Misticismo cristiano

Filtri attivi

Bagliori spirituali. Note di mistica pratica

Ravier Jules-Antoine; Sartore L. (cur.)
Psiche 2 - 2019

Disponibilità Immediata

24,00 €
I "Bagliori spirituali" di J.A. Ravier, discepolo di Philippe de Lyon, rappresentano una piccola summa di utili meditazioni e consigli pratici circa le tappe più importanti della via del cuore. Sorta di "alchimia spirituale" di matrice tradizionale e cristiana, il sentiero tracciato dall'autore non mancherà di aiutare e sostenere il ricercatore sincero di una tradizione che affonda le sue radici in età antichissime, e che monaci e laici di tutti i tempi hanno seguito, all'insegna dell'armonia e della pace.

Come cembali squillanti. I santi: una vita donata

Volpi Pierdomenico
Nerbini - 2018

Disponibilità Immediata

12,00 €
Queste pagine raccolgono brevi, ma significativi, interventi che hanno come protagonista «la santità» a cui tutti siamo chiamati. La Chiesa ha bisogno di santi poiché essi sono i veri riformatori dell'umanità e solo per mezzo loro ci potrà essere una «vera rivoluzione». La Chiesa ha anche bisogno di conoscere i santi perché sono testimoni autorevoli e credibili di una vita donata totalmente a Cristo. La vita di un santo è come un «cembalo» la cui musica si espande e raggiunge i cuori coinvolgendoli nell'ardente desiderio di imitare le vicende di queste semplici ma grandi creature, nell'aderire totalmente a Cristo. La storia del mondo, la storia di ogni creatura si rivela nel mistero di Dio che a sua volta si manifesta pienamente in Cristo Gesù; il mistero di Gesù raggiunge il suo vertice nel mistero della Croce. Ogni uomo trova il senso della sua vita in Gesù, nella sua morte e nella sua risurrezione. Tutti gli uomini sono interpellati a guardare a colui che ha dato la vita per l'intera umanità. Questa è stata l'aspirazione costante dei santi che hanno fatto della loro vita una lode a Dio: in cymbalis bene sonantibus laudate eum in cymbalis iubilationis (Sal 150,5).

Studi e capricci sui mistici tedeschi

Prezzolini Giuseppe
Storia e Letteratura - 2018

Disponibilità Immediata

18,00 €
"La tua via è stata l'ignoranza, la tua strada una rinuncia, la tua opera uno scavo. Quello che gli altri, i materialisti della Divinità e i mercanti della Grazia, cercano nel Paradiso dei Cieli, tu l'hai trovato qui in terra, nel luogo che c'è più prossimo, perché è proprio nel tuo stesso intimo più intimo. Tornare a Dio significherà: tornare a te stesso".

Lo specchio delle anime semplici. Testo...

Porete Margherita
Le Lettere - 2018

Disponibilità Immediata

24,50 €
Solo ai nostri giorni lo "Specchio delle anime semplici" è stato attribuito a Margherita Porete, straordinaria personalità di donna, di cui, peraltro, sappiamo solo quel poco che risulta dal processo per eresia, per il quale fu bruciata a Parigi nel 1310. Tra prosa e poesia, in forma di dialogo - anzi, di "contrasto" - il libro descrive i gradi del cammino d'amore dell'anima che cerca Dio, scoprendo la necessità di andare, per amore, oltre l'amore, ovvero, per Dio, oltre Dio, finché, nel completo distacco da se stessa, fattasi nulla, si trasforma in Dio stesso. Giudicata pericolosa e perciò occultata per secoli dalla condanna ecclesiastica, l'opera fu però nota ed amata da alcune grandi personalità della storia della mistica, come ad esempio santa Caterina da Genova, ed oggi, libera da censure, appare in tutto il suo rilievo. Non a caso anche Meister Eckhart, presente a Parigi nel medesimo periodo del processo e della morte di Margherita, trasse proprio dallo 'Specchio' alcune delle sue tesi più radicali e paradossali sul nulla dell'anima e sul nulla divino. La presente versione in lingua italiana, con originale a fronte, introduzione e un ricchissimo apparato di note, permette al lettore l'incontro con un libro ai vertici della spiritualità cristiana.

Scritti religiosi

Denck Hans; Vannini M. (cur.)
Lorenzo de Medici Press - 2018

Disponibilità Immediata

12,00 €

Fabula mistica. XVI-XVII secolo. Vol. 1

Certeau Michel de; Facioni S. (cur.)
Jaca Book - 2017

Disponibilità Immediata

34,00 €
Da Eckhart a Silesius, da Teresa d'Avila a Giovanni della Croce o Surin, tutto un corteo luminoso di donne, folli, illetterati, eremiti oscilla fatalmente tra obbedienza e rivolta, ortodossia ed eresia, sapere istituito e nuovi ordini del conoscere. In "Fabula mistica", opera considerata da molti il suo capolavoro, de Certeau si inabissa nell'indecifrabile Giardino delle delizie di Bosch, ascolta le voci dimenticate dei gesuiti di Aquitania che tentarono una riforma dell'Ordine, si attarda lungo le stazioni che scandirono il tragico percorso di Labadie: critica letteraria e psicoanalisi, semiotica e filologia, analisi sociale e indagine politica contribuiscono a disegnare un percorso che abbandona (ma non trascura) i confini della teologia e si lascia contaminare da strumenti critici apparentemente estranei o inadeguati. Ed è proprio la sorvegliata e rigorosa contaminazione tra discipline a costituire il tratto caratteristico della sua opera: mettere in discussione ogni teoria o pragmatica della comunicazione e lasciare che a parlare sia un linguaggio perforato, interdetto, opaco, sempre bisognoso di traduzione ma anche sempre più ricco di qualunque sistema.

Fabula mistica. XVI-XVII secolo. Vol. 2

Certeau Michel de; Facioni S. (cur.)
Jaca Book - 2016

Disponibilità Immediata

30,00 €
A trent'anni dalla scomparsa di Michel de Certeau, "Fabula mistica II" - che raccoglie testi inediti o parzialmente pubblicati - dispiega tutta la sua potenza teorica di fronte all'impazienza dell'assoluto che caratterizza le scritture mistiche. Parole in cui si declina un'identità ferita, epoche smarrite, passaggi di senso e nuove configurazioni testuali: lo sguardo dello storico si lascia interrogare dalla selva di opere disseminate lungo un arco temporale che ha segnato la nascita della modernità e prova a individuarne i punti di viraggio, l'ambiguo oscillare tra ortodossia e trasgressione, l'equivoco che grava sui significati quando pretendono di imporre un senso unico o definitivo. Attraverso le analisi di Certeau le scritture mistiche, solo apparentemente ai margini di società in cerca di stabilità, mostrano la loro carica eversiva e - insieme - fondatrice di nuovi assetti del pensiero: da Nicola Cusano a Giovanni della Croce, da Surin a Pascal e fino alle glossolalie studiate da Saussure, la singolarità dell'esperienza mistica - «intuizione dell'assoluto in maniera singolare» - esplode nella storia come un impossibile che cerca di tradursi e impone al lavoro dello storico di riconfigurare continuamente gli strumenti delle sue indagini.

Ricordi di Elisabetta della Trinità

Germana di Gesù
OCD - 2016

Disponibilità Immediata

14,00 €
Testimone privilegiata dell'opera che Dio ha compiuto in Elisabetta della Trinità, sia per il ruolo ricoperto che per la profonda amicizia che si era formata tra le due donne, Madre Germana si lascia convincere a scriverne l'itinerario spirituale dopo la morte. La Madre raccoglie così i ricordi della famiglia e degli amici ordinandoli seguendo la trama degli slanci spirituali che hanno animato la vita di Elisabetta.

Storia della mistica occidentale

Vannini Marco
Le Lettere - 2015

Disponibilità Immediata

22,00 €
L'origine della mistica occidentale è in Grecia - dall'"Iliade" alla filosofia di Eraclito, Platone, Aristotele, Plotino - e della grande tradizione filosofica classica essa è stata l'unica erede e continuatrice, fedele al precetto dell'Apollo Delfico: "Co

La visione celeste. De signatura rerum

Böhme Jacob
Ghibli - 2015

Disponibilità Immediata

19,00 €
Figlio di contadini e apprendista calzolaio, il giovane Jacob Böhme scoprì il pensiero filosofico grazie a un'illuminazione mistica che, da un lato, lo fece diventare uno dei più autorevoli mistici occidentali e, dall'altro, lo rese oggetto di persecuzioni

Leonia Martin. Un difficile cammino di santità

Emanuela Maria della Trinità
OCD - 2015

Disponibilità Immediata

10,00 €
Leonia, la terzogenita di Zelia Guérin e Luigi Martin, fu una bambina "difficile". Umanamente forse meno dotata delle altre sorelle, ha però corrisposto con docilità al Signore: ha seguito la piccola via di santa Teresa di Gesù Bambino, la sua "beniamina", col fermo proposito di giungere alla santità. E dalla sua entrata definitiva alla Visitazione di Caen ha vissuto fino alla fine in una grande semplicità e nel totale abbandono in Dio.

Autobiografia

Alacoque Margherita Maria (santa)
Apostolato della Preghiera - 2015

Disponibilità Immediata

12,00 €
Il culto del Sacro Cuore, la spiritualità e la devozione ad esso collegate hanno radici molto profonde e basi molto solide nella Sacra Scrittura e nella tradizione della Chiesa. Tuttavia l'esperienza spirituale di S. Margherita Maria e la missione, che ricevette dal Signore, hanno svolto un ruolo fondamentale per far conoscere il Cuore di Gesù alla grande massa dei fedeli e per configurarne la devozione nel modo in cui oggi la conosciamo.

Mediatrici di sapienza. Il riflesso della...

Soleti M. Alessandra
Orthotes - 2015

Disponibilità Immediata

25,00 €
Sola perché unica, scandalosa perché fuori dalla scena, sono solo alcuni dei tratti messi in rilievo nell'agire di Christine de Pizan: la sua parola si fa militante, per essere qui sezionata, ascoltata e seguita fino al suo canto finale. Il "cammino di lun

Incontri possibili. Empatia, telepatia,...

Stein Edith
Castelvecchi - 2014

Disponibilità Immediata

22,00 €
Allieve di Husserl, Edith Stein e Gerda Walther svilupparono più di ogni altro le riflessioni del "maestro" sulla coscienza e i mezzi della conoscenza. Al centro del loro pensiero c'è l'essere umano, osservato nelle sue relazioni con il mondo e con Dio, e

La teologia mistica della Chiesa d'Oriente. La...

Lossky Vladimir
EDB - 2013

Disponibilità Immediata

24,90 €
Il volume comprende due opere - "La teologia mistica della Chiesa d'Oriente" e "La visione di Dio" - che, considerate nel loro complesso, costituiscono una sintesi della teologia ortodossa fra le più illuminanti. Il primo testo, considerato un manifesto programmatico della Chiesa ortodossa nel mondo occidentale, è una esposizione sistematica della teologia come contemplazione di Dio ed espressione dell'Inesprimibile. Lontana dal minimizzare le divergenze dottrinali tra Oriente e Occidente, la penetrante analisi di Lossky mette in risalto gli elementi fondamentali delle posizioni dogmatiche più caratteristiche e le loro implicazioni nella teologia spirituale. Il secondo testo riprende e approfondisce i temi della prima opera e si sofferma sulla visione di Dio, senso e fine di tutta la vita della Chiesa. Qui la ricerca di Lossky mostra come il pensiero ortodosso abbia superato la dualità del corpo e dello spirito per giungere a una nozione esistenziale dell'incontro con il Dio vivente, con l'Inconoscibile che si fa conoscere.

Il «credo» di Simone Weil

Moser Sabina
Le Lettere - 2013

Disponibilità Immediata

16,80 €
Il presente libro intende esplicitare questi articoli del "credo" di Simone Weil, cercando di comprendere come lei interpretasse e vivesse il cristianesimo. Nello stesso tempo, si vuole porre l'accento sull'importanza del pensiero weiliano in ordine a punti cruciali della religione cristiana stessa, anche in rapporto con la società attuale e i suoi problemi. Riteniamo infatti che, a settant'anni ormai dalla sua morte, la ricezione della pensatrice francese sia ancora largamente incompiuta, e la Chiesa debba ancora fare sostanzialmente i conti con essa. Nei primi due capitoli di questo libro si presentano alcuni tratti salienti del cristianesimo "tragico" della nostra autrice, in dialogo critico con quello del suo (ma anche del nostro) tempo. Nei successivi sei capitoli si prendono in esame gli "articoli" del credo sopra riportato, ponendo l'accento su quei concetti cruciali che marcano in modo essenziale la riflessione weiliana, rendendola anche più problematica nei confronti della teologia contemporanea.

L'amicizia

Florenskij Pavel Aleksandrovic
Castelvecchi - 2013

Disponibilità Immediata

10,00 €
«L'amicizia è la visione di sé con gli occhi dell'altro», e in questo riconoscersi, nella condivisione totale della gioia e del dolore dell'esistenza, incomincia la rivelazione della Verità. Per Pavel A. Florenskij - il filosofo che ha saputo unire la poesia e la scienza nella fede - l'amicizia è la più elevata forma di conoscenza. Una conoscenza che si attua nell'azione, che vive di fedeltà assoluta e che rappresenta, sulla Terra, l'emanazione della forza di Dio che ama. L'amicizia è l'undicesima delle dodici lettere contenute nel trattato "La colonna e il fondamento della verità", uscito per la prima volta nel 1914 e summa del pensiero del filosofo russo. La scelta della forma epistolare non è un espediente retorico, ma una necessità profonda nella quale il vissuto di Florenskij e la sua riflessione teoretica si riflettono l'uno nell'altra. Il "tu" a cui sono rivolte le lettere è infatti il cognato Sergej S. Troickij, morto tragicamente anni prima. Tutto il resto, nella sua ricchezza enciclopedica e nei suoi vertici di lirismo, è allora anche il frammento di un dialogo ininterrotto con l'amico perduto, eppure per sempre presente.

La via del silenzio dei Padri del deserto

Laroche Michel P.
Amrita - 2012

Disponibilità Immediata

14,00 €
"C'è chi si perde nel deserto perché con il pensiero è rimasto nel mondo, e c'è chi si salva perché, pur essendo nel mondo, è nel deserto con il pensiero". Due sono gli alberi del giardino dell'Eden: l'albero della Conoscenza del Bene e del Male e l'albero dell'Inconoscenza. Adamo, prototipo dell'uomo, vuole conoscere come Dio, invece di consentire che Dio gli si riveli. Opta allora per una conoscenza separativa e oggettivante, dimentico d'essere fatto per la rivelazione diretta e non mediata. Ne consegue la cacciata dall'Eden, ma l'Eden è sempre lì, e possiamo farvi ritorno rinunciando a quel tipo di conoscenza per rientrare nel silenzio dell'inconoscenza. Quel silenzio, su cui gli esicasti si fondano, è un silenzio su Dio ma anche un silenzio sull'uomo, perché così come l'intelletto non può che limitare Dio nel tentativo di conoscerlo con i suoi mezzi, così finisce per limitare l'uomo quando tenta di scandagliare la profondità della sua natura, che è, appunto, ad immagine di Dio. Il silenzio e la rinuncia a un tipo di conoscenza sono qualità coltivabili nella visione dei Padri del deserto, e diventano terreno fertile per le rivelazioni di Dio.

Iconografia agostiniana. Vol. 1: Dalle origini...

Cosma Alessandro
Città Nuova - 2011

Disponibilità Immediata

96,00 €
Il primo volume della raccolta dedicata alle testimonianze figurative sul Santo di Ippona dalle origini fino al XVIII secolo. Un patrimonio sterminato che per la prima volta viene presentato sistematicamente: la serie di volumi dedicati all'iconografia agostiniana dalle origini fino a XVIII secolo. Il presente volume si chiude con la fine del XIV secolo. Nella prima parte si raccoglie una sezione cronologica di 125 opere maggiormente significative. Ogni scheda analizza l'immagine di Agostino, la sua iconografia al fine di offrire anche una lettura iconologica; la sezione si conclude con la rassegna dei cicli medievali sulla vita del santo. La seconda sezione, che raccoglie un corpus di 700 opere, è costituita da brevi schede corredate di immagini che riportano i principali dati geografici, cronologici e iconografici. Uno studio di interesse storico, artistico, agiografico e pastorale.

Che cos'è la mistica?

Blondel Maurice
Morcelliana - 2011

Disponibilità Immediata

18,00 €
Queste pagine inedite di Maurice Blondel dedicate alla mistica donano freschezza alla sua stessa "filosofia dell'azione": un pensiero che va a definirsi in un duplice gesto, per un verso attingendo alla pratica e per l'altro illuminandola, perché investe la vita e il destino etico-religioso dell'uomo e dà loro orientamento. Qui la filosofia sconfina nella mistica, perché "compito essenziale della filosofia non è di abbandonarci ad essa, come se avesse il monopolio di ciò che c'è in noi; ma di metterci in condizioni di fare il passo al di là". Il concetto di mistica si pone fra mistero e filosofia: con quale metodo la mistica è accessibile all'esame della ragione? Quale può essere il contributo specifico della filosofia? Che corrispondenza v'è fra lo sguardo filosofico, pur sempre umano, e l'oggetto mistico che rinvia al divino? Come si coniugano ciò che è acquisito con ragione e ciò che è invece infuso per grazia? Queste sono le domande con cui Blondel pone la mistica come luogo in cui la filosofia mette in discussione se stessa, al crocevia tra il finito e l'infinito.

Tutto è grazia. L'ultima intervista con Budaci...

Zarri Adriana
Aliberti - 2011

Disponibilità Immediata

9,00 €
Conobbi Adriana Zarri all'inizio degli anni Settanta a una conferenza su alcuni temi fondamentali espressi dal Concilio vaticano II. Era stata invitata da miei amici e in quell'occasione stringemmo amicizia con questa straordinaria donna monaco, destinata, attraverso gli anni, a diventare un punto di luce per tutti coloro che aspiravano a un rinnovamento interiore della Chiesa cattolica. Come è stato giustamente ricordato dopo la sua morte, è sempre stata una donna inflessibilmente libera nei confronti di ogni potere, sia politico che religioso. Nei nostri incontri ci raccontava del suo lavoro nell'orto e del suo amore profondo verso le galline, i conigli, le anatre e i gatti. Ha amato in maniera appassionata tutti gli animali: il suo volto, quando parlava di loro, si illuminava... Ciò che maggiormente ci colpiva in lei erano la sua serenità e unificazione interiore. Questa mia intervista vuole onorare una donna di straordinaria intelligenza e umanità.

E la vergine distese le mani. Caterina Labourè...

Grasso Antonino
Ancilla - 2011

Disponibilità Immediata

10,00 €
La vita di Santa Caterina Labourè, le apparizioni della Madonna a Rue du Bac e la richiesta di far coniare la Medaglia Miracolosa, i numerosi miracoli ottenuti attraverso la Medaglia.

Vita della santa Vergine Maria. Testo raccolto...

Emmerick Anna K.
San Paolo Edizioni - 2010

Disponibilità Immediata

12,50 €
Questa Vita di Maria è il libro più famoso tra quelli nati dal sodalizio tra la monaca stigmatizzata tedesca Anna Katharina Emmerick (1774-1824) e il poeta romantico Clemens Brentano (1778-1842). La Emmerick, figlia di poveri contadini, aveva fin da bambin

Corpi invasi e viaggi dell'anima. Santità,...

Brambilla Elena
Viella - 2010

Disponibilità Immediata

29,00 €
Il Seicento fu, nella Chiesa italiana, un secolo enfatico e splendente, di fede militante, sovraccarica e sfarzosa. In quest'epoca, in cui gli slanci ascetici e i doni sovrannaturali di suore e sante mistiche convivono con impressionanti fenomeni di donne

Dionigi il mistico

Pera Ceslao
Marcovalerio - 2009

Disponibilità Immediata

16,00 €
Il padre domenicano Ceslao Pera (1889-1967), docente e maestro di Teologia, occupa un posto fondamentale negli studi su San Tommaso d'Aquino, visto nella prospettiva della tradizione dei Padri della Chiesa. In questo noto lavoro di ricerca, riproposto a cu

Trattati d'amore cristiani del XII secolo....

Zambon F. (cur.)
Mondadori - 2008

Disponibilità Immediata

60,00 €
I due volumi dei "Trattati d'amore" cristiani offrono al pubblico una raccolta di testi che indagano il problema dell'amore nel pensiero cristiano del XII secolo. Il XII è infatti, in Europa, il secolo dell'amore: i trovatori celebrano l'amor cortese, i romanzi narrano la passione di Tristano e Isotta o di Lancillotto, Abelardo ed Eloisa vivono un'infuocata relazione. I religiosi non sono da meno: elaborano, impiegando un linguaggio appassionato e immagini meravigliose, affascinanti teorie sull'amore mistico. Se Dio, come proclama il Vangelo di Giovanni, è carità, cioè amore, l'uomo, fatto a sua immagine e somiglianza, è dominato da quello stesso sentimento e al suo Creatore deve rivolgerlo per poter raggiungere l'unione con Dio. È il momento che Dante celebrerà al termine del Paradiso, quando l'"amor che move il sole e l'altre stelle" volge la sua volontà e il suo desiderio "sì come rota ch'igualmente è mossa".

Sul luogo della Trinità. Rileggendo il «De...

Coda Piero
Città Nuova - 2008

Disponibilità Immediata

11,00 €
Nella riflessione teoretica sul mistero della Trinità, il contributo di Agostino, attraverso il suo De Trinitate, riveste un ruolo per tanti versi centrale. Si tratta di un'opera che, ieri come oggi, si trova al crocevia delle strade che conducono dalla rivelazione trinitaria alla sua intelligenza e dall'intelligenza al suo incontro col mistero della Trinità. Tanto che è stato definito, in una visione ampia che abbraccia l'intero sviluppo del pensiero filosofico, il Grundtext del pensiero occidentale. Bisogna riconoscere infatti che Agostino ha disegnato nell'ambito della teologia trinitaria la scacchiera quasi esaustiva per tutte le grandi opzioni del "gioco" trinitario. Ma - si chiede l'Autore - questo è vero solo, e indubitabilmente, per il passato o lo è anche, presumibilmente, per il presente e il futuro della teologia trinitaria? È partendo da questo interrogativo che Piero Coda rilegge il De Trinitate, nel tentativo di individuare le ragioni profonde del vasto e significativo influsso esercitato da quest'opera nella storia della dottrina trinitaria e insieme i motivi d'incisiva attualità per una ripresa e uno sviluppo delle sue più feconde linee ispiratrici.

Fenomenologia della mistica

Walther Gerda
Glossa - 2008

Disponibilità Immediata

32,00 €
Rigoroso tentativo di analizzare l'esperienza mistica seguendo le coordinate offerte dal metodo fenomenologico husserliano, con l'obiettivo di operare il superamenteo del materialismo di cui l'autrice(cresciuta in una famiglia atea, attivista del gruppo giovanile del partito socaldemocratico e approdata poi al cristianesimo) dichiara il fallimento.

Il soffio dell'Islam. La mistica araba e la...

Massignon Louis
Medusa Edizioni - 2008

Disponibilità Immediata

19,80 €
Formatosi nella Parigi di Huysmans, di Maritain, di Charles de Foucauld e di Claudel, è in Nord Africa e nel Vicino Oriente, dove giovanissimo realizzò le sue prime missioni geografiche e archeologiche, che Louis Massignon, uno dei maggiori orientalisti del secolo scorso, fece l'incontro decisivo con la parola araba e la spiritualità musulmana. A partire da queste esperienze il rapporto tra il mondo occidentale e quello musulmano verrà da lui interamente ripensato ponendo al centro di tutto l'itinerario mistico. Ma cogliere il destino comune della spiritualità islamica, ebraica e cristiana, implicava un cammino diverso da quello, per esempio, del sacerdote spagnolo Asín Palacios: si trattava anzitutto di apprezzare l'assoluta differenza di ciascuna storia, di distinguere la genesi spirituale dei simboli dell'islam e del cristianesimo, ma anche di cogliere le differenze fra l'ispirazione poetica e l'esperienza mistica, tra la filosofia e il misticismo. Ovvero, distinguere Dante da Ibn 'Arabi. Dai saggi raccolti in questo volume che esaminano i rapporti e le differenze fra mistica e poesia nell'islam e nel cristianesimo, emerge come per Massignon sia indispensabile riconoscere l'unicità delle diverse storie umane, individuali e collettive. Soltanto praticando questo discernimento spirituale, secondo il grande islamista, si può incontrare veramente l'Altro. E tale modo di conoscenza si scioglie, appunto, nell'esperienza mistica.

Santi montanari

Pajar Fausto
Biblioteca dell'Immagine - 2008

Disponibilità Immediata

12,00 €
Chi erano Benigno e Caro, eremiti del monte Baldo? E cosa hanno a che fare con le rape? Perché e come Bernardo d'Aosta ha cambiato la storia d'Europa e viene associato ai famosi cani omonimi utilizzati per salvataggi in montagna? Perché il patrono delle Guardie Forestali è san Giovanni Gualberto, un fiorentino? E chi era san Gallo, il diffusore delle campane come segnale per scandire le ore della preghiera nei monasteri e del lavoro nei villaggi, così venerato in Svizzera come in Friuli? O Floriano di Lorch, sempre raffigurato mentre spegne l'incendio di un castello con un mastello d'acqua? Questo libro ci accompagna dentro i boschi, tra i valichi di montagna, nell'acqua dei ruscelli e nelle valli, per raccontare le straordinarie storie di tanti santi venerati ancora oggi dalle genti alpine.

L'esperienza profonda di Dio

Taulero Giovanni
Il Leone Verde - 2008

Disponibilità Immediata

16,00 €
Questo libro si ripropone idealmente la stessa intenzione del beato Taulero: ispirare le donne e gli uomini di buona volontà all'amore di Dio attraverso l'esperienza contemplativa. Pur diffondendo e seguendo la dottrina mistica di Maestro Eckhart, Taulero la spoglia del pesante mantello speculativo,gettando le basi di una mistica pratica ed essenzialmente contemplativa. Con questa selezione di diciotto prediche, della Passione di nostro Signore e di altri testi del Maestro, abbiamo inteso offrire un agevole e completo manualetto di spiritualità, incentrandolo sull'esperienza profonda di Dio,utile a tutti quelli che avessero intenzione di intraprendere la seria ricerca del Divino alla luce degli insegnamenti tauleriani. Con il proposito di pubblicare una scelta antologica che fosse pure uno sguardo d'insieme alla vasta opera del beato predicatore abbiamo attinto dai suoi testi mistici più significativi, corredandoli di un commentario in note e di un'esauriente introduzione. L'insegnamento del "Dottore illuminato" ha per unico fine la preparazione del credente a una vera e santa vita, "perché una santa vita prepara a una morte santa."

Storia della mistica cristiana in Occidente....

McGinn Bernard
Marietti - 2008

Disponibilità Immediata

80,00 €
L'inizio del XIII secolo segna un punto di svolta decisivo nella storia della mistica cristiana: nuove forme di vita religiosa, ispirate all'ideale della vita apostolica dei primi cristiani, contribuiscono alla nascita e allo sviluppo di una "nuova mistica" che non ha cessato di influenzare la spiritualità cristiana sino ad oggi. In questo terzo volume Bernard McGinn illustra la piena fioritura di questa nuova religiosità attraverso l'analisi del dialogo spirituale intrecciato tra le donne e gli uomini vissuti nel Duecento e nel primo Trecento. Questo nuovo rapporto con Dio è all'origine della straordinaria ricchezza delle esperienze religiose che per la prima volta vengono presentate non più nel latino dei dotti e degli ecclesiastici, bensì nelle emergenti e differenti lingue volgari. Accanto a figure come Francesco o Bonaventura, compare così l'immagine, a volte sfuggente ma sempre affascinante, di mistiche come Chiara, Hadewiich, Mechtilde o Margherita Porete la cui femminilità risulta di straordinaria attualità ancor oggi.

Mistica e filosofia

Vannini Marco
Le Lettere - 2007

Disponibilità Immediata

16,50 €
Attraverso la ricognizione di alcune grandi figure della storia spirituale, religiosa e filosofica, dal Medioevo (Margherita Porete, Eckhart) all'età moderna e contemporanea (Cusano, Silesius, Hegel, Nietzsche) fino ai nostri giorni (Simone Weil), il libro mostra come, nell'essenza, la filosofia si incontri e intrecci con la mistica, fino a costituire un nesso inscindibile. In quanto ricerca dell'Assoluto, infatti, la mistica spazza via ogni relativo, muovendosi perciò in assoluta indipendenza da Scritture e religioni determinate (questo il suo aspetto perennemente sospetto ed "eretico") , cercando la verità nel profondo dell'uomo, ove esso è spirito, e lì uno con Dio. Così la mistica ha mantenuto e mantiene il rigoroso primato della ragione all'interno del cristianesimo, salvandolo dunque come "religione della ragione", ovvero religione filosofica per eccellenza. Questa è la riscoperta dell'essenza del cristianesimo, che ne comporta però un profondo ripensamento su cui mette l'accento anche Massimo Cacciari nella sua Prefazione.

La religione della ragione

Vannini Marco
Mondadori Bruno - 2007

Disponibilità Immediata

12,50 €
"Come raramente accade, questo libro non si limita a porre una questione, ma offre anche una risposta. Le risposte, anche quando non le si dovessero condividere, non debbono mai spaventare, e tanto meno in questo caso; una delle frasi più belle che ho sentito pronunciare dal suo autore è: "Con me percorrerai sempre inizi". E una citazione da Gregorio di Nissa, "padre della mistica cristiana", vissuto nel IV secolo, fratello di Basilio, il fondatore del monachesimo orientale. Ecco: questo libro dovrebbe proprio leggersi come un nuovo inizio..." (Dalla Prefazione di Roberta De Monticelli)

I sette miracoli di Cristo. La via...

Payeur Charles-Rafaël
L'Età dell'Acquario - 2007

Disponibilità Immediata

19,00 €
Uno sguardo inusuale sul racconto dei sette miracoli di Cristo contenuto nel vangelo di Giovanni, che permette di ricostruire un autentico percorso inziatico insegnato da Gesù. Dalle Nozze di Cana alla Risurrezione di Lazzaro, passano sotto gli occhi di chi legge vicende note e risapute, che però svelano, grazie allo studio di Payeur, significati nuovi.

Opere

Giovanni della Croce (san)
OCD - 2007

Disponibilità Immediata

23,24 €

Vita compendii ad Deum. Via breve a Dio (1657)....

Bona Giovanni
Olschki - 2006

Disponibilità Immediata

40,00 €
Edizione, con traduzione italiana a fronte, del testo che alla metà del Seicento si pose come una sorta di registro delle esperienze e delle scritture mistiche coeve, in cui confluiscono le varie e mobili definizioni dei gradi di contemplazione e di unione mistica. Comprende anche la versione italiana delle aspirazioni compiuta da Ermes Visconti negli ultimi anni della sua vita.

Nostra Signora di Guadalupe. Madre delle Americhe

Nervi Luciano
Elledici - 2005

Disponibilità Immediata

3,50 €
Il libretto, agile ed essenziale, ma nondimeno completo e chiaro nell'esposizione, narra i fatti legati alla straordinaria apparizione della Vergine a un coltivatore indigeno. Una vicenda appassionante nel Messico del 1500, una straordinaria testimonianza di fede che resiste all'usura dei secoli.

Il dolce canto del cuore. Donne mistiche da...

Ancora - 2004

Disponibilità Immediata

14,00 €
Questo libro - una breve storia della "mistica al femminile" - offre una panoramica di grande respiro storico, raccontando grandi figure di donne (tra cui Ildegarda di Bingen, Caterina da Siena, Edith Stein, Simone Weil) che, pur tra difficoltà e diffidenze culturali, hanno saputo riversare tesori di sapienza e di carità nella società e nella Chiesa.

Mistica e personalità in Gemma Galgani

Esposito Giuseppe; Consiglio Silvana
Cantagalli - 2003

Disponibilità Immediata

20,00 €
In questo libro si analizzano in modo completo e nuovo gli aspetti di Santa Gemma Galgani. Le relazioni di Gemma con le figure spirituali sono incredibili, sia per la tipologia che per la continuità. La sua mistica è un'esperienza di razionalità spirituale davvero non ordinaria e comunque non verificabile con i mezzi scientifici ai quali siamo abituati. Nel suo corpo si manifestano segni esteriori di esperienze mistiche decisamente impressionanti e difficilmente spiegabili dal punto di vista medico.

Mistica città di Dio. Vita della Vergine madre...

D'Agreda Maria; Schneider H. (cur.)
Porziuncola - 2002

Disponibilità Immediata

27,00 €
Nuova traduzione italiana di un'opera singolare, compilata dalla venerabile Madre Maria di Gesù di Agreda. La sua narrazione della vita della Vergine è ritenuta una delle più importanti opere mariane della letteratura cattolica.

L'evangelo come mi è stato rivelato. Vol. 1:...

Valtorta Maria; Pisani E. (cur.)
Centro Editoriale Valtortiano - 2001

Disponibilità Immediata

19,50 €
"L'evangelo come mi è stato rivelato" è un'opera in 10 volumi che narra la nascita e l'infanzia della Vergine Maria e del figlio suo Gesù, i tre anni della vita pubblica di Gesù (che ne costituiscono la parte più ampia), la sua passione, morte, resurrezione e ascensione, i primordi della Chiesa e l'assunzione di Maria. L'opera descrive paesaggi, ambienti, persone, eventi, con la vivezza di una rappresentazione; presenta caratteri e situazioni, espone gioie e drammi con il sentimento di chi vi partecipa realmente; informa su caratteristiche ambientali, usanze, riti, culture. Questo primo volume tratta della nascita e vita di Maria e di Gesù e del primo anno della vita pubblica di Gesù.

L'evangelo come mi è stato rivelato. Vol. 2:...

Valtorta Maria; Pisani E. (cur.)
Centro Editoriale Valtortiano - 2001

Disponibilità Immediata

19,50 €
"L'evangelo come mi è stato rivelato" è un'opera in 10 volumi che narra la nascita e l'infanzia della Vergine Maria e del figlio suo Gesù, i tre anni della vita pubblica di Gesù (che ne costituiscono la parte più ampia), la sua passione, morte, resurrezione e ascensione, i primordi della Chiesa e l'assunzione di Maria. L'opera descrive paesaggi, ambienti, persone, eventi, con la vivezza di una rappresentazione; presenta caratteri e situazioni, espone gioie e drammi con il sentimento di chi vi partecipa realmente; informa su caratteristiche ambientali, usanze, riti, culture. Questo secondo volume tratta dei due primi anni della vita pubblica di Gesù.

L'evangelo come mi è stato rivelato. Vol. 3:...

Valtorta Maria; Pisani E. (cur.)
Centro Editoriale Valtortiano - 2001

Disponibilità Immediata

19,50 €
"L'evangelo come mi è stato rivelato" è un'opera in 10 volumi che narra la nascita e l'infanzia della Vergine Maria e del figlio suo Gesù, i tre anni della vita pubblica di Gesù (che ne costituiscono la parte più ampia), la sua passione, morte, resurrezione e ascensione, i primordi della Chiesa e l'assunzione di Maria. L'opera descrive paesaggi, ambienti, persone, eventi, con la vivezza di una rappresentazione; presenta caratteri e situazioni, espone gioie e drammi con il sentimento di chi vi partecipa realmente; informa su caratteristiche ambientali, usanze, riti, culture. Questo terzo volume tratta del secondo anno della vita pubblica di Gesù.