Storia: specifici eventi e argomenti

Filtri attivi

Breve storia della questione...

Finzi Roberto
Bompiani 2019

Disponibilità immediata

12,00 €
Male oscuro strisciante nella storia dell'umanità, l'antisemitismo moderno è la punta di un iceberg sotto cui si cela una parte immersa fatta di pregiudizi e false credenze. Dai pogrom in Russia al caso Dreyfus, dall'idea di un "complotto sionista" ai lager nazisti, il XX secolo ha registrato un agghiacciante salto di qualità nella violenza degli attacchi. Proprio quando l'integrazione nelle società contemporanee sembrava un fatto acquisito, l'antiebraismo di matrice religiosa ha ceduto il passo all'antisemitismo fondato su presunte basi razzistiche.

Guerrieri di Roma. La vita, le...

Busetta Marco
Ledizioni 2020

Non disponibile

12,90 €
Chi erano i più grandi guerrieri di Roma? Quale fu il loro valore, quali le più grandi battaglie che misero in luce il loro coraggio e li fecero assurgere a eroi e leggende? In questo libro troverete tutte le risposte e le informazioni che cercate: in ordine cronologico troverete le biografie dei più grandi guerrieri romani, la storia delle loro più famose battaglie e, direttamente dalle fonti classiche, la descrizione del loro valore e la citazione delle loro frasi e dei discorsi più celebri. 39 guerrieri percorreranno l'intera storia di Roma antica. Dal XII secolo a.C. al III secolo d.C., da Enea a Costantino, questo è il racconto dei più grandi eroi di Roma: sanguinari, spietati, compassionevoli, virtuosi, animati da uno straordinario senso di appartenenza alla gloria di Roma. Sono gli uomini che forgiarono una civiltà e fondarono un impero.

Imperatori di Bisanzio

Ravegnani Giorgio
Il Mulino 2020

Non disponibile

11,50 €
La storia dell'Impero di Bisanzio fu in buona parte la storia di Costantinopoli e della sua corte. Per più di mille anni, fra il IV e il XV secolo, i sovrani della Roma d'Oriente furono l'incarnazione di un'autorità assoluta che si riteneva voluta da Dio e superiore a ogni altra. Alla figura dell'imperatore bizantino si legò così con una sfarzosa ritualità che coinvolgeva in primis l'imperatrice e poi tutta la corte, e che esprimeva in forma visiva l'omaggio dovuto a chi era ritenuto contemporaneamente l'erede dei cesari romani e il sovrano deil mondo cristiano. Ma com'era veramente la vita di un imperatore bizantino? Il volume ci mette in contatto con la complessa scenografia del cerimoniale (gerarchie, uniformi, feste, titoli) di cui vengono accuratamente ricostruiti i significati, connessi in particolare con la concezione del potere e i sistemi di successione.

Storia della pedagogia

Cavallera Hervé A.
La Scuola 2020

Non disponibile

26,00 €
Un volume dedicato interamente alla riflessione sull'attività educativa dal punto di vista storico, cioè della sua evoluzione nel tempo. L'esame è relativo alla storia della pedagogia occidentale, partendo dalla Grecia antica per arrivare all'impero romano e al mondo cristiano. In questo senso l'accezione "occidentale" si estende fino a comprendere anche le diverse culture che direttamente o indirettamente hanno contribuito a creare le differenti correnti del sapere e, di conseguenza, anche i differenti approcci nel modo di trasmetterlo.

Milano Porta Tosa. Alla ricerca di...

Gallio Silvio
Edizioni Artestampa 2020

Non disponibile

26,00 €
Milano Porta Tosa: la stazione che non c' Ma che c'stata, anche se non ha mai avuto un vero sviluppo. I progetti erano grandiosi: edifici imponenti, un piazzale limitato. La realtfu l'esatto contrario: un vasto piazzale, con edifici piuttosto angusti. E la sua storia fu breve, anche se intensa: al contrario delle altre stazioni milanesi, quasi tutte sopravvissute, alcune ristrutturate o adattate ad altri scopi, Milano Porta Tosa scomparsa, cosa rara nella storia delle nostre ferrovie. Qualche labile traccia rimane nelle leggende metropolitane e negli incerti ricordi degli appassionati di vecchi binari. E negli archivi, a saperli interrogare, formulando le giuste domande. Chi l'ha pensata? Si conoscono dei progetti? Chi l'ha costruita? Ma stata davvero costruita? Come, e quando? Quali linee, quali cittserviva e come interagiva con il sistema Milano? E infine, e soprattutto: cosa ne stato? Troveremo molte delle risposte andando "alla ricerca di una stazione perduta". Le troveremo nei documenti, negli articoli di giornale, nella storia cittadina, e anche passeggiando per una geografia urbana che a saperla guardare conserva - nelle case, nel tracciato viario - tracce preziose e sorprendenti. Torneremo indietro alle Cinque Giornate scoprendo che proprio Milano Porta Tosa fu al centro di notevoli avvenimenti storici. Assisteremo a dibattiti tra progettisti, passeggiate sugli antichi bastioni, all'apprezzamento del Re. Perchla nostra stazione si nasconde tra le pieghe di un tempo affascinante, quello dei primi treni: quando l'Italia fece capolino fra le nazioni.

La scuola media ?G. Perotti? di...

Labriola R. (cur.)
EditricErmes 2020

Non disponibile

10,00 €
L'approccio agli studi della storia delle singole realtscolastiche si inscrive a pieno titolo nel processo di ricostruzione storica e socio-pedagogica della intera lettura nazionale, per effetto del comune innesco alla legge Casati del 13 novembre 1859 n. 3725, ma divenuta nazionale nel 1861, che sancin Italia l'obbligatorietdell'istruzione di base.

La tromba. Nascita ed evoluzione...

Bonanno Francesco Paolo
Edizioni Momenti-Ribera 2020

Non disponibile

13,90 €
Il testo pone un'accurata attenzione alla ricerca dell'evoluzione dello strumento e l'introduzione della tromba in organico orchestrale.

Corpo e figura umana nella fotografia

Grazioli Elio
Mondadori Bruno 2020

Non disponibile

14,00 €
Una storia della fotografia dalle origini a oggi, che, attraverso il prisma del corpo e della figura umana, anche una storia del gusto, del costume, dell'immaginario, della societe della storia degli ultimi centotrent'anni.

I servizi segreti del Vaticano...

Zaffiri Gabriele
Youcanprint 2020

Non disponibile

17,00 €
Con quest'altra opera, l'autore offre non solo allo studioso ma anche al semplice appassionato, un ausilio per approfondire un argomento storico inerente il servizio segreto dello Stato della Chiesa dal 1815 al 1870, in pratica dalla caduta napoleonica alla caduta dello Stato della Chiesa. L'autore vuole con questo saggio, approfondire un argomento poco conosciuto dal grande pubblico, facendo delineare un'analisi storica sufficientemente trattata sulla fine di tale stato dell'Italia centrale. Ne viene fuori uno spaccato di storia rimasto per molto tempo avvolto tra le pieghe della storia.

Percorsi storici della pedagogia...

Bellelli Fernando
Aracne 2020

Non disponibile

20,00 €
L'indagine sulle opere di Vico e di Rosmini - e della loro diversificata ricezione - mediante il metodo storico-culturale, intrecciato con l'analisi dei corpora, riguardo alla (teoria integrata della) dignitumana, offre effettivi percorsi di pedagogia giuridica. Con pedagogia giuridica s'intende il portare alla luce, in modo similare e complementare da parte dei due autori, di un tanto originale quanto significativo approccio epistemologico per la ripresa e lo sviluppo della dignitas hominis.

La strage ignorata. I fogli volanti...

Rozzo Ugo
Forum Edizioni 2020

Non disponibile

24,00 €
La pubblicazione ricostruisce la comparsa e la rilevanza editoriale e culturale dei fogli tipografici italiani del XV e XVI secolo, che furono largamente diffusi e spesso di straordinario interesse. La scarsa attenzione dedicata a questi fragilissimi prodotti, sopravvissuti in misura minima, ha fatto sì che oggi conosciamo solo una piccola parte anche del poco che è rimasto. Oltre a cercare di identificare le svariatissime tipologie dei fogli quattro-cinquecenteschi, nell'ultima parte si studiano in particolare la presenza e l'incidenza dei fogli di carattere censorio contro libri, editori, tipografi e librai.

Un compito splendidissimo. La...

Marinelli Augusto
40due Edizioni 2020

Non disponibile

18,00 €
Questo volume studia, sulla base di una documentazione prevalentemente inedita, il processo che portalla organizzazione ed alla diffusione dell'istruzione elementare nella cittdi Palermo nel quindicennio 1861-1876, il periodo che vide al governo nazionale la Destra Storica, anni segnati da crisi economiche, turbolenze politiche, conflitti tra centro e periferia. Le amministrazioni comunali si trovarono in quelle circostanze a costruire quasi dal nulla la scuola pubblica per l'educazione dei fanciulli: bisognava reperire i fondi necessari, formare i maestri, trovare i locali, convincere le famiglie a far frequentare le scuole ai propri figli. Vennero cosposte, con qualche successo, le basi per lo sviluppo di un sistema che avrebbe perrichiesto per il suo completamento l'opera di molte generazioni.

Boni et mali

Bortolotti Fabio
Gruppo Albatros Il Filo 2020

Non disponibile

13,90 €
La storia, in tutte le sue molteplici sfaccettature, è scritta dall'uomo. Ed è proprio l'uomo, con la sua indole, a volte saggia e onesta altre malvagia ed egoista, a segnarne i risvolti più cruciali. Chi sono allora i boni et mali viri? L'autore, a partire dall'epoca romana fino ad arrivare ai giorni nostri, riportando frammenti letterari di noti scrittori della classicità, traccia un ritratto dell'uomo, sia di quello saggio ed onesto, sia di quello avido di potere e artefice della corruzione, che sfrutta i suoi simili per ricavarne esclusivamente vantaggi propri. In linea logica, è preminente l'aspirazione a conoscere la genesi del bene e del male, a capire se l'uomo nasce buono o cattivo oppure se è bontà e cattiveria insieme, quindi se tende ad operare sia il bene che il male. La cognizione di ciò non è di poco conto, atteso che i concetti di buono e cattivo sono destinati a influenzare e condizionare l'intera vita umana, facendone la differenza nelle persone e nei rapporti che esse intrattengono in campo sociale.

Tabacco: vizio o virt?? Diffusione...

Pozzati Chiara Rita; Radaelli M. (cur.)
Soldiershop 2020

Non disponibile

22,00 €
Come poteva essere vissuto il tabacco all'epoca del Re Sole? I francesi avevano la stessa visione di questa pianta che abbiamo noi oggi? In questo testo ho cercato di rispondere a queste domande, attraversando ogni aspetto che le fonti storiche ci hanno tramandato riguardo a questo vizio che non esclusivamente dei giorni nostri. Partendo dall'arrivo del tabacco in Francia all'inizio del XVI secolo, analizzo l'evoluzione della legislazione in merito fino alla caduta dell'impero napoleonico, ma il focus rimangono argomenti pifortemente culturali: la visione dei medici, i vari utilizzi di questa pianta, i metodi di assunzione, l'approccio letterario, artistico e musicale.

Sulle strade dello sport. Schede di...

Fabrizio Felice Andrea Giorgio
Aracne 2020

Non disponibile

18,00 €
Il volume offre agli studenti e agli insegnanti interessati a ripercorrere le complesse vicende della storia italiana e a esplorare le diverse sfaccettature della vita collettiva scegliendo lo sport come chiave di lettura informazioni di base, riferimenti bibliografici, proposte di lavoro utili ad avviare esperienze di ricerca e di approfondimento rispondenti alle loro esigenze e ai loro interessi.

L'evoluzione della musica...

Nicolosi Concetta; Del Sorbo Tiziano (cur.)
KED-Kernel Editing Division 2020

Non disponibile

19,50 €
Un ritratto dell'autore attraverso il suo pensiero e le sue opere. Un uomo profondamente legato alla sua famiglia, alla sua terra, alla musica e alla banda.

Il ruolo della scuola per l'Unit?...

Puglisi Ettore
Historica Edizioni 2020

Non disponibile

16,00 €
La scuola italiana davvero innovativa e all'avanguardia? realmente proiettata al futuro? La scuola stata modificata, ampliata, aperta ma rimane ancorata a una forte connotazione ottocentesca tanto nell'impostazione quanto nei programmi. inclusiva ma con un livellamento verso il basso che non premia le eccellenze, anzi le costringe a limitare il proprio sapere. Questo sistema, spesso, obbliga anche la classe docente ad abbassare il livello dell'insegnamento in nome di un'inclusione che paralizza il sapere. Le pagine di questo libro, attraverso uno sguardo al passato e alla scuola europea attuale, aiuta nella comprensione di alcuni temi fondamentali per rilanciare l'Italia, poichl'istruzione alla base dello sviluppo del Paese.

Il sentiero stretto. Formazione ?...

Ecca Giuseppe
Booksprint 2020

Non disponibile

15,90 €
in crisi la scuola italiana? Cosa davvero la formazione? Dai tempi piantichi - fin dal codice di Hammurabi e prima ancora - l'umanitvive il problema della formazione dei bambini, degli adolescenti e dei giovani, come uno degli snodi decisivi per garantirsi una prospettiva di miglioramento. Nella nostra epoca, a ventunesimo secolo ampiamente avviato, e realizzato finalmente un sistema di educazione diffusa e tendenzialmente generalizzata, si venuto evidenziando con maggiore acutezza il problema aggiuntivo di cosa effettivamente debba intendersi per "formazione", e di come si possa efficacemente realizzarla. "Il sentiero stretto,. Formazione un'altra cosa", percorre storia e situazione attuale dei sistemi formativi in Italia, con ampi richiami alla situazione mondiale, e prospetta una concezione innovativa circa il tipo di organicitnecessaria quanto a contenuti, e di gestione evolutiva indispensabile quanto a metodo, per assicurare ai processi formativi, dalla scuola elementare a quella universitaria, dalla scuola religiosa a quelle manageriali e professionali, una pielevata e coerente efficacia di missione. Siamo nel campo di un rinnovato umanesimo.

La musica, Orfeo, Euridice. Il...

Bonaita Francesca
Virginio Cremona 2020

Non disponibile

20,00 €
Con il presente saggio, l'autrice intende dimostrare come il mito e le sue molteplici varianti intorno alle figure di Orfeo ed Euridice si condensano, partendo dall'ellenismo arcaico e dall'immaginario del mondo classico, nelle esperienze lacerate e conflittuali del quotidiano contemporaneo, in cui la musica, il canto e la poesia divengono il solo modo per raccontare il significato profondo della vita e della morte.

1918. L'influenza spagnola. La...

Spinney Laura
Marsilio 2020

Non disponibile

11,00 €
Quando si chiede qual è stato il principale disastro del XX secolo, quasi nessuno risponde l'influenza spagnola. Davvero l'abbiamo dimenticata? Eppure nel 1918 a letteralmente cambiato il mondo uccidendo in soli due anni milioni di persone. Tra le vittime anche artisti e intellettuali del calibro di Guillaume Apollinaire, Egon Schiele e Max Weber. Nonostante l'entità della tragedia, le conseguenze sono rimaste a lungo offuscate dalla devastazione della prima guerra mondiale e relegate a un ruolo secondario. Laura Spinney ricostruisce la storia della pandemia seguendone le tracce in tutto il globo, dall'India al Brasile, dalla Persia alla Spagna, dal Sudafrica all'Ucraina. Inquadrandola da un punto di vista scientifico, storico, economico e culturale, l'autrice le restituisce il posto che le spetta nella storia del Novecento quale fattore in grado di dare forma al mondo moderno, influenzando la politica globale e il nostro modo di concepire la medicina, la religione, l'arte. Attraverso queste pagine si legge il passato, ma si può tentare di immaginare il futuro: la prossima pandemia influenzale, le armi a disposizione per combatterla e i potenziali punti deboli dei nostri sistemi sanitari. Arriveremmo preparati ad affrontare un'eventuale emergenza?

Quelli della stanza uno. I primi...

Pellegrino Adalberto
Cartabianca Publishing 2020

Non disponibile

17,50 €
Alla ripresa dell'aviazione commerciale in Italia dopo il conflitto, l'aeroporto di Ciampino era il principale scalo aereo nazionale. Nella sua aerostazione era presente il casellario per il personale navigante, punto di incontro degli equipaggi: la mitica "stanza uno". In quel locale si sono avvicendate due generazioni di piloti: quella proveniente dalle drammatiche esperienze del conflitto appena concluso e quella nuova, destinata a condurre i jet con la coda tricolore. L'autore, il comandante Adalberto Pellegrino, che per trentacinque anni ha fatto volare aerei Alitalia, ci fa rivivere con intensa partecipazione la vita dei piloti: dai primi velivoli a elica pressurizzati ai Jumbo jet capaci di trasportare centinaia di passeggeri. Il volume offre una rassegna di personaggi ed episodi del trasporto aereo italiano che - altrimenti - finirebbero dimenticati. Il testo completato da immagini appositamente restaurate, da una dettagliata cronologia dei principali eventi di Alitalia dalla sua fondazione e dall'elenco di tutti i tipi di aeromobile che hanno fatto parte della flotta AZ.

L'Orco, il Monaco e la Vergine....

Paci Paolo
Corbaccio 2020

Non disponibile

19,90 €
Questo libro un viaggio tra cime, valli, villaggi e personaggi della Belle oque alpina: cent'anni di sorprendente sviluppo economico e sociale, dalla metdel XIX alla metdel XX secolo, che hanno radicalmente mutato la percezione delle Alpi svizzere, facendone la locomotiva dell'industria turistica internazionale. Dalle prime spa ai grandi alberghi, fino all'invenzione di uno stile alpino artificiale che diventato standard in tutto il mondo. E soprattutto con l'alpinismo, vero carburante di questo sviluppo, dalle conquiste della Golden Age alla corsa alle pareti nord degli anni Trenta. Nel nostro itinerario incontreremo i personaggi veri e di finzione, che sono stati protagonisti di questa storia: Leslie Stephen, J.R.R. Tolkien, James Bond, Mark Twain, Winston Churchill, Sherlock Holmes, Paul Klee, Tartarino di Tarascona, Richard Wagner, Baden Powell e tanti altri che, con i loro talenti, aspirazioni, visioni, hanno rimodellato il cuore ghiacciato d'Europa.

Scuola e civilizzazione. Il sistema...

Bonetta Gaetano
Armando Editore 2020

Non disponibile

28,00 €
Si narrano le vicende sociali e istituzionali che hanno determinato la nascita, l'affermazione, il consolidamento, lo sviluppo, le mutazioni e infine il tramonto della pedagogia e della scuola pubblica. Avvenimenti che si svolgono a partire dall'era della "grande trasformazione" che ha portato all'avvento delle societad economie capitalistiche, con sistemi politici liberali e con un tessuto culturale di tipo borghese. Scuole e progetti pedagogici che dominano il secolo delle rivoluzioni nazionali e i lunghissimi decenni delle ideologie e delle Grandi Guerre, che diventano i fattori primari della civilizzazione e della modernizzazione per, in ultimo, avviarsi al declino funzionale con la fine del "Secolo Breve" quando vanno svuotandosi di contenuti le loro finaliteducative e culturali.

Nel buio dei conflitti armati. I...

Morrone Antonio
StreetLib 2020

Non disponibile

9,99 €
Se vero che la guerra ha accompagnato la storia dell'umanit vi un'altra costante, fra le tante, che ha caratterizzato i conflitti nel corso dei millenni: i crimini di natura sessuale. Partendo da questo importante spunto, analizzato le testo "arma di guerra", l'autore, oggi, in quest'ultimo lavoro delinea il difficile cammino su tale tipologia di crimine, diventando nei conflitti odierni vera e propria strategia militare. Con l'intento di rivolgersi all'opinione pubblica, il testo, nella sua essenzialit svolge un preciso excursus storico sulla costante di tali delitti, spesso pianificati nei conflitti di ogni tempo, nonchsul susseguirsi delle norme del Diritto Internazionale e Diritto Internazionale Umanitario. Lo stupro, inteso sia come bottino di guerra o come strategia e tattica di un'operazione militare, uno dei crimini piaberranti che possano essere attuati e censiti in una societcivile. Le condanne dei tribunali penali internazionali della Ex Jugoslavia o del Ruanda risultano essere, oggi, pietre miliari nella tutela dei diritti umani delle donne. Le sentenze emesse fanno sche i crimini di natura sessuale commessi durante una guerra, possono essere perseguiti e non vi piquella sorta di virtuale impunit di cui erano convinti i soldati, miliziani e truppe paramilitari, che si sono fronteggiati nei Balcani. Per la prima volta, gli atti di violenza sessuale vengono perseguiti come elementi costitutivi della campagna di genocidio e lo stupro posto allo stesso livello di altri crimini contro l'umanit Oggi i Tribunali Internazionali possono giudicare sulla base di norme codificate che consentono di superare l'ostacolo dell'irretroattivitgiuridica del Tribunale stesso, rispetto all'arco temporale dei crimini attuati; ostacolo che ha consentito, nel passato, a tanti criminali, come alle menti politiche di vari Governi, di restare drasticamente impuniti. In tale ottica, la sentenza "post mortem" dell'imperatore Hiroito per i delitti contro l'umanitperpetrati dalle truppe nipponiche nel corso della Grande Guerra. Occorrer ovviamente, che l'opinione pubblica internazionale non abbassi l'attenzione su tali delitti affinchquesti non diventino una costante dei conflitti armati moderni.

Cristoforo Colombo e i suoi...

Negri Mario
Edizioni dell'Orso 2020

Non disponibile

16,00 €
"La complessitdella cultura di Cristoforo Colombo, e la grandiosit nel progetto e negli esiti, dell'Impresa, chiamano in causa competenze diverse e, non di rado, anche distanti fra loro. In questo breve saggio ci si adoperati a coniugarne due aspetti fondanti: la visione cosmografica, con le sue fonti e i suoi tramiti, e il sapere nautico, temprato nell'esperienza del marinaio."

Check sound. Dai demo tape ai...

Galassi Daniele
Prospettiva Editrice 2020

Non disponibile

13,00 €
Vent'anni nel mondo della musica underground raccontati da uno di quelli che ci hanno sbattuto le corna. Una lunga e tribolata cavalcata sbobinata con ironia irriverente che diventa il pretesto per parlare di CD che si smaterializzano in Mp3, fanzine che diventano portali web, scambi di lettere vergate a mano rimpiazzati da interazioni social. Il tormentato microcosmo di una delle tante band desiderose di uscire dall'anonimato il punto di partenza per un'incursione a briglia sciolta tra aneddoti tragicomici, personaggi felliniani e riflessioni - talvolta impietose - su come la rivoluzione digitale abbia sconquassato l'industria discografica, sedotto e messo in crisi musicisti, alterato meccanismi, aggiornato annosi interrogativi. Cosa ci ha consegnato questo ventennio di internet a banda sempre pilarga? Chi ne ha tratto maggiori vantaggi e come? Che valore diamo oggi alla musica? Come siamo arrivati a un mondo dove si ottiene piattenzione con la foto di un tagliere di affettati che con musica inedita? Ma soprattutto: non era meglio correre dietro a una palla come fanno tutti?

Il calcio oltre la guerra

Mia Carlo
Youcanprint 2020

Non disponibile

12,00 €
La guerra interrompe tutte le attivitsociali e lavorative, ma non il calcio che sopravvive nonostante le difficolt Il calcio nelle due guerre mondiali, come ribellione alla distruzione della vita e l'epopea del Grande Torino, assoluto ed incontrastato dominatore del calcio negli anni '40.

La provocazione della semplicit?....

Manco Maria Chiara
Wip Edizioni 2020

Non disponibile

15,00 €
Nell'intricato panorama del Novecento, l'apporto musicale del Gruppo dei Sei stato breve ma intenso. Forse ha giocato a loro sfavore l'essere nati, come Gruppo, in un periodo in cui, nel panorama mondiale, si assiste alla formazione di numerose nuove tendenze artistiche e culturali. Sono stati accostati, talvolta, ad uno o pidei vari movimenti di avanguardia esistenti all'epoca; ma il Gruppo, pur condividendo alcune scelte musicali, era animato da personalitdifferenti, unite soprattutto dal comune interesse verso la musica di Satie e l'estetica di Cocteau. Fu soprattutto l'apporto di Cocteau e il suo appello forte e chiaro - Viva il Gallo, abbasso l'Arlecchino - a promuovere, nella giovane generazione francese, la volontdi alimentare la luce di un nuovo giorno. Il Gruppo dei Sei avrebbe dovuto preannunciare un futuro radioso e condannare all'oblio la vecchia generazione che, trovandosi a corto di idee e di inventiva, cercava in tutti i modi, come nel costume di Arlecchino, di dare nuova veste a stracci di musica precedente, ormai tanto logora quanto sfruttata. L'entusiasmo che all'epoca mosse i sei giovani ha animato, ancora oggi, questo lavoro che ha voluto dunque approfondire la conoscenza della storia del Gruppo dei Sei, dei grandi personaggi di Cocteau e Satie, delle nuove idee che furono alla base delle loro collaborazioni e, non ultimo, di una semplice e sincera amicizia.

Atti e pensieri dell'uomo. Quaderni...

Grammauta F. (cur.)
Tipheret 2020

Non disponibile

22,00 €
"Anche quest'anno l'Accademia Templare-Templar Academy gratifica i suoi soci e i simpatizzanti con la pubblicazione in un unico volume di otto dei dieci Quaderni divulgati nel 2019. Si tratta di contributi di grande interesse, che abbracciano diversi settori della cultura, un approfondimento, in alcuni casi, di argomenti che apparentemente non rientrano negli immediati e picorrenti interessi di parte di alcuni lettori, ma che certamente, dopo la loro lettura, verranno indotti ad approfondire ulteriormente l'argomento trattato, magari avvalendosi della bibliografia allegata ad ogni contributo. Gli argomenti in questo libro sono i pidiversi: essi vanno dal concetto di guerra giusta come inteso nell'antichite ai tempi nostri, alle visioni future che costituiscono il nascente transumanesimo, dall'antico culto per il toro fino all'ermetismo rinascimentale, passando per i Tarocchi, per arrivare a temi di tragica attualitquali la mafia e il sicilianismo."

Donne del socialismo

Leonzio Ferdinando
ZeroBook 2020

Non disponibile

42,00 €
La battaglia per l'emancipazione della donna stata lunga e difficile. Essa non si puancora considerare conclusa, in quanto, in molte parti del mondo, le donne sono costrette a lottare, ancor oggi, contro varie forme di discriminazione, di oppressione e di violenza. Aquesta sacrosanta battaglia di civilthanno partecipato e partecipano, sempre in testa al movimento di liberazione, molte donne del socialismo, formatesi in tempi, luoghi e culture diverse, ma unite dalla stessa profonda passione, dalla stessa sete di giustizia e dallo stesso amore per i meno fortunati, siano essi donne ouomini. Le biografie di 21 di esse, qui raccontate con ammirazione e nello stesso tempo con rigore scientifico, vogliono essere un omaggio al loro coraggio, alla loro tenacia, alla loro abnegazione.