Aron Raymond

Aron Raymond

L'oppio degli intellettuali

Aron Raymond
Lindau

Disponibilità Immediata

32,00 €
Classico del pensiero liberale contemporaneo, a cavallo tra il pamphlet e il saggio di sociologia culturale, questo libro rappresenta forse la più penetrante critica agli intellettuali occidentali di sinistra che sia mai stata scritta. Raymond Aron da un lato ricostruisce gli argomenti di cui una certa intellighenzia si è nutrita nella sua polemica contro la «democrazia capitalista» e ne mostra tutti i punti deboli; dall'altro analizza le cause di questo atteggiamento mediante un esame delle diverse figure di intellettuale e delle funzioni sociali da esse soddisfatte, offrendo una spiegazione delle ragioni che spingono uomini intelligenti ad adottare idee stupide. Nelle prime due parti del libro, l'autore prende di petto soprattutto i «miti» politici (sinistra, rivoluzione, proletariato) e quella forma di idolatria della storia attraverso cui i maîtres à penser «progressisti» (Jean-Paul Sartre, Albert Camus, Maurice Merleau-Ponty...) hanno giustificato il totalitarismo sovietico e i suoi crimini. L'ultima parte è dedicata a una riflessione, sempre di grande attualità, sul ruolo degli intellettuali e sul rapporto tra questi e la politica.

Il destino delle nazioni, l'avvenire dell'Europa

Aron Raymond
Rubbettino

Disponibilità Immediata

18,00 €
Allorché l'Europa sperimenta la crisi della sua "costruzione" comune e della scienza o dell'opinione che è giunta a orientarla e a legittimarla, ci si interroga nuovamente sulla natura delle associazioni umane e sull'avvenire dei popoli europei. Raymond Aron ha accompagnato l'esperienza novecentesca dell'Europa pensando le idee che hanno trovato in essa asilo e il suo destino sempre sospeso all'alba della storia universale. I saggi raccolti in questo volume illustrano le perduranti lezioni di quella riflessione. Aron discute la natura e l'avvenire delle nazioni - fatto fondamentale della politica europea situandosi nell'elemento dell'azione, ma anche in un orizzonte più vasto in cui la figura spirituale e la matrice politica del Vecchio Continente sono considerate congiuntamente e nel loro significato universale. Lucida testimonianza di un grande pensatore, questa antologia restituisce l'esercizio di responsabilità nella Città di un "buon europeo" e la riflessione imparziale di un classico che non ha smesso di educare tanto il cittadino quanto l'uomo. Pensare l'idea europea, la sua fedeltà storica e il suo compito presente significa ancora pensarla politicamente. Comprendere la vita in comune degli uomini significa ancora meditare la sua fragile architettura, la sottile arte politica che essa richiede, la dialettica che continua a percorrerla tra l'esperienza delle nazioni e la questione della vera unità umana. Prefazione di Alessandro Campi.

Dialogo

Aron Raymond
Eupolis

Disponibilità Immediata

8,00 €
in questo libro, Raymond Aron e Michel Foucault si confrontano su alcune questioni fondamentali delle scienze sociali: la nascita e i caratteri della sociologia, le continuità e le discontinuità nella storia, il ruolo e l'obiettivo dello studioso nell'anal

L'oppio degli intellettuali

Aron Raymond
Lindau

Disponibilità Immediata

28,00 €
In questo suo saggio, Aron ricostruisce gli argomenti - si pensi soprattutto ai miti politici di "rivoluzione", "proletariato" e "sinistra") - di cui certa intellighenzia si è nutrita nella sua polemica contro la "democrazia capitalista" e ne mostra tutti i punti deboli. Attraverso un esame delle diverse figure e dei ruoli sociali assunti dagli intellettuali fornisce inoltre una spiegazione sociologica delle ragioni che spingono uomini intelligenti a sostenere idee stupide.

La rivoluzione introvabile. Riflessioni sul...

Aron Raymond
Rubbettino

Disponibilità Immediata

15,00 €
Il libro desacralizza l'evento della rivolta studentesca del 1968, riducendone l'aura mitica e andando invece a studiare approfonditamente le dinamiche che lo caratterizzano. Secondo Aron la rivoluzione non è in realtà tale, ma è solo un delirio, uno psico

Lezioni sulla storia

Aron Raymond
Il Mulino

Disponibilità Immediata

33,57 €
I due corsi che costituiscono il volume sono intitolati rispettivamente "Dallo storicismo tedesco alla filosofia analitica della storia" e "L'edificazione del mondo storico". Nel primo Aron integra la propria riflessione teorica, che faceva riferimento alla sociologia tedesca, con l'apporto della filosofia analitica anglosassone. Il secondo corso prosegue il primo dibattendo gli assunti dell'individualismo metodologico, il problema del rapporto tra azione individuale e "insiemi" e compiendo un'analisi della costruzione del mondo storico a partire dall'esperienza vissuta degli individui e dalla vita quotidiana.

Clausewitz

Aron Raymond
Il Mulino

Disponibilità Immediata

10,33 €