Diritto e procedura penale

Filtri attivi

Giustizia negoziata e rimedi...

Cerqua Federico
CEDAM 2020

Disponibilità immediata

22,00 €
I rapporti tra gli istituti di negotiated justice e la strategia impugnatoria possono essere ricostruiti secondo un duplice schema: da un lato, vengono in rilievo i mezzi funzionali a evitare, o almeno a ridurre, le prassi devianti legate all'impiego dei congegni negoziali; sotto una diversa prospettiva, assumono rilevanza gli accordi aventi ad oggetto una rinuncia alla potestdelle parti di impugnare una decisione ovvero gli agreement che vengono conclusi all'interno di un giudizio di gravame. Definito l'ambito che lega la giustizia negoziata ai mezzi di impugnazione, occorre poi verificare la compatibilitdel modello interno con le istanze eurounitarie, in modo da eliminare le possibili frizioni e garantire il minimo sacrificio dei diritti individuali.

Codice penale e di procedura...

Marino R. (cur.); Petrucci R. (cur.)
Edizioni Giuridiche Simone 2020

Disponibilità immediata

25,00 €
Questa edizione dei "Codici penale e di procedura penale" con una significativa selezione di leggi complementari si rivolge a quanti per motivi di studio o per motivi professionali (avvocati, magistrati, forze di polizia e operatori del diritto a vario titolo) abbiano la necessitdi consultare dei codici aggiornati in un formato pratico e maneggevole. In particolare il lavoro stato aggiornato con la l. 28-2-2020, n. 7 (di conv. del d.l. 161/2019) relativa alla disciplina delle intercettazioni di conversazioni o comunicazioni e alla l. 28-2-2020, n. 8 (di conv. del d.l. 162/2019) cd. Milleproroghe. Per quanto riguarda la normativa complementare questa risulta ulteriormente arricchita con l'inserimento di nuove voci quali: archivio impronte genetiche (DNA), armi, cooperazione internazionale, operazioni sotto copertura, passaporto, polizia di Stato, pubblica sicurezza, reddito di cittadinanza, riciclaggio, stalking che accanto alle tradizionali collaboratori e testimoni di giustizia, contrabbando, mafia, ordine pubblico, stranieri, stupefacenti, terrorismo permette una panoramica completa della piapplicata normativa processualpenalistica. Infine, un dettagliato indice analitico-alfabetico accanto a un puntuale indice cronologico completa il volume consentendo un immediato reperimento della norma.

Codice penale e leggi complementari

Alibrandi L. (cur.)
La Tribuna 2020

Disponibilità immediata

20,00 €
L'opera è aggiornata con: la L. 19 dicembre 2019, n. 157, di conversione, con modificazioni, del D.L. 26 ottobre 2019, n. 124 (Decreto fiscale), che introduce nuove norme sui reati tributari; la L. 27 dicembre 2019, n. 160 (Legge di bilancio 2020); la L. 8 agosto 2019, n. 77 (Legge sicurezza bis) di conversione, con modificazioni, del D.L. 14 giugno 2019, n. 53.

Codice penale e leggi...

Marino R. (cur.); Petrucci R. (cur.)
Edizioni Giuridiche Simone 2020

Disponibilità immediata

14,00 €
Questa edizione (XLI) del codice penale in formato minor rappresenta uno strumento di studio e/o lavoro sempre aggiornato e coordinato con le norme penalistiche più attuali. Il codice, completato da una mirata selezione di norme speciali (Aborto, Collaboratori di giustizia, Crimine organizzato transnazionale, Depenalizzazione, Doping, Giudice di Pace, Indulto, Maltrattamento di animali, Privacy, Prostituzione, Stupefacenti, Terrorismo, Usura), offre, quindi, una panoramica completa ed aggiornata della disciplina penalistica per venire incontro alle esigenze di quanti, operatori del diritto e/o studenti, vogliano poter consultare la normativa penale in un formato pratico e maneggevole. Un dettagliato indice analitico-alfabetico, accanto ad un puntuale indice cronologico, chiude il volume consentendo un immediato reperimento delle norme.

Quattro codici. Ediz. minor. Con...

Edizioni Giuridiche Simone 2020

Disponibilità immediata

26,00 €
Questa XVII edizione dei Quattro Codici minor dconto delle novitintervenute nel corpus dei quattro codici fondamentali. Tra i provvedimenti intervenuti si segnalano il D.L. 30-12-2019, n. 161 di modifica della disciplina delle intercettazioni e il D.L. 30-12-2019, n. 162, cd. Milleproroghe. Discorso a parte merita la Riforma della Magistratura onoraria (D.Lgs. 13-7-2017, n. 116) che viene riportata come appendice autonoma. Il lavoro, per come concepito, costituisce un valido e aggiornato strumento di consultazione per quanti vogliono reperire con immediatezza le norme codicistiche. Il volume completato da un dettagliato indice analitico-alfabetico e da un puntuale indice cronologico che a partire dal 1998 dcontezza di tutte le modifiche intervenute nell'articolato dei quattro codici.

Codice penale. Leggi complementari....

Marino R. (cur.); Petrucci R. (cur.)
Edizioni Giuridiche Simone 2020

Disponibilità immediata

19,00 €
Il Codice Penale e Leggi complementari giunto alla XLVI edizione rappresenta un utile strumento di consultazione e ricerca della legislazione penale sempre puntuale e aggiornato. Il testo del codice si giova di un ampio corredo di note poste in calce ai singoli articoli per un rinvio alle norme complementari che, in vario modo, si richiamano al testo del codice vuoi per affinità di materia, vuoi per rinvii espliciti quoad poenam, vuoi per applicabilità degli istituti processuali e/o sostanziali. Le note in calce consentono una lettura guidata con connessioni fra norme altrimenti di difficile reperimento. Un ampio apparato di norme complementari (Aborto, Adozione, Amnistia, Armi, Associazioni vietate, Banca e borsa, Crimine organizzato transnazionale, Depenalizzazione, Discriminazione razziale, etnica e religiosa, Divorzio, Documentazione falsa, Doping, Edilizia e urbanistica, Fallimento, Giuoco e scommesse, Indulto, Maltrattamento di animali, Ordine pubblico, Pedofilia, Privacy, Prostituzione, Reddito di cittadinanza, Responsabilità enti, Riciclaggio, Sequestro di persona ed estorsione, Società, Stalking, Stampa, Stranieri e apolidi, Stupefacenti e AIDS, Terrorismo, Usura, Violazione delle sanzioni applicate dal giudice di pace) completa il lavoro per offrire un quadro generale della normativa penalistica. Un ampio corredo di indici: sistematico, analitico-alfabetico e cronologico rende il volume facilmente consultabile permettendo un immediato reperimento delle norme.

Diritto penale. Parte generale

Fiandaca Giovanni; Musco Enzo
Zanichelli 2020

Disponibilità immediata

73,50 €
Questo manuale, nel proporre una trattazione completa della parte generale del diritto penale, da un lato informa sugli orientamenti di fondo dell'attuale dibattito penalistico e, dall'altro, fa propria la tendenza a scomporre l'analisi del reato in tanti capitoli autonomi, quanti sono i principali modelli criminosi: e cio commissivo doloso, commissivo colposo, omissivo proprio (doloso e colposo) e omissivo improprio (doloso e colposo). Da qui il tentativo di compendiare, e mettere a punto, i risultati cui sfocia la costruzione c.d. separata dei fondamentali tipi di illecito penale, nella convinzione che i tempi siano ormai maturi per trasformare in acquisizioni non solo degli studenti, ma anche degli operatori in genere, i meno caduchi esiti di un processo evolutivo che vede impegnata la dottrina penalistica europea da circa un quarantennio. La scelta di premettere esemplificazioni casistiche all'analisi dei piimportanti istituti obbedisce ad esigenze di efficacia didattica e mira a soddisfare la necessit- sempre piavvertita specie dagli studenti - di rendere meglio comprensibile il nesso tra elaborazione teorica e prassi applicativa. Il volume, in questa ottava edizione, tiene conto delle innovazioni normative che sono intervenute nel corso degli ultimi anni (in tema di riserva di codice, esclusione della punibilitper particolare tenuitdel fatto, estinzione del reato per condotte riparatorie, introduzione della REMS, ecc.). Gli autori si sono preoccupati, nel contempo, di procedere a ulteriori approfondimenti e integrazioni in una duplice direzione: per un verso, arricchendo la trattazione dei temi classici della parte generale anche con l'aggiunta di riferimenti alla giurisprudenza costituzionale e ordinaria; per altro verso, concedendo maggiore spazio ad argomenti che hanno assunto crescente importanza nella prassi applicativa degli ultimi anni. Nell'un caso e nell'altro, con l'obiettivo di favorire i confronti tra teoria e prassi, rendere pichiara l'esposizione e agevolare l'apprendimento. Le aggiunte e le integrazioni hanno inevitabilmente comportato una crescita quantitativa del volume. Anche per ovviare al rischio di un appesantimento della lettura, si introdotto un doppio carattere grafico: pigrande per le parti considerate essenziali, pipiccolo per gli approfondimenti. Nella prospettiva di un progressivo completamento della trattazione della materia si inscrive, inoltre, il capitolo introduttivo dedicato a una sintetica ricostruzione delle pisignificative fasi di sviluppo del diritto penale moderno, dall'Illuminismo ai nostri giorni.

Quattro codici. Civile e di...

Bartolini F. (cur.); Alibrandi L. (cur.); Corso P. (cur.)
La Tribuna 2020

Disponibilità immediata

45,00 €
Quest'Opera fornisce ai lettori il testo aggiornato dei Codici istituzionali e delle principali leggi complementari. La selezione delle leggi complementari comprende materie fra le quali segnaliamo: Adozione; Assicurazioni; Cittadini extracomunitari; Equa riparazione; Fallimento; Lavoro; Locazioni; Matrimonio; Mediazione; Misure di prevenzione; Sovraindebitamento; Stupefacenti; Tribunale delle imprese; Tutela dei consumatori e class action.

Codice antimafia e delle misure di...

De Gioia Valerio; Gassani Gian Ettore
La Tribuna 2020

Disponibilità immediata

30,00 €
Il Codice raccoglie, in modo organico e ragionato, le norme finalizzate a prevenire e reprimere il fenomeno mafioso, corredate dalle massime delle sentenze piimportanti e recenti rese dalle Corti nazionali e sovranazionali. Ampio spazio dedicato alla disciplina delle misure di prevenzione (personali e reali) e alle disposizioni volte a fronteggiare il fenomeno delle infiltrazioni di tipo mafioso negli enti locali e, piin generale, la corruzione e l'illegalitnella pubblica amministrazione. arricchita dalle norme sull'ordinamento penitenziario e sulla esecuzione delle misure privative e limitative della liberte da quelle dedicate al trattamento (sanzionatorio e di protezione) dei collaboratori di giustizia.

Codice penale operativo. Annotato...

Ciafardini L. (cur.); Formisano M. (cur.); Martino V. (cur.)
Edizioni Giuridiche Simone 2020

Disponibilità immediata

89,00 €
La nuova edizione del Codice Penale Operativo vede la luce in un periodo di grande fibrillazione normativa, indotta dalla necessitdi fronteggiare la terribile emergenza sanitaria cagionata dalla diffusione, anche in Italia, del virus Sars-CoV-2, responsabile della malattia respiratoria denominata COVID-19, che ha imposto l'adozione di restrizioni e divieti (poi gradatamente allentati) alle libertdi circolazione, di attivitlavorativa, di esercizio dell'industria, del commercio, delle arti e delle professioni, allo scopo di limitare al massimo grado possibile - attraverso il cosiddetto distanziamento sociale - la diffusione del contagio, che avviene (e molto facilmente) per via aerea. In una prima fase, il legislatore dell'emergenza ha presidiato questi divieti con la minaccia di sanzioni penali, successivamente mantenuta - in un frenetico succedersi di decreti-legge (l'ultimo dei quali, in materia, datato 16 maggio 2020, n. 33) - solo per la violazione del divieto di allontanarsi dalla propria abitazione o dimora per le persone sottoposte alla misura della quarantena perchrisultate positive al virus. Anche di queste iniziative legislative il volume appena licenziato fornisce un completo resoconto, senza dimenticare l'aggiornamento collegato alle altre innovazioni del sistema penale, tra le quali si segnalano le seguenti: la modifica dell'art. 416ter c.p. in materia di voto di scambio (L. 43/2019); le modifiche al codice penale in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere (L. 69/2019); le disposizioni in materia di ordine e sicurezza pubblica (D.L. 53/2019 conv. in L.77/2019). L'opera mantiene intatto lo scrupoloso percorso logico-sistematico di commento in calce ad ogni norma, ricostruendo i singoli istituti nel quadro dei profili operativi di pifrequente rilevanza pratica, alla luce degli arresti giurisprudenziali pisignificativi e delle opinioni dottrinarie piqualificate. Per il gradimento registrato tra gli utilizzatori, doveroso apparso il mantenimento del corredo d'istituti processuali richiamati per ogni disposizione di parte speciale. Anche per la feconda ed insostituibile collaborazione della redazione, il lavoro, ricco di note e richiami intertestuali, si completa con un corredo di indici sistematico, analitico e cronologico.

Codice penale e leggi...

Franchi Luigi; Feroci Virgilio; Ferrari Santo; Ferrari G. (cur.)
Hoepli 2020

Disponibilità immediata

13,90 €

Codice penale e leggi complementari

Ferrari G. (cur.)
Hoepli 2020

Disponibilità immediata

19,90 €
Con le pirecenti pronunce della Corte Costituzionale e i principali nuovi provvedimenti di cui si tenuto conto L. 18 nov. 2019, n. 133: Conversione del D.L. 21 set. 2019, n. 105, recante disposizioni urgenti in materia di perimetro di sicurezza nazionale cibernetica L. 18 nov. 2019, n. 132: Conversione del D.L. 21 set. 2019, n. 104, recante disposizioni urgenti per il trasferimento di funzioni e la riorganizzazione dei Ministeri D.L. 26 ott., n. 124: Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili D.lgs. 4 ott. 2019, n. 125: Modifiche ed integrazioni alla normativa relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario ai fini di riciclaggio o finanziamento del terrorismo L. 8 ago. 2019, n. 77: Conversione del D.L. 14 giu. 2019, n. 53, recante disposizioni urgenti in materia di ordine e sicurezza pubblica L. 19 lug. 2019, n. 69: Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e altre disposizioni in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere.

Codice penale e di procedura penale...

Coppi Franco; Lanzi Alessio; Gaito Alfredo
Dike Giuridica Editrice 2020

Disponibilità immediata

24,00 €
Il codice presenta note esplicative di diritto sostanziale e processuale ed corredato dalle principali leggi complementari in tema di aborto, casellario giudiziale, collaboratori e testimoni di giustizia, depenalizzazione, equa riparazione, giudice di pace, giustizia minorile, mafia, ordine e sicurezza pubblica, mandato d'arresto europeo, ordinamento penitenziario, ordine europeo di indagine, reati bancari, reati della intermediazione finanziaria, reati fallimentari, reati societari, reati tributari, responsabilitdelle persone giuridiche, stupefacenti. Il volume aggiornato al D.L. 30 dicembre 2019, n. 162 (c.d. milleproroghe), recante disposizioni urgenti in materia di proroga di termini legislativi, di organizzazione delle pubbliche amministrazioni, nonchdi innovazione tecnologica e al D.L. 30 dicembre 2019, n. 161, recante modifiche urgenti alla disciplina delle intercettazioni di conversazioni o comunicazioni.

La certezza della pena

Bellotti Sergio; Mariotti Sabrina; Meloni Alessia
CEDAM 2020

Disponibilità immediata

22,00 €

Codice penale, codice di procedura...

Terracciano U. (cur.)
Maggioli Editore 2019

Disponibilità immediata

68,00 €
La normativa riportata è compendiata da puntuali commenti operativi, tabelle con utili riferimenti procedurali per l'applicazione delle sanzioni, giurisprudenza e note di rimando alla legislazione collegata. Il lettore può così rapidamente ricercare la norma utile alle proprie esigenze e immediatamente individuare le misure procedurali applicabili. Il riporta un'ampia casistica giurisprudenziale che consente di contestualizzare le norme con riferimento alla concreta applicazione che ne viene fatta in sede giurisdizionale. Sezioni dell'opera: - penale - di procedura penale - TULPS - Regolamento di esecuzione TULPS - Leggi complementari di pubblica sicurezza.

Codice dei casi penali sostanziali...

De Gioia Valerio
La Tribuna 2019

Disponibilità immediata

35,00 €
I Codici dei casi sostanziali e processuali inaugurano una nuova tipologia di codici annotati con la giurisprudenza di legittimità, costituzionale e sovranazionale. La novità risiede nella ricca annotazione delle sole questioni più dibattute, rilevanti e recenti - ossia quelle altamente probabili in sede di esame di Stato e più frequentemente considerate nella pratica di tutti i giorni - per effetto della rimassimazione delle sentenze risolutive (non solo rese dalla Corte di Cassazione a Sezioni Unite, ma anche quelle delle sezioni semplici); per questo motivo il Codice riporta solo le norme (sostanziali, processuali e di legislazione speciale) - aggiornate alla legge 19 luglio 2019, n. 69 (c.d. Codice Rosso) -, cui sono correlate le anzidette questioni. Le massime, precedute da dettagliati sommari con voci e sottovoci, sono organizzate nell'ordine logico seguito dalle sentenze selezionate. Una particolare cura, infine, è stata osservata nella redazione dell'indice analitico.

Diritto penale. Parte speciale....

Mantovani Ferrando
CEDAM 2019

Disponibilità immediata

52,00 €
"La «parte speciale» del nostro «diritto penale» comprende, innanzitutto, la trattazione dei «delitti contro la persona», dei «delitti contro il patrimonio» e dei «delitti contro la pubblica amministrazione». Tale raggruppamento, se non è conforme a precisi criteri classificatori, risponde nondimeno a profonde esigenze didattiche, data la particolare significatività di «campione» dei suddetti delitti, sotto diversi profili (per frequenza statistica, rilevanza pratica, importanza dommatica, struttura ontologica, fattispecie generali, ecc.), e la conseguente imprescindibilità nell'insegnamento della parte speciale del diritto penale. E ciò perché i delitti contro la persona sono i «delitti naturali» per eccellenza, «costanti» del diritto penale, previsti a tutela di «beni-fine» (in funzione dei quali è predisposta la tutela degli altri «beni-mezzo») ed esposti, forse mai come nelle attuali contraddizioni della nostra contraddittoria epoca, a sempre nuove forme di aggressione; onde la loro «centralità» nel «personalismo» del nostro ordinamento penale. Perché i delitti contro il patrimonio, per la loro stretta rispondenza a sottostanti tipologie ontologiche di aggressione, si presentano tra i più formativi per l'apprendimento del metodo dell'analisi dei singoli reati, costituendo pertanto un irrinunciabile strumento didattico. Perché i delitti contro la pubblica amministrazione, oltre a presentare una progressiva espansione parallelamente ai processi di «socializzazione» e «pubblicizzazione» nell'ambito del moderno «Stato sociale», costituiscono un eloquente indice del livello di moralità del potere politico e burocratico e di un'intera società e condizionano la percezione sociale del «prestigio» del sistema giuridico, inscindibilmente legata anche al grado di fiducia dei cittadini nell'integrità morale dei pubblici poteri. Per altre categorie di reati, a cominciare dalla «nebulosa» dei delitti contro lo Stato, è auspicabile nel comune interesse che essi tornino a dormire quei più tranquilli sonni, applicativi, dommatici e didattici, propri delle epoche di più pacifica coesistenza sociale." (dalla presentazione)

Codice penale. Annotato con la...

Marino R. (cur.); Petrucci R. (cur.)
Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibilità immediata

68,00 €
Giunto alla sua XXV edizione, questo volume cominciava a mostrare i segni dell'età, ed in particolare della stratificazione, formatasi negli anni, della giurisprudenza riportata in calce ai singoli reati, i cui elementi maggiormente problematici erano stati oggetto di attenzione da parte della analisi della Suprema Corte di Cassazione. La documentazione di questa stratificazione giurisprudenziale poteva rivestire un certo interesse storico, ma ha finito con l'appesantire e rendere più difficile la ricerca ed il reperimento della massima che meglio si adatta al caso concreto oggetto di studio. Si è pertanto proceduto ad una completa e totale rivisitazione del contenuto e del formato del presente volume, proprio al fine di renderne più agevole la consultazione. In particolare: sono state eliminate le massime più risalenti, ad eccezione di quelle rappresentative di indirizzi interpretativi che non hanno trovato successive conferme; sono state opportunamente inserite e valorizzate le massime relative all'ultimo quinquennio, in quanto danno conto dello stato attuale della giurisprudenza; sono stati rielaborati i sommari rivedendone la paragrafazione secondo la casistica più aggiornata. Questo ponderoso lavoro di revisione consente all'operatore un immediato reperimento della massima che maggiormente si adatta al caso concreto ed è in grado di offrire una panoramica di tutte le questioni concernenti il caso trattato, velocizzando i tempi della ricerca, senza per questo renderla meno completa, attraverso i riferimenti in calce alle singole massime. Il testo delle norme è stato aggiornato alle ultime riforme, fra le quali si annoverano la L. 9 gennaio 2019 n. 3 in materia di reati contro la P.A.; la L. 26 aprile 2019, n. 36 in materia di legittima difesa; al D.L.14-6-2019, n. 53 cd. Decreto Sicurezza bis e alla L. 19 luglio 2019, n. 69 cd. Codice rosso. Come nelle precedenti edizioni, infine, in calce ad ogni reato sono stati indicati gli istituti processuali applicabili. La lettura dell'indice cronologico dà la misura degli aggiornamenti riportati, anche se punto di forza dell'opera resta l'articolato indice analitico-alfabetico, integrato dalle voci tratte dal dato giurisprudenziale così inteso quale strumento essenziale per la ricerca sia del dato normativo sia delle pronunce più significative espresse dalla Corte di cassazione.

Manuale ragionato di diritto penale

Caringella Francesco; Salerno Angelo
Dike Giuridica Editrice 2019

Disponibilità immediata

70,00 €
Il diritto non è una scienza, ma un'arte, ammoniva Nietzsche. Forse è troppo, ma, se di scienza si tratta, è certo una scienza sociale, anzi umana: ogni legge, ogni sentenza è un 'antropological document', un viaggio dell'uomo nell'uomo. Per Jerome Frank, "justice is what judge ate at breakfast": la giustizia si risolve nella capacità del giurista di osservare, con occhi puri e onesti, l'umanità che lo circonda. E nelle vicende umane, per tornare al filosofo tedesco, non esistono i fatti, esistono le interpretazioni. Il giurista maturo non deve essere conoscitore mnemonico di nozioni e teorie, ma uomo capace di interpretare le norme e le vicende con la forza del ragionamento giuridico, del pensiero critico e dell'argomentazione convincente. Ecco perché abbiamo pensato a manuali di nuova generazione che, senza disperdersi nella fluviale esposizione di norme e sentenze, consegnano al lettore - attraverso le categorie, i principi, la logica e gli istituti - le chiavi universali per aprire qualsiasi porta e per rispondere a ogni domanda.

Manuale di diritto penale. Parte...

Giovagnoli Roberto
ITA 2019

Disponibilità immediata

135,00 €
Il Manuale coniuga gli insegnamenti della migliore dottrina con selezionati approfondimenti giurisprudenziali, riportati in maniera ragionata, in modo da far dialogare i principi fondamentali della parte generale con le più importanti questioni applicative di parte speciale.

Diritto penale. Parte speciale

Giovagnoli Roberto
ITA 2019

Disponibilità immediata

90,00 €
Frutto di uno sforzo di sintesi e di selezione delle questioni di maggiore attualità, Il Manuale di parte speciale riesce nell'intento raccogliere in un volume unico lo studio dei singoli reati, previsti sia dal codice che dalla legislazione complementare.

Codice penale Studium. Dottrina,...

Tramontano L. (cur.)
La Tribuna 2019

Disponibilità immediata

45,00 €
Quest'Opera nasce con l'intento di fornire un fondamentale strumento che consente di comprendere facilmente tutte le problematiche inerenti alla disciplina del diritto penale. In particolare, vengono riportate tutte le norme codicistiche, ogni articolo delle quali è spiegato sia con un agile ed esauriente commento che con la giurisprudenza più recente e rilevante. Ulteriore ausilio al lettore è fornito dagli utilissimi esempi pratici che accompagnano le principali norme e costituiscono una chiarissima esposizione della casistica più frequente in materia.

Manuale di diritto penale. Parte...

Canestrari Stefano; Cornacchia Luigi; De Simone Giulio
Il Mulino 2017

Disponibilità immediata

65,00 €
Il manuale ha come modello di riferimento i principi costituzionali, che vengono a formare un patrimonio e una grammatica condivisi alla luce dei quali orientare in modo critico l'analisi delle questioni penalistiche fondamentali. Costante è il richiamo al tema della laicità del diritto penale. In questa seconda edizione gli argomenti di parte generale sono stati aggiornati a livello legislativo, giurisprudenziale, dottrinale, sempre in un inquadramento culturale ampio che tiene conto del dibattito scientifico internazionale.

Codice penale ragionato

Garofoli Roberto
Neldiritto Editore

Disponibilità immediata

25,00 €
L'opera stata pensata quale strumento di preparazione e consultazione per tutti gli operatori del diritto, studenti universitari compresi. Ogni articolo del Codice corredato da un commento che pone in evidenza la ratio ed il contenuto della disposizione, nonchil contesto in cui la stessa si colloca. Al commento, articolo per articolo, si affiancano gli "schemi a lettura guidata", utili per orientarsi tra gli istituti e la complessa disciplina di settore. La lettura congiunta dei sintetici ma essenziali commenti alle disposizioni e degli schemi a lettura guidata consente di ricavare una visuale completa ed aggiornata della complessa materia. Completa l'opera un'appendice con le pisignificative leggi speciali ed un corposo indice analitico.

Codice penale e leggi complementari

Neldiritto Editore

Disponibilità immediata

15,00 €
Il Codice, con il suo formato pratico e versatile, rappresenta uno strumento utile per una agevole e veloce consultazione delle norme, nonchdi tutta la legislazione complementare, senza rinunciare alla completezza e all'aggiornamento. All'interno del volume, infatti, oltre alle norme del codice civile, vi una attenta selezione di normativa complementare, aggiornata alle ultime novitlegislative.

Codice penale esplicato. Con...

Edizioni Giuridiche Simone

Disponibilità immediata

20,00 €
La collana dei codici Esplicati Minor costituisce un ulteriore strumento di studio e/o lavoro per quanti abbiano la necessitdi consultare rapidamente un testo codicistico corredato di un agile commento esplicativo. In calce agli articoli del codice, infatti, sono riportate brevi annotazioni esplicative che facilitano la lettura delle singole norme guidando il lettore verso una immediata comprensione dello spirito e della lettera di ciascuna disposizione. A tal fine, inoltre, sono riportati in appendice una serie di Schemi a lettura guidata, sui principali argomenti e istituti: in particolare, a fronte di ogni schema, vengono presentate le definizioni delle parole-chiave in esso contenute. Il volume risulta utile sia in affianco ai tradizionali testi di studio sia per una rapida consultazione della normativa che grazie al formato pratico e maneggevole puessere d'ausilio anche nelle aule giudiziarie. A corredo del testo codicistico, si riportano le disposizioni normative in materia di depenalizzazione, privacy e stranieri. Un ampio corredo di indici: sistematico, analitico-alfabetico e cronologico completa il volume e facilita la ricerca del dato normativo.

Codice penale e leggi complementari...

Triolo Dario Primo
Key Editore 2020

Non disponibile

13,00 €
La terza edizione del codice penale stata rivista ed aggiornata per offrire, in maniera piimmediata possibile, ausilio allo studente, all'avvocato o all'esperto del diritto. Il testo stato aggiornato alle molteplici modifiche del codice penale, ivi compresa la recente legge anti-corruzione. Al testo del codice sono state aggiunte alcune leggi speciali di particolare rilievo. Il codice aggiornato ai seguenti provvedimenti normativi: Legge 28 febbraio 2020, n. 8 pubblicata nella Gazz. Uff. 29 febbraio 2020, n. 51 Legge 19 luglio 2019, n. 69 Decreto legge 14 giugno 2019, n. 53 convertito con modificazioni con la Legge 8 agosto 2019, n. 77 Legge 21 maggio 2019, n. 43 Legge 26 aprile 2019, n. 36 Legge 9 gennaio 2019, n. 3 Legge 1 dicembre.2018, n. 132 Decreto legislativo 11 maggio 2018, n. 63 Decreto legislativo 10 aprile 2018, n. 36 Legge 11 gennaio 2018, n. 3 Legge 11 gennaio 2018, n. 4 -Meta keywords (Parole chiave che possono aiutare nella ricerca degli argomenti del libro): Legge 28 febbraio 2020, n. 8, Legge 19 luglio 2019, n. 69, Legge 1 dicembre.2018 n. 132, Decreto legislativo 11 maggio 2018 n. 63, Decreto legislativo 10 aprile 2018 n. 36, Legge 11 gennaio 2018 n. 3, Legge 11 gennaio 2018 n. 4, Triolo, Codici

Manuale di diritto penale. Parte...

Garofoli Roberto
Neldiritto Editore 2020

Non disponibile

120,00 €
Il diritto penale vive da tempo una stagione di profonde trasformazioni, cui contribuiscono il formante normativo così come quelli dottrinale e giurisprudenziale. In questo quadro, il Manuale offre una panoramica completa dell'odierno diritto penale, proponendosi quale indispensabile "bussola" tanto per lo studente e l'aspirante magistrato, quanto per il professionista e l'operatore del diritto. Fedeli a tale impostazione, anche in questa edizione sono state anzitutto ripensate intere parti dell'opera, sintonizzate sulle novità sopraggiunte nel corso dell'ultimo anno. Sono stati, in particolare, integralmente riscritti i paragrafi dedicati alla c.d. scriminante medica, alla luce della l. 22 dicembre 2017, n. 219, nonché quelli relativi ai seguiti italiani della vicenda Contrada. Spasmodico, più in generale, l'aggiornamento ai più recenti interventi legislativi, tra i quali merita segnalare: il d.lgs. 1 marzo 2018, n. 21, con l'introduzione della c.d. riserva di codice (art. 3 bis c.p.) e la novellazione del codice penale con svariati nuovi articoli, ad es. gli artt. 61 bis (aggravante c.d. della transnazionalità), 69 bis (divieti di bilanciamento tra circostanze) e 240 bis (c.d. confisca di sproporzione); la l. 11 gennaio 2018, n. 3, con l'aggiunta dell'art. 61, n. 11-sexies, c.p.; la l. 30 novembre 2017, n. 179, che ha integrato l'art. 6, d.lgs. 231/2001, introducendo la tutela del c.d. whistleblowing; la l. 4 dicembre 2017, n. 172 (di conversione del d.l. 16 ottobre 2017, n. 148), di modifica dell'art. 162 ter c.p.; la l. 17 ottobre 2017, n. 161, che ha profondamente inciso la disciplina in materia di misure di prevenzione e antimafia. Non meno imponente l'attenzione ai principali orientamenti delle Corti, nazionali e sovranazionali. Tra le tantissime pronunce di cui si è dato atto, si segnalano, quanto al panorama interno: (a) Corte cost., 10 aprile 2018, n.115, c.d. Taricco IIIl; Corte cost., 24 gennaio 2018, n. 43, in tema di bis in idem e reati tributari; Corte cost., ord. 21 dicembre 2017, n. 279, in tema di abitualità e particolare tenuità del fatto; Corte cost., 21 febbraio 2018, n. 57, in tema di immunità parlamentare; (b) Cass. pen., Sez. Un., 22 febbraio 2018, n. 8770, sull'ambito di operatività dell'art. 590 sexies c.p.; Cass. pen., Sez. Un., c.c. 19 luglio 2018, in ordine alla legge applicabile ai reati c.d. ad evento differito; Cass. pen., Sez. Un., c.c. 22 febbraio 2018, su unità o pluralità di reati ex art. 337 c.p.; Cass. pen., Sez. Un., c.c. 21 giugno 2018, in tema di reato continuato e cumulo di pene eterogenee; Cass. pen., Sez. Un., c.c. 19 aprile 2018, sulla applicabilità della confisca di sproporzione al tentativo di estorsione aggravato dal metodo mafioso; Cass. pen., Sez. Un., 4 gennaio 2018, n. 111, sulla attualità della pericolosità degli appartenenti alla associazione mafiosa; Cass. pen., Sez. Un., 28 novembre 2017, n. 53683, sulla inapplicabilità dell'art. 131 bis c.p. ai reati di competenza del giudice di pace; (c) Cass. pen., sez. V, 15 gennaio 2018, n. 5358, sulla applicabilità della particolare tenuità del fatto al reato continuato; Cass. pen., sez. III, 28 febbraio 2018, n. 9072, sulla inapplicabilità dell'art. 131 bis c.p. agli illeciti amministrativi dell'ente ai sensi del d.lgs. n. 231/2001; Cass. pen., sez. VII, 13 settembre 2017, n. 58087, in tema di provocazione; Cass. pen., sez. VI, 13 settembre 2017, n. 41772, sull'aggravante del metodo mafioso; Cass. pen., sez. V, 20 novembre 2017, n. 52743, sulla responsabilità per concorso in diffamazione del direttore di periodico online; Cass. pen., sez. III, 18 gennaio 2018, n. 1999, sul concorso del professionista nel reato tributario; Cass. pen., sez. II, 18 aprile 2018, n. 17235, su concorso nel reato proprio e autoriciclaggio; Cass. pen., sez. III ,12 gennaio 2018, n. 8421, sui rapporti tra abrogatio legis e confisca.

Le nuove misure di prevenzione...

Brizzi Ferdinando; Palazzo Paolo; Perduca Alberto
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

25,00 €
Dopo lunga evoluzione avviata dalla metdegli anni '50, le misure di prevenzione, personali e patrimoniali, sono venute ad assumere un ruolo centrale nel contrasto del crimine, soprattutto organizzato e mafioso, fino ad affiancarsi a pieno titolo alle sanzioni penali. La recente entrata in vigore del Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, ancorchbisognoso di integrazioni, ripropone da subito la necessitper gli operatori di approfondire la comprensione del procedimento di prevenzione quale cruciale strumento di giustizia. Il presente volume intende offrire un agile ausilio per il lavoro di magistrati, avvocati e rappresentanti delle forze di polizia: illustrando i principali istituti di prevenzione, segnalando le pirilevanti questioni di applicazione e fornendo le risposte elaborate dalla giurisprudenza. La pubblicazione presta cura particolare nell'ordinare ed aggiornare il contributo ormai massiccio dei precedenti che i giudici di merito, di legittimite costituzionali hanno prodotto sotto il vigore della legislazione precedente il Codice. infatti convinzione degli autori che la conoscenza di tali precedenti sia indispensabile perchil ricorso alle misure di prevenzione possa divenire sempre piefficace e nel contempo rispettoso dei diritti fondamentali. Per tale motivo il volume ricco di continui rimandi e citazioni alla piimportante giurisprudenza aggiornata a tutto il 2011.

Codice penale e di procedura penale...

Coppi Franco; Lanzi Alessio; Gaito Alfredo
Dike Giuridica Editrice 2020

Non disponibile

21,00 €
Il codice e aggiornato a: D. Lgs. 19 gennaio 2017, n. 6, norme in materia penale sulle unioni civili D. L. 11 dicembre 2016, n. 232, Legge di bilancio 2017. L'opera contiene disposizioni in tema di: Aborto, Casellario giudiziale, Collaboratori e testimoni di giustizia, Equa riparazione, Giudice di pace, Giustizia minorile, Mafia, ordine e sicurezza pubblica, Mandato d'arresto europeo, Ordinamento penitenziario, Ordine europeo di indagine, Reati bancari, Reati della intermediazione finanziaria, Reati fallimentari, Reati societari, Reati tributari, Responsabilitdelle persone giuridiche, Stupefacenti

Tutela penale del patrimonio...

Carmona Angelo
Il Mulino 2020

Non disponibile

15,49 €
Le modifiche legislative non hanno mutato di molto l'assetto della tutela patrimoniale pensato sessantacinque anni fa in una realtà socioeconomica radicalmente diversa. L'autore sceglie un approccio che parte dalla realtà per risalire alla più specifica analisi giuridica, per cogliere le connessioni esistenti tra "contenuto economico" e "forma giuridica", tra esigenze politiche e sociali e soluzioni normative.

Manuale di diritto penale. Parte...

Canestrari Stefano; Cornacchia Luigi; De Simone Giulio
Il Mulino 2020

Non disponibile

58,00 €
Nell'impostare questo manuale gli autori hanno preso come modello di riferimento i principi costituzionali, che formano un patrimonio e una grammatica condivisi alla luce dei quali orientare in modo critico l'analisi delle questioni fondamentali del diritto penale. Una riflessione arricchita da un costante richiamo al tema della laicità del diritto penale. L'intento è quello di offrire agli studenti anzitutto una metodologia, presentando le nozioni non come acquisizioni definitive, ma come problematici punti di partenza. I grandi temi della parte generale sono inquadrati in un contesto culturale ampio, che tiene conto degli sviluppi più recenti del dibattito scientifico internazionale, nonché delle novità legislative e giurisprudenziali.

La giustizia americana. Come il...

Kagan Robert A.
Il Mulino 2020

Non disponibile

42,00 €
In Italia quasi ogni dibattito riformatore sulla giustizia ha come modello giudiziario quello americano cosiddetto "adversarial": sistema dominato dalle parti, selezione politica dei giudici, forte impronta imprenditoriale degli avvocati, presenza della giuria. Il libro di Kagan costituisce un utile strumento di conoscenza approfondita del mondo di common law nordamericano. Il contraddittorio, vero fulcro del legalismo americano, non è soltanto presente e determinante nella giustizia civile e penale ma lo è anche in tutte le altre aree dove si esercita una responsabilità civile e nella pubblica amministrazione. Utilizzando una miriade di dati derivanti da ricerche sul campo l'autore descrive il reale funzionamento del sistema americano, ne ricostruisce l'evoluzione, ne valuta pregi e difetti, offrendo una grande lezione per tutti coloro che quel sistema vogliono imitare. Il sistema adversarial - che origina da alcune particolarità americane: frammentazione e decentramento del potere politico e della pubblica amministrazione, imprenditorialità degli avvocati, politicizzazione dei giudici -si rivela un sistema inefficiente, dai costi molto alti, dalla crescente imprevedibilità negli esiti e a continuo rischio di disparità di trattamento.

Codice penale non commentato. Il...

Basacchi Arduino
Kollesis Editrice 2020

Non disponibile

12,00 €
Il codice penale 2020 si caratterizza sia per la struttura grafica, concepita per una rapida individuazione delle parti incise dagli interventi rilevanti come ad esempio abrogazioni, modifiche, declaratorie di incostituzionalit sia per il carattere tipografico, gipigrande rispetto agli standard, ulteriormente maggiorato per alleggerire la lettura. Le fonti degli emendamenti, dei rinvii e delle pronunzie della Corte costituzionale sono riportate in nota in calce agli articoli, unitamente alla evoluzione storica della normativa. Dopo il testo del codice penale 2020 sono riportate le disposizioni di coordinamento, le preleggi, la Costituzione italiana e un dettagliato indice analitico-alfabetico per una rapida e precisa ricerca delle disposizioni codicistiche partendo da singoli lemmi o istituti. Consultabile durante qualsiasi prova di esame o concorso: maturit avvocatura, magistratura, universitecc. in quanto le norme sono riportate senza commenti, ossia non sono appesantite da interpretazioni nopinioni. Un sussidio per studenti, concorsisti, avvocati, magistrati, giuristi, professionisti, tirocinanti, forze dell'ordine e altri operatori del diritto.

Argomenti di diritto penale europeo

Parisi Nicoletta; Damato Antonietta; De Pasquale Patrizia
Giappichelli 2020

Non disponibile

35,00 €
Questo volume si propone come strumento didattico indirizzato a individuare le principali problematiche che scaturiscono dall'adozione di norme europee incidenti in materia penale, ai fini del conseguimento nell'Unione di uno spazio di libert sicurezza e giustizia, obiettivo stabilito nell'art. 3, par. 2, TUE. Ciascuno degli argomenti trattati anzitutto inquadrato nei suoi profili generali da una nota di commento, alla quale seguono estratti della giurisprudenza europea e nazionale (degli Stati membri) pertinente. Si spera cosdi contribuire a stimolare una riflessione e un dibattito critico sui principali problemi che sorgono all'atto dell'adattamento degli ordinamenti interni degli Stati membri al diritto dell'Unione europea.

Commentario giurisprudenziale per...

D'Onofrio Mario; Caltabiano Salvatore
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

42,00 €
L'opera, aggiornata alla giurisprudenza recente, si propone come uno strumento di ausilio per l'operatore del diritto (avvocato, magistrato ecc.) al fine di risolvere dubbi e interpretazioni nella fase pidelicata del processo penale: il dibattimento. Si tratta di uno strumento agile ed esaustivo per tutte le questioni ed i problemi che via via si creano nella pratica professionale e che richiedono un'analisi immediata ed una soluzione altrettanto immediata, vale a dire nell'aula di udienza. Il presente lavoro intende offrire un'analisi ragionata delle norme codicistiche in materia dibattimentale, puntualizzandone i risvolti applicativi sulla scorta dell'interpretazione e della pratica giurisprudenziale. Si vuole porre le fondamenta per costituire un utile breviario d'udienza, nel quale l'operatore pratico potrrinvenire una chiara ed immediata soluzione per una miriade di problemi applicativi che la pratica quotidiana ha nel corso degli anni sollevato ed ai quali la giurisprudenza, in non pochi casi grazie anche all'intervento regolatore delle Sezioni Unite, ha via via dato risposta.

Manuale pratico di polizia...

Alleruzzo Nicola; Bertuzzi Rosa
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

54,00 €
La prima parte del testo, che incentrata su un'analisi, ampia e dettagliata, della disciplina vigente, italiana e comunitaria, in materia di rifiuti e di inquinamento dell'aria, dell'acqua, dell'habitat e delle aree naturali protette, si sofferma, in particolare, sulla nuova tutela penale dell'ambiente introdotta dal D.Lgs. 121/2011, sulle fattispecie di reato, sui profili di responsabilitdei vari soggetti coinvolti e sull'apparato sanzionatorio, non senza innumerevoli e puntuali riferimenti alle pirecenti pronunce giurisprudenziali in materia. La seconda parte dell'opera, che invece specificamente dedicata all'attivitdi polizia giudiziaria, offre all'operatore un quadro completo delle modalitdi indagine, degli atti e degli adempimenti da svolgere. In appendice, al fine di concretizzare in termini pratici le norme e i concetti oggetto della trattazione, vengono riportati alcuni casi operativi di controllo, illustrati e sviluppati nella successione delle varie fasi di intervento e procedurali. Il Cd-Rom allegato, ideale compendio del testo cartaceo, contiene la normativa di utile riferimento, un pratico formulario con innumerevoli modelli di atti e verbali personalizzabili e schede operative per l'attivitdi Polizia.

Ospedali e medici. Responsabilit? e...

Cassano Giuseppe
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

59,00 €
L'opera, aggiornata alla recente giurisprudenza, analizza le problematiche collegate all'attivitdel medico, sia nelle strutture pubbliche che private, che genera un danno al paziente oppure ai familiari. La struttura del testo di tipo manualistico, con gli orientamenti dottrinari riportati infra-testo e contestuali passi di giurisprudenza che confermano oppure contrastano quanto detto dalla dottrina. Dopo il commento autorale su argomenti fondamentali per l'individuazione della responsabilit e del relativo risarcimento del danno, si inserisce un quesitario con risposta data dalle sentenze di ogni grado, che meglio possono rendere l'interpretazione del diritto vivente. Infatti la giurisprudenza costretta a ridisegnare costantemente le variabili per l'individuazione della fonte del danno, tenendo anche presente l'evoluzione tecnologica degli strumenti diagnostici e della scienza medica. I progressi della scienza medica in campo estetico e procreativo ed il ricorso sempre pifrequente a trattamenti diagnostici e terapeutici pisofisticati, ma invasivi e rischiosi per la salute del paziente, hanno d'altra parte indotto la giurisprudenza ad una continua evoluzione in materia di responsabilitdel medico, destinata ad incidere sul contenuto e sull'oggetto del rapporto, sulla natura della prestazione, nonchsulla nozione di colpa, nel costante intento di rispondere alla sempre crescente esigenza di tutela del paziente.