Immagine non disponibile

I tributi locali nel 2018. Guida all'accertamento IMU e TARI. Con CD-ROM. Con Contenuto digitale per accesso on line

Carpenedo Cristina
  • Editore: Maggioli Editore
  • Collana: Progetto ente locale
  • Edizione: 2 ed.
  • Anno edizione: 2018
  • Formato: da 20 a 28 cm
  • Pagine: 424
  • Tipo Prodotto: Prodotto in più parti di diverso formato
  • EAN: 9788891626820

Disponibile in libreria  nel settore CONTABILITA FISCO



Nel 2018 i tributi locali rappresentano un sistema complesso ancorato all'impianto normativo e giurisprudenziale che governa i principali tributi locali: IMU, TASI, TARI e Imposta di soggiorno. Inoltre, sul fronte dell'IMU e della TARI, il blocco dell'incremento delle aliquote richiama l'attenzione sull'attività di accertamento e sul controllo dei requisiti che permettono di beneficiare di agevolazioni fiscali. Il volume analizza, nella prima parte, le novità contenute nella Legge di Bilancio 2018 (Legge 27 dicembre 2017, n. 205) in materia di entrate dei comuni e sviluppa tre temi principali: la riscossione coattiva nel 2018, con indicazione degli strumenti operativi compresa l'ultima definizione agevolata ammessa anche per le ingiunzioni; la tassa rifiuti in evoluzione verso la TARIP ed il difficile sistema di assimilazione; la crescita dell'Imposta di soggiorno dopo il riconoscimento normativo di incremento delle tariffe. La seconda parte dell'opera sviluppa la fase dell'accertamento dei tributi locali mediante l'anagrafe tributaria SIATEL ed il sistema catastale SISTER, serbatoio di dati necessari alla gestione della fiscalità locale e analizza le norme e i requisiti dell'avviso di accertamento e la fase operativa. I diversi argomenti trattati nel volume sono accompagnati da apposita modulistica disponibile anche in versione compilabile: avvisi di accertamento IMU, TASI, TARI, regolamento definizione agevolata, accertamento con adesione, determina indicazione a stampa, mediazione. Completano l'opera due appositi capitoli dedicati alle casistiche frequenti di maggiore complessità in materia di IMU, TASI e TARI. Servizi inclusi: accesso gratuito al corso online: "Il sistema dei tributi locali nel 2018: guida all'accertamento IMU e TARI" a cura di Cristina Carpenedo; accesso ai contenuti on line: schemi di moduli di accertamento IMU, TASI e TARI e istituti deflativi aggiornati online fino al 30/06/2018; accesso gratuito per 1 mese al servizio internet ufficiotributi.it.

64,00 €
Tasse escluse Consegna: da 1 a 3 settimane

Ordina ora e scegli se ricevere l'articolo comodamente a casa o ritirarlo in libreria

Quantità

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente") Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente")
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

Consegna in 24 ore
Scopri le tariffe »

Articoli simili per categoria

Trattato del nuovo contenzioso...

Maggioli Editore 2016

Disponibile in 5 giorni

Il trattato operativo sul nuovo contenzioso tributario è aggiornato alla recente riforma e a tutti i decreti legislativi di attuazione. L'opera, alla cui stesura hanno contribuito i maggiori studi che si occupano di contenzioso tributario nel panorama italiano (ASLA Associazione Studi Legali Associati), viene suddivisa in tre tomi e si propone di costituire un prezioso strumento di lavoro non solo per avvocati, dottori commercialisti e altri professionisti abilitati alla difesa davanti alle Commissioni tributarie provinciali e regionali, nonché davanti alla sezione tributaria della Corte di Cassazione, ma anche per magistrati ordinari e tributari, ai quali intende fornire un ampio, completo ed aggiornato panorama delle opinioni dottrinali e giurisprudenziali riguardanti l'evoluzione processuale-tributaria. La struttura dell'opera è di taglio operativo, infatti consultando il primo tomo, mediante accorgimenti grafici per rinvii mirati, si riesce ad avere contezza anche dei materiali presenti sugli altri due tomi (il secondo con giurisprudenza e il terzo con formule). Il trattato ha una pagina dedicata su trattatioperativi.it con cui è possibile, dopo avere effettuato la registrazione tramite il codice personale all'interno del cofanetto, essere aggiornati (fino alla nuova edizione) sulle eventuali novità in materia.

Contenzioso tributario 2016

Il Fisco 2016

Disponibile in 5 giorni

Il Pocket "Contenzioso tributario 2016" riporta il D.Lgs. 31 dicembre 1992, n. 545 (in materia di commissioni tributarie) ed il D.Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546 (in materia di processo tributario), aggiornati con i provvedimenti emanati in attuazione della delega fiscale e i più recenti provvedimenti pubblicati nella Gazzetta Ufficiale fino a settembre 2016. In Appendice sono riportati provvedimenti di legislazione e prassi in materia di: - Statuto del contribuente; - Contributo unificato; - Reclamo e Mediazione.

L'accertamento tributario

Giappichelli-Linea Professionale 2014

Disponibile in 5 giorni

I profondi mutamenti intervenuti nella disciplina dell'accertamento tributario, in larga parte dipesi dall'esigenza di contrastare in modo più efficace la diffusa evasione, e i più recenti approdi della giurisprudenza in materia sia interna che comunitaria disegnano un quadro complessivo sotto certi aspetti nuovo e meritevole di essere ulteriormente esplorato. II presente volume analizza la complessa e delicata materia da una prospettiva che coniuga opportunamente approccio teorico ed esperienza applicativa. I saggi raccolti, testimonianza della vivacità scientifica e di coagulo di un gruppo di lavoro composto da docenti autorevoli e giovani studiosi, consentono di mettere a fuoco le tante problematiche che si addensano in questo ambito. La varietà dei contributi e la numerosità degli istituti non rendono, tuttavia, il lavoro frammentario per la costante attenzione all'unitarietà del fenomeno ed al difficile bilanciamento tra interesse fiscale alla percezione del prelievo erariale e tutela dei diritti del contribuente.

Integrazione negativa e fiscalità...

Pacini Editore 2013

Disponibile in 3 giorni

L'integrazione negativa nel settore della fiscalità diretta è iniziata il 28 gennaio 1986 con il deposito della sentenza nel caso Avoir fiscal. Da allora, la Corte di giustizia ha "spiegato" le ricadute fiscali degli impegni assunti con la sottoscrizione del Trattato di Roma: la "lezione" dura ormai da quasi trent'anni, eppure gli Stati, dinanzi alle questioni pregiudiziali o alle procedure d'infrazione che li vedono protagonisti o nelle quali intervengono, continuano a opporre argomenti che, oltre a tradire ancora una certa "lesa maestà", sono stati ormai chiaramente respinti in storiche sentenze. L'obiettivo di questo volume non è fornire una panoramica dei casi, quanto tracciare il quadro sistematico delle rationes decidendi coerentemente sviluppate dalla Corte nella sua opera interpretativa, muovendo dal presupposto fondamentale che essa non è un "giudice tributario".