Economia: filosofia e teoria

Active filters

40 note di utopia. Scritti...

Boero Andrea
Altromondo (Quartesolo)

Non disponibile

14,00 €
Viviamo un periodo di arretramento delle conquiste sociali. Il neoliberismo, sia economico che culturale, nè è la causa principale. Partendo da un'analisi socio-economica della realtà contemporanea, questo libro, attraverso una serie di brevi articoli, propone delle idee per una nuova politica sociale e collettiva.

50 grandi idee. Capitalismo

Portes Jonathan
Dedalo

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Per quanto controverso e discutibile, il capitalismo è profondamente radicato nelle nostre società e, nel bene e nel male, plasma la quotidianità di ciascuno di noi. Ma cos'è realmente il capitalismo? Partendo dai suoi concetti chiave - capitale, mercato, denaro, lavoro, mano invisibile, distruzione creatrice - e facendo luce sulla sua evoluzione storica e sul dibattito teorico e pratico che ha sempre suscitato, questo libro cerca di fornire risposte chiare ed esaustive tanto sulla natura e le particolarità del capitalismo, quanto sulle ricadute che esso ha avuto e continua ad avere sulle nostre vite e sul mondo in cui viviamo. L'autore si interroga su temi e problemi scottanti, più che mai attuali: quanto può durare la crescita? Dobbiamo aspettarci nuove crisi economiche? La disuguaglianza e la povertà sono conseguenze inevitabili del capitalismo? Quale impatto ha la globalizzazione e l'ascesa di un Paese come la Cina sull'economia mondiale? E ancora: il capitalismo è forse avviato a un fatale declino? Sono concepibili modelli realmente alternativi?

A dispetto degli dei. L'inaspettata...

Luce Edward
24,00 €
Da un corrispondente del Financial Times, osannato dalla critica inglese e americana, ecco il ritratto più accurato e appassionante dell'India contemporanea e del suo miracolo economico. La domanda che Luce si pone è: com'è possibile che un paese oppresso dal sistema delle caste e da secolare povertà sia riuscito in meno di vent'anni a diventare una delle più grandi potenze economiche (e politiche) mondiali? Luce ha vissuto a lungo in India e la ama profondamente. Ripercorre la più grande democrazia del mondo da Mumbai a Calcutta, mescolando analisi e interviste, resoconti di viaggio e aneddoti storici. Indaga il ruolo della politica, polarizzata fra il Congress Party guidato da Sonia Gandhi e l'aggressivo nazionalismo indù, nel miracolo economico indiano che ha rotto con una tradizione consolidata di statalismo. Non è reticente sulla perdurante discriminazione delle donne e delle caste più basse, e in generale sulle disparità sociali e territoriali enormi che permangono in India. Soppesa anche l'evoluzione geopolitica dell'India rispetto a Cina, Giappone e America. Soprattutto, descrive l'impatto del consumismo sulla società indiana di oggi a fronte del fardello di anafalbetismo e arretratezza dell'India rurale. Che cosa avrebbero detto i padri della patria, Gandhi e Nehru, dell'India eccessiva di Bollywood e Bangalore?

A quest'ultimo. Quattro saggi di...

Ruskin John
Marcovalerio

Non disponibile

6,00 €
"Il potere della ghinea che porti in tasca dipende esclusivamente dalla mancanza della stessa ghinea nella tasca del tuo vicino." Il monito di John Ruskin, ad oltre 140 anni dalla pubblicazione, ritorna di attualità dopo il fallimento del modello economico marxista e l'ubriacatura dell'economia basata sul consumismo. In un mondo apparentemente globalizzato e sull'orlo di una crisi, questa sì realmente globale, i quattro brevi saggi pubblicati da Ruskin e fin dall'inizio accolti con violente polemiche dalla comunità vittoriana dell'epoca, ritornano di estrema attualità. Snobbata dagli economisti, l'opera di Ruskin anticipa i valori del noglobal e i fattori di crisi dell'economia mondiale con tragica lucidità.

A quest'ultimo. Quattro saggi di...

Ruskin John
Marcovalerio

Non disponibile

15,00 €
"Il potere della ghinea che porti in tasca dipende esclusivamente dalla mancanza della stessa ghinea nella tasca del tuo vicino." Il monito di John Ruskin, ad oltre 140 anni dalla pubblicazione, ritorna di attualità dopo il fallimento del modello economico

A scuola di economia. Lezioni del...

Carbone Francesco
USEMLAB

Non disponibile

29,00 €
Un corso completo di economia secondo l'approccio della Scuola Austriaca. Queste lezioni consentono di scoprire l'economia per ciò che realmente è: una scienza astratta che studia il processo dinamico di cooperazione sociale. Un percorso che permette di interpretare la dura realtà che stiamo vivendo e le uniche strade percorribili verso la prosperità e una nuova società, pacifica e armonica.

Adam Smith. La ricchezza delle...

O'Rourke P. J.
Newton Compton Editori

Non disponibile

9,90 €
"La ricchezza delle nazioni" di Adam Smith fu pubblicato per la prima volta nel 1776 e immediatamente fu riconosciuto come un testo fondamentale per la comprensione dell'economia. In questa biografia l'autore spiega i motivi per i quali Smith risulta ancora moderno, evidenziando quanto ciche oggi sembra ovvio fosse al tempo rivoluzionario. O'Rourke spiega i concetti di divisione del lavoro, libero scambio e ricerca del profitto, vitali per il benessere dell'umanit in modo non solo molto comprensibile, ma addirittura divertente. Smith non una sorta di avatar del capitalismo, ma stato soprattutto un teorico della libert "come se Smith", dice l'autore, "assodato che possiamo avere pisoldi e che i soldi non comprano la felicit ammettesse la possibilitdi noleggiarla".

Adriano Olivetti. Lo spirito...

Sapelli Giulio
Il Margine

Non disponibile

13,00 €
Adriano Olivetti (1901-1960) ereditò dal geniale padre la fabbrica di macchine per scrivere e calcolatrici che ne porta il nome. Fu un imprenditore di successo, il più rivoluzionario industriale della storia italiana, un raffinato intellettuale, un grande editore, uno sfortunato uomo politico. Con la sua impresa creò un vero e proprio mito, oggi tanto celebrato quanto tradito. Nell'utopia olivettiana si tenevano uniti individuo e comunità, materia e spirito, giustizia sociale e iniziativa imprenditoriale, concretezza e cultura, meccanica e creatività. Giulio Sapelli, uno dei maggiori economisti italiani, ripropone in tutta la sua "scandalosa" inattualità la lezione umana e civile di Olivetti. Nel volume anche un agile profilo biografico del grande imprenditore di Ivrea, curato da Davide Cadeddu, che consente al lettore di oggi di ripercorrere la vicenda di Olivetti dentro il contesto economico, politico e culturale dell'epoca.

Aforismi sul denaro

Baldini C.
Rubbettino

Non disponibile

10,00 €
"I poeti e gli scrittori, i moralisti e gli uomini di religione hanno dedicato al denaro ben più pagine dei filosofi. E a ben guardare, tutti questi personaggi, nel corso dei secoli, hanno dato vita a due diverse e contrapposte scuole di pensiero. Due scuo

Ai confini dell'economia. Elogio...

Ciocca Pierluigi
Aragno

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Una nuova frontiera della ricerca economica si situa all'intersezione fra le diverse dimensioni della società. Sempre più si esplorano territori di confine fra economia, storia, diritto, politica, istituzioni, letteratura. È uno sviluppo da salutare positivamente. Il volume propone approfondimenti su temi quali i fattori non economici della crescita, la centralità dell'ordinamento giuridico per l'efficienza della produzione e degli scambi, la storicità del pensiero e dei sistemi economici, le specificità strutturali e politiche del caso italiano. Per impostazione di metodo e scrittura queste pagine si rivolgono a chi si accosta all'economia movendo da altre esperienze culturali, non meno che agli economisti.

Ai lavoratori

Olivetti Adriano
Edizioni di Comunità (Roma)

Disponibile in libreria in 5 giorni

6,00 €
"Può l'industria darsi dei fini? Si trovano questi soltanto nell'indice dei profitti? Non vi è al di là del ritmo apparente qualcosa di più affascinante, una destinazione, una vocazione anche nella vita di una fabbrica?" Così si rivolgeva agli operai Adriano Olivetti il giorno dell'inaugurazione del nuovo stabilimento di Pozzuoli. Nei discorsi presentati in questo libro colpiscono i modi del comunicare e alcune affermazioni che si potrebbero definire datate, salvo poi scoprire che sono quanto mai attuali anche se ignorate dai contemporanei. Olivetti non vuol sembrare un imprenditore amico che parla agli amici operai dando a intendere che lui e loro sono nella stessa barca. Parla come un dirigente cosciente delle proprie responsabilità e determinato a farvi fronte. Una narrazione emotivamente coinvolgente ed eticamente esemplare da parte di uno dei più grandi innovatori del Novecento per restituire dignità e senso a parole come responsabilità, rispetto della persona, conoscenza. Presentazione di Luciano Gallino.

Al servizio del mio Paese

Nesi Nerio
Aragno

Non disponibile

30,00 €
Nerio Nesi è l'ultimo rappresentante di un socialismo attivo e militante, appassionato e lucido, coraggioso e attento, talvolta spavaldo e aggressivo e altre prudente e astuto, ma "ultimo". Grand commis dello Stato, manager e finanziere, e poi massimo banc

Alfred Marshall visto da Tiziano...

Raffaelli T.
Luiss University Press

Non disponibile

16,00 €
Alfred Marshall ha esercitato un'influenza unica sullo sviluppo del pensiero economico di fine Ottocento e primo Novecento, tanto che l'epoca è stata definita "l'età di Marshall". Tra il 1890, data della prima pubblicazione, e il 1920, i "Principles of Economics" ebbero otto edizioni e un costante aumento nelle vendite, che proseguì nel periodo successivo.

Alla scoperta del possibile. Il...

Meldolesi Luca
Il Mulino

Non disponibile

24,79 €
Nel volume Meldolesi ha deliberatamente seguito un itinerario logico-genetico che, utilizzando i numerosi sentieri che collegano i diversi scritti di Hirschman, introduce per gradi il lettore nel suo laboratorio intellettuale. Così, attraverso un percorso biografico e di scrittura che, dalla tormenta degli anni Trenta in Europa, si snoda nell'America del Sud e del Nord fino a intessere la propria tela su tre continenti, viene alla luce una struttura di pensiero che rivela un'invidiabile unità di ispirazione. Con una metodologia duttile e multiforme, uno sforzo conoscitivo aperto alle più diverse direzioni e una messe straordinaria di risultati, Hirschman ha compiuto un'impresa che trasmette al lettore un insegnamento intellettuale e sul piano civile.

Alla scoperta del possibile. Il...

Meldolesi Luca
Rubbettino

Non disponibile

25,00 €
"Meldolesi ci ha dato un ritratto comprensibile, stimolante ed ammirevole del mondo di Hirschman (...) Questo è un libro che amplierà la mente di chiunque - studente o insegnante, economista, scienziato politico, sociologo o storico - si sia imbattuto in Hirschman, anche brevemente, [...] e sia rimasto "intrigato" da una delle menti più originali dell'economia." (Michael Roemer, Harvard University, Journal of Economic Literature)

Antonio De Viti De Marco. Una...

Mosca M.
Mondadori Bruno

Non disponibile

15,00 €
Antonio de Viti de Marco (1858-1943) una delle figure di maggior rilievo nel panorama del pensiero economico italiano, conosciuta e apprezzata anche all'estero. Insigne studioso di scienza delle finanze, fu un convinto meridionalista, profondamente impegnato, su posizioni liberali e radicali, nella vita politica italiana. Mancava sinora una storia completa capace di tratteggiare il profilo complessivo di quest'uomo, come teorico dell'economia, politico, individuo, e di rendere pienamente conto della sua fama internazionale. Il volume, che consiste nella trascrizione completa delle interviste realizzate dalla curatrice per la realizzazione di un documentario da lei progettato, colma questa lacuna: a raccontarci in profonditma senza tecnicismi Antonio de Viti de Marco sono le voci dirette di studiosi di discipline diverse, sia italiani che stranieri, e la testimonianza preziosa della biografa Emilia Chinili, grazie alla quale si conosce per la prima volta il lato personale di questo importante intellettuale. Il documentario si trova all'indirizzo: www.dsems.unisalento.it/devitidemarco

Antonio Graziadei economista e...

Andalò L.
BraDypUS

Disponibile in libreria in 10 giorni

25,00 €
Pur se la sua biografia è poco nota, Antonio Graziadei è senz'altro uno dei più grandi economisti della storia italiana. A lungo è stato ingiustamente relegato in una sorta di penombra, essendo considerato un marxista eterodosso, come tale sgradito sia allo schieramento comunista sia a quello fascista, che a quello liberal-democratico. Il suo pensiero, particolarmente acuto e fervido, ha dato origine a un percorso eccentrico, che ha prima portato Graziadei a collocarsi nell'ala destra del Psi e poi a essere co-fondatore del Partito comunista, dal quale fu prima espulso e poi riammesso. Nonostante le sue idee siano state bistrattate o puntualmente criticate, e il suo comportamento politico sia stato più volte tacciato di incoerenza, in questo volume si dimostra l'estrema logicità delle sue scelte, maturate nel contesto di una società in piena trasformazione, scossa alle fondamenta dalla Prima guerra mondiale. Ricerca storica promossa dalla Fondazione politica per Imola e dalla Fondazione Duemila.

Atlante di un'altra economia....

Cobelli V.
Manifestolibri

Non disponibile

18,00 €
Quale economia dopo il liberismo? Come si possono ridurre le diseguaglianze, riaffermare i diritti sociali e il welfare, tutelare il lavoro, cercare alternative sostenibili nella produzione e nei consumi? Alcune strade di cambiamento sono già indicate da nuove politiche - sulla spesa pubblica, il fisco, i vincoli per le imprese, i salari e i redditi dei lavoratori e precari - e percorse da esperienze concrete - nell'economia solidale, nel commercio equo, nella finanza etica. Questo libro presenta una mappa di queste pratiche e politiche alternative in Italia ma con uno sguardo rivolto anche al resto del mondo.

Atti dell'unidicesima «Lezione di...

Timpano F.
Rubbettino

Non disponibile

7,00 €
Questa collana di contributi ha l'obiettivo di rendere pubblici gli atti degli interventi che, nelle intenzioni, verranno proposti ogni anno nella giornata di studi intitolata alla memoria di Mario Arcelli. Le lezioni si tengono annualmente a Piacenza, pre

Atti della decima «Lezione Mario...

Timpano F.
Rubbettino

Non disponibile

7,00 €
Questa collana di contributi ha l'obiettivo di rendere pubblici gli atti degli interventi che, nelle intenzioni, verranno proposti ogni anno nella giornata di studi intitolata alla memoria di Mario Arcelli. Le lezioni si tengono annualmente a Piacenza, pre

Atti della nona «Lezione Mario...

Timpano F.
Rubbettino

Non disponibile

7,00 €
Questa collana di contributi ha l'obiettivo di rendere pubblici gli atti degli interventi che, nelle intenzioni, verranno proposti ogni anno nella giornata di studi intitolata alla memoria di Mario Arcelli. Le lezioni si tengono annualmente a Piacenza, pre