Tra Harvard e Madrid. Geografia e spirito della teoria sociologica

Iannone R.
  • Editore: L'Harmattan Italia
  • Collana: Métissage e lavoro sociale
  • Anno edizione: 2018
  • Formato: da 20 a 28 cm
  • Pagine: 184
  • Tipo Prodotto: Libro
  • EAN: 9788878923331

Non disponibile

Comte (1798), Spencer (1820) e Gumplowicz (1838), le prime tre generazioni di sociologi, danno alla disciplina un'impronta di scienza positiva. La quarta generazione, nata tra la fine degli anni Cinquanta e la metà degli anni Sessanta dell'Ottocento, è quella di Durkheim, Weber e Simmel e tenta di rendere più umanista la nuova scienza. Questo volume prende le mosse dalla quinta generazione, nata verso la fine del XIX secolo e considerata la decisiva perché pone il problema della "scuola sociologica" ossia della modalità di costruzione, organizzazione e divulgazione del sapere sociologico (esemplari sono le figure di José Ortega y Gasset e Pitirim Sorokin). Hanno contribuito all'opera: Emilia Ferone, Ivo Stefano Germano, Giorgio Porcelli, Vincenzo Romania.


27,50 €
Tasse escluse Consegna: da 1 a 3 settimane
Quantità

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente") Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente")
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

Consegna in 24 ore
Scopri le tariffe »