LINGUISTICA

Filtri attivi

Nuovo manualetto di linguistica italiana

Dardano Maurizio
Zanichelli - 2020

Disponibilità Immediata

21,80 €
La seconda edizione del "Nuovo manualetto di linguistica italiana" è un'introduzione allo studio della nostra lingua, vista nelle sue strutture e nel suo percorso storico. Dopo aver trattato le principali correnti della linguistica moderna, si esaminano i vari livelli di analisi dell'italiano: fonetica, morfologia, sintassi, testualità, lessico, semantica, pragmatica, sociolinguistica. I due capitoli finali sono dedicati alle origini della nostra lingua e ai dialetti italiani. Una cura particolare è dedicata alla terminologia linguistica, presentata in molti casi anche in lingua inglese. Alla fine di ogni capitolo sono proposti numerosi esercizi la cui soluzione si trova in fondo al volume. Un'aggiornata bibliografia completa un'opera che si rivolge non soltanto a un pubblico universitario, ma anche a tutti coloro che operano nella scuola.

Le figure retoriche

Ghiazza Silvana; Napoli Marisa
Zanichelli - 2020

Disponibilità Immediata

31,00 €

Manuale di terminologia

Hoepli - 2020

Disponibilità Immediata

21,90 €
L'opera fornisce un'introduzione ai metodi di descrizione e gestione della terminologia, una disciplina nuova e di sicuro interesse data l'importanza crescente delle lingue speciali e la conseguente necessità di banche dati e dizionari specializzati. Il testo nasce dal contributo di vari esperti italiani e stranieri che da anni si occupano in ambito accademico e professionale dei problemi connessi alla terminologia e terminografia. Rappresenta la prima pubblicazione sistematica sulla materia in lingua italiana. Data la struttura articolata in agili capitoli su aspetti specifici, il volume costituisce non solo un valido testo didattico per le Facoltà e le Scuole di traduzione e interpretazione e per i corsi di lingua attivati presso le Facoltà anche scientifiche, ma anche un'utile opera di riferimento per gli operatori che gestiscono banche dati terminografiche.

Linguaggio & comunicazione. Introduzione alla...

Baldi Benedetta; Savoia Leonardo M.
Zanichelli - 2020

Disponibilità Immediata

27,50 €
"Linguaggio & Comunicazione" vuole accostare in modo progressivo contenuti tradizionalmente presenti nei testi di linguistica ad altri che, pur rientrando a pieno titolo nella prospettiva disciplinare, faticano di solito a trovare posto nei libri di testo e costringono i docenti a proporre materiale integrativo. Per parlare compiutamente di linguaggio, infatti, occorre mettere in luce le sue diverse dimensioni - la dotazione genetica, l'esperienza del parlante e l'interazione con altri sistemi cognitivi - oltre ai meccanismi interni che lo governano, e collegarli con i processi della comunicazione. In questo manuale l'inquadratura sul linguaggio è stata quindi allargata a vantaggio di un orizzonte più inclusivo, quello della comunicazione, nel quale i singoli elementi risultano comunque nitidi. La prima parte del libro presenta il linguaggio come facoltà propriamente umana, la sua natura, la sua origine e i suoi rapporti con la comunicazione non linguistica. La seconda parte affronta le proprietà interne delle lingue naturali e ne esamina la relazione con l'uso che ne fanno i parlanti. La terza parte, infine, è interamente dedicata agli aspetti pragmatici e discorsivi della comunicazione. Il linguaggio viene quindi proposto come una realtà articolata e la comunicazione come la cornice più naturale entro la quale inscrivere e rileggere tutti i fattori in gioco. La bibliografia, oltre al suo naturale ruolo di documentazione della letteratura scientifica, invita alla lettura di altri testi che presentano più approfonditamente una teoria, un pensiero, una proposta. Le risorse multimediali. All'indirizzo online.universita.zanichelli.it/baldi sono disponibili i test interattivi. Per accedere alle risorse protette è necessario registrarsi su myzanichelli.it inserendo la chiave di attivazione personale contenuta nel libro.

Paroline & paroloni. Attingere a piene mani al...

Carrada Luisa
Zanichelli - 2020

Disponibilità Immediata

11,70 €
Se il nostro curriculum non ha ottenuto risposta, non sarà perché si è confuso in una massa indistinta di parole ed espressioni logore, quelle che usano tutti? Se il cliente continua a tempestarci di email con le stesse domande, non sarà che abbiamo infarcito le FAQ di parole troppo tecniche? Se la nostra associazione comincia a ricevere più attenzione e contributi, non sarà che siamo finalmente riusciti a toccare la mente e il cuore di chi ci legge con parole precise, verbi semplici e aggettivi che instillano curiosità? Se poi qualcuno arriva nel nostro bed & breakfast ed esclama "Che atmosfera, che pace! Lo immaginavo proprio così" allora possiamo esserne sicuri: lo aveva già "visto" anche leggendo le nostre parole sul sito. Dai veri protagonisti della scena, i verbi e i sostantivi, alle parole più brevi e a volte trascurate, come gli articoli e le preposizioni, passando per i grandi trasformatori, gli aggettivi e gli avverbi: questo libro ci insegna a usare meglio le parole per allestire e animare il teatro mentale di chi legge.

Lo strutturalismo nella linguistica moderna

Cassirer Ernst; Rastier F. (cur.)
Luca Sossella Editore - 2018

Disponibilità Immediata

8,00 €
Il maggior studioso del pensiero simbolico, Ernst Cassirer, ha pubblicato questo testo nel 1945, sul primo numero di "Word", Journal of the Linguistic Circle of New York, con Roman Jakobson e Claude Lévi-Strauss. Vi si trova tracciato lo schema fondante del pensiero strutturalista e della sua connessione alla linguistica saussuriana. Nell'ampia, magistrale introduzione, il semiologo François Rastier ricostruisce il paradigma e la successione delle ricerche sulla significazione, i contrasti teorici e i suoi esiti attuali. In una breve nota Paolo Fabbri prolunga l'effetto di Cassirer sul pensiero estetico di Nelson Goodman. Il contributo di Cassirer è tradotto da Salvatore Veca e quello di Rastier da Gianfranco Marrone.

Pinocchio in emojitaliano

Chiusaroli Francesca
Apice Libri - 2017

Disponibilità Immediata

15,00 €
Un esempio di versione in emoji di un testo letterario italiano, "Pinocchio in Emojitaliano" è un esperimento di elaborazione di un codice artificiale, comprensivo di lessico e grammatica, che vuole esplorare le potenzialità comunicative del repertorio dei celebri pittogrammi della comunicazione digitale. Frutto di una traduzione collettiva su Twitter, e di un dizionario digitale realizzato su Telegram, questo testo fa incontrare la creatività e l'informatica dando vita a un linguaggio scritto condiviso, idealmente leggibile in tutte le lingue del mondo.

Aga magéra difùra. Dizionario delle lingue...

Albani Paolo; Buonarroti Berlinghiero
Zanichelli - 2011

Disponibilità Immediata

14,80 €
"Aga magéra difúra" sono le parole del primo verso di una poesia scritta in una lingua inesistente che a un personaggio di un racconto di Tommaso Landolfi viene, invece, spacciata per persiano. Questo dizionario è uno studio sulle lingue immaginarie, un viaggio avventuroso nel mondo fantastico dell' invenzione linguistica: per lingua immaginaria si intende infatti una lingua artificiale, creata a tavolino da una o più persone. La ricerca spazia, senza alcun limite storico o geografico, nei campi più eterogenei (letteratura, teatro, cinema, musica, pittura, pubblicità, fumetti, televisione, linguaggi di programmazione) delineando itinerari che percorrono tutte le manifestazioni, dalle origini alle più recenti espressioni, dell'inventività linguistica.

Linguistica generale

Carocci - 2010

Disponibilità Immediata

40,00 €
Il manuale fornisce un'introduzione generale alla linguistica, rivolta principalmente agli studenti universitari ma anche a chiunque si accosti per la prima volta a questa complessa disciplina. Pensato anzitutto come strumento di formazione, il volume mira a offrire una descrizione puntuale ma accessibile dei concetti e dei metodi utilizzati per l'analisi del linguaggio verbale e delle lingue. I fenomeni esaminati sono presentati attraverso esempi tratti sia dall'italiano sia da un'ampia varietà di altre lingue. Riquadri di approfondimento sono dedicati a nozioni o fenomeni particolari. Il volume si apre con due capitoli introduttivi, il primo dedicato a una panoramica delle lingue del mondo e ai criteri per la loro classificazione, il secondo volto a inquadrare la linguistica nell'ambito della semiotica chiarendo nozioni fondamentali come quelle di lingua, linguaggio, segno. I sei capitoli successivi affrontano in dettaglio i livelli tradizionali dell'analisi linguistica: fonetica, fonologia, morfologia, lessico, semantica, sintassi. Chiudono il volume due capitoli dedicati alla pragmatica e alla sociolinguistica.

Elementi di linguistica italiana

Carocci - 2010

Disponibilità Immediata

29,00 €
La linguistica italiana sta acquistando nell'università uno spazio sempre crescente, in linea con il riconoscimento della sua importanza nella formazione umanistica e nella preparazione degli insegnanti. Oggi si rendono più che mai indispensabili strumenti informativi e introduttivi che consentano un primo approccio e un orientamento all'interno di un campo troppo vasto per essere trattato esaurientemente in un solo manuale. Questo volume di struttura modulare, che permette l'utilizzazione separata delle diverse parti, comprende un quadro dell'italiano contemporaneo nelle sue varietà, l'essenziale descrizione delle strutture della lingua italiana, una parte dedicata alla testualità, un profilo della storia della lingua italiana e un glossario. L'impostazione e il linguaggio del manuale lo rendono molto adatto alle esigenze didattiche dell'università, ma anche agli insegnanti e a lettori non specialisti. Un complemento di esercizi è presente alla fine di ogni capitolo e, in misura più ampia, sul sito internet della casa editrice.

Introduzione alla linguistica italiana

Sobrero Alberto A.; Miglietta Annarita
Laterza - 2006

Disponibilità Immediata

20,00 €
Alberto A. Sobrero insegna Linguistica italiana alla Facoltà di Lingue straniere dell'Università di Lecce. Si occupa di linguistica italiana, dialettologia, educazione linguistica e sociolinguistica. Annarita Miglietta insegna Linguistica italiana e Lingua italiana alla Facoltà di Lingue e letterature straniere dell'Università di Lecce. Si occupa di linguistica italiana, dialettologia, educazione linguistica e lingua italiana contemporanea.

Grammatica storica della lingua italiana. Vol....

Castellani Arrigo
Il Mulino - 0

Disponibilità Immediata

40,00 €
Il primo dei tre volumi della Grammatica storica s'intitola Introduzione perché si occupa delle premesse della lingua italiana; poiché l'italiano così come noi lo conosciamo ha origine dalla lingua fiorentina, questo volume prende in considerazione gli influssi che convergono in quella lingua. Il primo capitolo è così dedicato al latino e alle sue varietà, il secondo all'influsso delle parlate germaniche, il terzo all'apporto gallo-romanzo, il quarto ai più circoscritti influssi delle parlate dell'Italia settentrionale e dell'arabo; il quinto studia invece come le diverse parlate toscane abbiano esercitato un'influenza sul fiorentino. L'ultimo capitolo affronta la questione della formazione della lingua poetica.

Linguaggio giuridico e lingua in genere. Una...

Cavagnoli Stefania
Edizioni dell'Orso - 0

Disponibilità Immediata

16,00 €
Il volume affronta il tema della lingua di genere e della relazione con il linguaggio giuridico italiano. In altre realtà linguistico-culturali, il tema della lingua di genere è ormai un tema antico, ma pare non esserlo ancora nella realtà italofona. Per q

Maestri della linguistica italiana

Sgroi Salvatore Claudio
Edizioni dell'Orso - 0

Disponibilità Immediata

17,00 €
"Si propongono sette saggi di carattere storico-teorico (e filologico) apparsi tra il 2008 e il 2017, dedicati a maestri della linguistica italiana: G. Nencioni, B. Migliorini, G. Devoto, G. Piccitto, A. Manzoni, G.I. Ascoli. Nel cap. I si evidenzia la concezione linguistica di G. Nencioni riguardo all'oggetto e ai metodi della glottologia presente in un manuale universitario del 1944-45, con il suo credo epistemologico alla luce dei suoi successivi contributi; si offre un florilegio di sue citazioni memorabili (Appendice) e si illustra (cap. II) il suo essere linguista 'puro' (cioè non-purista), dinanzi al problema degli angli(ci)smi. Nel cap. III si analizza la posizione de L'Accademia della Crusca (1949-2015) dinanzi ai 'doni stranieri', espressa dai suoi presidenti: B. Migliorini, G. Devoto, G. Nencioni, F. Sabatini, N. Maraschio, C. Marazzini, definibile come 'neo-purista' perché gli stranierismi sono accolti in base a un duplice criterio logicistico (alla Tappolet) e funzional-strutturale (Migliorini), distinguendo gli stranierismi della lingua comune (meno giustificati) da quelli dei linguaggi settoriali e scientifici (più favorevolmente accolti)."

La scuola del grammaticus. Lingua e didattica

Pugliarello Mariarosaria
Ledizioni - 2019

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
"Ho riunito in questo volume alcuni contributi, pubblicati nel corso degli anni, sull'ars grammatica e sull'insegnamento del grammaticus, un campo di indagine che ha sempre suscitato in me, e suscita tuttora, particolare interesse. Stretta è infatti la connessione, almeno in parte della tradizione grammaticale latina, fra teoria del linguaggio e attuazione nella pratica dell'insegnamento, a conferma dell'inevitabile e stretto legame che, ieri come oggi, unisce ricerca e attività didattica. [...] Gli studi qui proposti mirano appunto a porre in luce, attraverso un percorso certo limitato e desultorio, qualche aspetto della riflessione latina sul linguaggio, delle sue ricadute didattiche e delle molteplici implicazioni e intersezioni." (dalla premessa)

Una lingua «travolgente e incendiaria». Studi...

Stefanelli Stefania
Clinamen - 2019

Disponibile in 3 giorni

20,90 €
«È dall'Italia, che noi lanciamo pel mondo questo nostro manifesto di violenza travolgente e incendiaria, col quale fondiamo oggi il "Futurismo", perché vogliamo liberare questo paese dalla sua fetida cancrena di professori, d'archeologhi, di ciceroni e d'antiquarii». Così esordiva Marinetti nel suo Manifesto di fondazione del Futurismo, dando l'avvio a quella furia incendiaria e distruttrice che coinvolse l'universo dell'arte in tutte le sue manifestazioni e non poté certo risparmiare lo strumento creativo forse più potente e più diffuso, la lingua letteraria, ma anche quella del quotidiano parlare. Gli scrittori futuristi generarono un'antilingua che coinvolse un pubblico ampio ed eterogeneo, e che, attraverso la sapiente strategia retorica dei manifesti e dei volantini, investì tanto il linguaggio c?lto quanto il linguaggio diretto. Ma principalmente investì il linguaggio iconico delle tavole parolibere, nelle quali ogni norma grammaticale viene abbandonata per colpire l'occhio dello spettatore con parole che liberamente si scatenano sullo spazio bianco del foglio. La rivoluzione del Futurismo si propagò a campi inconsueti, come il teatro, la politica, la gastronomia, l'aviazione, la moda, creando ferventi seguaci in tutta l'Italia ed anche, soprattutto, oltre i confini: dalla Russia, alla Romania, al Portogallo, alla Spagna, fino al Giappone. Un potente impulso rivoluzionario che si è allargato nello spazio e nel tempo, come un incendio alimentato dai turbini del vento.

Il romanzo del verbo greco. Seguito e...

Germinario Giuseppe
Palombi Editori - 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il "romanzo del verbo greco" è un'epopea il cui eroe è il verbo greco antico, alla testa della sua falange di cinquecentodieci radici, e che diventa qui la saga della civiltà occidentale guardata attraverso la lente del sovrano delle parole, il verbo. Tante le intuizioni di cui l'opera è disseminata, strade tutte da aprire con gli strumenti della validazione scientifica nella selva ancora in gran parte inesplorata dell'antico. I cultori di civiltà classica (studenti, ex studenti, docenti, genitori curiosi di accostarsi al mondo dei propri figli in formazione) vi troveranno più di un'occasione di piacevole fascinazione, immergendosi in un'opera aperta che non è un libro solo per addetti ai lavori, dacché possiede duplice natura: quella di testo per iniziati, per docenti alle prime esperienze, per ex studenti bramosi di ritornare alle sfide del greco interrotte negli anni liceali; ma pure quella di saggio per chi, di indole culturalmente curiosa, escluso in età giovanile dal privilegio della cultura classica, desideri integrare la sua formazione con il greco (e con quanto il greco porta con sé).

Alpha Test. Lingue. Esercizi commentati. Per...

Desiderio Francesca; Lucchese Alessandro; Reale Raffaella
Alpha Test - 2019

Disponibile in 3 giorni

22,90 €
La nuova edizione 2019/2020 di questo volume, aggiornata alle ultime novità introdotte dal Ministero dell'Università, rappresenta uno strumento sia di esercizio sia di studio guidato. Contiene centinaia di quesiti, suddivisi per argomento, seguiti da un commento esaustivo che illustra il metodo e le strategie di risoluzione più rapidi ed efficaci. II libro permette di svolgere esercitazioni mirate su tutte le materie oggetto dei test (ragionamento logico, comprensione di brani, cultura generale e conoscenze linguistiche). Viene inoltre proposto un test corredato da una scheda di autovalutazione per mettersi alla prova simulando lo svolgimento dell'esame ufficiale. Il nuovo software Alpha Test Player, scaricabile gratuitamente, permette di svolgere numerose prove simulate del test ufficiale visualizzando subito i risultati, anche in forma grafica. Richiede Windows 7 o superiore oppure macOS 10.9 o superiore.

Storia della lingua italiana

Migliorini Bruno
Bompiani - 2019

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
Quest'imponente opera, qui presentata in una nuova edizione riveduta e corretta, è uno strumento prezioso tanto per gli studenti quanto per gli appassionati di linguistica. "La storia della lingua italiana" tiene conto dei fattori sociali, oltre che di quelli geografici e temporali: l'analisi evolutiva dell'italiano diventa un prezioso strumento di conoscenza per l'intera storia del nostro paese. Seguendo un ampio arco cronologico, che va dalla nascita del volgare fino al Novecento, Migliorini indaga i rapporti tra lingua parlata e lingua scritta, la coesistenza di dialetti regionali e lingua nazionale, i rapporti di scambio tra l'italiano e gli idiomi stranieri. Un indice completo dei termini analizzati agevola la consultazione del volume.

Italianistica e italofilia. L'insegnamento...

Dubois Jérémie
CLUEB - 2019

Disponibile in 3 giorni

27,00 €
Il libro di Jérémie Dubois affronta un argomento affascinante e ricco di implicazioni: lo studio e l'insegnamento della lingua, delle lettere e della cultura italiana nella Francia della terza Repubblica. Rifacendosi a suggestioni metodologiche plurime, dalla storia dei transfer e degli scambi culturali alla storia dell'insegnamento e delle professioni intellettuali, dalla storia sociale e della sociabilità alla storia politica, Dubois ricompone un affresco assai evocativo della vicenda dell'interesse dei francesi verso la cultura italiana, inserendola sia nella storia delle relazioni diplomatiche sia in una storia transnazionale di attori, modelli, emulazioni, circolazioni del tutto inedita e sconosciuta. Dubois illustra le congiunture critiche degli scambi culturali tra Francia e Italia: la stagione del riavvicinamento primo-novecentesca e poi il Ventennio fascista.

Parliamone!

Bistacchia Marco; Marziale Giulia; Liberato Samuele
Bertoni Editore - 2018

Disponibile in 3 giorni

24,00 €

L'italiano. Strutture, comunicazione, testi....

Giovanardi Claudio; De Roberto Elisa
Pearson - 2018

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
Frutto dell'esperienza degli autori in ambito accademico, il volume fonde l'analisi delle strutture linguistiche con l'esame di differenti tipologie testuali. Un percorso che, dai simboli e dai suoni dell'italiano, attraverso le nuove tendenze morfologiche, il lessico e la sintassi, giunge al confronto diretto con le scritture del presente e del passato, letterarie e non, specialistiche o ad ampia diffusione. Compresa nel prezzo, la piattaforma online MyLab, contenente la versione digitale del volume.

L'indeterminatezza del segno e il trasferimento...

Arcaini Enrico
Olschki - 2018

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Il segno-simbolo è teoricamente indeterminato, polivalente. Nella relazione cultura-lingua-utente si situa il fondo significativo da trasferire. Il lavoro, a partire dai fondamenti dell'analisi linguistica, attraversa le modalità della comunicazione che si realizzano con strumenti diversi: il discorso linguistico (la traduzione, le lingue affini), il linguaggio iconografico (Munch, Vigeland, la proposta anamorfica), l'interdipendenza fra linguaggio poetico e musicale (Da Ponte e Mozart), la poesia in dialetto (Pierro e Pasolini); il mito come forma della conoscenza (Orfeo e Euridice).

Lingue strane. La crisi della grammatica...

D'Arcangelo Lucio
Solfanelli - 2018

Disponibile in 3 giorni

11,00 €
Questo libro prende in esame alcuni concetti chiave della grammatica tradizionale, ritenuti applicabili a tutte le lingue: predicazione, nome/verbo, soggetto/oggetto (agente/paziente), transitività, passivo, relazioni sintattiche, marche TAM. In realtà le ricerche compiute negli ultimi anni con la scoperta di lingue sempre più lontane dal nostro orizzonte mentale hanno ampiamente dimostrato l'inattendibilità di tali categorie al di fuori delle lingue indoeuropee, nonostante la pervicacia di alcuni teorici a riproporle e la pigrizia di molti ricercatori, che hanno seguitato ad usarle per semplice comodità, anche se con tutte le riserve del caso. Indubbiamente bisogna distinguere tra la linguistica teorica e quella descrittiva, che contraddice, talora macroscopicamente, la prima, ma spesso i problemi dell'una si riflettono nell'altra. La grammatica di una lingua non è la manifestazione (istanziazione) di categorie supposte universali, né rappresenta delle scelte compiute in un ambito, più o meno limitato, di possibilità date una volta per tutte.

Le lingue degli elfi della Terra di Mezzo. Vol....

Comastri Gianluca
L'Arco e la Corte - 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
In questo secondo volume viene proposta un'interpretazione delle tesi sulle lingue di Arda che tende a ricalcare gli schemi descrittivi originali di Tolkien: ogni idioma è presentato nel suo contesto storico (interno) e facendo ricorso a elementi tecnici di linguistica storica e comparativa - vale a dire, nel trattare le forme linguistiche elfiche mature sono frequenti i riferimenti all'evoluzione di fonologia, lessico e sintassi e altrettanto spesso vi sono raffronti tra forme di una lingua e di un'altra per valutarne l'evoluzione e il legame etimologico con la radice primitiva o con la forma più antica.

Questioni di lingua. Il profumo della pantera

Bortoluzzi Pietro
LA TOLETTA Edizioni - 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Nel "De vulgari eloquentia" Dante paragonava con un'immagine ad effetto il volgare illustre, cioè la nuova lingua unitaria che molti in Italia cercavano ma non trovavano, alla mitica pantera profumata, bestia medievale che lasciava dietro di sé una scia odorosa ovunque, senza mai lasciarsi però catturare. Quel profumo ormai è diventato, dopo secoli, quello dell'attuale italiano, una lingua che ha avuto e continua ad avere una storia tanto lunga quanto controversa: un aroma che si percepisce nella sua identità e nelle sue diversità anche in autori ed artisti che forse neppure si sono resi conto di averne modificato in parte l'essenza, o che hanno cercato in molti di indagare ed investigare nella sua formula eterea, a volte solo istintivamente per analizzarlo, altre volte più coscientemente per cercare di fissarlo.

Periodo e tavole periodiche sotto osservazione....

Polopoli Francesco
Youcanprint - 2018

Disponibile in 3 giorni

5,00 €
La disciplina è tale quanto più è trasversale. Ecco perché il termine "sintassi" è, semanticamente, polivalente. Il contributo si prefigge di far intersecare nel nome delle valenze la linguistica e la chimica. Combinazioni combinatorie...

A handbook of present-day english

Pulcini Virginia
Carocci - 2018

Disponibile in 3 giorni

34,00 €
Frutto di una lunga esperienza didattica degli autori, il manuale è un corso introduttivo alla lingua inglese e alle sue strutture, scritto interamente in inglese e rivolto agli studenti universitari. Partendo da un nucleo di nozioni condivise dalla comunità scientifica, offre un panorama dell'evoluzione storica della lingua inglese, delle sue varietà e usi in molteplici contesti comunicativi, e analizza in modo chiaro ed esauriente le sue strutture, con sistematiche osservazioni contrastive con l'italiano e attenzione ai più recenti sviluppi della linguistica. In quest'ottica e in accordo con gli standard europei, il perfezionamento pratico della lingua va di pari passo con l'approfondimento e l'analisi degli aspetti strutturali. Alle parti descrittive seguono numerose attività linguistiche in cui trovano applicazione i concetti trattati e vengono evidenziate le difficoltà tipiche degli studenti italiani. Questa nuova edizione è arricchita da ulteriori spunti di riflessione sulle attività linguistiche proposte e dalle soluzioni degli esercizi.

L'enigma batte dove la lingua vuole. Comico,...

Miola E. (cur.)
Esedra - 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il comico e l'enigma, strettamente collegati tra loro dalla pratica del gioco di parole, costituiscono due ali contigue nell'ampio ventaglio degli usi possibili della lingua. L'arguzia, il Witz, la battuta salace e finanche greve hanno tanta parte nel mondo di oggi e tracimano sempre più spesso in ambiti nei quali ci si attenderebbe l'impiego di altri registri, come nel discorso politico. L'indovinello e i giochi enigmistici in genere, dal canto loro, rivestono importanti funzioni sociali e non sono privi di risvolti di natura culturale ed educativa. I saggi raccolti in questo volume esplorano le affinità e le divergenze tra gli usi comici e gli usi enigmatici del linguaggio, spaziando dall'antica Grecia all'Oriente contemporaneo, dal rebus alla poesia, passando per la traduzione e la deformazione, in chiave umoristica, dei proverbi e della morfologia.

Linguistica generale, scrittura letteraria e...

Ponzio Augusto
Guerra Edizioni - 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Un manuale di linguistica generale per uso fondamentalmente didattico, in cui la riflessione linguistica è considerata inseparabile dalla teoria della letteratura e dalla teroia della traduzione e in cui, attraverso il confronto con i più significativi autori, concezioni e prospettive nell'ambito delle discipline trattate, vengono approfonditamente esaminati i nodi tematici che legano indissolubilmente la conoscenza e la padronanza della propria lingua, le pratiche dell'insegnamento e dell'apprendimento delle lingue straniere e la competenza linguistica e interlinguistica con la scrittura letteraria e con l'interpretazione-traduzione di testi, nel contesto di una complessiva formazione linguistico-culturale rispondente alle attuali sollecitazioni dello sviluppo tecnologico e della comunicazione globalizzata.

L'edizione critica del testo letterario

Zaccarello Michelangelo
Mondadori Education - 2017

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Se diciamo di «aver letto un libro» usiamo un'astrazione che identifica un'opera letteraria con l'insieme di idee, fatti e personaggi che vi compaiono; ma siamo sicuri che a quest'espressione di comodo corrisponda una realtà effettivamente unica? La verita, storica e documentaria, è che esiste una pluralità di «testimoni» differenti che ci permettono di leggere quell'opera: diverse edizioni che corrispondono a vari progetti elaborati dall'autore, diversi modi in cui le idee di quest'ultimo sono state recepite e pubblicate. Di molti classici della letteratura italiana sono circolate versioni macroscopicamente divergenti, riscritte dai rispettivi autori o rimaneggiate da editori senza scrupoli per compiacere il gusto del pubblico. Il principale obiettivo dell'edizione critica di un testo è razionalizzare ed interpretare tale molteplicità, svolgere una mediazione fra l'originaria complessità dei testi e la lettura dei contemporanei. Questo libro insegna i rudimenti di tale lavoro, di particolare importanza nell'odierno contesto digitale, che ha prodotto un'ulteriore incontrollata moltiplicazione di testi intorno a noi.

Ingiurie e insulti. Un manuale di pronto impiego

Roncoroni Federico
Mondadori Scuola - 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Questo libretto si propone proprio di fungere da manuale di pronto impiego per controllare ogni volta quanto, e quando, ci si deve sentire offesi da un'ingiuria o da un insulto e quanto, e quando, si offende qualcuno con un'ingiuria o un insulto. Con l'etimologia e la storia delle singole espressioni. E la classificazione del loro livello di offensività delle singole espressioni: poco offensivo; moderatamente offensivo; offensivo; molto offensivo. Tanto per sapersi regolare.