Insegnamento di specifiche materie

Filtri attivi

Sport e inclusione

Casolo F.
Vita e Pensiero

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Al centro dei contributi che compongono questo libro vi è uno sport che può essere praticato dalla gran parte delle persone nell'arco di vita, non dagli atleti, e in particolar modo da coloro che dallo sport prestativo sono stati trascurati. Per gli autori, cultori dello sport educativo, inclusivo e dunque adattato a tutti, il successo è rappresentato da quanto le persone abili, disabili, uomini o donne, bambini o anziani riescano a migliorare le proprie condizioni di vita e di salute attraverso la pratica dello sport. Il libro sintetizza quanto è stato illustrato all'interno di un importante evento sullo sport educativo e inclusivo organizzato in Università Cattolica e patrocinato dal MIUR e dall'USR Regione Lombardia.

Introduzione alla glottodidattica...

Rastelli
Il Mulino 2019

Disponibile in 3 giorni

23,00 €
La glottodidattica sperimentale (GS) è lo studio controllato dell'interfaccia tra insegnamento e apprendimento delle lingue straniere e dell'italiano lingua seconda. Nel libro sono descritte le principali teorie e le procedure su cui si basa la verifica sperimentale dei risultati dell'insegnamento in classe. Lo scopo è accompagnare il lettore nella comprensione dei protocolli di ricerca scientifica sull'acquisizione della seconda lingua in contesto guidato. Questi protocolli si basano sull'analisi dei processi neurocognitivi che governano l'apprendimento, la memorizzazione e la processazione.

Fuori da scuola. 1938. Studenti e...

Sodi S.
Pisa University Press 2019

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
A ottant'anni dalla sigla dei decreti fascisti del settembre 1938 che cacciarono dalle università e scuole italiane studenti e docenti ebrei italiani e stranieri, viene qui offerto un bell'esempio di metodologia della didattica della storia, di divulgazione e di educazione morale, prova concreta dell'alta qualità dei docenti italiani. Nel volume confluiscono infatti due testi editi in precedenza, ora rivisti, aggiornati, integrati da nuovi documenti e nuove riflessioni critiche. Il primo è la trasformazione di un quaderno del Centro per la Didattica della Storia, "Mio padre ci disse che non saremmo più tornate al Galilei", che Stefano Sodi aveva curato con i propri allievi nel 2008. Rivisto e integrato da nuove informazioni, narra la storia dell'espulsione dal Liceo Ginnasio pisano del professor Lamberto Borghi, che sarebbe poi divenuto uno dei più insigni pedagogisti italiani del dopoguerra, e di numerosi allievi, la maggior parte dei quali eredi delle famiglie della borghesia ebraica della città. Il secondo è il catalogo della mostra "Shoah e cultura della pace", presentata dall'Ateneo di Pisa nel gennaio 2002, curato dagli storici Tommaso Fanfani e Michele Luzzati, dalla giovane studiosa Francesca Pelini, dalle archiviste Giovanna Tanti e Rosa Lucia Romano. Esso viene ora sviluppato da Alessandra Peretti in una più ampia riflessione sulle vicende dei circa 290 studenti ebrei stranieri e dell'imprecisato numero degli italiani espulsi, e integrato dai documenti ufficiali dei Ministeri e del Rettorato e dalle lettere e fotografie dei perseguitati stessi. Due testi preziosi, non solo per interpretare il passato. I persecutori, talvolta, ritornano.

Esercizi di pensiero. Fare...

Fiore F.
Scholè 2019

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Questo libro nasce da due convinzioni e da un bisogno. La prima convinzione è che la filosofia a scuola sia non solo un sapere disciplinare, ma anche un'attività, un esercizio. Un "esercizio spirituale". La seconda che il filosofo sia un artigiano, colui che, con competenza e maestria, produce alcuni oggetti: domande, problemi, concetti, risposte, negoziazioni. Il bisogno è quello di affrontare l'insegnamento e l'apprendimento della filosofia a scuola dotandosi di strumenti che permettano, al docente e al discente, di imparare a "fare filosofia" per meglio "conoscere la filosofia". Occorre entrare nella "bottega" del filosofo per provare a impararne il mestiere. Lo strumento adottato per seguire le convinzioni e provare a soddisfare il bisogno è quello degli Episodi di Apprendimento Situato (EAS), che non rappresenta solo un metodo, ma una filosofia della didattica basata su una nuova idea di scuola. Si parte dalle competenze filosofiche da allenare e sviluppare: concettualizzare, problematizzare, argomentare e negoziare, per presentare poi alcuni EAS "al microscopio" e un'ipotetica "cassetta degli attrezzi" (esperimenti mentali, esempi e controesempi, concetti, distinzioni, azioni filosofiche).

Scrivere. Formarsi e formare dentro...

Maragliano Roberto
Luca Sossella Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
Grazie ai dispositivi digitali lo scrivere è oggi alla portata di tutti. Mai come adesso l'accesso alla scrittura è stato così diffuso. Bisogna riflettere, e farlo seriamente, su questo stato di cose. Intanto sarebbe bene riconoscere che il verbo 'scrivere' non è intransitivo, usarlo senza indicare che cosa si scrive significa negare l'ampia varietà delle attuali pratiche scrittorie. Poi va riconosciuto che la compresenza in ciascuno di noi di comportamenti di scrittura di tipo fisico, o terrestre, e di comportamenti di scrittura virtuale, o acquatica, sollecita a pensarci, educarci ed educare in quanto esseri anfibi, capaci di vivere e praticare la scrittura nei diversi ambienti e con le relative grammatiche.

L'insegnamento della filosofia in...

Palermo Francesca
Panda Edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
La filosofia non è solo una disciplina teoretica, bensì pure un "congegno" operativo e conoscitivo, capace di aiutare a comprendere e fronteggiare le varie problematiche che l'esistenza ci presenta. L'indispensabile rapporto tra la dimensione teorica e quella pratico-operativa della filosofia conduce proprio al principio secondo cui l'insegnamento della filosofia sia un momento fondamentale per la formazione dello studente, inteso come soggetto pensante, consapevole e "cittadino attivo". Dunque l'insegnamento della filosofia, in parte, dovrebbe essere riconsiderato laddove viene già impartito, ma potrebbe essere introdotto nei curricoli dei contesti scolastici che ne sono ancora privi. Una filosofia per ciascun ordine e grado di scuola è possibile e desiderabile attraverso l'introduzione e il perfezionamento dell'insegnamento della filosofia, capace di offrire un orizzonte di senso e un punto di riferimento per potersi muovere nella società conoscitiva in cui viviamo. Concedere a ogni studente il diritto di fruire dell'insegnamento della filosofia diviene dunque indispensabile se una delle finalità inderogabili della scuola è quella di perseguire la crescita culturale e umana.

Insegnare i «phonics». Manuale...

Saidero Deborah
Forum Edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Nel nostro Paese l'insegnamento della lingua inglese è introdotto già a partire dalla scuola dell'infanzia; nonostante ciò, la competenza raggiunta dagli studenti italiani nella lingua straniera (LS) è mediamente inferiore a quella dei loro coetanei di altre nazioni. In particolare, si nota una diffusa tendenza a pronunciare e leggere erroneamente molte parole che vengono rimodulate con i fonemi e la cadenza dell'italiano; tale propensione va ricondotta alla mancanza di un insegnamento esplicito, sistematico e precoce degli aspetti fonemici e grafemici dell'inglese nelle fasi iniziali dell'apprendimento. L'acquisizione degli aspetti fonologici e ortografici di una lingua opaca come l'inglese non può essere intuitiva e deduttiva. Il presente volume propone dunque una didattica alternativa per la scuola primaria che ingloba la metodologia di alfabetizzazione nota nei Paesi anglosassoni come phonics: si tratta di insegnare in modo diretto i quarantaquattro fonemi della lingua inglese e le oltre settanta corrispondenze grafemiche. Fornendo ai bambini questi 'mattoncini' basilari, si favorirà lo sviluppo di quelle competenze fonologiche e metacognitive necessarie per interpretare il codice in modo autonomo, senza doversi affidare alla mera memorizzazione. La pubblicazione è rivolta a docenti della scuola primaria, a studenti di Scienze della formazione e in generale a chiunque si occupi dell'insegnamento della lingua inglese come LS nel contesto italiano. Essa include una parte teorica sui fonemi e sulle corrispondenze tra fonemi e grafemi e analizza gli approcci didattici utilizzati per insegnare i phonics. Dall'esperienza di un progetto di ricerca pluriennale si riportano infine alcune proposte di programmazione e attività per una didattica creativa e interattiva dell'inglese nella scuola primaria italiana.

Disgrafia e dintorni. Rieducare il...

Caracciolo di San Vito C.
ERGA 2019

Disponibile in 3 giorni

13,90 €
La disgrafia è un DSA, su base neurobiologica, che riguarda il segno grafico e non l'ortografia, anche se questa può venire penalizzata. La scrittura appare poco leggibile, lenta, maldestra, e il disturbo non è completamente recuperabile, anche se può essere a volte migliorato con adeguata riabilitazione. Le difficoltà grafomotorie, invece, sono dovute a cause contingenti come la complessità di situazioni scolastiche, affettive, culturali, ecc. e possono essere recuperate con un trattamento specializzato. La rieducazione della scrittura si avvale di tecniche scientifiche nate in Francia negli anni '60, ma il Metodo A.E.D. si allarga con i contributi delle neuroscienze e con la recente scoperta dei neuroni specchio in cui la base è "osservare per poter rifare". Nel volume viene evidenziato come la disprassia evolutiva e la disgrafia siano intimamente correlate. La rieducazione della scrittura è una tecnica individualizzata e una relazione di cura in cui gestire il colloquio in tutte le sue sfaccettature con i genitori, gli insegnanti e soprattutto con il bambino. È fondamentale il fine ultimo della rieducazione: restituire al bambino il piacere di scrivere. Disprassia: Eleonora Maria Accorinti. Colloquio: Anna Maria Castelli.

L'arteterapia incontra la scrittura...

Riva Isabella
ERGA 2019

Disponibile in libreria  
CREATIVITA'

13,90 €
L'arteterapia opera attraverso la definizione di un ambiente spazio-temporale definito e riconoscibile, la gestione dei materiali artistici come mediatori relazionali, la creazione di un'alleanza con l'altro, nel nostro caso il bambino, caratterizzata da autenticità, accoglienza, empatia, piena considerazione e fiducia. Secondo gli studi recenti l'arteterapia, oltre ad agire sul piano simbolico del riconoscimento dell'identità corporea del bambino, può diventare l'ambito favorevole a contenere esperienze di educazione del gesto grafico. Arteterapia e scrittura operano in un territorio comune: la produzione grafica. Il volume traccia alcune corrispondenze tra le caratteristiche fondamentali dell'esperienza grafico-pittorica in arteterapia e della scrittura in relazione a: la funzione espressiva e comunicativa, l'esperienza corporea globale, la comune matrice evolutiva della traccia grafica, l'uso degli elementi del codice visuale, l'attività pratica intesa come processo di creazione e di integrazione di parti di sé (pensieri, vissuti ed emozioni). Prefazione di Marcella Nusiner.

Costruisco il gesto grafico nella...

Nusiner Marcella
ERGA 2019

Disponibile in libreria  
DIDATTICA

13,90 €
Il volume si apre sulla importanza del ruolo della Scuola dell'Infanzia, perché è lì che si gettano i semi del futuro sapere. Duranti gli anni della Scuola dell'Infanzia. si sviluppano e si evolvono le tappe grafiche che dallo scarabocchio porteranno il bambino al disegno e poi alla scrittura. Il disegno, primo tra tutti quello della figura umana, evidenzia le conquiste grafiche e spaziali del bambino o mostra le sue difficoltà di rappresentazione, di gestione del gesto, di occupazione dello spazio. Con il potenziamento delle abilità prassico-costruttive e visuospaziali il bambino potrà muoversi agevolmente nello spazio, percepire e stimare le relazioni tra gli oggetti e parte di essi, e quindi in seguito: copiare un disegno o un grafema, produrre le varie dimensioni delle lettere, organizzare adeguatamente lo spazio del foglio. Con gli esercizi di gestualità non solo potrà essere aiutata la comunicazione non verbale, ma anche saranno potenziate e migliorate la abilità dell'uso delle dita. La scuola dell'infanzia è l'età d'oro per acquisire il gesto e quindi le forme prescritturali. Il Metodo A.E.D. si avvale delle teorie scientifiche di Maria Montessori, soprattutto per ciò che riguarda gli esercizi preparatori alla scrittura, con un materiale attualissimo, che può essere usato efficacemente per il nostro scopo. Contributo Montessori: Alice Andreini.

Educo al corsivo. Metodo A.E.D. Per...

Di Dona R.
ERGA 2019

Disponibile in 3 giorni

16,90 €
I prerequisiti della scrittura sono fondamentali per poter imparare a scrivere. Nel metodo A.E.D. tra i prerequisiti, quello che riguarda lo spazio, la simmetria e la traslazione, prende spunto dal codice Braille in una successione di attività e proposte interessanti e originali. Una buona impugnatura e una postura corretta contribuiscono all'acquisizione di un gesto grafico fluido. Dopo vari esercizi sulle forme prescritturali, si arriva alla costruzione delle lettere, minuscole e maiuscole, sempre verbalizzata, a cui il volume dà largo spazio. Con l'introduzione delle consonanti, introdotte per suono simile, si formano le sillabe. Le lettere quindi si uniscono collegandosi tra loro. Molta attenzione è data ai collegamenti e ai collegamenti difficili. Il focus del metodo A.E.D. è comunque quello di iniziare subito con il corsivo senza passare dallo stampato. A sostegno di questa tesi trova posto una ricerca in cui i nativi corsivi hanno prestazioni superiori ai nativi stampati ed anche esperienze pratiche di docenti che hanno iniziato subito con l'insegnamento del corsivo. Il metodo A.E.D. apre una finestra anche sui bambini mancini che devono scrivere con un movimento che non è loro congeniale dato che il braccio, scrivendo, urta contro il corpo, mentre nei destri se ne allontana. Uno sguardo sull'esecuzione dei numeri e sulla punteggiatura chiude il volume.

Ripensare le competenze filosofiche...

Caputo Annalisa
Carocci 2019

Disponibile in libreria  
FILOSOFIA

27,00 €
Le competenze sono solo un "problema" scolastico o anche una questione teoretica? È possibile far dialogare la dimensione "inattuale" della filosofia con la logica delle competenze? Esistono competenze specificatamente filosofiche? Dopo aver ricostruito lo scenario europeo della learning society e le sue ricadute nelle Indicazioni nazionali per i licei (2010) e negli Orientamenti per l'apprendimento della filosofia nella società della conoscenza (2017), il volume propone ai docenti di scuola secondaria superiore e a quanti si occupano di questi temi un circolo ermeneutico tra conoscenze e competenze, nell'ambito di una sintesi della tradizione didattica italiana: tra metodo "storico" e metodo "zetetico", ossia studio "per autori" e studio "per problemi". Chiude il libro una proposta originale di progettazione didattica, a partire da un sillabo centrato sulle conoscenze e le relative competenze filosofiche.

Percorsi letterari con...

Caon Fabio
Erickson 2019

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
I1 metodo dell'apprendimento cooperativo (o Cooperative Learning), basato su attività didattiche da svolgere prevalentemente in gruppi, promuove la costruzione attiva e dinamica delle conoscenze, lo sviluppo delle abilità sociali e l'inclusione. Questo volume propone di applicare tale metodologia all'insegnamento della letteratura nella scuola secondaria di primo grado. Dopo una parte introduttiva in cui si descrivono le caratteristiche e le principali strutture cooperative prese a riferimento, il libro si articola in schede su temi fondamentali del mito e dell'epica, materie di studio nella classe prima: Unità 1. Teogonia: In principio era il Chaos; Unità 2. Iliade: Ettore e Andromaca; Unità 3. Odissea: Le figure femminili del poema; Unità 4. Eneide: L'inganno del cavallo. Ogni Unità contiene attività per avvicinarsi al testo, esplorarlo, approfondirlo nel contenuto, collegarlo ad altre materie, attualizzarlo a contesti noti ai ragazzi (film, canzoni, articoli di giornale, ecc.) e valutarlo con valide argomentazioni, oltre a un test di verifica finale individuale e collettivo. In Appendice sono presenti materiali da fotocopiare e ritagliare a supporto degli esercizi, mentre dalle Risorse online è possibile scaricare le soluzioni e le schede di progettazione «modello» per utilizzare le modalità dell' apprendimento cooperativo con altri temi decisi in autonomia.

Crescere parlando nella scuola...

Girolametto Luigi
Erickson 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Grazie alle conoscenze oggi a disposizione, il numero di bambini con ritardo di linguaggio identificati precocemente è in costante aumento. Occorre quindi pensare a strategie per promuovere l'acquisizione del vocabolario e la costruzione di frasi, sostenere la comprensione del linguaggio e favorire lo scambio comunicativo con i coetanei. Il volume è articolato in due parti: i primi capitoli inquadrano lo sviluppo tipico e atipico del linguaggio. Nella seconda parte vengono illustrati alcuni casi clinici di bambini che presentano un disturbo del linguaggio di varia natura. Ciò consente di suggerire attività e prassi che si inseriscono naturalmente nella quotidianità della scuola dell'infanzia, con lo scopo di: facilitare la conversazione attraverso le interazioni tra pari stimolare il linguaggio, la lettura dialogica e il gioco promuovere le abilità narrative supportare lo sviluppo in situazioni di bilinguismo. L'obiettivo è quello di suggerire delle strategie operative centrate specificatamente sulla scuola dell'infanzia, che mettano a frutto le competenze di insegnanti e logopedisti e le potenzialità preziose di tale contesto, per ottimizzare il percorso educativo di tutti i bambini. L'opera è corredata di schede, disponibili anche online, per l'osservazione e la riflessione sulle dinamiche educative e di interazione.

Educazione naturale nei servizi e...

Malavasi Laura
Junior 2019

Disponibile in libreria  
DIDATTICA

18,00 €
Il giardino di una scuola non è un'appendice agli spazi interni, ma è un luogo complementare e assolutamente necessario in cui i bambini si sperimentano, esplorano e conducono ricerche personali. Esso risponde a un bisogno primario e ancestrale che da sempre colloca l'uomo in rapporto con la natura; negli ultimi tempi, con insistenza, si parla di deficit da contatto e relazione con essa e si vanno costruendo progetti ed esperienze che, nel porre i bambini in relazione con gli elementi naturali, fanno di questi momenti occasioni speciali e particolari. Il volume ? che viene qui presentato in una seconda edizione ?, esplicitando un'idea di possibile pedagogia della natura e affrontando il bisogno di educazione naturale, si propone di considerare alcune esperienze di vita, gioco e apprendimento all'aperto condotte in servizi per l'infanzia 0/6 anni, per affrontare poi, in chiave formativa, questioni che attraversano i pensieri degli insegnanti, i quali molto spesso vivono resistenze e timori nell'approcciare la tematica. "Rischio" non sempre deve far rima con "paura". Ecco allora che termini quali "ordine", "disordine", "pulizia", "sicurezza", "divieto" e "rischio" possono essere rideclinati per divenire parole-chiave che sostengono e arricchiscono le numerose e diverse progettualità quotidiane.

Media education in Italia. Oggetti...

Bruni A.
Franco Angeli 2019

Disponibile in 3 giorni

32,00 €
In Italia non sembra esserci ancora un'azione educativa sistemica e formalizzata che permetta di rispondere alle ormai sempre più diffuse problematiche inerenti l'uso e l'abuso dei media da parte delle diverse fasce della popolazione. La media education, anche se sostanzialmente presente nelle indicazioni formali, è scarsamente attuata nella scuola, limitata com'è a situazioni episodiche che trovano maggiore riscontro negli ambiti informali. Nonostante ciò il mondo del lavoro richiede competenze mediali sempre più raffinate e complete e la rete stessa discute del problema nelle varie comunità e nei discorsi spontanei. In questo volume si entra in profondità nella varietà del quadro italiano tra esperienze formali e informali in diversi ambiti che vanno dall'infanzia agli adulti, valorizzando una ricchezza e un potenziale pronto per uscire dalle cornici sperimentali della ricerca e delle singole offerte formative locali per essere messa a disposizione dell'intera cittadinanza.

Nati per scrivere. Il paesaggio...

Danieli
Mimesis 2019

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
"Nati per scrivere" rappresenta la prima sperimentazione di scrittura autobiografica diffusa sul territorio nazionale, promossa dalla Libera Università dell'Autobiografia di Anghiari e rivolta ad alunni di IV e V elementare. A partire dal 2016 oltre novecento bambini e bambine della scuola primaria di ventidue comuni italiani in otto regioni sono stati accompagnati in un percorso sul tema Il paesaggio fuori e dentro di me. Venticinque formatori della LUA, a titolo di volontariato sociale, con sessanta insegnanti hanno organizzato in ventisette diverse biblioteche i laboratori autobiografici in tema. Il volume, curato da due membri della Direzione Scientifica della Libera, riporta le riflessioni di diversi formatori su aspetti specifici dell'esperienza e restituisce un panorama metodologico ed esperienziale articolato e vivo. La collaborazione con l'Associazione Italiana Biblioteche getta poi le basi di ulteriori e più ampie iniziative comuni.

Leggere e scrivere a scuola: dalla...

Teruggi Lilia Andrea
Carocci 2019

Disponibile in 3 giorni

33,00 €
Quando e come i bambini iniziano a leggere e a scrivere? Che cosa può fare l'insegnante per accompagnare tale processo a partire dalla scuola dell'infanzia? Come proseguire in questo percorso quando i bambini leggono e scrivono in modo convenzionale? Il volume, in cui ricerca e didattica si intrecciano in modo inscindibile, risponde a tali interrogativi sia illustrando gli studi di settore, sia descrivendo in modo ricco e dettagliato buone pratiche raccolte in decenni di ricerca sul campo e formazione con gli insegnanti. Ne emerge con chiarezza, attraverso i numerosi esempi riportati, quanto la lettura e la scrittura possano essere per i bambini pratiche significative e motivanti se affrontate nelle loro autentiche funzioni (per ricordare, per informare, per trarre informazioni precise, per ampliare le conoscenze), sia nella scuola dell'infanzia sia nella scuola primaria. Il testo si rivolge agli insegnanti desiderosi di trovare spunti di riflessione e proposte per attuare una didattica inclusiva che parta dalle diverse conoscenze e competenze dei bambini.

Pedagogia e cultura della...

Casolo Francesco
Vita e Pensiero 2019

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
È possibile ipotizzare nel contesto della scuola primaria un futuro maestro o un futuro laureato in scienze motorie entrambe portatori di una cultura motorio-sportiva? Se si, ci dovremmo preoccupare di formare i futuri educatori da una parte e i futuri allenatori dall'altra in un unico profilo, attento a far crescere la persona, attraverso la pratica sportivo-motoria, in tutte le sue dimensioni, a cominciare da quella etica. Si tratta di una scelta decisiva nel quadro della cosiddetta "emergenza educativa" che, per essere raccolta, domanda anzitutto di avere la presenza concreta di bambini da educare anche con le attività motorie. Tutti sappiamo che questa condizione è resa concreta perché lo sport è nelle corde di molti sin dall'età infantile. In tutte le età della vita l'uomo non può fare a meno di una adeguata quantità e qualità di movimento. I benefici sulla salute sono rilevanti al punto che l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito l'esercizio fisico e lo sport come potenti mezzi di prevenzione delle malattie e di "empowerment" della persona. Questo volume, nato dalla collaborazione di un gruppo di docenti dei dipartimenti di Pedagogia dell'Università Cattolica di Milano e dell'Università degli studi di Torino, poggia su queste evidenze.

La didattica del diritto. Metodi,...

Marzocco Valeria
Pacini Giuridica 2019

Disponibile in libreria  
DIRITTO

16,00 €
Il volume, a partire da una ricostruzione dei principi costituzionali e delle norme vigenti nella legislazione scolastica, affronta le principali questioni che ricadono sulle metodologie e sulle prassi della didattica del diritto. Particolare rilievo è dato, sullo sfondo dei principali orientamenti pedagogici del Novecento, all'organizzazione della didattica nella scuola secondaria superiore, ove le discipline giuridico-economiche sono contraddistinte da obiettivi formativi legati all'acquisizione delle competenze sociali e civiche, nel rispetto delle differenze e della pari dignità. Ad emergere sono i caratteri essenziali, gli strumenti, le finalità di una disciplina al centro di profonde trasformazioni che evidenziano concrete prospettive di ampliamento della sua presenza nei curricoli scolastici. Prefazione di Carla Faralli.

English is fun!. Vol. 2: Materiali...

Botto Marta
Erickson 2019

Disponibile in libreria  
DIDATTICA

23,50 €
Imparare una nuova lingua è un processo sul quale intervengono fattori di diversa natura: il contesto linguistico in cui l'apprendimento si realizza, la distanza (in termini di similitudini e differenze) tra la lingua straniera e la lingua madre, le caratteristiche del soggetto che impara. Per gli studenti con DSA l'acquisizione di una seconda lingua risulta ancora più complessa e si riscontrano severe difficoltà di apprendimento della lingua inglese, spesso in relazione con difficoltà di apprendimento della lingua italiana. Da questa riflessione nasce English is fun! Vol. 2, che propone un percorso di intervento utile per tutti gli studenti, ma mirato in particolare al sostegno e allo sviluppo degli aspetti emotivo-relazionali come leva per l'apprendimento negli alunni con DSA.

Semplicemente. Test

Cassaniti Salvatore
& MyBook 2019

Disponibile in 3 giorni

10,50 €
Questo libro propone una serie di attività per condurre l'alunno ad acquisire un'attenzione alla lettura, la complicata abilità del riassunto e soprattutto le abilità metacognitive e creative. L'obiettivo finale del testo è quello di proporre un nuovo modo di fare scuola che segua le istanze psico-pedagogico-didattiche che richiedono il passaggio del sapere, rispettando stili e ritmi di apprendimento e motivando gli alunni alle abilità del comprendere e del produrre, incentivando le intelligenze multiple, la socializzazione, l'uso dei diversi linguaggi comunicativi, la partecipazione dei vissuti personali e familiari e le capacità critiche e creative.

Formazione degli insegnanti di...

Rota Gian Battista
Ancora 2019

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
Solo chi trova uno sguardo che lo educa può proporsi come educatore. Questa è la sfida che accompagna ogni momento dell'insegnante-educatore-testimone e che provoca, nei momenti di lucida coscienza, come un senso di vertigine per la responsabilità della missione: aprire alla vita e al suo senso! Questo volume, che raccoglie i percorsi formativi del Servizio per l'insegnamento della religione cattolica della diocesi di Milano, si propone due obiettivi principali: fare memoria dei passi fatti insieme per crescere come insegnanti e realizzare, innanzitutto tra i docenti di religione, una sorta di «verticalità» tra gli ordini scolastici.

La vittoria è un gioco. In cammino...

Bacchis Manola
Condaghes 2019

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Educare allo sport significa educare ai valori puri, alla libertà, all'autonomia, alla responsabilità e all'umanizzazione. Il gioco è il ponte per avvicinare il bambino, fin dalla più tenera età, alla conoscenza degli sport possibili. La famiglia e la scuola danno il primo input, per poi affidare l'educazione motoria e sportiva ai professionisti delle scienze motorie, ovvero educatori e allenatori che, in seguito, rappresentano le figure fondamentali di riferimento. Un libro dedicato a tutti: studenti, allenatori, genitori, insegnanti, educatori, atleti... Tra le pagine non troverete ricette pedagogiche, ma spunti di riflessione da cui partire per camminare insieme, come protagonisti di una squadra che insegue un obiettivo comune. Lo sport forgia corpo, mente e anima: è uno dei linguaggi per eccellenza dell'uomo e della società, nella cultura di ieri e di oggi, grazie alla sua eterna dimensione ludica e al valore intrinseco che custodisce. Ma come si educa alla cultura del movimento del corpo e delle attività motorie e sportive? Questo saggio ripercorre i passi essenziali che abbracciano la pedagogia partendo dall'antica Grecia - la culla della paideia - in tutte le sue sfumature e riflessioni, compresa quella sportiva. Da allora molte trasformazioni hanno interessato il mondo dell'educazione: la società cambia e con essa cambiano anche le visioni dell'attività motoria e sportiva.

Papà Papageno racconta Il flauto...

Colombo Fiorella
ERGA 2019

Disponibile in 3 giorni

11,90 €
Il libro di carta diventa interattivo. Il primo titolo è "Papà Papageno racconta 'Il flauto magico'" di Fiorella Colombo, con Giacomo Sances direttore artistico che ha coordinato le illustrazioni di Ramona Pepegna Bianchini e le animazioni di Luca Capparelli. Papageno, illustre personaggio del grande classico "Il flauto magico" di Mozart, ci racconta dal suo punto vista tutta la sua storia, in modo nuovo: con le animazioni digitali. Durante la narrazione un QR ci accompagnerà per ogni scena e magicamente tutto si animerà davanti ai tuoi occhi. Sarà come piombare dentro quel bosco incantato, sedersi sul grande albero accanto ai Papagenini, incontrare il terribile drago, il temerario Tamino, la bellissima Pamina e la perfida Regina della Notte. Il tutto accompagnato dalle bellissime arie d'opera de "Il flauto magico" di Mozart. Un libro di carta non solo da leggere, ma anche da ascoltare e da gustare passo dopo passo, come fosse un cartone animato con effetti scenografici e di animazione musicale. Età di lettura: da 9 anni.

Il diario delle regole di inglese

Candeli Simona
Giunti EDU 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Il volume fornisce tutti gli strumenti essenziali per lo studio della grammatica Inglese e accompagna gli studenti a partire dalle classi IV e V della scuola primaria e per i tre anni della scuola secondaria di I grado. Una raccolta di materiali ideati per facilitare la lettura, la comprensione e la memorizzazione delle regole di Inglese che rendono spesso difficile l'esecuzione dei compiti sia a casa sia nel contesto scolastico. Il volume è organizzato in argomenti specifici della lingua inglese: da nomi, pronomi, articoli, aggettivi e avverbi alle diverse forme verbali fino alla costruzione della frase. La scelta degli argomenti rispetta i percorsi e i programmi ministeriali che lo studente ritrova sui libri di testo utilizzati in classe. Tutti i contenuti sono presentati tramite mappe, tabelle e schemi realizzati seguendo i principi di massima accessibilità. Utili per tutti, diventano strumenti indispensabili per i bambini e i ragazzi con difficoltà di apprendimento e DSA, in quanto consentono di: favorire la comprensione e l'autoapprendimento; superare gli ostacoli incontrati nella memorizzazione; sostenere il recupero di regole e lessico specifico.

Divento bravo. Esercitazioni di...

Bolondi Giorgio
Giunti EDU 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Il volume propone un percorso che favorisce il ragionamento, il ripasso e il consolidamento delle regole matematiche, utile per raggiungere gli obiettivi di apprendimento previsti dalle Indicazioni Nazionali e prepararsi all'esame di stato della classe 3ª della scuola secondaria di I grado. Attraverso percorsi, attività ed esercizi con diversi gradi di difficoltà, si favorisce il ragionamento meta cognitivo necessario a comprendere e svolgere le attività nei principali nuclei delle competenze logico-matematiche.

Il diario delle regole di matematica

Nicoletti Marianna
Giunti EDU

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Il volume è progettato per aiutare bambini e ragazzi a comprendere e consolidare gli apprendimenti matematici in modo semplice, rapido e accessibile a tutti, grazie all'ausilio di schemi, mappe e tabelle, utilizzabili anche da studenti con difficoltà, DSA e BES. I materiali sono organizzati in quattro aree di lavoro: numeri; spazio e figure; relazioni e funzioni; dati e previsioni. I materiali possono essere utilizzati anche come strumenti compensativi, come previsto dalla Legge 170/2010 sui DSAe successiva normativa sui BES(D.M. 27/12/2012). Il volume è indicato a partire dalle classi IV e V della scuola primariae per tutta la secondaria di I grado. Un volume da portare sempre con sé, per studiare, ripassare e prepararsi per le verifiche, in affiancamento ai libri di testo.

La didattica delle lingue straniere...

Giampieri Patrizia
Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

18,00 €
L'utilizzo di fonti e risorse digitali nella didattica è diventato, ormai, imprescindibile, data la loro diffusione soprattutto fra le nuove generazioni. È indispensabile, perciò, che i docenti dispongano delle competenze necessarie per adeguarsi all'evoluzione in atto, soprattutto nell'insegnamento delle lingue straniere, anch'esse di primaria importanza in una società globalizzata. Il volume illustra le risorse online che favoriscono l'apprendimento e l'approfondimento linguistico, spiegando in modo facile e diretto le modalità con cui trovarle ed utilizzarle in maniera didatticamente efficace e produttiva. La prima parte illustra i concetti linguistici di base, mentre i capitoli successivi approfondiscono i metodi di apprendimento della lingua inglese, francese e spagnola attraverso i corpora, raccolte di testi in formato elettronico che offrono non solo risposte immediate ed esaurienti ai quesiti linguistici sulla grammatica, la sintassi ed il lessico ma anche esempi del linguaggio letterario o tecnico-scientifico. Per come è strutturato, questo manuale costituisce un valido supporto per i docenti che desiderino sfruttare le infinite risorse del Web nello svolgimento dell'attività didattica, nonché per gli "aspiranti" docenti che, in vista del concorso, vogliano approfondire l'uso delle risorse digitali come supporto all'insegnamento.

Manuale di didattica della...

Caputo Annalisa
Armando Editore 2019

Disponibile in libreria  
DIDATTICA

37,00 €
Questo testo è stato pensato sia per i Corsi universitari di Didattica della filosofia, sia per chi insegna Filosofia nelle Scuole secondarie superiori ed è strutturato in base ai contenuti richiesti dal Ministero in relazione alle Metodologie e tecnologie didattiche per l'insegnamento della filosofia.

Con lo smartphone in tasca e il...

Rinella Francesca
Wip Edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il titolo di questo volume riprende le parole conclusive di una delle prove di esame sulla didattica della Geografia presentate dagli studenti del corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria dell'Università del Salento. La selezione dei lavori riportati nel testo (Unità Didattiche di Apprendimento e rielaborazioni del dialogo tra il geografo e il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry) offre validi spunti per riflettere sull'immagine della disciplina maturata dagli "insegnanti di domani".

Il manuale di base delle regole di...

Sacchetti Paola A.
Giunti EDU 2019

Disponibile in 3 giorni  
DIZIONARI

14,90 €
Il volume fornisce tutti gli strumenti essenziali per lo studio della grammatica, la comprensione e l'apprendimento delle regole della lingua italiana. Una raccolta di mappe, schemi e tabelle ideati per facilitare la lettura, la comprensione e la memorizzazione delle regole di grammatica che rendono spesso difficile l'apprendimento della lingua italiana. Utili per tutti, questi strumenti diventano indispensabili per chi ha difficoltà a organizzare i contenuti, perché aiutano a sistematizzare le regole e a segmentare le procedure da seguire per la loro applicazione, facilitando l'organizzazione delle conoscenze e la loro contestualizzazione nelle diverse situazioni. Il volume è organizzato in tre aree: Morfologia: le parti del discorso, gli articoli, i nomi, i pronomi, gli aggettivi, gli avverbi, i verbi, e preposizioni, le congiunzioni, le esclamazioni, l'analisi grammaticale; Sintassi: la struttura della frase, il soggetto, i predicati, gli attributi e le apposizioni, i complementi diretti e indiretti, l'analisi logica; Ortografia: l'alfabeto, le regole ortografiche e le eccezioni con i digrammi e i trigrammi, le doppie l'accento, l'uso dell'H, l'uso delle maiuscole, la punteggiatura. Ogni argomento è presentato in modo ordinato e sequenziale, organizzando i contenuti dal generale al particolare, con mappe concettuali e strutturali che rappresentano gli argomenti in modo visivo: da mappe iniziali introduttive a schemi facilitati e procedurali che guidano nella comprensione e nell'analisi delle varie parti del discorso. I materiali sono stati realizzati seguendo specifici principi guida dell'apprendimento e precisi criteri editoriali per attivare l'accesso e l'elaborazione delle informazioni attraverso canali diversi: caratteri di scrittura ad alta leggibilità, pagine pulite ed essenziali con elementi ricorrenti, esempi esplicativi per facilitare la memorizzazione e la contestualizzazione delle regole. Il volume è utile per chi: sta imparando l'Italiano come L2; ha concluso, o sta per farlo, il proprio percorso di studi e ha delle incertezze da risolvere rapidamente; nel proprio percorso professionale si trovi a dover affrontare prove/esami per i quali è necessario padroneggiare le regole di Italiano; ha difficoltà o DSA e ha bisogno di strumenti accessibili per lo studio e il ripasso.

Scienze motorie nella scuola...

Salzano Erminia
Edises

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

30,00 €
Il volume si pone come utile strumento di studio per quanti si apprestano alla preparazione al concorso a cattedra per le classi il cui programma d'esame comprende le scienze motorie. Il manuale è strutturato in più parti. Dopo aver inquadrato gli aspetti ordinamentali correlati all'insegnamento delle scienze motorie e sportive, il testo presenta elementi di biomeccanica, anatomia e fisiologia del corpo umano, nonché le principali nozioni di educazione alla salute e prevenzione, per poi passare alla didattica dello sport con riferimento specifico alla programmazione delle attività scolastiche. Viene infine fornito un compendio di metodi e tecniche delle principali discipline individuali e di squadra, con attenzione all'integrazione dei portatori di handicap. L'ultima parte del testo è incentrata sulla pratica dell'attività d'aula e contiene esempi di unità di apprendimento utilizzabili come modello per una didattica metacognitiva e partecipativa. Chiude il volume una appendice contenente la normativa di riferimento e i principali enti sportivi. Il testo è completato da un software di simulazione e da ulteriori aggiornamenti accessibili online.

Italiano nella scuola secondaria....

Edises

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

40,00 €
Il volume si pone come utile strumento di studio per la preparazione al concorso a cattedra per le classi il cui programma comprende l'italiano. Il manuale risulta strutturato in più parti. Nella prima, La didattica dell'italiano, si indagano i vari aspetti della didattica modulare e il processo di strutturazione del curricolo. La seconda parte è dedicata ai principali argomenti di Linguistica generale. La terza parte contiene la Storia della lingua italiana, e nella quarta parte la Storia della letteratura italiana, dalle origini ai giorni nostri. La parte quinta, La critica letteraria, offre una panoramica storica di tale disciplina dalla sua nascita fino ai più recenti sviluppi. L'ultima parte del volume è incentrata sulla pratica dell'attività didattica, cui verrà data ampia rilevanza nelle selezioni del concorso, e contiene esempi di unità di apprendimento e di organizzazione di attività di classe finalizzate alla progettazione e conduzione di lezioni efficaci. Il testo è completato da un software di simulazione, prove ufficiali degli anni passati per dare evidenza di quanto già assegnato in precedenza e da eventuali approfondimenti accessibili online.

Latino nella scuola secondaria....

Edises 2019

Disponibile in libreria  
CONCORSI VARI

32,00 €
Il presente volume si pone come utile strumento di studio per quanti si apprestano alla preparazione al concorso a cattedra per le classi il cui programma d'esame comprende il latino, e contiene sia le principali conoscenze teoriche necessarie per superare tutte le fasi della selezione concorsuale, che preziosi spunti operativi per l'ordinaria attività d'aula. Il volume è organizzato in più parti. Nella prima parte vengono delineati gli aspetti ordinamentali, metodologici e didattici correlati all'insegnamento della disciplina. Inoltre,si illustrano i principali strumenti della critica del testo, le nozioni fondamentali di metrica e viene fornito un ampio glossario di termini di retorica, stilistica, linguistica e narratologia. La seconda parte è dedicata alla storia della letteratura latina dalle origini all'età cristiana. Nella terza parte vengono presi in esame alcuni aspetti peculiari della civiltà latina. Infine la quarta parte contiene esempi di unità di apprendimento utilizzabili come modello per la progettazione di attività d'aula. Il testo è completato da un software di simulazione per la verifica delle conoscenze acquisite e da ulteriori approfondimenti online.

Giochiamo a scuola. Dai giochi con...

Mondoni Maurizio
BasketCoach.Net 2019

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
«Con questo nuovo volume sull'Educazione Fisica e sul Minibasket nella Scuola Primaria ho voluto sottolineare l'importanza del gioco e dei suoi valori, dedicando più attenzione al "mondo dei bambini", ai loro interessi e alle loro motivazioni, evidenziando ancora una volta il loro bisogno di muoversi, di giocare, di confrontarsi con gli altri, di scatenarsi. Ho sottolineato l'importanza dell'educazione delle capacità senso-percettive e degli schemi motori di base e posturali, della conoscenza di nuovi gesti e movimenti, in funzione di una preparazione multilaterale (Educazione Motoria di base) e di un possibile avviamento polisportivo. In questo modo l'Educazione Fisica acquista dignità scolastica al pari delle altre materie e recita una parte importante nel contesto dell'Educazione globale della persona.»