Economia: filosofia e teoria

Active filters

La guerra degli intellettuali al...

Kahan Alan S.
IBL Libri

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
Perché gli intellettuali non amano il capitalismo? Saggi, romanzi, opere teatrali e manifesti: da sempre gli uomini di cultura puntano il dito contro i mali prodotti dal sistema economico basato sulla proprietà privata. Posizioni simili uniscono personalità molto diverse tra loro: da Gustave Flaubert a Karl Marx, da T.S. Eliot a Friedrich Nietzsche, da Ezra Pound a Pablo Picasso. Da due secoli, l'intellighenzia rifiuta il progresso economico e la libera impresa, affidandosi di volta in volta a movimenti politici diversi, dal nazionalismo al socialismo, dal fascismo al comunismo, col solo obiettivo di superare il grigiore e la volgarità della società commerciale. Ai nostri giorni, come scrive Kahan nella sua prefazione, tutti i movimenti populisti «esprimono una comune antipatia per il libero mercato e per la crescente autorità delle organizzazioni sovranazionali che incoraggiano la libera circolazione dei capitali e delle persone (cioè l'immigrazione)». "La guerra degli intellettuali" al capitalismo racconta la storia di questo scontro, prova a spiegare i motivi di tale ostilità e tenta di individuare possibili forme di convivenza pacifica fra intellighenzia e mondo produttivo.

Fondamenti di economia

Martini Gianmaria
McGraw-Hill Education

Disponibile in libreria in 5 giorni

54,00 €
Il Custom Publishing di McGraw-Hill Education. In cosa consiste il Custom Publishing? McGraw-Hill dispone di un vasto database, "Create", in cui sono contenuti in forma digitale i propri volumi, sia italiani sia stranieri. Con un semplice clic del mouse, il docente può creare il testo per il proprio corso attingendo a singoli capitoli dai più disparati volumi, in modo da realizzare un libro personalizzato che risponda al meglio alle esigenze del proprio corso, con la possibilità di aggiungere anche materiale originale scritto dal docente stesso. Quali sono i vantaggi del Custom Publishing? Per i docenti: I materiali didattici sono ritagliati su misura del corso. Il docente può controllarne i contenuti così come la struttura. È possibile includere materiale proprio, in qualunque lingua. La copertina è personalizzabile con i dettagli del corso, il nome del docente, il logo dell'istituzione ecc. Per gli studenti: Il testo contiene esattamente i contenuti utili per il corso. Gli studenti in un unico volume trovano tutti i materiali necessari e risparmiano tempo, non dovendo raccogliere testi da diverse fonti. Il testo contiene solo ed esclusivamente i materiali del corso, pertanto gli studenti risparmiano sull'acquisto non dovendo pagare per contenuti non utilizzati.

La proprietà. Origine ed evoluzione

Lafargue Paul
Edizioni Immanenza

Disponibile in libreria in 10 giorni

13,00 €
La comparsa relativamente recente della forma capitale è la prova migliore che la proprietà non è rimasta immutabile e sempre identica a se stessa, ma che essa, invece, evolve, come tutti i fenomeni di ordine materiale ed intellettuale, e passa attraverso una serie di forme diverse, ognuna delle quali deriva dalla precedente. La proprietà è così poco identica a se stessa, che nella società contemporanea assume diverse forme e sotto-forme.

I capisaldi dell'economia

Steiner Rudolf
Editrice Antroposofica

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
"È indispensabile passare a un'economia mondiale, a una scienza economica mondiale, altrimenti si dà alla Terra una configurazione e conomica impossibile, capace di reggersi soltanto se una delle parti si procura dei vantaggi economici a detrimento dell'al

Economia

Sloman John
Pearson

Non disponibile

50,00 €
Il libro illustra tutti i concetti dell'economia necessari a uno studente che non deve andare oltre il livello introduttivo della disciplina. Gli argomenti sono spiegati in modo semplice, senza utilizzare complicati formalismi matematici. L'ordine di prese

La ricchezza delle nazioni

Smith Adam
Newton Compton Editori

Non disponibile

14,90 €
Nel maggio del 1776, circa duecentotrenta anni fa, si pubblicava "La ricchezza delle nazioni", con cui Adam Smith fondava la moderna scienza economica: ancor prima del pieno dispiegarsi della rivoluzione industriale questo testo ha offerto alcune delle principali categorie di interpretazione della nascente societcapitalistica (divisione del lavoro, definizione delle classi, valore-lavoro) e straordinarie intuizioni sulla societborghese e sul suo evolversi. Al di ldi ogni intento celebrativo, va ancora oggi riconosciuta l'assoluta attualitdelle questioni teoriche e pratiche trattate da Smith nel suo imponente lavoro. Non c'nessuna questione di teoria e di politica economica che non sia stata in qualche modo almeno impostata ne "La ricchezza delle nazioni", tanto che tutti gli sviluppi successivi del pensiero economico si trovano, magari allo stato embrionale, compresenti in questo libro fondamentale.

Principi di economia

Lieberman Marc
Apogeo

Non disponibile

42,00 €
Questo libro è dedicato a corsi universitari di livello introduttivo, nei quali vengono presentati i concetti di base dell'economia. Fin dalla prima edizione il libro si è dimostrato un solido e affidabile strumento didattico, apprezzato da docenti e stude

Quasi un romanzo. L'economia...

Martinelli Leonardo
TEA

Non disponibile

9,00 €
Sembra incredibile eppure l'economia e la finanza, che a moltissimi appaiono materie ostiche e fredde, possono diventare avvincenti come un romanzo d'avventura, appassionanti come un buon film. E questo libro ne è la dimostrazione. Prendendo spunto da un s

L'economia delle esperienze. Oltre...

Pine Joseph B.
Etas

Non disponibile

25,31 €
In questo libro Pine e Gilmore sostengono che nella Nuova Economia la semplice produzione di beni e servizi non è più sufficiente: sono invece le "esperienze" offerte al cliente a costituire il fondamento della creazione di valore. L'esperienza cui si rife

Principi di economia

Lieberman Marc
Apogeo Education

Non disponibile

42,00 €
Questo libro è dedicato a corsi universitari di livello introduttivo, nei quali vengono presentati i concetti di base dell'economia. Fin dalla prima edizione il libro si è dimostrato un solido e affidabile strumento didattico, apprezzato da docenti e stude

Economia

Samuelson Paul A.
McGraw-Hill Education

Disponibile in libreria in 5 giorni

64,00 €
Generazioni di studenti in tutto il mondo hanno sancito lo straordinario successo di questo testo, dimostrato dal numero di edizioni successive sempre aggiornate. Anche in questa ventesima edizione abbiamo mantenuto l'immediatezza del linguaggio di Samuelson, del suo stile apparentemente brutale, ma al tempo stesso sottile e profondo, usato per spiegare concetti complicati e controversi. La struttura del libro è stata modificata in molte parti in questa edizione, per dare rilievo ad alcuni argomenti di maggiore attualità. In questa nuova edizione, oltre alla discussione sempre aggiornata dei temi relativi a new-economy, information technology e globalizzazione a livello internazionale, abbiamo dedicato grande attenzione alle conseguenze della crisi finanziaria del 2008, dedicando un nuovo capitolo alla discussione degli effetti della crisi dal duplice punto di vista microeconomico e macroeconomico.

Omnia sunt communia. Il dibattito...

goWare

Non disponibile

12,99 €
Perché il database di Wikipedia si chiama "commons"? La scelta di questo termine vi sarà chiara dopo aver letto questo libro unico nel suo genere. Avviato nel 1968 da un celebre articolo di Garrett Hardin, il dibattito sui commons (beni comuni) ha conosciuto un incredibile sviluppo nel corso degli ultimi quarant'anni, fino a raggiungere il suo apice nel 2009 con l'assegnazione del premio Nobel per l'economia a Elinor Ostrom, una delle figure di riferimento per gli studi sul tema. È possibile immaginare una terza via per la gestione dei beni, al di là della tradizionale alternativa di "pubblico" e "privato"? È possibile concepire un sistema di fruizione delle risorse (naturali e non) che sia insieme ecologicamente sostenibile, inclusivo e democratico? Queste, e altre, le domande cui il concetto di commons tenta di dare una risposta. Sono domande centrali anche per ripensare i nostri modelli di sviluppo e di partecipazione democratica - un ripensamento che oggi, nelle secche del discorso politico globale, si impone con sempre maggiore urgenza. Questo libro ha lo scopo di offrire una panoramica quanto più possibile esaustiva delle posizioni teoriche e disciplinari in campo.

Elementi di economia

Sloman John
Il Mulino

Non disponibile

33,00 €
Seguendo un'impostazione che potremmo definire "da micro a macro", Sloman offre una presentazione lineare ed essenziale dei concetti fondamentali dell'economia. Sceglie una esposizione vivace, che parte da esempi tratti dalla vita quotidiana e da avvenimen

Il capitalismo

Bowles Paul
Il Mulino

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,50 €
La nostra epoca è dominata da un sistema economico senza più rivali: dopo il crollo del blocco sovietico, sulla scena mondiale il capitalismo è rimasto protagonista unico. Molti chiarimenti sono forniti da questa piccola guida al capitalismo come processo

Elementi di economia

Sloman John
Il Mulino

Non disponibile

31,00 €
Seguendo un'impostazione "da micro a macro", l'autore offre una presentazione essenziale dei concetti fondamentali dell'economia. Partendo da esempi tratti dalla vita quotidiana e da avvenimenti rilevanti a livello nazionale e internazionale, affronta prob

L'essenziale di economia

Mankiw N. Gregory
Zanichelli

Non disponibile

41,00 €
La teoria economica combina le virtù della politica e della scienza: è una vera scienza sociale. Il suo oggetto è la società - il modo in cui gli individui decidono di vivere la propria vita e come interagiscono tra loro ma l'approccio alla materia è assolutamente scientifico. I principi di questa materia sono universali, mentre il modo in cui vengono applicati cambia nel tempo, seguendo l'evoluzione degli eventi e le iniziative prese dai responsabili della politica economica per contrastarli o assecondarli. La quinta edizione di "L'essenziale di economia" presenta alcuni concetti nuovi, e altri un po' meno nuovi, per aiutare lo studente a comprendere i dibattiti e i dilemmi che gli economisti e i responsabili della politica economica devono affrontare per dare un senso a questo mondo. La crisi finanziaria che ha iniziato a manifestarsi nel 2007 e la recessione che ne è seguita hanno indotto un profondo ripensamento di alcune ipotesi fondamentali della teoria economica. Le conseguenze della crisi hanno sollevato nuovi interrogativi per gli economisti e hanno messo in discussione alcune ipotesi e convinzioni consolidate. Questi argomenti di attualità sono stati introdotti nel corso del libro per illustrare la natura dinamica della disciplina.

Il valore delle cose e le illusioni...

Patel Raj
Feltrinelli

Non disponibile

9,00 €
Ogni volta che comperiamo una banana il 45 per cento di ciò che paghiamo va al rivenditore, il 18 per cento all'importatore, il 19 per cento viene assorbito dai costi di trasporto, mentre alla compagnia che controlla la piantagione spetta circa il 15 per c

Fondamenti di economia

Martini Gianmaria
McGraw-Hill Education

Non disponibile

62,00 €
Il Custom Publishing di McGraw-Hill Education. In cosa consiste il Custom Publishing? McGraw-Hill dispone di un vasto database, "Create", in cui sono contenuti in forma digitale i propri volumi, sia italiani sia stranieri. Con un semplice clic del mouse, il docente può creare il testo per il proprio corso attingendo a singoli capitoli dai più disparati volumi, in modo da realizzare un libro personalizzato che risponda al meglio alle esigenze del proprio corso, con la possibilità di aggiungere anche materiale originale scritto dal docente stesso. Quali sono i vantaggi del Custom Publishing? Per i docenti: I materiali didattici sono ritagliati su misura del corso. Il docente può controllarne i contenuti così come la struttura. È possibile includere materiale proprio, in qualunque lingua. La copertina è personalizzabile con i dettagli del corso, il nome del docente, il logo dell'istituzione ecc. Per gli studenti: Il testo contiene esattamente i contenuti utili per il corso. Gli studenti in un unico volume trovano tutti i materiali necessari e risparmiano tempo, non dovendo raccogliere testi da diverse fonti. Il testo contiene solo ed esclusivamente i materiali del corso, pertanto gli studenti risparmiano sull'acquisto non dovendo pagare per contenuti non utilizzati.

Scritti

Fatica Francesco
Nuova Prhomos

Non disponibile

10,00 €
Il libro raccoglie scritti significativi di Francesco Fatica, che ha fondato l'I.S.S.E.S., Istituto di Studi Storici Economici Sociali, nel 1986, e riferimenti ad alcuni libri da lui scritti.

Principi di esonismo. Una...

Lenzo Salvatore
Tg Book

Non disponibile

28,00 €
Per decifrare il codice delle crisi economiche e capire la vocazione e il ruolo della scienza economica, nel suo primo impegnativo lavoro, Lenzo si ispira al destino dell'essere umano fra la scienza, la storia e la società. Nella rivisitazione della storia economica e delle altre discipline economico-finanziarie ne percorre il cammino come codificato dalla scienza ufficiale. Sarà il confronto fra la scienza utile a guidare il cammino dell'umanità fino al XXI secolo e i risultati grazie a essa raggiunti a determinare la valutazione del progresso morale e civile dell'umanità. Con la storia delle dinastie, delle egemonie e degli imperi fondata sull'accumulazione della ricchezza, eminenti modelli sfilano sotto l'occhio disincantato di Lenzo.

L'ultima missione dell'umanità

Quercioli Franco
Youcanprint

Non disponibile

15,00 €
"Siamo vicini al collasso della nostra civiltà? La domanda può sembrare esagerata, ma non lo è affatto. Attualmente sembrerebbe che l'unica teoria economica sopravvissuta alla prova dei fatti sia il capitalismo e con esso un liberismo sempre più sfrenato, accompagnato da una costante e infinita crescita dei consumi. Ma questa scelta economica sta distruggendo il tessuto sociale e tutti i principi di solidarietà. E non solo! Ne sono diretta conseguenza anche l'inquinamento, il riscaldamento globale, le disuguaglianze estreme, la povertà in crescita, la disoccupazione e il lavoro precario, le migrazioni epocali, le guerre, il terrorismo e la globalizzazione selvaggia... Si tratta di fattori strettamente interconnessi fra di loro, la cui soluzione può essere solo globale e omnicomprensiva. In questo libro ho provato a proporre rimedi innovativi e rivoluzionari che, a prima vista, possono sembrare troppo utopistici, ma che sono invece quasi obbligati, se vogliamo davvero uscirne fuori. Abbiamo indiscutibilmente i mezzi e le risorse per risolvere tutti questi problemi; dobbiamo solo crederci e agire con l'onestà e la saggezza di cui l'umanità, se davvero lo volesse, sarebbe già padrona." (L'autore)

Disuguaglianze

Piketty Thomas
Università Bocconi Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

11,90 €
«La disuguaglianza è conseguenza della concentrazione del capitale in poche mani, nel qual caso la tassazione e la redistribuzione del capitale potrebbero mettervi fine? La disuguaglianza dei salari riflette più o meno il gioco dell'offerta e della domanda per differenti tipi di lavoro? La disuguaglianza si trasmette principalmente a livello familiare? L'aumento delle spese per l'istruzione può ridurre in modo decisivo la disuguaglianza delle opportunità? I prelievi sui redditi alti hanno raggiunto un livello in cui qualsiasi redistribuzione supplementare ridurrebbe pericolosamente gli incentivi al lavoro oppure questi effetti sono di un'ampiezza trascurabile? I moderni sistemi di prelievo e trasferimento assicurano una redistribuzione considerevole o sarebbe opportuno riformarli profondamente? Facendo ricorso alle teorie economiche anche più recenti per rispondere a domande di questo tipo, il libro rimette in discussione un buon numero di false convinzioni e contribuisce a un dibattito dove in gioco c'è qualcosa di essenziale per tutti».

Ragioni e torti dell'economia

Rodrik Dani
Università Bocconi Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,90 €
Gli economisti sono diventati il bersaglio preferito delle critiche del grande pubblico. Rodrik ha toccato con mano il sospetto e la diffidenza che li circondano: "Troppa disinformazione su ciò che gli economisti fanno realmente. È chiaro che devono biasimare solo se stessi per questo stato di cose: fanno un pessimo lavoro quando vogliono presentare la loro scienza agli altri". Il libro non è quindi una difesa d'ufficio, ma fa capire perché a volte l'economia ha ragione e altre volte fallisce. Il discorso di Rodrik non è affatto teorico: pur parlando di modelli e di teorie, arriva anche a proporre venti comandamenti, dieci per gli economisti e dieci per i non economisti. L'autore tratta situazioni concrete che sfidano la disciplina economica e che richiedono modelli diversi, mentre ogni modello racconta un pezzo di storia su come funziona il mondo. Dalla congestion charge partita da Singapore e arrivata a Milano alle strategie anti-povertà nei Paesi emergenti o ancora alle disuguaglianze dei Paesi sviluppati, si tratta di esempi da cui trarre lezioni anche contraddittorie - un po' come per le diverse morali delle favole.