Governo locale

Active filters

Governare ed educare. La politica...

Baccetti Carlo
goWare

Non disponibile

14,99 €
Questo libro ci porta a ragionare su un passaggio decisivo della nostra recente storia politica: il rapporto tra movimenti e governo locale, visto dal banco di prova della politica culturale. I nuovi soggetti sociali comparsi dopo il '68 riuscirono a stimolare l'agire dei Comuni? Quali furono le risposte del sistema politico locale alle esigenze della società civile? La politica culturale viene assunta qui come caso esemplare della capacità delle amministrazioni locali di recepire la domanda di nuovi valori "postmaterialistici" che settori di società, giovani soprattutto, rivolgevano alla politica. L'ambito della ricerca è un Comune rosso della Toscana nella seconda metà degli anni Settanta, Empoli, dove il partito egemone, il PCI, non riuscì ad accettare le sfide di minoranze culturali che avevano già interessi definiti e aggregavano capacità disponibili. Il fossato tra ceto politico e cittadini cominciò ad allargarsi da allora.

4382. 10 anni e più da sindaco

Guzzetti Lorenzo
StreetLib

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,99 €
La storia di un ragazzo come tanti che ha la fortuna a 24 anni di diventare sindaco del suo paese, Uboldo, una comunità di 11.000 abitanti a pochi chilometri da Milano. Una storia di amore, amicizia, politica, dieci anni di Italia raccontati con gli occhi di un sindaco e un ragazzo che diventa uomo dentro alle istituzioni.

Il meglio è passato. Trent'anni di...

Iozzia Giovanni
Algra

Disponibile in libreria in 3 giorni

17,00 €
Trent'anni di politica catanese raccontati grazie a testimonianze, documenti, articoli, libri, verbali, delibere, oltre alla conoscenza diretta di fatti e personaggi. Una ricostruzione meticolosa e obiettiva, necessaria in una città condannata alla "damnatio memoria", per conoscere, attraverso una rigorosa sequenza cronologica, quel che è realmente accaduto e cercare di capire perché Catania, nonostante i tentativi, al di là delle apparenze, sia rimasta fortemente e caparbiamente ferma alla Prima Repubblica.

Spazio urbano e gerarchie...

La Manna
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

25,00 €
Lo studio si propone di chiarire quali meccanismi abbiano agito all'interno della dimensione municipale nella Sicilia borbonica nel trentennio che va dalla riforma dell'amministrazione civile del 1817 allo scoppio della rivoluzione del '48, attraverso l'analisi delle dinamiche inerenti al governo del territorio e dei poteri periferici che concretamente lo esercitavano. Le classi dirigenti locali, ridisegnate dal nuovo assetto amministrativo, trovarono all'interno dell'apparato burocratico adeguate possibilità di promozione sociale, che, combinate con la strategia borbonica di dismissione dei vecchi istituti feudali, condussero al consolidamento di un attivo ceto notabilare. Tuttavia, l'esaurimento della spinta riformista, associato alle crescenti ambizioni delle élites locali, fomentò un acceso dibattito, in cui la richiesta di riforme politiche si sovrapponeva alla rivendicazione, più circoscritta, ma non meno centrale, delle coartate libertà municipali, limitate dalla rigida subordinazione burocratica dei comuni alla rigorosa supervisione dell'intendente, figura centrale all'interno del nuovo ordinamento amministrativo. Il vaglio critico dell'ampia documentazione edita - dalla memorialistica alla stampa periodica, dagli atti parlamentari alla cospicua produzione legislativa - ha consentito di svolgere l'indagine sulla base di un doppio registro: quello (locale) delle prassi, e quello (centrale) del dibattito che si svolse nelle aule del General Parlamento del '48, dove continuò a riproporsi, quasi immutata rispetto al passato regime, quella sfiancante dialettica oppositiva tra centro e periferia.

Parole in comune. Interventi...

Barotti Riccardo
Tg Book

Non disponibile

12,00 €
Il libro raccoglie i principali interventi pubblici di Riccardo Barotti, Sindaco di Rocchetta di Vara, piccolo Comune montano dell'entroterra ligure, alle spalle delle Cinque terre, in Provincia della Spezia. Riccardo Barotti, studioso di Storia, Archivista e, dal 2014, Docente di ruolo nella Scuola secondaria di secondo grado, è stato eletto Sindaco nel 2009, risultando il più giovane Sindaco della Liguria. Ha affrontato la devastante alluvione del 25 ottobre 2011, che colpì Cinque terre e Val di Vara. La ricostruzione della Scuola di Rocchetta di Vara, nelle parole dell'allora Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, costituisce "un esempio di forza di volontà e di capacità di reagire alle avversità".

Provincia di Brescia. Motore...

Zane Marcello
Bams Photo

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
Un volume che descrive le tante competenze in capo alla Provincia, partendo dalla storia che ha visto assegnare inizialmente a questo Ente una molteplicità di funzioni poi man mano ridotte, sino ad arrivare alla situazione attuale che vede l'organismo in oggetto privato dei fondi necessari ed indispensabili per ottemperare a quanto di sua competenza. Il tutto con una grafica piacevole ed un servizio iconografico di livello.

Belice 2020: sisma, sviluppo, esiti

Messina Giovanni
Perrone

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
La riflessione sullo sviluppo locale e sulla parametrazione dei risultati delle politiche sul territorio costituisce l'occasione per comprendere quale ruolo possano avere i territori nell'innesco di prospettive di crescita. Questo volume, muovendo da un approccio geografico, eleggendo a caso studio il territorio della Valle del Belice, intende esplorare e descrivere, nel metodo e nel merito, il modus operandi dei Gruppi di Azione Locale, GAL, partenariati pubblico-privati chiamati a individuare, implementare e gestire, con approccio LEADER, strategie di sviluppo locale in seno alle misure dei Piani di Sviluppo Rurale (PsR) predisposti dalle Regioni. Insieme alla ricostruzione della storia di sviluppo locale del territorio, viene analizzata la strategia del GAL Valle del Belice e si pongono in risalto critico le questioni del monitoraggio delle attività e della valutazione dei risultati e degli impatti che il GAL, attraverso l'attuazione della Strategia di Sviluppo locale, imprime su territorio, comunità e beneficiari. Prefazione di Girolamo Cusimano.

Finanza. Profili storici,...

Cerea Gianfranco
IASA

Non disponibile

14,00 €
Il volume "Finanza" è il quarto della collana "Abitare l'autonomia" e affronta gli aspetti finanziari che supportano le funzioni di autogoverno nel loro ordinario e straordinario procedere. Si tratta di un'analisi originale e completa che approfondisce non solo le dinamiche che caratterizzano il delicato rapporto tra entrate e spese, ma anche gli effetti che nel tempo questo rapporto ha prodotto in termini di sviluppo economico e sociale.

Istituzioni. Profili storici,...

Guella Flavio
IASA

Non disponibile

14,00 €
Il volume "Istituzioni" è il terzo della collana "Abitare l'autonomia" e affronta in modo sintetico, ma esauriente, gli aspetti giuridico-istituzionali che regolano e supportano l'autogoverno del Trentino, nel suo organico essere parte del contesto regionale. Il volume affronta i significati e il profilo istituzionale dell'autonomia. Passa poi a trattare il tema fondamentale della normativa di attuazione, per concludere con le prospettive future dello Statuto di autonomia.

Storia. Profili storici,...

Marcantoni Mauro
IASA

Non disponibile

14,00 €
Il volume "Storia" è il secondo della collana "Abitare l'autonomia" e tratta le vicende che vanno dall'approvazione del Primo Statuto del 1948 ai primi anni Duemila. Quindi un tassello essenziale per meglio cogliere le ragioni dell'autonomia di cui oggi gode la Provincia autonoma di Trento, nel più ampio quadro della Regione Trentino Alto Adige/Suedtirol, concentrando l'attenzione sugli ultimi settant'anni, quelli che fanno scivolare la storia nell'attualità. Settant'anni fondamentali per capire i perché e i come di un fenomeno di autogoverno locale unico nel suo genere.

Lineamenti di diritto regionale e...

Pepe Carmine
Edisud Salerno

Non disponibile

24,00 €
Il nostro Paese è interessato, da alcuni anni, da un profondo e radicale processo di riforma, che sta delineando in maniera nuova il quadro dei rapporti tra cittadini e istituzioni pubbliche. Esso è finalizzato a fornire ai consociati un servizio qualitati

Salvatore Puglisi. Il Sindaco di...

Puglisi Salvatore Ferruccio
Armando Siciliano Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
«Questo libro è nato dalla volontà di pubblicare almeno uno dei manoscritti di mio cugino Salvatore Puglisi, insegnante di Scuola Elementare e sindaco di Francavilla Sicilia per diversi lustri, uomo politico di rilievo della Valle dell'Alcantara. Altra volontà è stata quella di recuperare e mettere insieme, sistemare e pubblicare le relazioni formulate dalle persone che avevano partecipato all'incontro organizzato nella Sala Consiliare "Falcone e Borsellino" il 30 gennaio 2016 per commemorare la sua figura umana, professionale e politica. Pertanto, tra i vari scritti di mio cugino da abbinare con tale raccolta, ho ritenuto di scegliere quello avente maggiore affinità e attinenza con le suddette relazioni, e cioè il manoscritto avente per titolo "170 anni di vita amministrativa" del Comune di Francavilla. A proposito dei suoi scritti, rimasti inediti, faccio presente che, qualche mese dopo la sua morte, mi ero preso l'impegno di pubblicare alcune delle sue opere descrittive, rimaste sotto forma di appunti o di bozza, riuscendo solo nel corso di questi ultimi tre anni a dedicarmi con maggiore assiduità ai 170 anni di vita amministrativa, divenuti poi, come si vedrà, "centonovanta".» (dall'Introduzione di Salvatore Ferruccio Puglisi)

Il sindaco con la bandana. De...

Tuccillo Bernardino
Cento Autori

Non disponibile

6,90 €
Maggio 2011, contro tutti i pronostici della vigilia della tornata elettorale, Luigi de Magistris trionfa nella corsa a sindaco di Napoli. Il suo ingresso a palazzo San Giacomo viene salutato con calore dopo gli anni grigi della lervolino. Con la nascita della prima giunta arancione - all'interno della quale spiccano i nomi del pm Giuseppe Narducci, dell'economista Riccardo Realfonzo e del sindaco antimafia di Melito, Bernardino Tuccillo - le premesse per l'attesa svolta ci sono tutte. Meno di un anno dopo la scena tende, però, a cambiare. Cambiare in peggio. Vanno via Narducci, Realfonzo e, qualche settimana dopo, anche il comandante dei vigili urbani, Luigi Sementa. Due anni e mezzo dopo all'appello mancano in dieci. Dieci su dodici. La rivoluzione, il promesso cambiamento, non c'è stato. L'ottimismo a tutti i costi di de Magistris non riesce a mascherare le contraddizioni che cominciano a manifestarsi proprio dall'interno del palazzo, che vanno a sovrapporsi agli atavici e mai risolti problemi della città; mentre prendono forma e sostanza le inchieste giudiziarie e i fallimenti annunciati.

Nuovo ordinamento regionale

Edizioni Giuridiche Simone

Non disponibile

18,00 €
A circa tre anni dalla sua approvazione, la riforma del titolo V della Costituzione (L. cost. 3/2001) stenta ancora a trovare un assetto definitivo, nonostante l'emanazione della legge La Loggia di relativa attuazione (L. 5 giugno 2003, n. 131). Le diffico

Economia regionale. Localizzazione,...

Capello Roberta
Il Mulino

Disponibile in libreria in 3 giorni

32,00 €
Negli ultimi anni l'economia regionale, ossia la branca dell'economia che include la dimensione spaziale nello studio del funzionamento del mercato, ha suscitato un forte interesse non solo fra gli economisti ma anche da parte degli studiosi di scienze soc

La politica locale. Potere,...

Della Porta Donatella
Il Mulino

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
La politica locale costituisce un tema sempre più rilevante per le scienze sociali, così come per la vita dei cittadini. In Italia, in particolare, i temi del regionalismo e del federalismo sono al centro del dibattito istituzionale e suscitano grande inte

Il sindaco di Nofi. Diario intimo...

Di Vito Aldo
A&M

Non disponibile

13,00 €
Prendendo a prestito l'acronimo usato da Domenico Rea per definire la sua città di origine, Nocera Inferiore, Aldo Di Vito in questo libro parla del passato come forma di ricordo di una Nofi precedente allo sviluppo edilizio, una Nofi con le cotoniere, i mulini, i pastifici, ricca di attività industriali, rifacendosi proprio all'epoca delle storie di Rea, dal dopoguerra in poi: la giovinezza, l'attività professionale per finire alla esperienza di sindaco. Un'opera che punta agli aspetti cruciali della storia di Nocera Inferiore, come gli anni Ottanta, il terremoto, Marcello Torre, Giorgio Barbarulo. Prefazine di Isaia Sales e presentazione di Manlio Torquato.

Maestri per la Città. Sindaci...

Tipheret

Disponibile in libreria in 5 giorni

50,00 €
Il volume indaga sui Sindaci massoni nel Novecento, seconda parte di un progetto che parte dall'Ottocento per arrivare ai nostri giorni. Centocinquanta "cittadini militanti" per usare un'espressione di Paolo Pansa riferita al sindaco Lando Conti, da Bolzano a Taormina, nelle grandi come nelle piccole comunità. Un patrimonio di idee e di realizzazioni veramente straordinario, dove ognuno di questi sindaci ha portato una parte cospicua di sé riuscendo spesso a concretizzare i sogni della propria vita: la gente di talento è la risorsa più grande di una nazione dal conte di Cavour a Gabriele Albertini, da Giuseppe Zanardelli a Francesco Angelini. Un viaggio verso la libertà attuata da amministratori locali noti o meno noti, dai tre sindaci della capitale con circa tre milioni di persone a piccoli comuni con poche anime, ma tutti sindaci operosi, onesti e liberi sotto ogni profilo. E questi sindaci, insieme a tanti altri, hanno fatto brillare le loro luci, a maggior ragione nel contesto politico attuale dove spesso più marce sono le mele e meno i cittadini italiani pretendono dal cesto.

Maestri per la città. Sindaci...

Tipheret

Disponibile in libreria in 3 giorni

40,00 €
Il volume indaga su i sindaci massoni nell'Ottocento, prima parte di un progetto che arriva ai nostri giorni. Centocinquanta "cittadini militanti" per usare un'espressione di Paolo Pansa riferita al sindaco Lando Conti, da Bolzano a Taormina, nelle grandi come nelle piccole comunità. Un patrimonio di idee e di realizzazioni veramente straordinario, dove ognuno di questi sindaci ha portato una parte cospicua di sé riuscendo spesso a concretizzare i sogni della propria vita: la gente di talento è la risorsa più grande di una nazione dal conte di Cavour a Gabriele Albertini, da Giuseppe Zanardelli a Francesco Angelini. Un viaggio verso la libertà attuata da amministratori locali noti o meno noti, dai tre sindaci della capitale con circa tre milioni di persone a piccoli comuni con poche anime, ma tutti sindaci operosi, onesti e liberi sotto ogni profilo. E questi sindaci, insieme a tanti altri, hanno fatto brillare le loro luci, a maggior ragione nel contesto politico attuale dove spesso più marce sono le mele e meno i cittadini italiani pretendono dal cesto.

Merit system. Il funzionamento...

Beato Giuseppe
Castelvecchi

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,50 €
Quali sono le caratteristiche reali di funzionamento dell'Amministrazione federale statunitense? Molti in Italia affermano che le modifiche legislative prodottesi nella nostra pubblica amministrazione negli ultimi 25 anni sono ispirate al modello U.S.A. Questa ricerca dimostra, invece, che la realtà dell'Amministrazione federale è completamente diversa dallo storytelling comunemente accreditato. Questo lavoro è stato presentato nel corso di un convegno promosso dall'Associazione Nuova Etica Pubblica con la partecipazione del presidente dell'ANAC Raffaele Cantone, dell'ex-Ministro del Lavoro Maurizio Sacconi, dell'ex Capo di gabinetto del Presidente Ciampi Paolo De Ioanna, del Consigliere della Corte dei Conti Eugenio Schlitzer, del Consigliere di Stato Carlo Deodato e dell'esperta di valutazione delle politiche pubbliche Nicoletta Stame, ricevendo unanimi lusinghieri riscontri.

Pane e politica

Leporini Andrea
Europa Edizioni

Non disponibile

9,50 €
In questo libro che ripercorre le più significative tappe di una vita, Andrea Leporini guarda alla propria infanzia, segnata da importanti problemi di salute, e giovinezza, marchiata da una passione politica che lo ha portato, durante i cosiddetti "anni di piombo", a un concreto impegno svolto con dedizione al servizio dei suoi concittadini. Nonostante le difficoltà incontrate lungo il cammino, allusioni e tentativi di facili "accomodamenti", ci racconta di una vera e propria vocazione che ha abbracciato con entusiasmo, animato da spirito propositivo e ottimista. E l'entusiasmo è il sentimento che anima le pagine dedicate all'altra passione di una vita: la caccia, attività svolta sempre con l'ausilio del suo "migliore amico"... il segugio. Esplorazione interiore e, insieme, sguardo che spazia attorno, nell'indagine di una realtà che va mutando in fretta, lasciando in bocca il gusto dolce di situazioni, emozioni e affetti che non torneranno.