Lettere dalla torre ed epigrammi politici

Moro Tommaso
  • Editore: Medusa Edizioni
  • Collana: Le porpore
  • Anno edizione: 2017
  • Formato: da 10 a 14 cm
  • Pagine: 164
  • Tipo Prodotto: Libro in brossura
  • Illustrazioni: in brossura
  • EAN: 9788876984075

Disponibile in 3 giorni  nel settore FILOSOFIA

Fu certamente una questione di principio, quella per cui mor e tuttavia, ancor oggi, non sappiamo bene quale. Eppure un principio per cui si disposti a dare la vita non pare che possa restare nel vago, e non lasciarsi dichiarare in tutte lettere: a qual pro sacrificarsi? Ma Moro enunciquel principio solo da ultimo, al termine della prigionia; e, per di pi in una forma non chiara fino in fondo. Se si aggiunge che si tratta di una considerazione molto sottile, le cui implicazioni, forse, erano presagite piche consapute dallo stesso Moro, non meraviglia che i suoi amici non capissero perchvolesse morire... La questione non era (non occorrerebbe ripeterlo, se l'equivoco non si fosse radicato a livello popolare) di esorcizzare il divorzio. Enrico VIII non pensmai di divorziare. Anzi, la difficoltnacque, semmai, precisamente dal fatto che, tra gli espedienti con cui sperare di cavarsi d'impiccio, non suppose mai che potesse esserci il divorzio notava Vittorio Mathieu in un saggio dove, quasi quarant'anni fa, metteva a fuoco bene la questione fondamentale: rimanere fedeli a una veritche esiste e non un prodotto della storia. La storia - scrive Mathieu - sargiudicata dalla verite non ne saril giudice. Difendere questa posizione - e, per difenderla, anzitutto ritrovarla e ripensarla - di gran lunga il compito piimportante dell'uomo del nostro secolo. Se essa cadrdefinitivamente, non ci sarpil'uomo, perchnon ci sarpinessuno dei valori in funzionerei quali l'uomo si definisce. Se continuera mescolarsi, per mancanza di riflessione, con una posizione assolutamente incompatibile, l'uomo continuera esistere nella condizione di stallo, di disorientamento essenziale, di autolesionismo, di alienazione in cui si trova. Solo se sarriaffermata l'indipendenza della veritda ogni volonte da ogni potere, e il diritto della veritdi giudicare ogni volonte ogni potere, l'uomo tornerad avere un rapporto, anche se sempre problematico, col valore. Questa la lezione insuperata e attualissima di Moro e del suo martirio, che emerge nelle lettere e negli epigrammi.


17,50 €
Tasse escluse Consegna: da 1 a 3 settimane

Ordina ora e scegli se ricevere l'articolo comodamente a casa o ritirarlo in libreria

Quantità

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente") Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente")
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

Consegna in 24 ore
Scopri le tariffe »