottobre, a Blackmountain, nell'Irlanda dell'Ottocento, una donna strappa dal letto la figlia Grace, la trascina all'aperto e le taglia i capelli con un coltello. Poi la veste con abiti maschili e la caccia di casa, mentre la fame giinsidia i villaggi e le terre circostanti. Accompagnata dalla voce impertinente e imprevedibile del fratellino Colly, questa ragazza quattordicenne intraprende un'odissea che cambierper sempre la sua vita: un viaggio rocambolesco attraverso un paesaggio cupo e disperato, tra incubi diurni e scorci di travolgente splendore. Per sopravvivere in un paese devastato dalla Grande Carestia, che spinge in strada milioni di persone alla ricerca di cibo, Grace sarcostretta a farsi ragazzo, poi bandito, razziando i ricchi come la regina dei pirati insieme a una curiosa coppia di compari. Dovrsalvarsi dalla febbre e dalle grinfie di un santone ciarlatano per diventare, infine, una donna. Meditazione sull'amore e sul destino, romanzo picaresco e insieme coming-of-age novel, a mettra "Furore" di Steinbeck e "La strada" di McCarthy, "Grace" un'epica e intima avventura nel cuore di uno dei periodi pibui della storia irlandese, sostenuta da un ritmo incalzante, dal nitore stilistico e dal talento immaginifico di Paul Lynch.

L'incanto del pesce luna

Zeno Ade
Bollati Boringhieri 2020

Disponibilità immediata

16,50 €
Gonzalo fa un mestiere insolito. Impiegato come cerimoniere presso la Societper la Cremazione di una grande citt si occupa di organizzare e presiedere funerali laici nella Sala del Commiato dell'antico Cimitero Monumentale. Nel corso dei dodici anni passati al Tempio Crematorio gestisce con passione e professionalitmigliaia di riti funebri. sposato con Gloria, conosciuta fra i banchi universitari, e ha una figlia, l'adoratissima In, che all'etdi otto anni cade in uno stato di coma profondo a causa di una misteriosa malattia. Confinato fra le mura di una stanza d'ospedale, il destino di In appeso a un filo. Tra padre e figlia si instaura un dialogo silenzioso, fatto di presenza e di musiche ascoltate insieme. Tra queste, le canzoni e il tip tap di Gene Kelly, l'unico in grado di indurre sulle palpebre di In quello che sembra un accenno di vitalit La speranza, sempre pilabile, di trovare una cura in grado di svegliarla, un giorno viene inaspettatamente riaccesa da Malaguti, uomo equivoco e affascinante che propone a Gonzalo di lavorare per lui, o meglio per la sua anziana padrona. In cambio della promessa di ricoverare In in una clinica esclusiva, Gonzalo abbandona la vecchia occupazione per passare alle dipendenze della Signorina Maris. Capostipite di una potente famiglia, la donna vive in una grande villa in collina, senza mai uscire dalla sua camera da letto. Il suo aspetto quello di una nonnina decrepita, ma una volta alla settimana la sua natura mostruosa le impone di divorare carne umana. Ormai troppo debole per procacciarsi cibo da sola, ha bisogno di un assistente in grado di cercare e condurre da lei le vittime sacrificali. L'impresa non semplice, gli ostacoli sono molti, e Gonzalo dovrfare i conti non soltanto con il desiderio di salvare la figlia, ma anche con il bisogno di redimersi. E sarproprio l'anziana Maris ad aprirgli gli occhi, insinuando il dubbio che anche lui sia un mostro come lei, come tanti, e come tutti illuso che i semi della mostruositdimorino sempre altrove.

Nel girone dei bestemmiatori. Una...

Prunetti Alberto
Laterza 2020

Disponibilità immediata

15,00 €
La storia, Elettra, comincia col nome. E allora andiamo alla ricerca del nome. O meglio, dei nomi: comuni, di cose, di attrezzi, di persone. Un elenco di nomi trascurati o dimenticati che conduce dritti in un inferno operaio dove Dante sta fianco a fianco a epici saldatori e ai protagonisti degli spaghetti-western. Una rutilante avventura tragicomica, al cuore dell'identitoperaia di ieri e di oggi. Dammi le parole come se fossero attrezzi. Tieni il filo del discorso. Fissalo a quel passante. Metti in squadra il racconto. Ecco il nonno operaio, la nonna casalinga stakanovista, il bisnonno muratore, il babbo scribacchino a cottimo. Ora srotola la storia come un filo d'Arianna per scendere in un mondo sotterraneo. Come in un sogno, leggerai di Renato, leggendario saldatore condannato alla manutenzione dei gironi infernali ("eh, avoglia a aspetti dantisti a rabberz?sti cerchi!"). S siamo alle solite: il vecchio sta per rovesciare l'inferno come un guanto e dribbla le fiamme dell'Erebo come se fosse Cruijff. Tra vecchi attrezzi e modi di dire popolari, ogni cosa uno spunto per ricordare e moltiplicare i racconti sulla vita di Renato. Avventure familiari tragicomiche, storie di calcio dei bassifondi, orgoglio working class, figuracce fantozziane, pantagruelici pranzi domenicali e lezioni di manutenzione di vecchie auto immortali. Ma all'improvviso la storia si infila in un inferno proletario dove gli scenari della Commedia di Dante si intrecciano con gli spaghetti-western di Sergio Leone. Una vecchia armonica risuona tra le labbra di Steve McQueen e fa da colonna sonora alla pigrande evasione di tutti i tempi. Ovviamente la spalla che dovrscardinare le porte degli inferi sarquella proletaria di Renato. Una domanda si impone: da che parte starDante Alighieri? Anche il poeta cinto d'alloro gioca un ruolo in questa storia. Il finale col botto e al lettore non rimane che ricordare le parole di James Coburn in un capolavoro di Sergio Leone: Gila testa.

Cachemire rosso

Moreau Christiana
Nord 2020

Disponibilità immediata

16,90 €
Due donne. Due destini intrecciati come fili rosso cachemire. Nel caleidoscopio di colori del mercato di Ordos, in Cina, ce n'uno che spicca su tutti. il rosso, brillante e purissimo, di un maglione di cachemire. Alessandra se ne innamora subito: quella la perla rara che le permetterdi risollevare le sorti della sua boutique di Firenze. A venderglielo una ragazza di nome Bolormaa, e lo fa a malincuore. Perchper lei quel maglione casa. Lo ha infatti realizzato con l'ultima lana del suo allevamento, prima che l'estate troppo torrida e l'inverno eccezionalmente rigido sterminassero il gregge e la costringessero a lasciare la Mongolia. un incontro fugace, eppure l'immagine di quella signora, libera ed elegante, rimane scolpita nella mente di Bolormaa. A poco a poco, quel ricordo fa maturare in lei il sogno di una nuova vita in Italia. Armata solo del biglietto da visita che Alessandra le ha lasciato, Bolormaa s'imbraca allora in un viaggio rischiosissimo, che la porterda Pechino a Oulan-Oude, in Mongolia, poi a Mosca lungo la Transiberiana e da lin Italia, ldove il filo rosso del suo coraggio si ricongiungercon quello di Alessandra, che ormai sta perdendo la speranza di salvare il suo negozio. E sarproprio Bolormaa a darle la forza di cambiare un destino che sembra segnato...