Diritto costituzionale e amministrativo

Filtri attivi

Concorso 2329 funzionari Ministero...

Edizioni Giuridiche Simone 2020

Disponibilità immediata

28,00 €
Con la G.U. 26 luglio 2019, n. 59 è stato bandito il concorso per 2329 Funzionari del Ministero della giustizia, di cui 2242 Funzionari giudiziari, 39 Funzionari amministrativi e 20 Funzionari dell'organizzazione, identificati con il codice F/MG. Superata la prova preselettiva e la successiva prova scritta, i candidati devono prepararsi per la prova orale che avrà ad oggetto oltre alle materie previste per la prova scritta (diritto amministrativo, diritto processuale civile, diritto processuale penale, ordinamento penitenziario) anche elementi di diritto civile, elementi di diritto penale, elementi di ordinamento giudiziario ed elementi di legislazione in materia penale minorile. Questo manuale, finalizzato alla preparazione della prova orale, riporta quindi la trattazione teorica delle seguenti materie: elementi di diritto civile; elementi di diritto penale; elementi di ordinamento giudiziario; elementi di legislazione penale minorile. Per completare la preparazione il testo va affiancato al Manuale della prova scritta (cod. 336/2) che contiene la trattazione delle altre materie richieste per la prova orale, già studiate per la prova scritta.

I controlli della Corte dei Conti

Gribaudo Adriano; Patumi Riccardo
Maggioli Editore 2020

Disponibilità immediata

78,00 €
L'idea di procedere alla stesura di un testo dedicato ai controlli svolti dalla Corte dei conti nasce dalla riscontrata accresciuta importanza, nel corso degli ultimi anni, della funzione di controllo esercitata dalla magistratura contabile. Si tratta di una funzione articolata e composita che ricomprende molteplici aspetti dell'attività amministrativa delle pubbliche amministrazioni e abbraccia il vasto panorama della finanza pubblica, nelle sue componenti della disciplina di bilancio, dei relativi equilibri, dei saldi finanziari e del risanamento degli enti nel quadro generale dell'armonizzazione contabile (d.lgs. 23 giugno 2011 n. 118). Nell'ambito di un contesto così articolato ed eterogeneo, il testo mira a fornire una trattazione di tutte le essenziali funzioni assegnate alla Corte, secondo il criterio del raggruppamento di argomenti ratione materiae; ciò al fine di garantire una piena fruibilità e utilizzabilità anche a fini operativi dei contributi forniti dagli autori, evitando rischi dispersivi derivanti dalla oggettiva parcellizzazione della disciplina delle funzioni di controllo di cui trattasi. Il lavoro di analisi della funzione di controllo, nonché della funzione consultiva, è arricchito da una rassegna giurisprudenziale di quasi 300 massime, per offrire un quadro sistematico e complessivo delle stesse, in particolare a beneficio degli enti controllati, primi tra tutti gli enti locali, ma anche delle regioni, delle amministrazioni statali e degli enti del Servizio sanitario. L'auspicio è che l'opera possa rappresentare un valido ausilio per tutti gli operatori che svolgono la propria attività nelle amministrazioni pubbliche interessate dai controlli e dall'attività consultiva, nonché nell'ambito della stessa Corte dei conti, intestataria delle funzioni. Il testo, per la completezza, ma anche per il taglio operativo, può costituire un efficace strumento altresì per la preparazione alle prove concorsuali per l'accesso alla magistratura contabile.

Concorso 2329 Funzionari nel...

Edizioni Giuridiche Simone 2020

Disponibilità immediata

39,00 €
Con la G.U. 26 luglio 2019 n. 59, è stato bandito il concorso per 2329 funzionari Ministero della giustizia (di cui 2242 funzionari giudiziari, 39 Funzionari amministrativi e 20 Funzionari dell'organizzazione) codice F/MG. Superata la prova preselettiva consistente in un test a risposta multipla di cui una parte attitudinali per la verifica delle capacità logico-matematiche e una parte diretta a verificare la conoscenza del diritto amministrativo e del diritto costituzionale, i candidati dovranno affrontare la successiva prova scritta, consistente nella risoluzione di quesiti a risposta multipla, nelle seguenti materie: diritto amministrativo, diritto processuale civile, diritto processuale penale, ordinamento penitenziario (legge 354/1975, decreto del Presidente della Repubblica 230/2000 e decreto legislativo 121/2018); nonché quesiti a risposta multipla volti a verificare le conoscenze relative alle tecnologie informatiche e la conoscenza della lingua inglese. Il bando prevede espressamente che non verrà pubblicata alcuna banca dati, né per la prova preselettiva né per quella scritta. E' quindi importante, oltre che esercitarsi con i quiz, conseguire una buona preparazione teorica delle discipline oggetto di prova. Per tale motivo questo Manuale per ogni materia oggetto di prova scritta riporta la trattazione teorica e numerosi quiz a risposta multipla, elaborati sul modello di quelli della banca dati ufficiale della preselettiva del concorso per Assistenti giudiziari del 2017. Per il solo Diritto Amministrativo si è preferito dare più spazio ai soli quiz, avendo trattato la parte teorica nel volume per la Prova preselettiva (Cod. 336/1) cui si rimanda. In tal caso però i quiz sono arricchiti da un ampio commento per favorire il ripasso della materia. Completa il Manuale, un software con centinaia di quiz (di cui molti tratti dalla banca dati predisposta per il concorso per Assistenti giudiziari del 2017) per una efficace simulazione della prova d'esame.

Codice costituzionale

Mattioni A. (cur.)
La Tribuna 2019

Disponibilità immediata

65,00 €
Quest'opera fornisce ai lettori il testo di tutte le norme di diritto costituzionale, elaborate secondo una pregevole sistematica, che consente un agevole ed immediato reperimento delle fonti normative. La selezione delle leggi complementari comprende materie fra le quali segnaliamo: Autonomie dei privati; Autonomie economiche e sociali; Autonomie politiche e territoriali; Corte costituzionale; doveri e diritti del cittadino; Organi costituzionali; Rapporti di diritto internazionale; Rapporti con l'ordinamento comunitario.

Codice dell'Unione Europea

Pastore R. (cur.)
La Tribuna 2019

Disponibilità immediata

40,00 €
L'Opera contiene tutte le principali norme di diritto costituzionale dell'Unione Europea; le disposizioni sullo spazio di cooperazione giudiziaria civile e le fonti di diritto italiano. Il volume è un ideale strumento di consultazione, indispensabile per soddisfare le esigenze di professionisti, studenti e concorsisti. L'Opera è aggiornata con le nuove norme sulla Corte di giustizia UE (Regolamento UE 17 aprile 2019 n. 629).

Il problema amministrativo dei...

Miceli Carmelo
Key Editore 2019

Disponibilità immediata

22,00 €
Nel libro si tiene conto degli interessi antagonisti nella vicenda dei derivati in mano pubblica e della flessibilità dei rimedi giuridici. Consapevoli che il diritto integrato resta agganciato alle linee di valore che la modernità esprime, e senza le quali il potere non potrebbe avanzare pretese di conformazione amministrativa. I moduli contrattuali assurgono a peculiare istituto di frontiera, in grado di assecondare i processi evolutivi della p.a. e i bisogni di rendicontabilità del suo agire. In tal modo si traduce il mito della discrezionalità, in dovere sostenibile di risultato, con ricadute sulla giustizia distributiva degli interessi e sullo specifico trattamento delle delusioni.

Concorso 2329 Funzionari nel...

Editest 2019

Disponibilità immediata

34,00 €
Manuale per la preparazione alla prova scritta del concorso per 2329 Funzionari nel Ministero della Giustizia gestito dal RIPAM (G.U. n. 59 del 26-7-2019), profilo codice F/MG. Lo scritto prevede la risoluzione di quesiti a risposta multipla di diritto amministrativo, diritto processuale civile, diritto processuale penale, ordinamento penitenziario, tecnologie informatiche e lingua inglese. Questo testo, formato da una sezione manualistica e da test di verifica a risposta multipla, consente un'efficace preparazione per rispondere a tutti gli argomenti richiesti dal bando. La trattazione del diritto amministrativo è omessa nel volume in quanto materia già oggetto della prova preselettiva. Il software online consente di effettuare ulteriori verifiche e infinite simulazioni della prova.

Passato, presente e futuro del...

Lanchester F. (cur.)
CEDAM 2019

Disponibilità immediata

33,00 €
In un periodo in cui il riassetto degli assi geopolitici pone drammaticamente la questione dell'adeguatezza delle tradizionali forme istituzionali della convivenza su cui sono costruite le democrazie pluraliste, la riconsiderazione dei differenti significati del costituzionalismo e del percorso dello stesso dall'ordinamento medioevale, allo Stato moderno e contemporaneo fino ad arrivare alle istituzioni della globalizzazione diviene strategica e nello stesso tempo problematica anche per il futuro dell'Europa. Il convegno su "Passato, presente, futuro del costituzionalismo e dell'Europa", organizzato dalla Fondazione Paolo Galizia - Storia e Libertà e dal Master in Istituzioni parlamentari "Mario Galizia" per consulenti d'Assemblea nel maggio 2018 presso la Camera dei deputati e l'Università "La Sapienza", si è proposto - con la partecipazione di studiosi italiani e stranieri - di riflettere sui temi del costituzionalismo e dell'integrazione europea in una prospettiva giuridica, valutando la situazione storico-spirituale degli stessi. Scritti di: Augusto Aguilar Calahorro, Giuliano Amato, Francisco Balaguer Callejón, Marco Benvenuti, Dieter Grimm, Maria Rosaria Ferrarese, Maurizio Fioravanti, Laura Frosina, Eugenio Gaudio, Peter Iliiberle, Fulco Lanchester, Massimo Luciani, Jórg Luther, Giorgio Rebuffa, Paolo Ridola, Dominique Rousseau, Juan Francisco Sanchez Barrilao.

Diritto pubblico

Bin Roberto; Pitruzzella Giovanni
Giappichelli 2019

Disponibilità immediata

48,00 €
Il volume è destinato agli studenti dei primi anni delle facoltà non giuridiche, viene aggiornato ogni anno per seguire le vicende che sono sempre attuali e costituiscono sempre una fonte di riflessione sull'adattamento del Diritto pubblico alla realtà. È un testo ben collaudato (arrivato alla XVII edizione), che descrive il funzionamento delle istituzioni costituzionali italiane, con frequenti riferimenti storici e comparatistici agli altri ordinamenti e, in particolare, all'ordinamento europeo. È scritto in un linguaggio volutamente semplice, attento a definire sempre i termini tecnici che sono indispensabili: esamina le istituzioni centrali e periferiche della Repubblica, il funzionale della pubblica amministrazione, i rapporti con l'Unione europea, il sistema delle fonti del diritto, l'organizzazione della giustizia e della Corte costituzionale, i diritti fondamentali. Il testo di Diritto pubblico è supportato da un sito in cui lo studente può trovare tutto il materiale necessario allo studio. l testo è aggiornato ai più importanti avvenimenti istituzionali degli ultimi mesi, e in particolare: le frontiere in Italia e in Europa, i diritti degli stranieri e il regolamento di Dublino e la politica dell'immigrazione.

Diritto costituzionale. Casebook

Mezzetti L. (cur.); Polacchini F. (cur.)
Pacini Giuridica 2019

Disponibilità immediata

54,00 €
La giurisprudenza della Corte costituzionale viene sistematizzata avuto riguardo ai profili di maggiore rilievo ed attualità emergenti dall'operare concreto delle norme costituzionali in seno al sistema istituzionale nel suo complesso, senza trascurare, per altro verso, la giurisprudenza "storica" che ha fornito le basi di sviluppo della Costituzione vivente. La selezione dei casi giurisprudenziali riporta le pronunce della Corte costituzionale che hanno lasciato una traccia indelebile in sede di individuazione dei confini del diritto costituzionale vivente, i leading coses affrontati da tale organo nello svolgimento della fondamentale funzione di adeguamento delle norme costituzionali al mutevole assetto dei rapporti socioeconomici e culturali all'interno del sistema politico-istituzionale, svelandone le potenzialità e riconducendo al loro ambito applicativo le fattispecie che una realtà in continua evoluzione lascia emergere.

Diritto pubblico

Modugno F. (cur.)
Giappichelli 2019

Disponibilità immediata

65,00 €
"Diritto Pubblico", a cura di Franco Modugno, è un Manuale che, volendo costituire una guida sicura per lo studio istituzionale della materia, intende offrire un'analisi che, nell'indagarne e definirne i fondamenti e i concetti basilari, rifugge da banalizzazione ed eccessiva semplificazione, introducendo alla complessità del reale che è innanzitutto complessità dei principi fondativi. Esso affronta le grandi tematiche della disciplina (la teoria e le fonti del diritto, l'organizzazione centrale e periferica della Repubblica, i diritti e le libertà costituzionali, la giurisdizione e la giustizia costituzionale), prestando particolare attenzione all'analisi delle origini e dell'evoluzione storica degli istituti e, al contempo, all'incidenza del processo di integrazione europea. "Diritto Pubblico" è un Manuale che, collaudato da un'esperienza didattica più che decennale - prima nella forma originaria dei "Lineamenti" poi in quella attuale - si propone all'attenzione sia degli studenti che degli studiosi e degli operatori del diritto, quale strumento di conoscenza della materia in grado di rispondere alle diverse esigenze proprie di queste diverse categorie di fruitori.

Lineamenti di diritto dell'Unione...

Adam Roberto; Tizzano Antonio
Giappichelli 2019

Disponibilità immediata

36,00 €
Il volume si propone di offrire un ausilio per lo studio dei principali profili del sistema giuridico-istituzionale dell'Unione europea (istituzioni, fonti, tutela giurisdizionale dei diritti). L'opera procede da un inquadramento generale del sistema giuridico dell'Unione alla luce della sua articolazione tra metodo intergovernativo e metodo comunitario e del riparto di competenza con gli Stati membri, per poi analizzare nel dettaglio il quadro istituzionale, le fonti del diritto dell'Unione, il rapporto tra tale diritto ed il diritto nazionale ed i processi decisionali. Ampio spazio è poi dedicato alla tutela dei diritti sia nell'ambito dell'Unione europea che a livello nazionale, con particolare attenzione al ruolo della Corte di giustizia e delle sue competenze. Una specifica trattazione è infine dedicata alle competenze materiali dell'Unione, alla sua azione esterna e alla partecipazione dell'Italia al processo di integrazione europea.

Contributo alla riflessione sul...

Teotonico Vittorio
Cacucci 2018

Disponibilità immediata

42,00 €
La presente Collana di Studi di diritto pubblico ha il suo ascendente storico-scientifico e si inserisce in piena continuità nel solco fecondo tracciato dalla precedente, recante lo stesso titolo, che, fondata e diretta nell'anno 2000 dal prof. Francesco Gabriele in stretta collaborazione con il già istituito "Dottorato di ricerca in diritto pubblico e cultura dell'economia" anche al fine di parteciparne i risultati della ricerca scientifica, ha al suo attivo numerose ed apprezzate pubblicazioni. Sempre con la direzione del Prof. Gabriele (e con la collaborazione attiva degli studiosi del diritto pubblico con lui via via formatisi), la Collana, in veste parzialmente rinnovata, è caratterizzata da una nuova struttura tecnico-scientifica e dall'adozione di rigorose procedure di valutazione degli Studi destinati alla pubblicazione, in linea con le esigenze manifestatesi nel corso dei tempi più recenti.

Corso di diritto pubblico. Con...

Barbera Augusto; Fusaro Carlo
Il Mulino 2018

Disponibilità immediata

39,00 €
Aggiornato alle ultime novità legislative e giurisprudenziali, il manuale offre un panorama articolato ed esaustivo dell'ordinamento costituzionale italiano. Vengono descritti in dettaglio i principali istituti, di cui si illustrano il funzionamento, i rapporti reciproci e la evoluzione nel tempo, senza mai tralasciare l'inquadramento storico-istituzionale. Sono forniti inoltre gli elementi essenziali dell'ordinamento internazionale e del diritto dell'Unione europea. Un ricco apparato di materiali utili per lo studio integra la trattazione. Edizione digitale su Pandoracampus.

Manuale di istituzioni di diritto...

Saltari Lorenzo; Cataldi Claudio; Di Seri Chiara
Neldiritto Editore 2018

Disponibilità immediata

32,00 €
Il volume si articola in sette parti: la prima è su "Il diritto e lo Stato", la seconda su "La normazione", la terza sui "Diritti e doveri", la quarta sugli "Organi e momenti della democrazia parlamentare", la quinta sugli "Organi ausiliari e tutele giurisdizionali", la sesta sulle "Autonomie territoriali e pubbliche amministrazioni", l'ultima sulla "Giustizia costituzionale". L'appendice è dedicata a favorire l'organizzazione dello studio. La tavola sinottica del Manuale (parti, capitoli, pagine) può essere utilizzata per programmare i momenti di lettura, memorizzazione e ripetizione degli argomenti. Le parole chiave e i quesiti di autovalutazione possono servire a verificare come proceda il processo di "interiorizzazione" della materia. I riferimenti bibliografici essenziali, presenti nell'appendice, possono servire a chi voglia o debba svolgere approfondimenti su determinati profili dell'esame o della prova concorsuale.

La sussidiarietà orizzontale nel...

Realdon R. (cur.)
CEDAM 2018

Disponibilità immediata

42,00 €
La presente pubblicazione degli Atti del Convegno, arricchiti da una introduzione e da una postfazione, dimostra che il suddetto dettato costituzionale non ha solo una valenza utopica, la cui eventuale realizzazione richiederebbe comunque tempi lunghi, ma può trovare oggi una sua valenza strategico-operativa, se esso viene qualificato come un'urgente possibile risposta sia alla crisi della democrazia rappresentativa (Duret, Millon-Delsol, Zagrebelsky, Antonini, Arena), sia alla necessità di individuare un "nuovo paradigma" di scambio sociale, un nuovo modo di leggere la realtà, necessario per superare i gravi squilibri in atto dopo la crisi del 2008 (Magatti).

Lineamenti di giustizia costituzionale

Ruggeri Antonio; Spadaro Antonino
Giappichelli 2018

Disponibilità immediata

34,00 €
La sesta edizione dei "Lineamenti di giustizia costituzionale" offre un quadro degli istituti della giustizia costituzionale, con riguardo alla struttura della Corte e alle attività svolte in occasione dei giudizi sulle leggi (in via incidentale e in via d'azione), in sede di risoluzione dei conflitti di attribuzione (tra organi e tra enti), di ammissibilità del referendum abrogativo, dei giudizi sui reati presidenziali. Una particolare attenzione è prestata alle esperienze della giustizia costituzionale, considerate alla luce delle più salienti novità di legislazione, dottrina e, soprattutto, giurisprudenza, segnalandosi tanto "conferme" quanto "svolte" d'indirizzo in tema di rilevanza, oggetto e parametro dei giudizi di costituzionalità, vizi delle leggi, effetti delle decisioni, rapporti con le Corti europee, ai quali ultimi è dedicata la nuova Sez. II della Parte III. L'opera è corredata di schemi illustrativi, vecchi e nuovi.

Istituzioni di diritto pubblico

Barile Paolo; Cheli Enzo; Grassi Stefano
CEDAM 2018

Disponibilità immediata

44,00 €
Questa XVI edizione del manuale di Istituzioni di diritto pubblico, dettato da Paolo Barile nel 1972, conserva l'impianto originario di quel corso, così come condiviso nella rilettura effettuata con gli allievi Enzo Cheli e Stefano Grassi nella VII-VIII edizione (rispettivamente del 1995 e 1998). La struttura del manuale resta pienamente attuale perché immutate sono la forza e la capacità di fondare lo studio del diritto pubblico che caratterizzano l'impianto della Costituzione del 1948. Sono stati ridotti i riferimenti giurisprudenziali e alle questioni dottrinali ormai superate; sono state riviste le parti che hanno subito maggiori modifiche sul piano legislativo (e in particolare quelle derivanti dalle importanti leggi di revisione costituzionale approvate nel corso delle ultime legislature e quelle connesse con le modifiche del sistema elettorale, fino alla recente legge n. 165 del 3 novembre 2017). In Appendice, oltre al testo della Costituzione, sono state aggiornate alcune tabelle riassuntive delle vicende degli organi costituzionali ed una nota per la guida alla ricerca bibliografica.

Diritto costituzionale

De Vergottini Giuseppe
CEDAM 2017

Disponibilità immediata

60,00 €
La IX edizione del manuale di Diritto Costituzionale è stata completamente rivista per tenere conto degli sviluppi più recenti dell'ordinamento italiano, dando il necessario rilievo ai rapporti sempre più stringenti fra il diritto nazionale e la disciplina dei diritti nel quadro dell'Unione Europea e del Consiglio d'Europa.

Codice breve dell'Unione europea....

Curti Gialdino C. (cur.)
Edizioni Giuridiche Simone 2017

Disponibilità immediata

24,00 €
Il Codice breve dell'Unione europea giunge alla sua decima edizione all'indomani della ricorrenza dei sessant'anni dalla firma dei Trattati di Roma del 1957. Ci troviamo in presenza di un momento particolare per il percorso dell'integrazione europea, contrassegnato da un triplice ordine di problemi. In primo luogo, il mancato superamento della quasi decennale crisi economica, che ha comportato, specie in Italia, una intollerabile crescita del tasso di disoccupazione, soprattutto giovanile. Inoltre, si registra il problema di una forte pressione migratoria dall'Africa, che si riversa sulle nostre coste meridionali e rispetto alla quale non si manifesta alcuna reale solidarietà da parte della maggior parte degli Stati membri dell'UE. Infine, la recente notifica dell'intenzione di recedere dall'Unione che il Regno Unito ha effettuato lo scorso 29 marzo, ha evidenziato, in modo definitivo, la crisi profonda del sistema dell'Unione. Essendo trascorsi circa due anni dalla precedente edizione è stato, ovviamente, necessario tener conto delle molteplici modifiche, nel frattempo intervenute, in svariati atti di diritto secondario dell'UE di valenza istituzionale. Il volume mantiene inalterate le caratteristiche evidenziate fin dalla prima edizione del luglio 2004: costituire, in pratica, una editio minor del Codice costituzionale dell'Unione europea, da me curato, nel 2000, per il medesimo Editore e, pertanto, raccogliere sistematicamente i testi fondamentali che disciplinano l'assetto istituzionale-organizzativo dell'Unione. Per quanto riguarda il TUE ed il TFUE, come noto «rinumerati» dal Trattato di Lisbona del 2007, si è ritenuto utile fornire, accanto all'attuale numerazione, indicazioni circa quella dei trattati previgenti (secondo le modalità precisate nella Guida alla consultazione del Codice), al fine di consentire di ricostruire la «storia» delle disposizioni che si sono nel tempo succedute.

Il bambino possibile. Guida alla...

Lapertosa Adele
Il Pensiero Scientifico 2015

Disponibilità immediata

15,00 €
Un vademecum scritto in modo semplice e comprensibile, con la consulenza degli esperti del settore, per aiutare chi è costretto a fare ricorso alle tecniche di fecondazione a orientarsi nel labirinto di informazioni che riguarda il tema. La guida fornisce, inoltre, dati e informazioni aggiornati dai medici e professionisti che lavorano nel campo della fecondazione assistita.

Il dialogo tra le giurisdizioni...

Lamparella Davide
Edizioni Scientifiche Italiane 2014

Disponibilità immediata

14,00 €
Istituto di rilevanza cruciale per i rapporti tra ordinamenti nazionali ed ordinamento europeo, il rinvio pregiudiziale è progressivamente venuto a svolgere un ruolo di catalizzatore del dialogo tra la Corte di giustizia e le corti nazionali, favorendo il processo di formazione e definizione del diritto europeo e l'integrazione fra ordinamenti. La presente opera - elaborata sulla base della più recente giurisprudenza e tenuto conto dei più accreditati orientamenti della dottrina - intende ripercorrere le tappe più rilevanti di tale dialogo, illustrandone le opportunità in termini di circolazione di principî e istituti fra ordinamento europeo ed ordinamenti nazionali e viceversa. Il dialogo fra le corti si è, infatti, evoluto verso un "circuito costituzionale" che, coinvolgendo sempre di più anche le giurisdizioni superiori degli Stati membri - spesso restie ad incamminarsi sulla strada dell'integrazione per timore di perdere le proprie tradizionali prerogative favorisce una vera e propria osmosi di valori fondamentali tra ordinamenti, accelerando la costruzione dell'Europa unita e innalzando il livello complessivo di tutela dei diritti e delle libertà.

Introduzione al diritto dell'Unione...

Gaja Giorgio; Adinolfi Adelina
Laterza 2014

Disponibilità immediata

20,00 €
A circa quattro anni dall'entrata in vigore del Trattato di Lisbona, la nuova edizione di questa guida al diritto dell'Unione europea espone in modo sintetico la parte generale della materia, dando conto dei più rilevanti sviluppi della normativa, della giurisprudenza e della prassi. Novità di rilievo derivano dall'adesione della Croazia, dalle sentenze della corte di giustizia (in relazione soprattutto agli effetti della Carta dei diritti fondamentali), nonché dalla recente legge sulla partecipazione dell'Italia alla formazione e all'attuazione della normativa e delle politiche dell'Unione europea.

Codice delle costituzioni. Vol. 3:...

Ganino M. (cur.)
CEDAM 2013

Disponibilità immediata

35,00 €
Questa raccolta contiene, precedute dalle rispettive introduzioni affidate al competente impegno di studiosi che hanno pure curato la versione in italiano dei testi, le Costituzioni di dieci Stati ex "socialisti" (o già di "socialismo reale") europei - tre dei quali, i baltici, appartenuti all'Unione sovietica - entrati a fare parte dell'Unione europea, ma anche quella di un Paese ad essa esterno, la Russia, erede dell'Urss di cui occupa i tre quarti del territorio e contiene circa la metà della popolazione e che al pari degli altri è accolto nel Consiglio d'Europa.

Le età della Costituzione

Geninatti Satè L. (cur.); Luther J. (cur.); Mastropaolo A. (cur.)
Franco Angeli 2020

Disponibile in 10 giorni

28,00 €

Dai voti ai seggi. Sistemi e leggi...

Mazzarolli Ludovico A.
Cacucci 2019

Disponibile in 10 giorni

15,00 €
Trasformare i voti espressi dagli elettori in seggi. È questo ciò che ci si aspetta faccia una legge elettorale, sposando in pieno uno dei sistemi elettorali esistenti e operanti in altri Paesi, oppure rielaborandone uno, o più di uno, per dar vita a un sistema nuovo. Detto così sembra cosa facile. Ma l'esperienza repubblicana italiana insegna che è vero piuttosto il contrario. 1946-1948-1993: quasi mezzo secolo di operatività dello stesso sistema elettorale, fatta salva, e per la sola Camera, la brevissima parentesi di vigenza della legge del 1953. Poi, leggi elettorali nuove nel 1993, nel 2005, nel 2015 e nel 2017: quattro sistemi, di cui uno non è neppure mai stato messo alla prova, in 25 anni. Esporre nel modo più semplice, con ordine e metodo, quanto accaduto nel corso degli anni, cercando di comprenderne le ragioni e analizzando i diversi sistemi in parola, è ciò che si propone il presente lavoro.

Diritto pubblico

Ferrari G. F. (cur.); Cuocolo L. (cur.); Pollicino O. (cur.)
EGEA 2019

Disponibile in 10 giorni

38,00 €
Questo manuale analizza compiutamente l'ordinamento costituzionale italiano, soffermandosi sia sulla descrizione degli organi, sia sui rapporti intercorrenti tra gli stessi, senza tralasciare l'analisi delle relazioni tra potere pubblico e persona, tanto nella sua dimensione individuale quanto collettiva. Il linguaggio è chiaro e lineare, per consentire un primo avvicinamento alla materia. Allo stesso tempo, gli istituti sono trattati approfonditamente, tanto da rendere il volume un sussidio utile e aggiornato anche per chi è più avanti negli studi. Tratto caratterizzante di questa pubblicazione è quello di accentuare i legami tra diritto ed economia, evidenziando così le ricadute che le funzioni pubbliche hanno sull'economia reale.

Declinazioni del governare

Frosini Tommaso Edoardo
Giappichelli 2018

Disponibile in 10 giorni

18,00 €
Asfaltar no es gubernar: perché governare è esercizio complesso e complicato, che non consiste certo nello svolgere la sola ordinaria amministrazione. Occorre sapere esercitare un potere non fine a se stesso ma orientato nella direzione di una riforma culturale e morale della società: la più vasta, profonda, partecipata e condivisa possibile. Che si deve tradurre in un buon governo, quale modo e metodo per la corretta gestione del bene comune, attraverso un chiaro e preciso programma di indirizzo politico nel quale valorizzare le esigenze e le aspettative della cittadinanza, che devono essere rivolte principalmente ed essenzialmente al perseguimento dei valori di giustizia e libertà. Governare è verbo che va declinato a seconda delle traiettorie istituzionali, che si intendono muovere nell'esercizio del potere di governo e nei (buoni e leali) rapporti con gli altri soggetti costituzionali. Certo, l'andamento dei rapporti che si vengono a stabilire fra gli organi costituzionali evoca il funzionamento della forma di governo. Che ha però perso i suoi stabili orientamenti, al punto da non essere più classificabile nella grande divisione fra parlamentarismo e presidenzialismo, tenuto conto che le variabili di entrambi hanno finito con il diversificare i criteri distintivi utili alla classificazione.

Lezioni di diritto costituzionale...

Di Giovine Alfonso; Algostino Alessandra; Longo Fabio
Mondadori Education 2017

Disponibile in 10 giorni

38,00 €
Queste Lezioni di diritto costituzionale comparato nascono dal confronto fra le esperienze di insegnamento maturate da un gruppo di docenti dell'Università di Torino. Similitudini e differenze fra i più significativi ordinamenti costituzionali vengono presentate ai lettori in un quadro d'insieme che dedica grande attenzione alle evoluzioni istituzionali e politiche più recenti. Una parte del manuale è dedicata alla trattazione orizzontale, per «temi», che consente al lettore di familiarizzare con i concetti fondamentali dell'analisi pubblico-comparatistica e con le diverse possibili classificazioni degli ordinamenti. Le esperienze politico-istituzionali contemporanee sono qui poste in relazione con quelle storiche più rilevanti, affinché le caratteristiche di istituti ed organi non vengano dal lettore esclusivamente assimilate in un'ottica di confronto sincronico, ma siano piuttosto interpretate come gli esiti di processi complessi ed in costante evoluzione. Un'altra parte delle Lezioni è invece dedicata all'analisi dei singoli ordinamenti contemporanei. Accanto alle democrazie cosiddette «consolidate», gli autori hanno scelto di analizzare anche gli altri Paesi, in ragione della rilevanza che essi assumono nel contesto contemporaneo. Specifica trattazione è infine dedicata all'architettura istituzionale dell'Unione europea ed alle principali organizzazioni internazionali.

Costituzione economia società

Camerlengo Quirino
Cacucci 2017

Disponibile in 10 giorni

28,00 €
La Costituzione italiana vive attraverso le leggi che ne danno attuazione, le sentenze che ne interpretano i molteplici contenuti, le decisioni assunte dal Governo. Vivendo, la Costituzione aspira a svolgere un ruolo determinante nell'orientare l'evoluzione della società in armonia con i valori in essa enunciati. La Costituzione, dunque, non è solo l'atto normativo fondamentale posto alla base dell'ordinamento giuridico italiano, ma è essa stessa fattore di cambiamento sociale, sia pure nel rispetto della libertà e dell'autonomia dei consociati, sia come singoli sia nelle tante formazioni sociali nelle quali trova occasione di svolgimento la personalità di ognuno. Ebbene, questo volume intende esplorare alcune tra le più rilevanti linee di sviluppo sociale promosse dalla Costituzione attraverso il fattore economico: la Costituzione che concorre a mutare il volto della società per il tramite dei principi e delle regole relative ai rapporti economici. Lungi dal volersi limitare a fotografare l'esistente, questo studio immagina i possibili itinerari di trasformazione che si potrebbero aprire di fronte ad un assetto sociale in continua trasformazione.

Grundgesetz e potere del giudice

Bachof Otto
Mucchi 2017

Disponibile in 10 giorni

9,00 €
Il saggio di Otto Bachof qui presentato in traduzione italiana apparve dieci anni dopo l'entrata in vigore della Legge Fondamentale tedesca e alla luce delle prime importanti esperienze legate all'attività della Corte costituzionale in quel sistema. Bachof si interroga intorno al tema classico dell'equilibrio dei poteri, confrontandosi con i mutamenti subentrati nella concezione della legge e nel rapporto tra legislatore e giudice a séguito dell'introduzione del nuovo soggetto costituzionale.

Crisi dell'euro e conflitto...

Guazzarotti Andrea
Franco Angeli 2016

Disponibile in 10 giorni

20,00 €
Né la moneta unica, né la Carta dei diritti fondamentali per tutti i cittadini europei hanno avuto gli effetti inducenti sperati: omogeneità sociale ed economica appaiono quanto mai lontane nell'UE; l'Unione politica sembra un miraggio. Deflagrate con la crisi, le rigidità e le incongruenze dell'euro hanno innescato il peggio che l'Europa potesse augurarsi: anziché un conflitto sociale (politicamente gestibile) tra chi nella crisi prospera e chi dalla crisi è schiacciato, un pericoloso conflitto tra nazioni dai toni quasi etnici. Né giova alle vittime della crisi invocare i diritti fondamentali della Carta e il proprio status di cittadino europeo. Le ricette messe in campo non smentiscono la filosofia di Maastricht di una competizione tra economie nazionali priva di autentica solidarietà. La solidarietà tra cittadini europei non può instaurarsi senza prima costruire un sistema politico europeo capace di affidarsi alla forza legittimante del conflitto sociale regolato, come già accadde con le costituzioni democratiche del secondo dopoguerra.

I diritti contesi. Problematiche...

D'Amico Marilisa
Franco Angeli 2016

Disponibile in 10 giorni

34,50 €
Giuristi e politici parlano di diritti fondamentali; ma si tratta ancora di quei diritti cui la nostra tradizione culturale ci ha abituato? Quali sono le attuali problematiche poste dal moderno costituzionalismo, alla luce di un contesto sociale sempre più complesso? Oggi i diritti fondamentali non sono più affermati come punto di equilibrio e stabilizzazione dell'ordinamento, ma sono soprattutto discussi e messi in discussione. La loro dimensione assume l'aspetto di una lotta, di una tensione tra diverse e contrastanti visioni, che sembrano inconciliabili, oggetto di una vera e propria "contesa" fra ordinamenti diversi (gli Stati nazionali, le Regioni, l'ordinamento europeo, la comunità internazionale), ma anche fra soggetti istituzionali diversi (il legislatore, i cittadini, i giudici comuni, i Tribunali costituzionali, le Corti sovranazionali). L'interprete e soprattutto il cittadino sono liberi di orientarsi nella selva delle impostazioni contrapposte, privilegiando quelle che sembrano promuovere i propri valori. Il giurista, invece, chiamato a dare applicazione ai principi nell'ordinamento, non può imporli con la forza, ma al contrario deve individuare una chiave di lettura che può essere definita quale vero e proprio "metodo laico", alla luce di un contesto sociale articolato e in continua evoluzione.

Il Presidente della Repubblica fra...

Scaccia Gino
Mucchi 2015

Disponibile in 10 giorni

8,00 €
Fra tutte le istituzioni repubblicane, il Presidente della Repubblica è quella che offre la resistenza maggiore all'inquadramento e alla sistemazione teorica secondo i metodi propri dell'analisi giuridica. Questa difficoltà deriva dal carattere lacunoso della normativa costituzionale e dall'ambiguità di significato della funzione di rappresentanza dell'unità nazionale, che l'autore ricostruisce come rappresentanza di tipo "magistratuale", negando che essa possa fungere da fondamento di poteri informali, spazi di iniziativa politica e prerogative presidenziali sprovvisti di un ancoraggio normativo certo. In presenza di un quadro frammentato a livello dottrinale e non stabilizzato in sede giurisprudenziale (neppure dopo la sentenza della Corte costituzionale n. 1 del 2013, di cui sono evidenziati nel saggio i profili di ambiguità), la costante espansione di ruolo politico del capo dello Stato sta immettendo nella forma di governo parlamentare logiche di funzionamento proprie di modelli dualisti, che la sottopongono a un'interna tensione.

Lineamenti di diritto costituzionale

Zagrebelsky Gustavo; Marcenò Valeria; Pallante Francesco
Mondadori Education 2020

Disponibile in 3 giorni

42,00 €
Questi "Lineamenti di diritto costituzionale" sono destinati a un primo avvicinamento agli studi giuridici. Non si rivolgono né agli studiosi esperti di diritto, né a coloro che operano nelle professioni giuridiche. A questi occorrono informazioni analitiche che un corso istituzionale e introduttivo non può e non deve contenere: non può, per evidenti ragioni connesse alla quantità sterminata di dati che occorrerebbe fornire; non deve, perché l'accumulo di informazioni finirebbe per delineare un quadro nel quale il fondamentale si confonderebbe col trascurabile, il centrale con il marginale, il grande e stabile con il piccolo ed effimero. A completamento della trattazione si troveranno letture scelte allo scopo di mostrare il collegamento tra il diritto e il mondo circostante. Se anche solo, attraverso questi Lineamenti, sarà sollecitato un apprendimento attivo e critico, molto sarà compiuto. Gli studenti non sono sacchi da riempire, ma lumi da accendere.

Storia della Corte Costituzionale

Tranfaglia Nicola
Massari Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
"Non c'è dubbio sul fatto che l'idea di scrivere un'analisi chiara e accessibile anche a chi non ha studiato diritto all'Università - ma dispone di una buona conoscenza del testo costituzionale approvato in Italia dopo la Seconda guerra mondiale e che trovò in Piero Calamandrei uno dei suoi migliori cantori e convinti sostenitori - sia venuta a chi scrive, molti anni fa (ora posso dire più di cinquant'anni fa, mentre terminavo i miei primi studi all'Università di Napoli, laureandomi in Giurisprudenza), avendo avuto la fortuna di compiere buoni studi in materia processuale sotto la guida, severa e intelligente, del professor Virgilio Andrioli." (Dalla Premessa)

Istituzioni di diritto pubblico

Cavino Massimo; Conte Lucilla
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

44,00 €
"... voi giovani alla Costituzione dovete dare il vostro spirito, la vostra gioventù, farla vivere, sentirla come cosa vostra, metterci dentro il senso civico, la coscienza civica, rendersi conto - questa è una delle gioie della vita - rendersi conto che ognuno di noi nel mondo non è solo, che siamo in più, che siamo parte di un tutto, nei limiti dell'Italia e nel mondo."

Lineamenti di diritto costituzionale

Zagrebelsky Gustavo; Marcenò Valeria; Pallante Francesco
Le Monnier Università 2020

Disponibile in 3 giorni

44,00 €
Questi Lineamenti di Diritto costituzionale sono destinati a un primo avvicinamento agli studi giuridici. Non si rivolgono né agli studiosi esperti di diritto, né a coloro che operano nelle professioni giuridiche. A questi occorrono informazioni analitiche che un corso istituzionale e introduttivo non può e non deve contenere: non può, per evidenti ragioni connesse alla quantità sterminata di dati che occorrerebbe fornire; non deve, perché l'accumulo di informazioni finirebbe per delineare un quadro nel quale il fondamentale si confonderebbe col trascurabile, il centrale con il marginale, il grande e stabile con il piccolo ed effimero. A completamento della trattazione si troveranno letture scelte allo scopo di mostrare il collegamento tra il diritto e il mondo circostante. Se, attraverso questi Lineamenti, sarà sollecitato anche solo un apprendimento attivo e critico, molto sarà compiuto. Gli studenti non sono sacchi da riempire, ma lumi da accendere. Al volume è allegato un fascicolo con lo Statuto Albertino, la Costituzione della Repubblica Italiana (1947) e la Costituzione della Repubblica Italiana vigente.

La Corte Costituzionale e...

Massa M. (cur.)
Vita e Pensiero 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
La Parte I del libro raccoglie gli Atti del ciclo di incontri tra giudici costituzionali, economisti e giuristi tenutisi presso l'Università Cattolica di Milano da settembre 2016 a maggio 2017. I temi trattati sono i seguenti: La Corte costituzionale e le questioni con rilevanza economica (Interventi di Marta Cartabia, Dino P. Giarda e Vincenzo Ferrante); La Corte costituzionale, i diritti sociali e il welfare (Interventi di Enzo Balboni, Silvana Sciarra, Claudio Lucifora, Antonella Occhino, Vincenzo Ferrante); La Corte costituzionale, i diritti sociali e il welfare (Interventi di Aldo Carosi, Massimo Bordignon, Dino P. Guarda); La Corte costituzionale e la conformazione pubblica delle attività economiche private (Interventi di Luca Colombo, Daria de Pretis, Aldo Travi, Pippo Ranci, Salvatore Piccolo); La Corte costituzionale e la concorrenza (Interventi di Luca Colombo, Giuliano Amato, Enzo Balboni, Michele Grillo). La Parte II (disponibile in formato digitale) riprende, commenta e approfondisce i temi della Parte I attraverso cinque saggi, rispettivamente di Camilla Buzzacchi, Ylenia Guerra, Elio Sparacino, Alessandro Candido e Giovanni Boggero.

Città del Vaticano

Clementi Francesco
Il Mulino 2019

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Razionalizzazione, efficienza e trasparenza: sono i criteri che hanno guidato la Riforma del Governo dello Stato Città del Vaticano, varata con un "Motu proprio" da Papa Francesco il 6 dicembre 2018, in vigore dal 7 giugno 2019. Un ulteriore e decisivo tassello nella strategia di rinnovamento intrapresa da Papa Francesco con il suo magistero, volta a modernizzare un ordinamento dall'assetto più che unico nel panorama mondiale degli stati.

Interpretazione costituzionale e...

Pino Giorgio
Mucchi 2019

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
L'interpretazione costituzionale è ormai da alcuni decenni un tema centrale e intensamente controverso nel dibattito filosofico-giuridico, e nella cultura giuridica in generale. Questo è vero in Italia, ovviamente, ma è anche vero in moltissimi altri ordinamenti giuridici contemporanei, in particolare quelli riconducibili al modello dello "Stato costituzionale", o "costituzionalismo dei diritti" - dotati di una costituzione "lunga", rigida, e garantita da qualche forma di controllo giudiziario di costituzionalità delle leggi. È noto infatti che, in contesti di questo tipo, per un verso l'interpretazione della costituzione, o comunque il riferimento a norme costituzionali, ha progressivamente assunto un ruolo quasi imprescindibile anche nelle più ordinarie operazioni argomentative svolte dai giuristi; e per altro verso si è sviluppato un denso dibattito attorno alla questione se l'interpretazione della costituzione abbia o no caratteristiche peculiari rispetto all'interpretazione della legge, e ad altre forme di interpretazione giuridica in generale. Questo contributo si occupa di interpretazione costituzionale in una maniera probabilmente un po' più indiretta di quanto si faccia normalmente.

Città metropolitane e strategie di...

Zuppetta Marialuisa
Maggioli Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Quella metropolitana è diventata una questione centrale per l'intero Paese, stante la sua ricaduta non solo in termini di nuova geografia istituzionale e amministrativa, non solo quanto a definizione di una nuova governance e di mutate modalità di governo del territorio, ma altresì per quanto concerne la capacità di concorrere a determinare l'andamento dei fenomeni economici e il raggiungimento di obiettivi di sostenibilità sociale, ambientale e finanziaria ottenibili solo "ascoltando" i territori sì da accrescerne le potenzialità. In un simile contesto la città metropolitana si pone come ente autorevole, formalmente e sostanzialmente nuovo, dotato di funzioni strategiche, sì da proporre una nuova soluzione organizzativa per il governo delle grandi aree urbane.

Teorie e tecniche del lobbying....

Petrillo Pier Luigi
Il Mulino 2019

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
L'attività di lobbying caratterizza tutti gli attuali processi decisionali: per la sempre maggiore presenza dello Stato nella società e nell'economia, che induce gli interessi ad organizzarsi e a «premere» per soddisfare le proprie richieste; per il venir meno del ruolo di cerniera tra società e istituzioni svolto dai partiti politici; per il riconoscimento di diritti e libertà fondamentali connessi all'associazionismo. Il libro offre un'ampia analisi, aggiornata e organica, degli strumenti e delle strategie di lobbying ricorrendo a casi concreti, procedure ed esempi pratici; esamina e sistematizza inoltre le numerose normative presenti a livello mondiale, fornendo allo studioso e all'operatore un utile manuale di riferimento.

Autonomia. Ragioni e prospettive di...

Bertolissi Mario
Marsilio 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Concepite per generare una discontinuità rispetto al passato, tutte le ipotesi di riforma dell'attività delle Regioni ordinarie hanno suscitato enorme clamore, ma quali conseguenze utili per il Paese? L'obiettivo di tradurre in pratica un sogno del Costituente, valorizzando il principio del buon andamento - ossia buon governo e buona amministrazione - non è stato raggiunto. Perché? E quali sono le mosse giuste per non perdere oggi un'altra preziosa occasione? Mario Bertolissi spiega i motivi per cui non sussistono più le condizioni di un tempo, quali sono i problemi reali e quanto corrispondono agli argomenti che animano il dibattito pubblico; esamina l'articolo «della discordia» - 116 comma 3 - della Costituzione e ricostruisce in breve le vicende legate a un federalismo mai compiuto; infine, numeri alla mano, analizza le ricadute concrete dell'attuazione della riforma come si prospetta oggi, evidenziando le urgenze indifferibili e la reale posta in gioco. Ne emerge come debito pubblico, disoccupazione giovanile ed emigrazione dei migliori talenti siano strettamente collegati alla riforma che deve quindi essere pensata come un reale rinnovamento dell'amministrazione.

Kit base Concorso 2329 Funzionari...

Editest 2019

Disponibile in 3 giorni

68,00 €
Il kit è rivolto a quanti partecipano al concorso RIPAM per 2329 Funzionari nel Ministero della Giustizia (codice F/MG) ed è formato dai seguenti volumi: 1. Teoria e test per la prova preselettiva (isbn 9788893620093). Teoria e test RIPAM logico-matematici, di diritto costituzionale e di diritto amministrativo; 2. Manuale e test di verifica per la prova scritta (isbn 9788893623841). Teoria e test di diritto processuale civile, diritto processuale penale, ordinamento penitenziario, tecnologie informatiche e lingua inglese.In omaggio con il kit il Video-corso completo di logica attitudinale, con videolezioni di logica, centinaia di quesiti risolti e spiegati, il software per effettuare infinite simulazioni della preselezione con più di 12000 test di logica e ulteriori test di logica online.Disponibile anche il software del concorso per Assistente Giudiziario e le banche dati ufficiali di precedenti concorsi.

Diritto costituzionale

Bin Roberto; Pitruzzella Giovanni
Giappichelli 2019

Disponibile in 3 giorni

50,00 €
Il volume, destinato agli studenti dei primi anni di Giurisprudenza, viene aggiornato ogni anno per seguire le vicende che sono sempre attuali e costituiscono sempre una fonte di riflessione sull'adattamento del Diritto costituzionale alla realtà. È un testo ben collaudato (arrivato alla XX edizione), che descrive il funzionamento delle istituzioni costituzionali italiane, con frequenti riferimenti storici e comparatistici agli altri ordinamenti e, in particolare, all'ordinamento europeo. È scritto in un linguaggio volutamente semplice, attento a definire sempre i termini tecnici che sono indispensabili: esamina le istituzioni centrali e periferiche della Repubblica, i rapporti con l'Unione europea, il sistema delle fonti del diritto, l'organizzazione della giustizia e della Corte costituzionale, i diritti e le libertà fondamentali. Il testo è supportato da un sito in cui lo studente può trovare tutto il materiale necessario allo studio.